Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Luca13

#JVillage - Area Continassa: tutti gli aggiornamenti del progetto Juventus [Inizio lavori: Luglio 2015. Termine previsto: estate 2017]

Recommended Posts

Scusami, io avevo letto che per la stagione 2015/16 sarebbe stata completata l'opera.

Se i lavori non sono comunicati, a me sembra che il ritardo ci sia.

Forse co sono problemi di bonifica dell'area.

Io lo domando a te perché non sono di Torino, quindi avere notizie al riguardo mi renderesti felice, dato che su giornali e tv e internet non ce nw sono.

Non sono di Torino neanche io quindi non ti posso aiutare :)

Quello che so l'ho letto sul comunicato che avevano pubblicato qualche tempo fa sul forum:

http://www.vecchiasignora.com/topic/265794-pdf-del-piano-esecutivo-della-continassa-ecco-oltre-lo-stadio-la-nuova-casa-della-juventus/

(ultima pagina del pdf)

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

presumo ci siano ritardi nel rilascio delle autorizzazioni da parte del comune

Bohh.. Sembrava che di autorizzazioni ne avevamo abbastanza.

Oppure c'è una rivisitazione del progetto?

Tipo la sala multicinema non si fa, oppure ci sono problemi nel restaurare la Cascina?

Share this post


Link to post
Share on other sites

A.A. "La Juventus ha costruito uno stadio che rappresenta la continuità a livello dirigenziale e per realizzare il quale ha dovuto aspettare dal '94 al 2011 e questo è uno scandalo. Dopo averlo inaugurato ci siamo chiesti cos'altro avremmo potuto fare e abbiamo creato il Museo. Non ci siamo fermati, realizzando il J-College a Vinovo che permette agli atleti delle nostre Giovanili di conseguire la maturità, perché lo sport dev'essere accompagnato dai libri. Infine, accanto allo stadio, nell'Area della Continassa, trasferiremo la sede sociale, i campi di allenamento della Prima Squadra, ma anche hotel, un concept store, un cinema multisala e residenze private, che completeranno il percorso di riqualificazione urbana della zona, creando nuovi posti di lavoro. Tutto questo rappresenta un investimento importante di circa 340 milioni di Euro, ma la Juventus non è una Onlus. Siamo impegnati in attività sociali, come “Un calcio al razzismo” e “Gioca con me” delle quali andiamo orgogliosi e che abbiamo presentato a Parigi nella sede dell'Unesco, ma il nostro fine ultimo è mettere la squadra nelle migliori condizioni possibili per esprimersi. Questo però è possibile fissando degli obiettivi chiari, concreti e sforzandosi di raggiungerli, uno per volta"

 

Dichiarazioni di oggi di Agnelli, quindi la sala multicinema si dovrebbe fare...

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Luca Momblano su twitter poco fa:

 

Domani alle ore 14.00 l'ad della #Juventus Aldo Mazzia presenta il Piano Esecutivo del progetto #Continassa.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Luca Momblano su twitter poco fa:

 

Domani alle ore 14.00 l'ad della #Juventus Aldo Mazzia presenta il Piano Esecutivo del progetto #Continassa.

 

Ottimo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

- Torino: l'amministratore delegato di Juventus Football Club, Aldo Mazzia e l'assessore all'Urbanistica, Stefano Lo Russo, illustrano il Piano Esecutivo Convenzionato relativo al progetto Continassa. Ore 14,00. Palazzo Civico, piazza Palazzo di Citta', 1

 

 

se c'è la diretta è sul sito del palazzo civico, cioè del comune... ma la vedo improbabile...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cittadella bianconera: si cercano investitori

 

Da banche e privati i 92 mln necessari per iniziare l'opera. Per la Juve esborso di soli 11,7 mln. Pronta a fine 2016?

 

TORINO, 23 luglio 2014 - I lavori per la realizzazione della cittadella bianconera che sorgerà sull’area Continassa, nella zona attigua allo Stadium, dovrebbero cominciare all’inizio del 2015. Ieri nelle sale del comune di Torino l’ad bianconero Aldo Mazzia e l’assessore all’Urbanistica Stefano Lo Russo hanno dato il via libera al Piano esecutivo convenzionato (P.E.C.). «I prossimi passaggi saranno il rilascio dei permessi di edificazione e il reperimento degli investitori decisi a costituire il fondo che consentirà l’avvio dei lavori», illustra Mazzia. In soldoni vanno messi assieme 92 milioni di euro (la Juventus parteciperà con una quota del 20%). «Da questo punto di vista siamo un po’ in ritardo - continua Mazzia -: all’estero temono i tempi della burocrazia italiana e i potenziali investitori attendevano la formalizzazione dell’atto esecutorio per considerare l’ingresso nel fondo».

