Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com - Uno stile senza tempo - Juventus forum

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi. La registrazione è assolutamente gratuita e vi consente di:
  • Aprire nuove discussioni e rispondere alle discussioni degli altri utenti
  • Partecipare ai nostri concorsi a premi, come il Fantacalcio che ogni anno mette in palio la maglia da gara ufficiale della Juventus e tanti altri premi e altri concorsi come Caccia al goal e Pronostici con altri premi in palio.
  • Visualizzare le sezioni video riservate ai soli iscritti, piene di filmati storici e recenti sulla nostra Juventus

Barbara Bonansea, attaccante della Juventus Women, selezionata nella rosa delle tre giocatrici in corsa per il titolo di migliore calciatrice


16 risposte a questa discussione

#1 Deborah pazza di Higuain9

  • Capitano

  • Special
  • 12946 Messaggi


Data messaggio 14 November 2017 - 19:09


Cita

Barbara Bonansea, attaccante della Juventus Women, selezionata nella rosa delle tre giocatrici in corsa per il titolo di migliore calciatrice del campionato italiano.

C'è tanta Juventus, compresa la Juventus Women, nella lista dei candidati per un riconoscimento al 7° "Gran Galà del Calcio AIC", l'evento che si svolgerà il prossimo 27 novembre a Milano, nel corso del quale sarà svelato l'undici ideale del nostro campionato di Serie A.

Immagine

Juventus.com

  • Torna su

#2 Avril stoned

  • Form is temporary, Class is permanent

  • Coordinatori
  • 30916 Messaggi


Data messaggio 14 November 2017 - 19:49

Barbara .allah
La calciatrice potenzialmente più devastante del campionato, per distacco
  • Torna su

#3 Giannij Stinson

  • « Challenge Accepted! »

  • Coordinatori
  • 45594 Messaggi


Data messaggio 14 November 2017 - 19:58

Barby @@

« It's gonna be legen... wait for it... DARY! »


Immagine


"I love black and white, it makes everything better"

  • Torna su

#4 .ste13.

  • Capitano

  • Utenti
  • SemeSemeSemeSemeSeme
  • 26654 Messaggi


Data messaggio 14 November 2017 - 20:45

Visualizza messaggioAvril stoned, 14 November 2017 - 19:49, ha scritto:

Barbara .allah
La calciatrice potenzialmente più devastante del campionato, per distacco
potenzialmente....un avverbio che racchiude tutto sefz

Caldara - De Vrij - Lirola - Spinazzola - Milinkovic-Savic - Schick

  • Torna su

#5 Avril stoned

  • Form is temporary, Class is permanent

  • Coordinatori
  • 30916 Messaggi


Data messaggio 14 November 2017 - 20:47

Visualizza messaggio.ste13., 14 November 2017 - 20:45, ha scritto:

potenzialmente....un avverbio che racchiude tutto sefz

in Barbie we trust .the
  • Torna su

#6 .ste13.

  • Capitano

  • Utenti
  • SemeSemeSemeSemeSeme
  • 26654 Messaggi


Data messaggio 14 November 2017 - 20:49

Visualizza messaggioAvril stoned, 14 November 2017 - 20:47, ha scritto:

in Barbie we trust .the
barbara è fortissima .ok ...ma la palla o la sai passare o non la sai passare purtroppo...
se sapesse rifinire parleremmo di una delle migliori giocatrici europee....almeno

Caldara - De Vrij - Lirola - Spinazzola - Milinkovic-Savic - Schick

  • Torna su

#7 Paolo Bosco

  • Presidente del BENNY 'S FAN CLUB

  • Utenti
  • SemeSeme
  • 252 Messaggi

Data messaggio 14 November 2017 - 22:06

Visualizza messaggio.ste13., 14 November 2017 - 20:49, ha scritto:

barbara è fortissima .ok ...ma la palla o la sai passare o non la sai passare purtroppo...
se sapesse rifinire parleremmo di una delle migliori giocatrici europee....almeno

Secondo me non è tanto che non la sappia passare ( perché i suoi piedini sono più che buoni in quanto a tecnica e sensibilità ) , quanto piuttosto che spesso non le passa nemmeno per la testa di passarla ( ehm ..scusate il giochino di parole hihi...ih..ih.. ) .. insomma , a mio parere , non è tanto un fattore tecnico , è più un fattore di "mancanza" a volte di visione di gioco ( o di gioco di squadra ) ....
pur detto questo , la Barbara quando è in forma e in giornata è sicuramente devastante ! .ok
Che ce frega di Bonucci , noi c' abbiamo la ROSUCCI !!
  • Torna su

#8 Avril stoned

  • Form is temporary, Class is permanent

  • Coordinatori
  • 30916 Messaggi


Data messaggio 14 November 2017 - 22:13

Visualizza messaggio.ste13., 14 November 2017 - 20:49, ha scritto:

barbara è fortissima .ok ...ma la palla o la sai passare o non la sai passare purtroppo...
se sapesse rifinire parleremmo di una delle migliori giocatrici europee....almeno

secondo me il suo problema principale è che non sa gestire le energie, corre tanto, probabilmente troppo, e arriva sempre in area troppo poco lucida
  • Torna su

#9 .ste13.

