Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

AllenIverson

Under 17 Juventus | Stagione 2017/2018: rosa, news, statistiche, risultati e classifica

Recommended Posts

ROSA UNDER 17 JUVENTUS ('01) - CAMPIONATO UNDER17 SERIE A e B 2017/2018

 

 

 

Giocatore Ruolo Data di Nascita Nazionalità Alla Juve dal Presenze Gol
Colombo Edoardo P 24/01/2001 San Marino / Italia 2017 (agosto) - (-) -
Dadone Filippo P 07/07/2001 Italia 2012 (agosto) - (-) -
Siano Alessandro P 28/04/2001 Italia 2010 (agosto) 8 (8) -4
Adamoli Andrea D 26/02/2001 Italia 2016 (agosto) 8 (7) 1
Angileri Antony D 27/03/2001 Italia 2017 (agosto) 6 (5) -
Bandeira Da Fonseca Rafael Alexandre D 31/01/2001 Portogallo 2017 (agosto) 6 (6) -
Boloca Gabriele D 31/03/2001 Romania / Italia 2009 (agosto) 7 (6) -
Gozzi Iweru Paolo C 25/04/2001 Italia 2012 (gennaio) 7 (7) -
Pinelli Matteo D 03/01/2001 Italia 2014 (agosto) 7 (1) 1
Riccio Alessandro D 06/02/2002 Italia 2016 (agosto) 1 (-) -
Vergnano Alessandro A 06/01/2001 Italia 2012 (agosto) 3 (-) -
Zanellato Luca D 01/02/2001 Italia 2014 (agosto) 3 (-) -
Francofonte Nicolò C 01/01/2001 Italia 2016 (agosto) 8 (7) -
Leone Giuseppe C 05/05/2001 Italia 2009 (agosto) 7 (7) 1
Mazzone Luciano C 18/01/2001 Italia 2014 (agosto) 8 (6) -
Penner Nicolas C 19/06/2001 Repubblica Ceca 2017 (agosto) 7 (7) -
Pinto Paolo A 01/05/2001 Italia 2015 (agosto) 4 (-) -
Tongya Heubang Franco C 13/03/2002 Italia 2010 (agosto) 4 (3) -
Volpatto Andrea C 14/01/2001 Italia 2013 (agosto) 1 (-) -
De Panfilis Luca A 18/08/2001 Italia 2015 (agosto) 1 (-) -
Diallo Ibrahima A 10/05/2001 Guinea 2015 (agosto) 5 (1) 1
Fagioli Nicolò A 12/02/2001 Italia 2015 (agosto) 6 (6) 3
Petrelli Elia A 15/08/2001 Italia 2016 (agosto) 8 (8) 6
Ramadan Ammar A 29/01/2001 Siria 2016 (agosto) 2 (1) 1
Sterrantino Carmine A 12/03/2002 Italia 2015 (agosto) 4 (2) 2

 

 

 

Allenatore: Francesco Pedone

 

Collaboratore: Mauro Briano

 

Preparatore Atletico: Ivan Teoli

 

Allenatore Portieri: Davide Micillo

Edited by AllenIverson
Aggiornato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Campionato Nazionale Under 17 Serie A e B 2017/2018 - Girone A

 

lgMCPGQ.png

 

1-2 Qualificate alla Fase Finale | 3-4 Play Off | 5 Play Off per le due migliori quinte

  • ANDATA

[10 09 17] Juventus - Cremonese 3-2 | (Petrelli - Ramadan - I. Diallo) | Cronaca, Tabellino e VIDEO Highlights |

[17 09 17] Carpi - Juventus 1-3 | (Petrelli (2) - Pinelli) | Cronaca e Tabellino |

[24 09 17] Juventus - Torino 1-0 | (Fagioli) | Cronaca,Tabellino e VIDEO Highlights | Foto-Gallery |

[01 10 17] Sassuolo - Juventus 1-1 (Petrelli) | Cronaca e Tabellino |

[08 10 17] Fiorentina - Juventus 0-2 | (Fagioli - Petrelli) | Cronaca e Tabellino |

