Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

Giovanili Juventus

Primavera, final eight: Juventus-Chievo 0-1. Bianconeri eliminati ai quarti di finale

Recommended Posts

Beh... Romagna, Vitale e Audero li butti nel cess*???

Ceria? Gerbaudo? Sakor? Mattiello?

A me non sembrano dei pipponi

Un paio di quelli che ho nominato andranno ben oltre il solo campionato di serie A...

 

Ieri é stata una delle migliori partite che abbiam fatto quest'anno. L'ho scritto nel topic delle giovanili, xché qui non c'è gente con cui valga molto la pena discutere, visto che non han seguito NULLA, non sanno neanche che in campo avevamo 3 '97 ed un difensore centrale improvvisato, ma vengono qui a fare discorsi allucinanti sul settore giovanile...

 

Non mi appassiona il calcio giovanile...quindi non so dire...ma ieri a sky quello che commenta ilcampionato primavera ha previsto proprio

quello che è capitato...

 

Non ci voleva molto. Il Chievo ha dominato il girone B, probabilmente quello + competitivo. E noi giocavamo quasi senza difesa e senza il miglior centrocampista. Abbiamo anzi fatto meglio del previsto, beccando gol di testa anche xché non avevamo giocatori in grado di contrastare sui palloni alti...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vabbè, chi per lui. Si loda tanto la Juventus di puntare e investire molto sui giovani (e difatti è così), però a quanto pare si spende a vuoto perché altre primavere, con budget molto inferiori, trovano fior di giocatori.

 

Sicuramente la Primavera da un paio di stagioni sta ottenendo risultati deludenti, quindi osservatori e dirigenti devono migliorare il loro lavoro di selezione e valutazione.

Peccato, perché a mio avviso 4-5 elementi di buone prospettive ci sono anche in questa Primavera arenatasi ai quarti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Annata veramente deludente di questa Primavera.

Agnelli dovrebbe prendere in mano la situazione perchè il nostro settore giovanile non è all'altezza del nome Juventus.

Ho sempre difeso Paratici ma ora effettivamente bisognerebbe fare una attenta analisi del suo lavoro in questi anni.

La sua fama di "mago dei giovani" mi sembra un po' esagerata.

Decine di giocatori presi, tantissimi stranieri, la maggior parte di sta rivelando quasi un flop.

Delle due l'una, o prendiamo giovani scarsi o non sappiamo insegnare loro calcio.

Peggio ancora se tutti e due.

Anche la scelta di affidare la Primavera ad un principiante come Zanchetta si è rivelata un falimento, fallimento pronosticato da tanti, me compreso, fin dall'inizio.

E si è dovuto aspettare un "amutinamento" dei ragazzi prima che qualche dirigente (Nedved ?) si rendesse conto della profonda crisi della squadra.

Squadra ben meno importanti e ricche della Juve prestano molta più attenzione nella scelta dei tecncii che curano le giovanili.

Sono veramente molto deluso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri é stata una delle migliori partite che abbiam fatto quest'anno. L'ho scritto nel topic delle giovanili, xché qui non c'è gente con qui valga molto la pena discutere, visto che non han seguito NULLA, non sanno neanche che in campo avevamo 3 '97 ed un difensore centrale improvvisato, ma vengono qui a fare discorsi allucinanti sul settore giovanile...

 

 

 

Non ci voleva molto. Il Chievo ha dominato il girone B, probabilmente quello + competitivo. E noi giocavamo quasi senza difesa e senza il miglior centrocampista. Abbiamo anzi fatto meglio del previsto, beccando gol di testa anche xché non avevamo giocatori in grado di contrastare sui palloni alti...

 

Il campionato primavera non è importante vincerlo. E' importante tirar fuori giocatori buoni per la 1a squadra.

Ho visto giocare Romagna che è un '97 e gioca con gente di 2 anni più grande. Mi sembra un giocatore

di grande prospettiva.

Per cui, se ogni anno dovesse uscire un giocatore buono per la 1a squadra il campionato

sarebbe VINTO a prescindere.

 

Il Chievo l'ho visto giocare un paio di volte. Squadra molto FISICA molto difesa e contropiede.