  • Capitano

  • Utenti
  • SemeSemeSemeSemeSeme
  • 26654 Messaggi


Data messaggio 14 November 2017 - 22:16

Visualizza messaggioPaolo Bosco, 14 November 2017 - 22:06, ha scritto:

Secondo me non è tanto che non la sappia passare ( perché i suoi piedini sono più che buoni in quanto a tecnica e sensibilità ) , quanto piuttosto che spesso non le passa nemmeno per la testa di passarla ( ehm ..scusate il giochino di parole hihi...ih..ih.. ) .. insomma , a mio parere , non è tanto un fattore tecnico , è più un fattore di "mancanza" a volte di visione di gioco ( o di gioco di squadra ) ....
pur detto questo , la Barbara quando è in forma e in giornata è sicuramente devastante ! .ok
ma infatti il passaggio ha molto più a che fare con visione di gioco e tempi di gioco, piuttosto che con la tecnica,...quella entra in gioco solo in un secondo momento
questo intendo con "saper passare la palla", queste sono le caratteristiche fondamentali...e il passaggio è il fondamentale più importante nel calcio...non potrebbe essere altrimenti, essendoci 11 giocatori in campo ed un solo pallone

Caldara - De Vrij - Lirola - Spinazzola - Milinkovic-Savic - Schick

  • Torna su

#10 .ste13.

  • Capitano

  • Utenti
  • SemeSemeSemeSemeSeme
  • 26654 Messaggi


Data messaggio 14 November 2017 - 22:21

Visualizza messaggioAvril stoned, 14 November 2017 - 22:13, ha scritto:

secondo me il suo problema principale è che non sa gestire le energie, corre tanto, probabilmente troppo, e arriva sempre in area troppo poco lucida
mi spiace avril...non c'entra la lucidità
quando nel calcio si tira in ballo la scarsa lucidità, la sfortuna...etc...nel 95% dei casi si sta guardando dalla parte sbagliata
io ripeto sempre che Occam aveva ragione da vendere
se una squadra crea potenziali occasioni ma poi negli ultimi 30 metri non riesce a trasformarle in occasioni vere e proprie....semplicemente è perchè manca delle qualità per poterlo fare
nel caso di barbara, queste mancanze non fanno altro che renderla un'ala...perchè non ha le qualità per scegliere la giocata...ma se ti punta se ne va e sa crossare come il signore comanda
deve semplicemente essere messa nelle condizioni di dover effettuare meno scelte possibili
il "Problema" è che è praticamente ambidestra...quindi, ovunque la metti rischi che ti vada comunque verso il centro del campo ad imbottigliarsi sefz

Caldara - De Vrij - Lirola - Spinazzola - Milinkovic-Savic - Schick

  • Torna su

#11 Paolo Bosco

  • Presidente del BENNY 'S FAN CLUB

  • Utenti
  • SemeSeme
  • 252 Messaggi

Data messaggio 14 November 2017 - 22:56

Visualizza messaggio.ste13., 14 November 2017 - 22:16, ha scritto:

ma infatti il passaggio ha molto più a che fare con visione di gioco e tempi di gioco, piuttosto che con la tecnica,...quella entra in gioco solo in un secondo momento
questo intendo con "saper passare la palla", queste sono le caratteristiche fondamentali...e il passaggio è il fondamentale più importante nel calcio...non potrebbe essere altrimenti, essendoci 11 giocatori in campo ed un solo pallone

Ah ok , allora detta così sono d'accordissimo .. anche se , tutto sommato , la tecnica non la metterei tanto in "secondo piano" , perché puoi anche possedere tutta la visione di gioco e i tempi giusti delle giocate che vuoi , ma se poi non sei in grado di mettere la palla dove vuoi e/o con la dosata precisione , le qualità citate prima ti servono in effetti a molto poco ..

Direi che per essere al "Top" servono/sono necessarie CONTEMPORANEAMENTE tutte e 3 : visione di gioco , tempi giusti nelle giocate , e precisione tecnica .. ( e se , come mi auguro , la "mia" Benny continuerà a migliorare specialmente sul terzo punto , sono quasi sicuro che tra poco tempo vedremo anche lei a quel Galà !! .. meditate gente , meditate sefz ...ih..ih.. )
Che ce frega di Bonucci , noi c' abbiamo la ROSUCCI !!
  • Torna su

#12 .ste13.

  • Capitano

  • Utenti
  • SemeSemeSemeSemeSeme
  • 26654 Messaggi


Data messaggio 14 November 2017 - 23:08

Visualizza messaggioPaolo Bosco, 14 November 2017 - 22:56, ha scritto:

Ah ok , allora detta così sono d'accordissimo .. anche se , tutto sommato , la tecnica non la metterei tanto in "secondo piano" , perché puoi anche possedere tutta la visione di gioco e i tempi giusti delle giocate che vuoi , ma se poi non sei in grado di mettere la palla dove vuoi e/o con la dosata precisione , le qualità citate prima ti servono in effetti a molto poco ..