[15 10 17] Juventus - Spezia 3-0 | (Sterrantino (2) - Adamoli) | Cronaca e Tabellino |

[23 11 17] Parma - Juventus 1-3 | (Petrelli (2) - Fagioli) | Cronaca, Tabellino e VIDEO INTEGRALE del match |

[05 11 17] Juventus - Empoli 2-0 | (Petrelli - Leone) | Cronaca e Tabellino |

[12 11 17] Novara - Juventus 0-1 | (Fagioli) | Cronaca e Tabellino |

[19 11 17] Juventus - Sampdoria 1-2 | (Angileri) | Cronaca e Tabellino |

[03 12 17] Genoa - Juventus

[10 12 17] Juventus - Virtus Entella

[17 12 17] Pro Vercelli - Juventus

  • RITORNO

[14 01 18] Cremonese - Juventus

[21 01 18] Juventus - Carpi

[28 01 18] Torino - Juventus

[04 02 18] Juventus - Sassuolo

[11 02 18] Juventus - Fiorentina

[18 02 18] Spezia - Juventus

[25 02 18] Juventus - Parma

[04 03 18] Empoli - Juventus

[18 03 18] Juventus - Novara

[25 03 18] Sampdoria - Juventus

[08 04 18] Juventus - Genoa

[15 04 18] Virtus Entella - Juventus

[22 04 18] Juventus - Pro Vercelli

Share this post


Link to post
Share on other sites

Topic unico per seguire la stagione 2017/2018 della formazione Under 17 allenata da Mr. Francesco Pedone, proveniente dalla Sampdoria. Tutte le news, i risultati, i tabellini delle partite, le foto, i video, il calendario, la classifica e le statistiche stagionali dei bianconeri...

Share this post


Link to post
Share on other sites

01.08.2017 14:30 - in: Settore Giovanile

Inizia la stagione degli Under 17 bianconeri. Le parole di Mr. Pedone

Mister Pedone a Juventus TV: «Sarà un anno importante: l'obiettivo è crescere e creare una mentalità vincente e positiva»

 

 

 

DGJjZ4ZXkAAVrHU.jpg

 

 

 

Primo giorno di preparazione per gli Under 17 della Juventus, che si sono ritrovati oggi al Training Center di Vinovo agli ordini del nuovo allenatore, Francesco Pedone. Un “Day One” che il tecnico bianconero ha raccontato così, in esclusiva, ai microfoni di Juventus TV:

 

 

 

UNA GIORNATA EMOZIONANTE

«Il primo giorno è sempre particolare, per me è stato così sia quando giocavo, sia quando ho iniziato ad allenare. E' emozionante perché è una novità, ed oggi con i ragazzi abbiamo iniziato a prepararci. Sarà un anno importantissimo per loro, dunque cercheremo di lavorare bene e di far emergere i loro talenti».

 

 

 

CHE STAGIONE SI ASPETTA?

«Dovrà essere una stagione di crescita: voglio che i ragazzi che iniziano oggi a lavorare con me e tutto lo staff, a giugno 2018 abbiano più competenze, più conoscenze, e siano diventati più maturi e più bravi nel gioco. Noi faremo di tutto perché questo succeda».

 

 

 

DALLA PRIMAVERA DELLA SAMPDORIA AGLI UNDER 17 DELLA JUVE

«Non è importante la categoria, è importante dove lavori e come lavori. Sono arrivato in un posto dove posso fare ciò che mi piace di più: allenare e far sì che le mie idee si fondano col lavoro in campo e con la crescita dei ragazzi. Ho grande entusiasmo e non vedo l'ora di iniziare, per mettere in pratica tutto questo».

 

 

 

UN'ETÀ PARTICOLARE, I 17 ANNI

«E' un'età in cui sei quasi adulto, ma non lo sei ancora. Dunque bisogna essere bravi a capire i ragazzi, a trovare la chiave giusta, a livello caratteriale e di mentalità. Penso che l'aspetto fondamentale a questa età sia proprio l'atteggiamento che tu riesci ad avere in campo e fuori: se riesci a trovare una mentalità vincente e positiva, con la voglia di migliorarsi sempre, allora chi ha talento e ha potenzialità può diventare un giocatore importante. Noi siamo qui per creare questo ambiente e queste condizioni, poi è normale che dipenderà molto dai ragazzi: cercheremo di aiutarli al massimo per far sì che succeda».