Ha azzerato l'inter più volte, per esempio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Premettendo che la Juve in campo aveva 3 classe 97 ed il Chievo in difesa giocava con Dainelli e Drame' x quanto alti erano quei "ragazzi".la Juventus non mi è dispiaciuta.L'eliminazione scotta ma bisogna analizzare il tutto.La nostra difesa era inesistente.Ogni ripartenza del Chievo c'era da sudare.Romagna fisicamente ha bisogno di crescere,Kabashi da centrale difensivo è un rinforzo in piu' x l'avversario. Mattiello inventato terzino e Barlocco molto ridimensionato rispetto all'inizio hanno rovinato un po' tutto.Sui contrasti in difesa abbiamo consegnato sempre palla all'avversario,su' quelli a centrocampo l'unico e ripeto l'unico che rischiava il piede è stato il capitano Gerbaudo.

Grosso si è affidato sul talento in attacco..ma troppi polli in un pollaio combinano poco e niente.In mezzo a tutta questa negativita',c'è qualche nota positiva.Donis che ha talento ma gli serve un campionato serio,Buenacasa che tecnicamente è un bel vedere,Marzouk ieri decisamente male,anzi praticamente svuotato non voglio giudicarlo , in altre occasioni qualcosina ha mostrato.Ceria che dimostra voglia ed ottimi mezzi tecnici,Soumah ottimo fisico..si ci puo' lavorare x tirare fuori qualcosa.Gerbaudo tatticamente utile,tignoso nel contrasto ,sopratutto duttile...i giocatori che sanno svolgere piu' ruoli hanno garanzia x il futuro.Anche Vitale non mi è dispiaciuto(altro 97).Audero il prossimo anno inizia una nuova carriera..la stoffa c'è.bravo sopratutto nelle uscite basse.

Se' alla fine mi chiedono a chi regalare il cartellino x trovarsi un nuovo lavoro...dico Kabaschi(mi costa xche' credevo molto in lui ma dimostra di valere la serie b albanese) e Cevallos.Niente di personale contro l'equador..ma se' devo investire su' Cevallos,lascio spazio a qualche italiano x aiutarlo a completare gli studi .

Riguardo Grosso...ha preso in mano una squadra non sua,cercato di tirare fuori il meglio dal peggio.Gli concedo una nuova chance,anche se' tatticamente..l'allenatore del Chievo sembrava Jose' Mourinho.

Complimenti al Chievo....di speciale non hanno nessuno,anzi hanno una bella organizzazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono del pensiero che a livello giovanile le vittorie non contano nulla. quelle che conta è produrre talenti. Quindi per la sconfitta di ieri, non ne faccio un dramma. Il problema da un pò di anni a questa parte e che non si sta producendo nessun giovane interessante. E i problemi secondo me sono molteplici. A cominciare dalla scelta degli allenatori (il male maggiore secondo me per le grandi squadre negli ultimi anni). Si punta su giovani allenatori promettenti (con idee tattiche moderne che magari un domani diventeranno grandi allenatori), quando poi a livello giovanile servono persone che insegnano il calcio e facciano crescere i giovani calciatori non la loro carriera. Per non parlare poi degli investimenti. quei 2/3 milioni che vogliamo destinare a Drogba, destiniamoli al settore giovanile..

Share this post


Link to post
Share on other sites

se il problema fosse solo la sconfitta allora ci sarebbe da stare allegri, ma da quello che si e' visto in campo per tutta la stagione e' molto meglio portare subito a torino i vari berardi, gabbiadini, zaza ecc perche' se si aspetta che saltino fuori i nuovi marchisio da questa squadra primavera... ci sara' da aspettare a lungo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Premettendo che la Juve in campo aveva 3 classe 97 ed il Chievo in difesa giocava con Dainelli e Drame' x quanto alti erano quei "ragazzi".la Juventus non mi è dispiaciuta.L'eliminazione scotta ma bisogna analizzare il tutto.La nostra difesa era inesistente.Ogni ripartenza del Chievo c'era da sudare.Romagna fisicamente ha bisogno di crescere,Kabashi da centrale difensivo è un rinforzo in piu' x l'avversario. Mattiello inventato terzino e Barlocco molto ridimensionato rispetto all'inizio hanno rovinato un po' tutto.Sui contrasti in difesa abbiamo consegnato sempre palla all'avversario,su' quelli a centrocampo l'unico e ripeto l'unico che rischiava il piede è stato il capitano Gerbaudo.

