Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Archived

This topic is now archived and is closed to further replies.

AllenIverson

[VIDEO] Final Eight Primavera, Semifinale: Juventus - Fiorentina 3-5 d.c.r. I bianconeri sprecano in superiorità: fatali i rigori

Recommended Posts

Un vero peccato.

Partita dominata meritavamo ben più dell'1 a zero, malgrado una ripresa un po' stiracchiata, poi il gravissimo errore di Semprini.

Già al Viareggio avevamo buttato una partita simile.

Pazienza ma la mentalità va migliorata.

Ora comunque come costume la squadra cambierà tutta ed anche Grosso (che ha fatto comunque un ottimo lavoro nel complesso) probabilmente andrà tra i pro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

gol mangiati a ripetizione...metà secondo tempo e tutti i supplementari dieci contro undici...la bandierina del corner....portiere che i rigori non li para nemmeno se gli dicono da che parte tirano...mahhh!!! in ogni caso va bene così la finale l'avremmo persa roma e inter sono più furbi di NOI, non più forti..più furbi....il rigore di Kean è un stupidaggine ma la partita l'avevamo già persa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quasi 30 pagine e, se ho capito bene perché ho saltato di tre in tre, le ultime 10 di sole critiche o quasi ... mi sa che mi conviene astenermi anche da questo topic se l'atteggiamento é questo, ma prima di me dovrebbero astenersi molti altri che non ho quasi mai letto in questo luogo o altri che leggo quì solo per criticare o peggio.

Forse é gente che non ha mai giocato a calcio (non "tirato due calci" : é diverso!) o forse sono campioni di FM, ma buttare guano addosso a squadra-società-allenatore-duegiocatoridue ... e la Fiore? Non era in campo anche lei? Non é vero che era meglio trovare l'Atalanta (ribadendo : questa Atalanta)?

Ho una visione piuttosto diversa da alcuni che vengono quì a scrivere : confermo che per me il settore giovanile deve formare giocatori che possano tentare di fare i professionisti acquisendo i "fondamentali" e, possibilmente ma senza che ciò determini il giudizio di validità o meno, provino anche a vincere perché anche vincere é formativo (crea mentalità).

Qua se vinci sei un fenomeno e viene esaltato chiunque, se perdi sei un pirlone mentecatto ...

Non mi va bene, e fatico a rispettare queste opinioni.

Semprini ha sbagliato ma avevamo avuto la possibilità di chiuderla prima : rimane solo l'errore di Semprini.

Non é né giusto né corretto.

Kean viene colpito da zazzismo e posseduto dallo spirito di Pellé, tirando un rigore decisivo (dopo l'errore di Leris qualsiasi rigore era decisivo, sia per noi che per loro) in una maniera che il conte Mascetti avrebbe definito un rigorHazzo danzato con lo scucchiaiamento al centro : Kean é peggio di balotelli, non farà mai carriera, é una tdc montato e pompato, Raiola é la sua rovina ... CHE PENA (per chi scrive ste robe).

Se fossimo andati in finale saremmo "forti"?

Scusate, ma sono piuttosto amareggiato del come si giudicano i nostri ragazzi ed il lavoro che viene fatto su loro e per loro.

Mi limito a parlare di kean perché é il più giovane del gruppo ed il più in vista (non solo per il rigore di ieri) : é da recuperare, al pari degli altri compagni, e secondo me dovrebbe staccare fino ai primi di luglio per poi presentarsi in ritiro e prendere altre sberle (metaforiche) dai più grandi e dal mister dopo quelle che si sarà già prese dai suoi amici (da ragazzini tra ragazzini : loro sanno cosa fare per sfancularsi ... e lo facciano in libertà e leggerezza); nel frattempo nessun contatto mediatico di alcun tipo, nemmeno da parte del fratello (se vuole parlare si appoggi a qualche gruppo culturale e disquisisca di tutto ma non nomini nemmeno per sbaglio Mosè); dopodiché io lo terrei in rosa A= per diplomarsi terminando il percorso rimanendo a casa e non al CEPU (lo studio comporta sacrifici e disciplina, ed é cosa buona e giusta portare a termine gli impegni) B= per crescere imparando dai compagni più grandi, e giocando gli spezzoni che gli si può far giocare, e portando l'esperienza - e contributo in campo - ai suoi nuovi compagni della Primavera quando sarà disponibile anche per loro in quanto liberabile dagli impegni di prima squadra - dove farebbe comunque la 5 punta ...

Sti ragazzi non sono tutti scarsi e/o tutti fenomeni : come sempre per tre o quattro la serie A sarà la loro casa, per altrettanti si tratterà della serie B e qualcun altro giocherà un pò in C o meno ... complessivamente é un'annata un pò meglio del normale, storicamente parlando (nulla a che vedere con i '97).

Basta, non aggiungo altro e per parlare di Primavera vi do appuntamento (probabilmente) alla prossima stagione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Partita dominata in lungo ed in largo, contro un avversario chiaramente inferiore. Qualificazione BUTTATA per narcisismo e mancanza di cattiveria.

La colpa è di tutti, ma in particolar modo di Kean che ha giocato 120 minuti da solo...egoismo e ignoranza calcistica ai massimi livelli. Il suo rigore finale è stata la ciliegina sulla torta di una sua prestazione indecente. Per carità, il ragazzo ha talento...ma non sa giocare a calcio e spero che qualcuno gli insegni a fare meno la prima donna perché se continua a giocare così non vincerà mai niente.

 

Mi dispiace per Mister Grosso...le sue squadre giocano sempre bene e propongono buon calcio...purtroppo mancano i risultati, ma credo che alla fine sia più importante far crescere i giovani e nuovi talenti. Grosso viene sempre "tradito" da prestazioni di poco carattere dei suoi nelle partite decisive...è stato così nella scorsa stagione ed anche in questa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'unica cosa che rimprovero a questa juve è la gestione della partita dopo essere rimasti in 11 vs 10, grosso ha creato una squadra che cerca sempre di giocare a calcio e di proporre un gioco offensivo, beh ho visto tanti palloni spazzati e perdite di tempo a un quarto d'ora dal termine, mi aspettavo sinceramente di più.

Poi il minimo indispensabile lo avevano fatto pure nel secondo tempo e lo avevano fatto bene senza concedere un'occasione una alla viola...il rigore è una sciocchezza individuale che brucia ma che forse insegnerà al gruppo qualcosa.

 

Peccato, tutto qui.

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'unica cosa che rimprovero a questa juve è la gestione della partita dopo essere rimasti in 11 vs 10, grosso ha creato una squadra che cerca sempre di giocare a calcio e di proporre un gioco offensivo, beh ho visto tanti palloni spazzati e perdite di tempo a un quarto d'ora dal termine, mi aspettavo sinceramente di più.

Poi il minimo indispensabile lo avevano fatto pure nel secondo tempo e lo avevano fatto bene senza concedere un'occasione una alla viola...il rigore è una sciocchezza individuale che brucia ma che forse insegnerà al gruppo qualcosa.

 

Peccato, tutto qui.

molti dei ragazzi hanno una capacità di ragionamento prossima allo zero

Share this post


Link to post
Share on other sites

comunque è ufficiale.... voglio pereira in prima squadre... quel ragazzo ha dei piedi ed una visione di gioco fuori dal comunque.... ha doti eccezionale soprattutto se consideriamo che ha solo 19 anni... questo è già pronto ragazzi, già pronto... da riscattare assolutamente dall'empoli

Share this post


Link to post
Share on other sites

peccato per i ragazzi che potevano prendersi una bella soddisfazione personale.

sulla partita avete detto tutto, l'abbiamo dominata forse ancora più con la fiorentina in 11 che non in 10, abbiamo sbagliato tante occasioni sia nel primo che nel secondo (e anche nei supplementari).

dispiace per semprini che si ricorderà quell'errore a lungo, obiettivamente non si vedevano altre possibilità di una gol della fiorentina se non una papera del portiere o un rigore. e infatti...

per me grosso ha fatto anche quest'anno un buon lavoro. la grinta e la determinazione le lascio ai professionisti. in primavera voglio vedere le qualità tecniche perchè poi i piedi di clemenza a rincon non li monti a 24 anni.

il rapporto tra '97 e '98 sembra impietoso ma per me è ancora da scrivere. tra i '97 abbiamo avuto audero, lirola, romagna, cassata, vitale macek, clemenza e favilli. tanta roba obiettivamente, buone premesse ma ancora tanta strada da fare. tra i '98 abbiamo andersson (se ne parla sempre poco ma a me non dispiace), rogerio, bove, muratore, pereira e qualche altro ragazzo oggi meno appariscente ma che potrebbe essere una sorpresa domani.

in fondo cinque anni fa chi avrebbe detto che avremmo trovato spinazzola in nazionale (e in odore di rientro in prima squadra) e beltrame in giro per campionati minori a capire cosa fare da grande?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho appena visto quello che ha fatto kean, un altro montato della scuderia raiola, per la carità...

immagina magari in finale di Champions League con il real arriviamo ai rigori e se ne esce con sta schifezza .ghgh

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho appena visto quello che ha fatto kean, un altro montato della scuderia raiola, per la carità...

 

sempre detto che era un Balotelli 2.0 .the Bastava vedere come si muoveva in campo e gli atteggiamenti che aveva quando Allegri l'ha buttato un paio di volte nella mischia.

Un montato come se ne vedono pochi a quell'età! Che Rayola ci porti i soldini....e sparisca AL PIU' PRESTO da Torino!

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

... permettimi però di dire una cosa.

Aldilà delle offese che ovviamente non devono esserci, ma il rigore di Kean è solo la "ciliegina" della superficialità e, quasi supponenza, che ha mostrato la Juve dopo il vantaggio.

Sembra quasi essere mancata la cattiveria agonistica, dote necessaria a quella età.

Colpa dei ragazzi? Colpa di Grosso?

Non lo so.

Ma non è la prima volta che mostriamo questo difetto.

I difetti ci sono,da parte della squadra,di chi allena e di kean,non dico che si sia perfetti,però non ha senso giudicarli come la prima squadra,le premesse son diverse,gli obiettivi e lo scopo di una squadra giovanile son diversi,vincere è sempre una grande cosa anche in primavera ma se non vinci non è un dramma perche l'intento è crescere e magari anche una sconfitta puo dare modo di crescere,cosi come sbagliare un rigore in quel modo stupido (scommetto che kean ci ripensera 60 volte prima di riprovarci)...poi tutto è migliorabile,ci mancherebbe

Share this post


Link to post
Share on other sites

comunque è ufficiale.... voglio pereira in prima squadre... quel ragazzo ha dei piedi ed una visione di gioco fuori dal comunque.... ha doti eccezionale soprattutto se consideriamo che ha solo 19 anni... questo è già pronto ragazzi, già pronto... da riscattare assolutamente dall'empoli

 

Già fatto (o comunque l'appartenenza all'Empoli é solo formale). E' un giocatore della Juve.

Bellissima palla ieri sull'1 a zero. Però a volte nel giro palla si limita al compitino ed é un peccato perché il piede é da giocatore superiore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ammetto di seguire praticamente zero la Primavera ma l'eco del rigore è stato troppo grande per non commentare: a 17 anni le scemate le facciamo tutti ma questo è veramente un degno erede di Balotelli.

Portate pazienza se sarà già stato scritto mille volte ma non ci posso credere all'arroganza mostrata in questo frangente.

 

Mi sta già sul c.... senza che abbia mai giocato con noi: cervello piccolo piccolo, degno di un calciatore di Raiola.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Peccato, perchè la partita si era messa davvero bene, sia per la superiorità numerica sia per la superiorità mostrata in campo; poi.... poi i mille errori sotto porta, le tante occasioni sprecate e (incredibile, sino a 2 minuti dal termine ci sono andati vicini) quell'osceno disimpegno costato il rigore..... La partita di fatto era chiusa lì: cominci a pensare che non entrerà mai, che gira storto....

I rigori... va beh... velo (im)pietoso.... Kean un cretino da competizione, stai sotto di uno e vai a fare una roba del genere.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sarò in controtendenza però...è vero che devi chiudere prima la partita perché, se la trascini per le lunghe, rischi di fare una c...a prima o poi ma mi ricordo della Juve che affrontò questa Fiorentina in coppa Italia e avendola vista ieri devo dire che ci sono stati dei miglioramenti. Poi si può vincere o perdere ma se fai il confronto con qualche mese fa direi che abbiamo fatto passi avanti non solo nel risultato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Già fatto (o comunque l'appartenenza all'Empoli é solo formale). E' un giocatore della Juve.