 

 

 

CHE TIPO DI ALLENATORE È MISTER PEDONE?

«Sono un mister attento, mi piace che i ragazzi giochino a calcio, che è la strada migliore per dimostrare le loro qualità. Io dico sempre che se non hai la palla tra i piedi non puoi dimostrare che un giorno diventerai un giocatore. Lo dico sempre ai ragazzi: fate vedere le vostre potenzialità, le vostre qualità. Poi, a questa età, ci può stare sbagliare qualcosina in più, ma voglio che i ragazzi siano propositivi nel gioco, che creino il gruppo e quella mentalità, quella generosità, che serve poi quando diventeranno un giorno – si spera - professionisti, per far sì che siano davvero completi».

 

 

 

PRIMA PARTE DI PREPARAZIONE AL TRAINING CENTER, POI SI VOLA IN CANADA

«Iniziamo la preparazione qui a Vinovo: è normale che, dopo un periodo di stop, i ragazzi debbano abituarsi al metodo e ai carichi di lavoro. Dopo queste settimane di lavoro al Training Center, abbiamo una Tournée in Canada che concluderà questa prima parte di preparazione. Là avremo modo di giocare delle partita, ma sarà un'esperienza formativa anche fuori dal campo. In un paese diverso, sicuramente i ragazzi avranno tante cose da vedere e da immagazzinare: sarà una bella esperienza».

 

 

 

Fonte: juventus.com

 

 

 

Diversi i classe 2002 aggregati all'Under17 per questa prima fase del ritiro estivo...

 

 

 

FOTOGALLERY

 

 

 

Alcuni scatti...

 

 

 

DGKBKoEXsAATfvv.jpgDGKBQ70WsAABLeO.jpg

 

 

 

DGKBWHKXsAAee4f.jpgDGKBXA3W0AIcgIi.jpg

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quali sono i prossimi impegni di questa squadra

annata media/mediocre con qualche picco ma che che giocheranno già in primavera

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Campionato Under 17 Serie A e B 2017/2018 - Girone A : 1ª Giornata di Andata

 

 

 

JUVENTUS - CREMONESE 3-2

 

 

 

DJZOSIdW4AA0J50.jpg

 

 

 

Campo Ale & Ricky (JTC), Via Stupinigi 182 - Vinovo (TO)

 

Domenica 10 Settembre 2017, ore 15.00

 

 

 

JUVENTUS: Siano; Angileri (Riccio), Boloca (Zanellato), Adamoli, Bandeira Da Fonseca, Mazzone, Francofonte (Pinto), Penner, Tongya (Pinelli), Ramadan (I. Diallo), Petrelli

 

All. Francesco Pedone

 

 

 

Marcatori: 7’ p.t. rig. Rapisarda (CR), 32’ p.t. Petrelli (J), 38’ p.t. Ramadan (J), 12’ s.t. Bertazzoli (CR), 40’+1’ s.t. I. Diallo (J)

 

 

 

 

Partita ricca di emozioni quella degli Under 17 di mister Pedone, all'esordio casalingo all'Ale&Ricky di Vinovo contro la Cremonese. Tre punti conquistati con caparbietà, dopo il vantaggio grigiorosso firmato Rapisarda su rigore al 7' e i gol di Petrelli (pregevole colpo di tacco) e Ramadan a mandare le squadre al riposo sul 2-1 per la Juventus. Al 52', la Cremonese trova il provvisorio 2-2 con Bertazzoli ma ci pensa Diallo su assist di Petrelli nei secondi finali a decidere la sfida, segnando la rete del definitivo 3-2.