Grosso si è affidato sul talento in attacco..ma troppi polli in un pollaio combinano poco e niente.In mezzo a tutta questa negativita',c'è qualche nota positiva.Donis che ha talento ma gli serve un campionato serio,Buenacasa che tecnicamente è un bel vedere,Marzouk ieri decisamente male,anzi praticamente svuotato non voglio giudicarlo , in altre occasioni qualcosina ha mostrato.Ceria che dimostra voglia ed ottimi mezzi tecnici,Soumah ottimo fisico..si ci puo' lavorare x tirare fuori qualcosa.Gerbaudo tatticamente utile,tignoso nel contrasto ,sopratutto duttile...i giocatori che sanno svolgere piu' ruoli hanno garanzia x il futuro.Anche Vitale non mi è dispiaciuto(altro 97).Audero il prossimo anno inizia una nuova carriera..la stoffa c'è .bravo sopratutto nelle uscite basse.

Se' alla fine mi chiedono a chi regalare il cartellino x trovarsi un nuovo lavoro...dico Kabaschi(mi costa xche' credevo molto in lui ma dimostra di valere la serie b albanese) e Cevallos.Niente di personale contro l'equador..ma se' devo investire su' Cevallos,lascio spazio a qualche italiano x aiutarlo a completare gli studi .

Riguardo Grosso...ha preso in mano una squadra non sua,cercato di tirare fuori il meglio dal peggio.Gli concedo una nuova chance,anche se' tatticamente..l'allenatore del Chievo sembrava Jose' Mourinho.

Complimenti al Chievo....di speciale non hanno nessuno,anzi hanno una bella organizzazione.

 

Briga mi hai difeso Kabashi per un anno e mezzo a fronte di prestazioni pessime ed ora che ne fa una x me + che discreta in un ruolo che faceva x la prima volta me lo stronchi??? Forse grosso può avergli anzi trovato un ruolo migliore, dove é costretto a stare + concentrato che a centrocampo dove cerca sempre di maradoneggiare. Cevallos davvero niente di che. Ma delle qualità ci sono come Vitale, Barlocco, Mattiello...alla fine io che ero assai contrario a Grosso, devo dire che ha dimostrato coraggio e di avere delle idee. Preferisco una sconfitta con idee e coraggio che una vittoria inutile ai rigori.

Il Chievo non mi ha impressionato, non capisco come possano aver dominato il girone B, ma non si giudica da una partita.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ho visto tante partite della Primavera quest'anno, lo ammetto, ma ieri sera la Juve non ha giocato male...purtroppo è mancato sempre l'ultimo passaggio. Per me eravamo più forti del chievo, ma loro hanno capitalizzato almeno una delle occasioni create. Ero abbastanza sicuro che potessero farcela almeno a pareggiare, ma s'è sbagliato troppo nei pressi dell'area. Peccato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri é stata una delle migliori partite che abbiam fatto quest'anno. L'ho scritto nel topic delle giovanili, xché qui non c'è gente con qui valga molto la pena discutere, visto che non han seguito NULLA, non sanno neanche che in campo avevamo 3 '97 ed un difensore centrale improvvisato, ma vengono qui a fare discorsi allucinanti sul settore giovanile...

 

 

 

Non ci voleva molto. Il Chievo ha dominato il girone B, probabilmente quello + competitivo. E noi giocavamo quasi senza difesa e senza il miglior centrocampista. Abbiamo anzi fatto meglio del previsto, beccando gol di testa anche xché non avevamo giocatori in grado di contrastare sui palloni alti...

 

io l'ho seguita tutto l'anno la stagione primavera.. vero che ieri c'eran in campo diversi 97, nazionali appena tornati, squalifiche e quant'altro...però onestamente, quest'anno siam usciti dagli ottavi del viareggio con una squadra mediocre, fuori dalla champions per mano del copenaghen, fuori in coppa con la fiorentina prendendo 5 gol in 2 partite e non facendone, 2a in campionato a 18 punti dalla prima in un girone francamente meno forte degli altri...in sostanza, non puoi non venirmi a dire che questa non è stata una stagione fallimentare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io l'ho seguita tutto l'anno la stagione primavera.. vero che ieri c'eran in campo diversi 97, nazionali appena tornati, squalifiche e quant'altro...però onestamente, quest'anno siam usciti dagli ottavi del viareggio con una squadra mediocre, fuori dalla champions per mano del copenaghen, fuori in coppa con la fiorentina prendendo 5 gol in 2 partite e non facendone, 2a in campionato a 18 punti dalla prima in un girone francamente meno forte degli altri...in sostanza, non puoi non venirmi a dire che questa non è stata una stagione fallimentare.

