Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

AllenIverson

[VIDEO] Final Eight Primavera: Juventus - Empoli 4-2 [Favilli (2), Pozzebon, Cassata] Bianconeri in semifinale dove affronteranno il Torino!

Recommended Posts

Campionato Primavera 2015/2016 - Final Eight : Quarti di Finale

 

JUVENTUS - EMPOLI 4-2

 

 

Stadio Comunale “Enzo Ricci”, Piazza Risorgimento - Sassuolo (MO)

Domenica 29 Maggio 2016, ore 15.30

DIRETTA TV SPORTITALIA

 

JUVENTUS : Audero; Blanco Moreno, Romagna [C], Lirola, Zappa (86' Coccolo); Bove (55' Toure), Cassata, Macek; Kastanos; Pozzebon (90' Kean), Favilli

A disp.: Del Favero, Consol, Severin, Beruatto, Di Massimo, Morselli, Parodi, Pellini, Caligara

All. Fabio Grosso

 

EMPOLI : Giacomel, Corradori, Borghini, Bruni, Meroni (68' Zini), Bellini, Mosti, Picchi [C], Diousse (84' Fantacci), Traore, Piu (78' Olivieri)

A disp.: Pellegrini, Motti, Seminara, Damiani, Manicone, Mestre, Buglio, Giampà, Falorni

All. Massimo Mutarelli

 

Marcatori: 23' e 77' Favilli (J), 37' Bellini (E), 56' Pozzebon (J), 62' Piu (E), 89' Cassata (J)

 

Ammoniti: 30' Bruni (E), 44' Mosti (E), 49' Pozzebon (J), 57' Meroni (E), 72' Cassata (J)

 

FOTO-GALLERY

 

CRONACA LIVE

 

ore 15.32 - Inizia la prima frazione di gioco

8' - Ottima azione della Juventus: combinazione Lirola, Kastanos, Macek e cross fuori misura del centrocampista bianconero

9' - I bianconeri guadagnano un buon calcio di punizione nella trequarti avversaria con Pozzebon. Sugli sviluppi tiro dalla distanza di Zappa: palla abbondantemente a lato

13' - OCCASIONE JUVE! Macek serve Lirola in area: gran parata di Giacomel sul diagonale del terzino spagnolo. Sulla respinta, colpo di testa di Lirola sull'esterno della rete

14' - Bianconeri ancora pericolosi con Pozzebon anticipato all'ultimo istante in area avversaria

18' - Juve pericolosa! Cross di Lirola per Pozzebon che prova a colpire in acrobazia: l'attaccante viene giudicato in offside

22' - Grandissima azione di Cassata (J) che salta 3 avversari e prova a servire Pozzebon: spazza la difesa dell'Empoli

23' - GOL JUVENTUS! Grande combinazione in area Lirola-Macek-Favilli e tap-in vincente dell'attaccante bianconero

28' - OCCASIONE EMPOLI! Diagonale di Picchi e grandissima risposta di Audero che, in due tempi, anticipa l'attaccante dell'Empoli pronto al tap-in!

30' - Primo cartellino del match: ammonito Bruni (E) per un brutto intervento su Favilli (J)

37' - GOL EMPOLI! Pareggio firmato Bellini. Audero si oppone due volte ma non può nulla sul terzo tentativo

40' - OCCASIONE EMPOLI! Ancora un grandissimo intervento di Audero sul tentativo di Piu!

44' - Secondo ammonito del match: cartellino giallo per Mosti (E) per fallo su Zappa (J)

44' - Allontanato un componente della panchina dell'Empoli per proteste

45'+1' - Fine primo tempo

 

2° TEMPO

 

46' - Subito pericoloso l'Empoli con Picchi. Para senza particolari problemi Emil Audero

47' - Pozzebon (J) prova a servire Favilli in area di rigore: spazza la difesa dell'Empoli

49' - Primo cartellino per la Juventus: ammonito Pozzebon

55' - OCCASIONE JUVE! Azione personale di Lirola: gran suggerimento per Favilli che aggancia male a tu per tu con Giacomel

55' - Primo cambio per la Juventus: fuori Bove, dentro Toure

56' - GOL JUVENTUS! Grande azione in contropiede di Cassata che serve Favilli in profondità: passaggio per Pozzebon che deve solo accompagnare il pallone in rete

57' - Terzo cartellino per l'Empoli: ammonito Meroni per un fallo ai danni di Cassata in occasione del gol di Pozzebon

59' - OCCASIONE JUVE! Tentativo di Kastanos che entra in area ma viene anticipato all'ultimo istante

62' - GOL EMPOLI! Piu sfugge alla marcatura di Blanco Moreno ed insacca a tu per tu con Audero

65' - Juve pericolosa con uno schema su corner: tiro al volo di Toure (J) respinto dalla difesa dell'Empoli

66' - OCCASIONE JUVE! Gran cross di Lirola: Giacomel si oppone ai tentativi in tap-in di Pozzebon, Cassata, e Favilli!

68' - Primo cambio per l'Empoli: fuori Meroni, dentro Zini

69' - OCCASIONE JUVE! Scatenato Lirola sulla destra: cross rasoterra e tentativo di Pozzebon deviato in corner. Sugli sviluppi colpo di testa di Blanco Moreno: palla alta

70' - OCCASIONE EMPOLI! Sugli sviluppi di un calcio d'angolo colpo di testa alto sopra la traversa

72' - Secondo cartellino per la Juventus: ammonito Cassata

73' - OCCASIONE JUVE! Incredibile occasione sprecata da Favilli che, a tu per tu con Giacomel, spara alto

77' - GOL JUVENTUS! Grandissima combinazione Favilli-Kastanos-Favilli: l'attaccante bianconero questa volta non sbaglia a tu per tu con Giacomel

78' - Altro cambio nelle fila dell'Empoli: fuori Piu, dentro Olivieri

84' - Ultima sostituzione per l'Empoli: fuori Diousse, dentro dentro Fantacci

85' - OCCASIONE EMPOLI! Ancora un grande intervento di Emil Audero (J) che si oppone al tentativo di Mosti

86' - Secondo cambio per la Juventus: fuori Zappa, dentro Coccolo

89' - GOL JUVENTUS! Kastanos entra in area e prova a piazzarla: la palla colpisce il palo e termina sui piedi di Cassata che insacca!

90' - Ultimo cambio per i bianconeri: fuori Pozzebon, dentro Kean

 

FINITA. I bianconeri superano per 4-2 l'Empoli grazie ai gol di Favilli (2), Pozzebon, e Cassata. I ragazzi di Mr.Grosso volano in Semifinale dove affronteranno il Torino (Mercoledì 1 Giugno, ore 20.30 )!

Share this post


Link to post
Share on other sites

29.05.2016 18:07 - in: Primavera

Final Eight Primavera, la Juve è in semifinale

I ragazzi di Grosso battono l’Empoli 4-2 in un match emozionante ed equilibrato e approdano alla fase che vede sfidarsi le migliori quattro squadre U19 d’Italia. Lì incontreranno la vincente di Torino-Atalanta

 

10.jpg

 

Favilli, Bellini, Pozzebon, Piu, Favilli e Cassata. Questi i nomi sul tabellino marcatori del quarto Final Eight Juventus-Empoli che ha consegnato il passaggio del turno ai bianconeri dopo un rocambolesco quanto emozionante 4-2. Una gara dai ritmi elevati, quella giocata allo Stadio Ricci di Sassuolo, iniziata col sereno e giocata sotto una pioggia battente, che però non ha impedito ai valori tecnici in campo di emergere. L’Empoli parte bene ma è la Juve ad andare in vantaggio col bomber toscano Favilli, nato a Pisa ma cresciuto nelle giovanili del Livorno. È lui a chiudere ottimamente un’azione insistita sulla destra che vede protagonisti Lirola e Macek per il momentaneo 1-0. Gli azzurri non si arrendono, tuttavia, e senza scoraggiarsi trovano il pareggio con una rete sotto porta alla terza ribattuta - nonostante la reattività di un ottimo Audero. La ripresa si apre proprio con una paratona del portiere italo-indonesiano su Picchi, l’Empoli in avanti e con il pallino del gioco in mano. A centrocampo c’è bisogno di forze fresche, ed ecco che al 55’ entra Toure al posto di Bove, per dettare i ritmi dietro alle punte Favilli e Pozzebon. Ed è proprio quest’ultimo a segnare, da lì a due minuti, il gol del 2-1: grande corsa di Cassata che taglia in due la difesa dell’Empoli, passaggio a Favilli che penetra in area ed appoggia al numero 24 che non deve fare altro che ribadire in rete. Sembra fatta, ma così non è. Al 61’ la difesa bianconera si fa sorprendere in ripartenza dal veloce Piu, lanciato a rete da Dioussè. Corpo tra avversario (Blanco Moreno) e palla, sfera difesa da attaccante di razza ed Emil Audero battuto: è 2-2. L’agonismo è ora alle stelle, ed il ritmo è vibrante. Tre minuti più tardi il portiere avversario Giacomel si supera per due volte su Pozzebon e Cassata, salvando il risultato in maniera rocambolesca. Al 73’, quindi, Favilli calcia troppo alto un ghiotto pallone riconquistato al limite dell’area di rigore, ma non fallisce al 77’ quando riceve il pallone da Kastanos e, controllando col mancino, batte l’estremo difensore dell’Empoli con lo stesso piede, centrando il suo 19° gol stagionale. Su questa qualificazione ci sono però anche le manone di Audero, dicevamo: lo ricorda a tutti all’84’, quando è bravissimo ad allungarsi e respingere un tiro insidioso di Fantacci (appena entrato) in angolo. Tocca a Zappa lasciare il terreno di gioco. Entra Coccolo, ed i bianconeri si avviano al termine della gara serrando i ranghi contro gli attacchi dei toscani. Pozzebon-Kean è l’ultima sostituzione decisa da Grosso, ma prima arriva il gol dell’ex, Cassata, che chiude ogni discorso sul passaggio del turno ribadendo in rete una conclusione di Kastanos stampatasi poc’anzi sul palo.

Risultato finale: 4-2, Juventus in semifinale contro la vincente tra Torino e Atalanta.

 

27.jpg

 

«Dobbiamo fare i complimenti all’Empoli, un’ottima squadra che ci ha messo in difficoltà», ha dichiarato l’uomo del match con due gol e un assist, Andrea Favilli, ai microfoni di Sportitalia una volta terminata la partita. «Potevamo fare di più ma meglio così, ci siamo meritati il passaggio».«Gioco sempre per la squadra, faccio il mio lavoro e voglio aiutare i compagni vincere lo scudetto», ha quindi aggiunto, prima di unirsi alla gioia dei compagni in spogliatoio.

«Sapevamo che sarebbe stata dura», ha confermato il mister, Fabio Grosso. «Incontravamo una squadra che non ci ha stupito e si è giocata i primi posti nel girone fino alla fine. Così è stato. Dobbiamo dare grandi meriti a loro, ma anche a noi per essere approdati in semifinale».

«Pretendo sempre l’atteggiamento di sacrificio da parte dei miei, anche senza palla», ha aggiunto il tecnico bianconero. «Lati positivi e negativi? Abbiamo fatto una partita atipica: solitamente siamo più padroni del gioco, ma oggi anche per meriti loro non ci siamo riusciti. Dobbiamo imparare: bisogna essere bravi a trovare la giusta via di mezzo». Grosso non ha avuto parole di elogio particolari per un solo bianconero, ma ha esaltato il carattere e la voglia di vincere del gruppo. «Abbiamo ragazzi importanti e bravi: proveremo a dimostrarlo fino alla fine di queste finali. Credo che il Settore Giovanile della Juve stia facendo qualcosa di bello. È più difficile qui fare il salto in Prima Squadra perché il livello agonistico è altissimo, ma sono convinto che questi ragazzi coi tempi giusti e senza fretta arriveranno in alto. Hanno enormi qualità, ci sono tre competizioni durante la stagione e c’è spazio per tutti». La Juve raggiunge quindi Inter e Roma in semifinale, ed attende di conoscere il suo destino (al momento di scrivere): sarà derby da dentro o fuori?