Direi che per essere al "Top" servono/sono necessarie CONTEMPORANEAMENTE tutte e 3 : visione di gioco , tempi giusti nelle giocate , e precisione tecnica .. ( e se , come mi auguro , la "mia" Benny continuerà a migliorare specialmente sul terzo punto , sono quasi sicuro che tra poco tempo vedremo lei a quel Galà !! .. mediate gente , meditate sefz ...ih..ih.. )
se hai visione e tempi di gioco sei in grado di giocare a calcio, i limiti tecnici descrivono solo il limite delle giocate che puoi fare
un giocatore intelligente, in grado quindi di riconoscere i propri limiti, è in grado di compiere la scelta giusta proprio in base a questi

un giocatore che non è in possesso dei primi è un giocatore incostante, incapace di giocare semplice, e quindi di permettere alla squadra di realizzare giocate con lo scopo di sfruttare gli errori degli avversari, dato che per farlo bisogna saper leggere la situazione e prendere la giusta decisione


secondo me si tende troppo ad ignorare quanto sia importante il singolo tocco nel contesto di un'azione.
uno stop fatto con l'orientamento del corpo giusto, un passaggio semplice ma fatto col tempo e nello spazio giusto possono ribaltare l'andamento di un'azione e conseguentemente anche del trend mentale della gara.

basta un niente per passare da un'uscita dal pressing ben eseguita con conseguenti 60 metri di campo da attaccare, a regalare la palla all'avversario nei tuoi 30 metri.

le scelte fanno sempre la differenza, chi sa prendere le decisioni corrette vince...
le decisioni corrette spesso e volentieri si traducono sul campo in passaggi semplici ma fatti nel modo giusto; questi consentono di sfruttare lo spazio che si ha a disposizione sul campo, disordinare l'avversario e quindi generare ancora più spazio da poter sfruttare

Caldara - De Vrij - Lirola - Spinazzola - Milinkovic-Savic - Schick

  • Torna su

#13 Juventus1977

  • Capitano

  • Utenti
  • SemeSemeSemeSemeSeme
  • 9500 Messaggi

Data messaggio 15 November 2017 - 07:42

È vistosamente la più forte di tutte.
E infatti questa estate la voleva il Lione
  • Torna su

#14 Juventinoavitasempre

  • Capitano

  • Utenti
  • SemeSemeSemeSemeSeme
  • 48751 Messaggi

Data messaggio 18 November 2017 - 11:02

Se impara a giocare più con la squadra...e per la squadra...può diventare devastante!
Per la Juventus non è importante vincere, è l'unica cosa che conta!
  • Torna su

#15 Mameo

  • Bastarda per la gloria

  • Utenti
  • SemeSemeSemeSeme
  • 3064 Messaggi

Data messaggio 18 November 2017 - 12:45

Io ci ho giocato perfino contro alla Bonansea quando giocava nella primavera del Toro. Purtroppo quel vizio non l'ha migliorato come doveva. E se devo dire la verità, di quella primavera, c'era una giocatrice ancora più forte di lei che faceva sfracelli (se non ricordo male aveva la media di 2/3 gol a partita e non tutti banali, anzi. Ricordo contro di noi con gol in sforbiciata molto simile a quello che ha fatto Belotti nelle seconda giornata contro il Sassuolo mi pare)
Cmq purtroppo questa giocatrice ha preso altre strade neah tipo Amici di Maria De Filippi e adesso il calcio a 5, ovvero miss Pamela Gueli. Poteva essere la degna erede di Patrizia Panico peccato averla persa per strada.
E che primavera aveva quel toro... questa era la formazione che perse nel 2007 la finale scudetto col Firenze:
Torino: Serafino, Lettieri (st 30’ Moretti), Coluccio, Cantoro, Ranieri (st 25’ Repetto), Franco (st 35’ Giorgis), Giuliano, Pisano, Spanu (20’ Bonansea), Gueli, Bruno. All. Roberto Panigari,
Immagine

Manu+ Tim+ Tony =LEGEND
  • Torna su

#16 Juventus1977

  • Capitano

  • Utenti
  • SemeSemeSemeSemeSeme
  • 9500 Messaggi

Data messaggio 18 November 2017 - 13:34

Solo qua dentro si criticano due giocatori, Dybala e Bonansea.
Non ve li meritate
  • Torna su

#17 Jaq10

  • C'è solo un capitano

  • Utenti
  • SemeSemeSemeSemeSeme
  • 56025 Messaggi


Data messaggio 18 November 2017 - 15:17

Caruccia. .sisi

...1897...Nasce la Juventus...Qui si interrompe la storia...Ed inizia la leggenda...

Immagine

  • Torna su





1 utenti stanno visualizzando questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi