Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Ettore1806

Eurolega Campionato Europeo: parliamone

Post in rilievo

PREMESSA:

Conoscendo alcuni di voi che hanno il perculo facile, se il thread vi sembra stupido/inutile o qualsiasi altra critica pensiate di esprimere vi consiglio semplicemente di ignorarlo. Grazie.

 

L'idea di un campionato europeo di calcio per le maggiori big europee sarebbe l'ideale per noi Juventus ormai ostaggio di un campionato che non può e non potrà mai competere con fatturati dei campionati continentali di punta.

  • Euro League: Campionato a 18 squadre andata/ritorno

Squadre:

 

Chelsea

Manchester United

Manchester City

Arsenal

Liverpool

Tottenham

Real Madrid

Barcellona

Atletico Madrid

Siviglia

Bayern Monaco

Borussia Dortmund

Bayer Leverkusen

Paris Saint Germain

Monaco

Benfica

Porto

Juventus

  • Euro Champions Cup: Coppa continentale

 

 

 

Il mio è solo un input (oltre che un fantasticare), come strutturereste il tutto? :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io farei un vero e proprio campionato SuperLega di 20 squadre con composizione iniziale le prime 4 degli ultimi campionati maggiori + 2 francesi, 2 portoghesi ecc.

Una sorta di Super Lega "serie B", in 2 giorni da 16 cui accedono ad esempio dalla 5° all'8° dai maggiori campionati + altre squadre con vari criteri.

 

Nella SuperLega serie A le prime 8 vanno ai playoff (non ad eliminazione diretta ma tipo basket al meglio delle 3 partite dai quarti in avanti) e le ultime 4/6 (con playout per la 15° e 16° con quelle della B) retrocedono e a sua volta vengono promosse le migliori 2 + spareggio per le 3° dei gironi della B.

 

Dalla Super serie B ne retrocedono 4 per girone e subentrano le vincintrici dei vari campionati nazionali più vincitrici di un mini girone tra le vinvcenti di campionati come Austria/R. ceca/Romania ecc..

Quelle che retrocedono dalla B tornano nei campionati nazionali (che sarebbero quindi a composizione variabile a seconda del numero delle retrocesse) e l'anno dopo concorrone per ritirnare in B.

 

Ciò per salvaguardare meritocrazia e garantire comunque un campionato super interessante.

 

Il tutto affiancato da una mega Coppa in cui si affrontano tutte el squadre sulla base dell'eliminazione diretta (tipo 64 squadre), senza teste di serie e le coppe nazionali a cui partecipano tutte, in modo da garantire ad ogni squadra comunque la possibilità di affrontare da sorteggio Juve/Bayer o Real ecc..

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io farei un vero e proprio campionato SuperLega di 20 squadre con composizione iniziale le prime 4 degli ultimi campionati maggiori + 2 francesi, 2 portoghesi ecc.

Una sorta di Super Lega "serie B", in 2 giorni da 16 cui accedono ad esempio dalla 5° all'8° dai maggiori campionati + altre squadre con vari criteri.

 

Nella SuperLega serie A le prime 8 vanno ai playoff (non ad eliminazione diretta ma tipo basket al meglio delle 3 partite dai quarti in avanti) e le ultime 4/6 (con playout per la 15° e 16° con quelle della B) retrocedono e a sua volta vengono promosse le migliori 2 + spareggio per le 3° dei gironi della B.

 

Dalla Super serie B ne retrocedono 4 per girone e subentrano le vincintrici dei vari campionati nazionali più vincitrici di un mini girone tra le vinvcenti di campionati come Austria/R. ceca/Romania ecc..

Quelle che retrocedono dalla B tornano nei campionati nazionali (che sarebbero quindi a composizione variabile a seconda del numero delle retrocesse) e l'anno dopo concorrone per ritirnare in B.

 

Ciò per salvaguardare meritocrazia e garantire comunque un campionato super interessante.

 

Il tutto affiancato da una mega Coppa in cui si affrontano tutte el squadre sulla base dell'eliminazione diretta (tipo 64 squadre), senza teste di serie e le coppe nazionali a cui partecipano tutte, in modo da garantire ad ogni squadra comunque la possibilità di affrontare da sorteggio Juve/Bayer o Real ecc..

Bene o male quello che penso anche io. Sarebbe roba da introiti da capogiro.

Senza contare l'assenza di provincialismi. .pokerista

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Capisco i fatturati, ma Arsenal e Tottenham big europee? E sono d'accordo con chi ha scritto che meriterebbero di parteciparvi anche più di una squadra italiana.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io farei stile NBA, al meglio di 2 partite, con fattore campo, quindi andata ritorno andata...o ritorno andata ritorno per la squadra che si è posizionata più bassa in classifica, per far si che il turno lo passi la squadra più forte e non la squadra più fortunata, giustamente.

Se il Real avesse riaffrontato il bayern dopo aver perso 2 a 1 in casa all'allianz arena avrebbe preso tante di quelle pizze .ghgh

 

Eliminando così supplementari, ma anche rigori, che per me sono di un medioevale pazzesco, visto che sono una lotteria e poco c'entrano con il calcio giocato

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Campionato europeo(champions league) con le 3 squadre di Italia,Spagna,Inghilterra e Germania

+2 squadre dai campionati minori Francia,Portogallo,Olanda

 

Le squadre scelte da inserire secondo vari criteri.

Risultati storici

Tifosi

Risultati recenti

 

Europa League numeri uguali alle precedenti ma....

2 squadre da Italia,Spagna,Inghilterra e Germania

+1 dai campionati minori come Francia,Portogallo,Olanda,Austria,Svizzera+3 ad invito deciso dalla lega secondo vari criteri (invitare tipo squadre Sud Americane)

 

Come meritocrazia si può mettere che ogni 5anni chi delle nazioni ha il risultato peggiore in Champions perde 1 una squadra che retrocede in Europa League (la peggiore a seconda dei risultati) e la squadra coi migliori risultati sempre nei 5anni viene promossa dall'Europa League alla Champions League.

 

Aggiungo come linee guida:

Equa spartizione di soldi tra Champions ed Europa League

Tetto salariale di squadra. Nessuna squadra può spendere più di 150m netti di stipendio ma anche nessuna squadra può spendere meno di 100m di stipendio.

Una partita a settimana per ogni squadra.

Bonus di 0,5 punti a partita se la vittoria registra almeno 4gol complessivi

Nessun limite o condizionamenti per giocatori di varie nazionalità.

Le partite champions si giocano tra venerdi-sabato e domenica. Orari Venerdi: 18-20-22-24 , Sabato 10-12-14-16-18-20-22-24 e Domenica: 10-12-14-16-18-20-22

Le partite di Europa League si giocano venerdi-sabato e domenica. Orari uguali a quelli Champions League.

Gli stadi devono essere almeno da 80.000 posti ed i biglietti singoli nel settore più caro non possono superare i 20euro. Un limite massimo del 40% di abbonamenti annuali vendibili

Controllo diretto della vendita del merchandising dalla lega nel mondo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se si immagina uno scenario in cui le partecipanti alla Superlega non partecipino più ai campionati nazionali, il riferimento è presto detto, ed è l'NBA.

 

Due gironi (là è ovest/est, noi per ovvie ragioni nord/sud) da quindici squadre l'uno. Le prime otto accedono ai playoff. Primo turno e semifinale di "conferenza" al meglio delle tre, finale di "conferenza" al meglio delle cinque, finale Superlega al meglio delle sette.

 

Spero di vederla un giorno. Magari non troppo lontano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se si immagina uno scenario in cui le partecipanti alla Superlega non partecipino più ai campionati nazionali, il riferimento è presto detto, ed è l'NBA.

 

Due gironi (là è ovest/est, noi per ovvie ragioni nord/sud) da quindici squadre l'uno. Le prime otto accedono ai playoff. Primo turno e semifinale di "conferenza" al meglio delle tre, finale di "conferenza" al meglio delle cinque, finale Superlega al meglio delle sette.

 

Spero di vederla un giorno. Magari non troppo lontano.

 

no dai...le finali al meglio delle 3/5/7 no..

sul resto sono daccordo con te e tutti gli altri....basta che si faccia qualcosa in questo senso...

basta calcioni a meta campo e 1 a 0 in serie a

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

no dai...le finali al meglio delle 3/5/7 no..

sul resto sono daccordo con te e tutti gli altri....basta che si faccia qualcosa in questo senso...

basta calcioni a meta campo e 1 a 0 in serie a

 

A me piacciono.

 

E poi c'è un fattore da considerare, ossia il numero di partite. Senza le finali "al meglio delle" taglieresti un sacco di partite (oggi una finalista di CL gioca, tra campionato e coppa, 51 partite, una finalista di SL, almeno per come l'ho disegnata, ne giocherebbe 34, e ho messo 30 squadre, se ne metti 20 come dicono molti ce ne sono ancora meno), e non è fattibile, in primis per motivi economici.

 

Ah, ovviamente nei turni "al meglio delle" non ci potrebbero essere pareggi. Farei una roba tipo due supplementari da 15' e, se finisce ancora in pareggio, vittoria assegnata alla squadra in trasferta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

 

A me piacciono.

 

E poi c'è un fattore da considerare, ossia il numero di partite. Senza le finali "al meglio delle" taglieresti un sacco di partite (oggi una finalista di CL gioca, tra campionato e coppa, 51 partite, una finalista di SL, almeno per come l'ho disegnata, ne giocherebbe 34, e ho messo 30 squadre, se ne metti 20 come dicono molti ce ne sono ancora meno), e non è fattibile, in primis per motivi economici.

 

Ah, ovviamente nei turni "al meglio delle" non ci potrebbero essere pareggi. Farei una roba tipo due supplementari da 15' e, se finisce ancora in pareggio, vittoria assegnata alla squadra in trasferta.

 

hum,si in effetti...

devo approfondire..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La proposta stile NBA , con meno squadre e meno partite, mi sembra interessante. Sono sempre stato scettico su un euro lega ma la serie A italiana non ha più appeal per i giocatori più forti e finché la Juve continuerà a militare in un campionato minore ( il campionato francese non è minore rispetta alla A, basta guardare le squadre francesi in europa come superano regolarmente quelle italiane, Juve a parte) dovremo ogni anno affrontare inevitabili fughe.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'Euro Lega sarà il futuro.

Forse non ancora, ma prima la si fa, prima si anticipano i tempi.

 

Chiaramente il vero problema è capire come strutturare il campionato e quali squadre "invitare" (sempre che si faccia ad invito)

 

Probabilmente un modo per accontentare tanti club sarebbe quello di fare quasi 2 gironi da 18/20 squadre, quindi con un totale di 7/8 squadre meno attrezzate sulla carta, e poter gestire eventuali retrocessioni/promozioni dai campionati nazionali.

Però credo che alla UEFA ci stiano pensando molto seriamente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Chelsea

Manchester United

Manchester City

Arsenal => Milan

Liverpool

Tottenham => Inter

Real Madrid

Barcellona

Atletico Madrid

Siviglia => Ajax

Bayern Monaco

Borussia Dortmund

Bayer Leverkusen

Paris Saint Germain

Monaco

Benfica

Porto

Juventus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io non vedo l'ora che approvino l'Eurolega

 

Magari in questa competizione avremo più fortuna

 

se non c'è la finale non c'è problema.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

 

se non c'è la finale non c'è problema.

Una finale dovrà pur esserci se fai due gironi, nord e sud, anziché est-ovest come in America, quindi strutturato con una parte fatta di semifinali e finale, appunto.

Il mio sogno sarebbe un campionato a girone unico su 22-24 squadre, modello campionati nazionali attuali, ma son conscio non verrebbe mai preso in considerazione, perché non avrebbe lo stesso appeal e ritorno commerciale, quindi business, di quanto avrebbe una finale secca in cui assegnare il trofeo.

Se vogliamo la Superlega è bene che impariamo a vincerle le finali, in caso opposto, continueremo pure lì a far ridere il continente!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Una finale dovrà pur esserci se fai due gironi, nord e sud, anziché est-ovest come in America, quindi strutturato con una parte fatta di semifinali e finale, appunto.

Il mio sogno sarebbe un campionato a girone unico su 22-24 squadre, modello campionati nazionali attuali, ma son conscio non verrebbe mai preso in considerazione, perché non avrebbe lo stesso appeal e ritorno commerciale, quindi business, di quanto avrebbe una finale secca in cui assegnare il trofeo.

Se vogliamo la Superlega è bene che impariamo a vincerle le finali, in caso opposto, continueremo pure lì a far ridere il continente!

 

Allora siamo punto e a capo

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

 

Allora siamo punto e a capo

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Purtroppo semifinali e finale non potranno esser evitate.

sefz

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi Subito

Sei già registrato? Accedi da qui.

Accedi Adesso


  • Chi sta visualizzando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×