 

Fonte: juventus.com

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'elenco dei convocati:

 

Audero

Beruatto

Blanco Moreno

Bove

Caligara

Cassata

Coccolo

Consol

Del Favero

Di Massimo

Eleuteri

Favilli

Kastanos

Kean

Lirola Kosok

Macek

Morselli

Muratore

Parodi

Pellini

Pozzebon

Romagna

Severin

Toure

Vogliacco

Zappa

 

Assenti per squalifica Guido Vadalá e Moudoumbou Didiba. Convocati due giocatori classe 2000: Fabrizio Caligara (CEN) e Moise Kean (ATT)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vediamo se per una benedetta volta si riesce a superare questi maledetti Quarti di Finale.

 

Certo che se in squadra avessimo ancora Clemenza e Vitale avremmo già vinto il campionato senza quasi nemmeno giocarlo. Senza quei due sarà comunque più dura.

Share this post


Link to post
Share on other sites

risultati di ieri?

 

Vittoria dell'Inter ai calci di rigore contro il Palermo: 3-3 dopo i tempi supplementari (con doppiette di Lo Faso e Manaj), 5-3 ai rigori con errore decisivo proprio di Lo Faso. Tra le altre cose, espulso l'educatore Vecchi... .ghgh

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Vittoria dell'Inter ai calci di rigore contro il Palermo: 3-3 dopo i tempi supplementari (con doppiette di Lo Faso e Manaj), 5-3 ai rigori con errore decisivo proprio di Lo Faso. Tra le altre cose, espulso l'educatore Vecchi... .ghgh

 

E i commentatori a dire che è stata una bella partita. Ma LOL. Due squadre messe in campo a casaccio, manco due passaggi di fila, sembrava una partita di pallanuoto tanto i centrocampo erano inesistenti. E se dei ragazzi diciottenni, alla prima partita dopo una sosta, dopo 70' già non si reggono in piedi, vuol dire che fin lì hanno corso a membro di segugio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

una telecronaca tra le più scandalose che abbia mai sentito

 

altro che roma channel, tifa proprio

 

al 25° pala già della partita successiava in cui 'affronteremo una delle squadre più forti e favorite' ovvero l inter

 

 

e ha seganto in contropiede mentre l entella ha il 90% possesso palla e 4-5 occasioni gol

 

 

 

la rai deve fallire

Share this post


Link to post
Share on other sites

I convocati :

 

Audero

Beruatto

Blanco Moreno

Bove

Caligara

Cassata

Coccolo

Consol

Del Favero

Di Massimo

Eleuteri

Favilli

Kastanos

Kean

Lirola Kosok

Macek

Morselli

Muratore

Parodi

Pellini

Pozzebon

Romagna

Severin

Toure

Vogliacco

Zappa

 

Assenti per squalifica Guido Vadalá e Moudoumbou Didiba. Convocati due giocatori classe 2000: Fabrizio Caligara (CEN) e Moise Kean (ATT)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allen, a sensazione chi sono i giovani che oggi come oggi vedresti pronti come riserve in prima squadra?

 

Sto guardando prescrittini - Palermo. Partita deprimente, livello di gioco infimo.

 

E Manaj non vale una cicca.

Contro di noi aveva un altro passo atleticamente parlando. la differenza penso sia il fisico.

 

Vecchi espulso per l'ennesima volta. Sempre più ridicolo.

Vergognoso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

I convocati sono per tutto il torneo e non solo per questa partita, no?

 

Dovrebbero essere i convocati per questo match. Mancano Vadalá e Didiba (squalificati)... .ok

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vittoria dell'Inter ai calci di rigore contro il Palermo: 3-3 dopo i tempi supplementari (con doppiette di Lo Faso e Manaj), 5-3 ai rigori con errore decisivo proprio di Lo Faso. Tra le altre cose, espulso l'educatore Vecchi... .ghgh

l'avevo scritto 3 ore prima..

Share this post


Link to post
Share on other sites

prima semifinale è Inter Roma come prevedibile.

A mio parere la Roma ha comunque dimostrato superiorità rispetto all'Entella.. soprattutto a livello di maturità..

io ho visto solo il primo tempo

 

quasi peggio dell inter la roma in quanto a inutilità

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.