 

«Una partita difficile» - ha commentato mister Pedone al triplice fischio - «Dobbiamo migliorare ancora sulla fase difensiva e di non possesso: abbiamo regalato qualche situazione, pur creando anche noi, e per giocare bene a calcio bisogna migliorare questo aspetto, soprattutto per la crescita dei ragazzi».

 

 

 

Juventus.com

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

14.09.2017 18:00 - in: Settore Giovanile

Pedone ai microfoni di J|tv: «Inizia un anno importante»

Il tecnico degli Under 17 a Juventus TV: «Dobbiamo alzare l'asticella e preparare al meglio i ragazzi per il futuro, con passione e meticolosità»

 

 

 

20170914_wm_pedone.jpg

 

 

 

Sarà una stagione molto importante, quella che attende gli Under 17 della Juventus, reduci, lo scorso weekend, dalla prima vittoria ufficiale dell'anno (un pirotecnico 3-2 contro la Cremonese) e pronti ad affrontare un campionato lungo e competitivo. Per fare il punto su questo avvio di 2017/2018, oggi Juventus TV ha intervistato il tecnico bianconero Francesco Pedone, che ha raccontato innanzitutto le proprie emozioni nell'essere approdato al club bianconero, oltre ai propri metodi di lavoro e i propositi per la stagione appena avviata.

 

 

 

TANTA PASSIONE

«Ho fatto tanti anni di calcio, da giocatore e poi dal allenatore, con tantissima passione per questo sport. Essere arrivato in un club importante come la Juventus, e lavorare con i giovani, è per me un grandissimo stimolo a migliorarmi giorno dopo giorno. I primi giorni in bianconero sono stati davvero emozionanti».

 

 

 

IL TRAINING CENTER: UN CENTRO D'ECCELLENZA

«Credo che in Italia non ci sia un centro migliore di questo per lavorare, lo dico sempre ai ragazzi: sono davvero fortunati perché qui hanno a disposizione tutto ciò che serve per crescere e crearsi un futuro, compresa la scuola. Questa è un'opportunità molto importante, che non devono sprecare: se sono qui, è perché hanno qualità e talento e devono fare sacrifici ogni giorno per migliorarsi di continuo e non lasciare niente per strada. So che è una stra impegnativa, ma è l'unica da percorrere per arrivare a certi livelli: giocare a calcio è la cosa più bella che possa capitare, e chi ha le capacità non deve mollare niente perché un giorno sarà premiato».

 

 

 

LAVORO CONDIVISO

«A vinovo si lavora tutti insieme, e questo credo sia fondamentale soprattutto per il settore giovanile. Qui possiamo scambiarci opinioni sulle metedologie di lavoro, confrontarci quotidianamente, per alzare sempre il livello e la qualità del lavoro. Per la crescita dei ragazzi, condividere tutti le linee guida del club è davvero molto importante».

 

 

 

UNO STAFF MOLTO AFFIATATO

«Sono molto contento del mio staff, che mi aiuta quotidianamente e condivide con me l'organizzazione del lavoro e le richieste da fare ai ragazzi. Siamo inseriti in una realtà di livello altissimo e facciamo di tutto per mettere i giocatori nelle condizioni migliori per dare il massimo».

 

 

 

PRIMA PARTITA, PRIMA VITTORIA

«Ci tenevamo a far bene nella prima partita di campionato: è vero che nel settore giovanile i risultati contano meno, ma è altrettanto vero che ti aiutano ad allenarti bene, che facilitano la condivisione di obiettivi. Contro la Cremonese è stata una partita vibrante: forse abbiamo concesso un po' troppo, ma abbiamo anche fatto delle cose buone, segnando tre gol che potevano anche essere di più. Dobbiamo lavorare per essere più equilibrati, caratteristica fondamentale nel gioco del calcio».

 

 

 

UN ANNO FONDAMENTALE

«Per i ragazzi questa sarà una stagione molto competitiva. In questa categoria, si capirà chi ha qualcosina in più, quindi la preparazione dovrà essere di altissimo livello e cercheremo di alzare l'asticella. È questo il momento in cui dovranno formarsi e acquisire conoscenze e competenze per arrivare alla Primavera e al professionismo. Ovviamente sarà fondamentale l'aspetto tecnico, ma ciò che fa larà differenza sarà la mentalità e la voglia di migliorarsi ogni giorno. Nessun grande giocatore è diventato tale soltanto col talento: serve meticolosità e tantissimo lavoro».