 

Stagione decisamente non buona concordo né sui risultati (non drammatici ma non esaltanti di certo) né nel miglioramento dei giocatori. Senz'altro sbagliato il primo "manico" scelto, capita. Ma ieri non abbiamo fatto per nulla male e qui si commentava la partita, senza generalizzazioni banali ed assurde.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quest'anno,con la Rosa a disposizione,si poteva e si doveva fare di più.Ho visto il Verona che ci ha eliminato al Viareggio,il Chievo di ieri e così altri e non sono neppure forti quanti noi se presi singolarmente.A differenza nostra hanno un gioco ed uno spirito di squadra.PEr me i tecnici che abbiamo avuto quest'anno non sono granchè.Zanchetta davvero malissimo mentre Grosso certamente meglio ma è nella fascia medio-bassa rispetto agli allenatori in quella categoria.Lasciamo poi perdere la difesa a zona sui calci d'angolo,roba da piangere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Premettendo che la Juve in campo aveva 3 classe 97 ed il Chievo in difesa giocava con Dainelli e Drame' x quanto alti erano quei "ragazzi".la Juventus non mi è dispiaciuta.L'eliminazione scotta ma bisogna analizzare il tutto.La nostra difesa era inesistente.Ogni ripartenza del Chievo c'era da sudare.Romagna fisicamente ha bisogno di crescere,Kabashi da centrale difensivo è un rinforzo in piu' x l'avversario. Mattiello inventato terzino e Barlocco molto ridimensionato rispetto all'inizio hanno rovinato un po' tutto.Sui contrasti in difesa abbiamo consegnato sempre palla all'avversario,su' quelli a centrocampo l'unico e ripeto l'unico che rischiava il piede è stato il capitano Gerbaudo.

Grosso si è affidato sul talento in attacco..ma troppi polli in un pollaio combinano poco e niente.In mezzo a tutta questa negativita',c'è qualche nota positiva.Donis che ha talento ma gli serve un campionato serio,Buenacasa che tecnicamente è un bel vedere,Marzouk ieri decisamente male,anzi praticamente svuotato non voglio giudicarlo , in altre occasioni qualcosina ha mostrato.Ceria che dimostra voglia ed ottimi mezzi tecnici,Soumah ottimo fisico..si ci puo' lavorare x tirare fuori qualcosa.Gerbaudo tatticamente utile,tignoso nel contrasto ,sopratutto duttile...i giocatori che sanno svolgere piu' ruoli hanno garanzia x il futuro.Anche Vitale non mi è dispiaciuto(altro 97).Audero il prossimo anno inizia una nuova carriera..la stoffa c'è.bravo sopratutto nelle uscite basse.

Se' alla fine mi chiedono a chi regalare il cartellino x trovarsi un nuovo lavoro...dico Kabaschi(mi costa xche' credevo molto in lui ma dimostra di valere la serie b albanese) e Cevallos.Niente di personale contro l'equador..ma se' devo investire su' Cevallos,lascio spazio a qualche italiano x aiutarlo a completare gli studi .

Riguardo Grosso...ha preso in mano una squadra non sua,cercato di tirare fuori il meglio dal peggio.Gli concedo una nuova chance,anche se' tatticamente..l'allenatore del Chievo sembrava Jose' Mourinho.

Complimenti al Chievo....di speciale non hanno nessuno,anzi hanno una bella organizzazione.

briga che attacca Kabashi.. Non c'è più religione! .ghgh

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stagione decisamente non buona concordo né sui risultati (non drammatici ma non esaltanti di certo) né nel miglioramento dei giocatori. Senz'altro sbagliato il primo "manico" scelto, capita. Ma ieri non abbiamo fatto per nulla male e qui si commentava la partita, senza generalizzazioni banali ed assurde.

 

quoto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Premettendo che la Juve in campo aveva 3 classe 97 ed il Chievo in difesa giocava con Dainelli e Drame' x quanto alti erano

Complimenti al Chievo....di speciale non hanno nessuno,anzi hanno una bella organizzazione.

 

Da una parte mi vien da ridere dall'altra dico: ecco perché il calcio italiano è così in basso !!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Briga mi hai difeso Kabashi per un anno e mezzo a fronte di prestazioni pessime ed ora che ne fa una x me + che discreta in un ruolo che faceva x la prima volta me lo stronchi??? Forse grosso può avergli anzi trovato un ruolo migliore, dove é costretto a stare + concentrato che a centrocampo dove cerca sempre di maradoneggiare. Cevallos davvero niente di che. Ma delle qualità ci sono come Vitale, Barlocco, Mattiello...alla fine io che ero assai contrario a Grosso, devo dire che ha dimostrato coraggio e di avere delle idee. Preferisco una sconfitta con idee e coraggio che una vittoria inutile ai rigori.