 

Sede unica

Rispetto ai passaggi precedenti, qualcosa è stato modificato nel progetto che sarà realizzato in 21 mesi. Non ci saranno il cinema multisala e non saranno edificate abitazioni, in compenso sarà costruito un complesso scolastico in grado di ospitare 600 studenti (l’International School of Europe che in Italia ha già sedi a Milano, Monza e Siena). In definitiva, come illustrato dal grafico a corredo dell’articolo, nell’area sorgeranno 3 campi di allenamento per la prima squadra, il Training Center (con spogliatoi, palestre, infermeria, sala riunioni) all’interno del quale è compresa l’area destinata ai giornalisti, un hotel, la scuola, il “concept store”, la sede della società e il J Cafè. L’hotel sarà un 3 o 4 stelle che ospiterà sia i calciatori bianconeri in occasione dei ritiri, sia ospiti esterni: sarà dotato di 155 camere. Nella nuova sede, invece, saranno convogliati tutti i 200 dipendenti della società, attualmente disposti tra la palazzina di corso Galileo Ferraris e Vinovo. Il concept store, cioè la parte commerciale, sarà suddivisa in quattro ambienti: wellness, area divertimenti per ragazzi tra i 3 e i 14 anni, spazio ristorazione e fashion (moda e affini). «L’investimento totale, comprensivo di quanto già speso per realizzare lo stadio e il Museo, sarà di 340 milioni di euro». Come detto, esclusa la partecipazione del 20% al fondo di 92 milioni in via di reperimento (il club avrà conseguentemente utili o, nel caso, perdite nell’ordine del 20%) la Juve non si esporrà finanziariamente. «Non ci saranno ricadute sui movimenti di mercato del club, anzi in prospettiva crediamo che dalle attività connesse alla cittadella si avranno benefici, cioè utili da investire per rinforzare la squadra».

 

La Football Academy

Da chiarire, ancora, che l’intera attività del settore giovanile sarà convogliata a Vinovo (Vinovo Football Academy). Se i tempi saranno rispettati, inizio lavori nelle prime settimane del 2015 e 21 mesi per la realizzazione, a fine 2016 la “visione” avuta anni fa dalla dirigenza bianconera si concretizzerà. «Creando pure 200 nuovi posti di lavoro», conclude Mazzia.

 

Fonte: Tuttosport (articolo a firma di A. Baretti)



2qdc11i.jpg

 

 


 

 

24oc9zk.jpg

 

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

 

Fonte: GdS (articolo a firma di M. Iaria)

 

 


 

 

2dso38o.jpg

 

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

 

Fonte: La Stampa (articolo a firma di B. Minello)

 

 


 

 

68bzoo.jpg

 

Cliccare sull'immagine per ingrandirla



Fonte: Corsport (articolo a firma di A. Barillà)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho letto nel topic della presentazione della continassa che sembra ci sia un ridimensionamento del progetto iniziale. c'è qualcuno che ne sa di più? Pensate che si poteva fare di meglio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho letto nel topic della presentazione della continassa che sembra ci sia un ridimensionamento del progetto iniziale. c'è qualcuno che ne sa di più? Pensate che si poteva fare di meglio?

 

In realtà non era direttamente la juve a sviluppare cinema e area residenziale.. alla juve interessa aumentare il patrimonio (quindi campi sede ecc..) evidentemente il fondo immobiliare (beni stabili mi pare dovesse occuparsi della raccolta) non ha ritunuto interessante ivestire in quel tipo di progetto..

 

anche perchè il settore è morto e può solo che peggiorare.. cinema poi, era una follia dal mio punto di vista ;)

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

9d328298-4891-482a-ae2d-9c6c5d061bde.jpg?ts=20140827211409

Mazzia presenta a Rimini il Progetto Continassa

 

L'amministratore delegato ha partecipato all'incontro “Frontiere sociali: riqualificazione di aree urbane, il ruolo delle società sportive”

 

In un incontro intitolato “Frontiere sociali: riqualificazione di aree urbane, il ruolo delle società sportive”, la Juventus non poteva che essere protagonista: dopo la costruzione dello Stadium e l'inaugurazione del Museum infatti, la società è ora impegnata nello sviluppo dell’Area Continassa, con la riqualificazione di un’area di circa 176.000 metri quadrati che ridarà nuova vita ad una zona della città a lungo lasciata in condizioni di evidente degrado.

A illustrare il progetto è stato l'amministratore delegato Aldo Mazzia, partecipando ad uno degli appuntamenti del convegno “Verso le periferie del mondo e dell’esistenza. Il destino non ha lasciato solo l’uomo”, che si tiene in questi giorni nell'ambito della 35° edizione del Meeting per l’amicizia fra i popoli, presso la Fiera di Rimini.

Mazzia ha spiegato come la riqualificazione dell'Area della Continassa avrà anche importanti ricadute occupazionali sia nelle fasi di costruzione, che in quelle gestione delle attività che si insedieranno nell’area: oltre alla sede sociale e al centro di allenamento della Prima Squadra, verranno infatti realizzati un albergo, un Concept Store, e un istituto scolastico di respiro internazionale.

Una perfetta dimostrazione di come, per tornare al titolo dell'incontro di oggi, il ruolo delle società sportive nella riqualificazione delle aree urbane possa tradursi in un contributo concreto e di valore assoluto.

 

Juventus.com

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.