Bellissima palla ieri sull'1 a zero. Però a volte nel giro palla si limita al compitino ed é un peccato perché il piede é da giocatore superiore.

Per stessa dichiarazione di Grosso sono sue indicazioni, durante un intervista fui lui a dire che le indicazioni era di giocare semplice con passaggi sicuri. Comunque io lo vorrei veramente vedere in prima squadra. Secondo me il livello è decisamente alto. E un regista puro, lo si vede dalla visione di gioco che ha, trova di quelle linee di passaggio incredibili. anche ieri ha smarcato più di una volta un compagno che sembreva completamente coperto. e vogliamo parlare del colpo di tacco fra 3 fiorentini a smarcare il compagno alle sue spalle per il tiro?

 

Tanta tanta raìoba quel ragazzo.

 

Purtroppo invece kean è stata una vera nota dolente. troppo evanescente, troppo preso da se stesso. peccato perchè i numeri li ha ma è veramente troppo acerbo al momento. e non parlo solo della boiata commessa nei calci di rigore, ma per tutta la partita a giocato più per compiacersi che per la squadra e questo è un chiarissimo segnale del fatto che è ancora troppo presto per stare stabilmente in prima squadra.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ammetto di seguire praticamente zero la Primavera ma l'eco del rigore è stato troppo grande per non commentare: a 17 anni le scemate le facciamo tutti ma questo è veramente un degno erede di Balotelli.

Portate pazienza se sarà già stato scritto mille volte ma non ci posso credere all'arroganza mostrata in questo frangente.

 

Mi sta già sul c.... senza che abbia mai giocato con noi: cervello piccolo piccolo, degno di un calciatore di Raiola.

Secondo me non bisogna passare da un eccesso all'altro. Kean ha sicuramente compiuto una boiata ma per come la vedo io è solo una questione di inesperienza. è semplicemente acerbo. Se è abbastanza intelligente capirà che certe cose non le puoi fare in quei momenti. come non puoi fare giocate da foca ammaestrata quando sei solo 1-0. Infondo ha 17 anni, ha tutto il tempo per maturare e sbagliare sicuramemten aiuta a crescere

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo gli Europei si sentiva davvero il bisogno di simili prodezze! Di base sono convinto che un giovane di talento vada portato in prima squadra il prima possibile. Nella fattispecie il ragazzo si è meritato un anno in provincia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo gli Europei si sentiva davvero il bisogno di simili prodezze! Di base sono convinto che un giovane di talento vada portato in prima squadra il prima possibile. Nella fattispecie il ragazzo si è meritato un anno in provincia.

non hai messo il soggetto della tua affermazione...

Share this post


Link to post
Share on other sites

non hai messo il soggetto della tua affermazione...

 

Moise Kean. Giusto per essere un po' didascalici.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Moise Kean. Giusto per essere un po' didascalici.

 

Più che didascalici scusami ma io non so ancora leggere nel pensiero :d ... però ti giuro che appena imparo sarai il primo a saperlo :d :d .ehm

Share this post


Link to post
Share on other sites

Leggo tanti commenti, alcuni interessanti altri meno. Di certo trovo molto poco interessanti tutti i paragoni Kean-Balotelli, tutti i drammi tipo "si è guadagnato un anno in provincia", così come dirimpetto le affermazioni che all'improvviso vorrebbero Pereira in prima squadra.

Equilibrio ci vuole, una partita non fa primavera, ma nemmeno inverno. Mai come nel giovanile sono tanti gli aspetti da valutare, primo dei quali il percorso di crescita. Per quello che ho visto Kean ha avuto un rallentamento nella seconda parte di stagione. Può essere normale, nessuno passa una carriera a segnare sempre un gol a partita, il ragazzo ha carattere e lo ha già dimostrato, forse troppo, lo dirà il tempo. È ora comunque di approdare al professionismo in netto anticipo sulla tabella di marcia vista l'età. Pereira lo abbiamo riportato in primavera perché in serie a ad Empoli giocava poco. Ha già assaggiato la massima serie, non è certo uno sprovveduto, abbiamo sempre saputo avesse ottimi piedi ma mancava di sagacia tattica. Se ne ha acquisita bene, riproviamolo coi grandi nella speranza di avere in mano un buon giocatore

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.