Il Chievo non mi ha impressionato, non capisco come possano aver dominato il girone B, ma non si giudica da una partita.

 

Sai xche' sto' bocciando Kabashi?Per un motivo semplice.E' stato a Pescara,ha respirato il calcio professionistico,assaggiato le difficolta' di uno spogliatoio dove il tuo migliore amico è pronto a fregarti la chance della vita.Da lui mi aspettavo il doppio di quello che ha dato da gennaio fino a ieri sera.E' vero.Non era il suo ruolo ,qualche contrasto Si puo' perdere ed anche qualche tiro.Ricordo che anche ad Empoli(aveva appena 16 anni) ha provato quello che gli altri compagni guardano in tv.Giocare una partita di calcio professionisticoSenza contare che gioca da diversi anni nella rappresentativa giovanile del suo paese.

Non sono del mestiere,quindi è una bocciatura da tifoso.

Cmq gli auguro di fare bene...

p.s. Anche Gerbaudo non ha giocato nel suo ruolo,senza contare Mattiello che in 6 mesi è diventato un terzino.

 

Briga mi hai difeso Kabashi per un anno e mezzo a fronte di prestazioni pessime ed ora che ne fa una x me + che discreta in un ruolo che faceva x la prima volta me lo stronchi??? Forse grosso può avergli anzi trovato un ruolo migliore, dove é costretto a stare + concentrato che a centrocampo dove cerca sempre di maradoneggiare. Cevallos davvero niente di che. Ma delle qualità ci sono come Vitale, Barlocco, Mattiello...alla fine io che ero assai contrario a Grosso, devo dire che ha dimostrato coraggio e di avere delle idee. Preferisco una sconfitta con idee e coraggio che una vittoria inutile ai rigori.

Il Chievo non mi ha impressionato, non capisco come possano aver dominato il girone B, ma non si giudica da una partita.

 

Sai xche' sto' bocciando Kabashi?Per un motivo semplice.E' stato a Pescara,ha respirato il calcio professionistico,assaggiato le difficolta' di uno spogliatoio dove il tuo migliore amico è pronto a fregarti la chance della vita.Da lui mi aspettavo il doppio di quello che ha dato da gennaio fino a ieri sera.E' vero.Non era il suo ruolo ,qualche contrasto Si puo' perdere ed anche qualche tiro.Ricordo che anche ad Empoli(aveva appena 16 anni) ha provato quello che gli altri compagni guardano in tv.Giocare una partita di calcio professionisticoSenza contare che gioca da diversi anni nella rappresentativa giovanile del suo paese.

Non sono del mestiere,quindi è una bocciatura da tifoso.

Cmq gli auguro di fare bene...

p.s. Anche Gerbaudo non ha giocato nel suo ruolo,senza contare Mattiello che in 6 mesi è diventato un terzino.

Share this post


Link to post
Share on other sites

briga che attacca Kabashi.. Non c'è più religione! .ghgh

 

se' non ci tenevo...dicevo che meritava la prima squadra.Mi ha deluso.Ma c'è di peggio..Cevallos!Non sorride nemmeno x sbaglio.In equador giocavi in infradito e canotta!Sei alla Juve!!!! Mangiati l'erba oppure divorati l'orecchio di qualche avversario!!!!!

 

briga che attacca Kabashi.. Non c'è più religione! .ghgh

 

se' non ci tenevo...dicevo che meritava la prima squadra.Mi ha deluso.Ma c'è di peggio..Cevallos!Non sorride nemmeno x sbaglio.In equador giocavi in infradito e canotta!Sei alla Juve!!!! Mangiati l'erba oppure divorati l'orecchio di qualche avversario!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

p.s. Anche Gerbaudo non ha giocato nel suo ruolo,senza contare Mattiello che in 6 mesi è diventato un terzino.

 

E neppure malvagio...

Share this post


Link to post
Share on other sites

io lo porterei in prima squadra.....

 

Io pure, sia lui che Pol Garcia. Specie quest'estate quando mancheranno tutti i nazionali.Può entrare nelle liste di CL.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.