 

 

 

Fonte: juventus.com

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Campionato Under 17 Serie A e B 2017/2018 - Girone A : 2ª Giornata di Andata

 

 

 

CARPI - JUVENTUS 1-3

 

 

 

DGKBKoEXsAATfvv.jpg

 

 

 

“Comunale”, Via Dei Mondiali Dell'82 - San Martino in Rio (RE)

 

Domenica 17 Settembre 2017, ore 13.00

 

 

 

CARPI: Montinaro, Cinelli, Ferrari Alessio, Colombo (30’ s.t. Vagnarelli), Saezza, Ferrari Andrea, Cecon (30’ s.t. Flisi), Lombardo (34’ s.t. Singh), Del Bianco, Giovannini (34’ s.t. Macrì), Nocerino (30’ s.t. Simone)

 

A disp.: Pizzonia, Mitrovic, Biguzzi, Pepe

 

All. Luca Diddi

 

 

 

JUVENTUS: Siano; Adamoli, Angileri, Gozzi Iweru, Bandeira Da Fonseca (27’ s.t. Zanellato); Mazzone (1’ s.t. Pinelli), Francofonte (1’ s.t. Pinto), Leone; Penner (24’ p.t. Tongya); Petrelli, I. Diallo (1’ s.t. Ramadan, 32’ s.t. Vergnano)

 

A disp.: Dadone, Boloca, Volpatto

 

All. Francesco Pedone

 

 

 

Marcatori: 14’ p.t. Nocerino (CA), 38’ p.t. Petrelli (J), 18’ s.t. Petrelli (J), 21’ s.t. Pinelli (J)

 

Ammoniti: Angileri (J), Bandeira Fonseca (J), Mazzone (J), Zanellato (J)

 

Espulsi: 37’ s.t. Zanellato (J) per doppia ammonizione

Share this post


Link to post
Share on other sites

Partita sostanzialmente tranquilla, a parte un paio di vaccate tipo l'ultima del nostro centrale che si è addormentato col pallone e, ancora un po', vanno in porta dritto per dritto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me, oggi, la squadra non ha fatto una buona partita dal punto di vista tecnico, a parte un paio di giocate individuali. Siamo all'inizio e ci sta ma mi auguro che troviamo qualcuno che sappia dare il "cambio di passo". Oggi abbiamo giocato più col cuore che con la testa, rispetto all'anno scorso almeno non abbiamo cali di tensione alla fine e questo è già un punto a favore di quest'annata. Bravo il mister che da 1-2 accorgimenti tattici e la gara, come anche con la Cremonese, prende un andamento tranquillo!

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Campionato Under 17 Serie A e B 2017/2018 - Girone A : 3ª Giornata di Andata

 

 

 

JUVENTUS - TORINO 1-0

 

 

 

https://youtu.be/EYsW6hztYTY

 

 

 

Campo Ale & Ricky (JTC), Via Stupinigi 182 - Vinovo (TO)

 

Domenica 24 Settembre 2017, ore 15.00

 

 

 

JUVENTUS: Siano; Adamoli, Angileri (1’ s.t. Boloca), Gozzi, Bandeira Da Fonseca; Leone, Mazzone (11’ s.t. Francofonte); Penner, Fagioli (11’ s.t. Pinelli), Tongya (28’ s.t. Volpatto); Petrelli

 

A disp.: Dadone, Pinto, Vergnano, I. Diallo

 

All. Francesco Pedone

 

 

 

TORINO: Trombini, Spaneshi, Ricossa, Leggero, Cuoco (37’ Garetto), Enrici, Montenegro (1’ s.t. Bongiovanni), Sandri (20’ s.t. Tesio), Savino (31’ s.t. Celesia), Moreo (20’ s.t. D’Ambrosio), Kone (31’ s.t. Righetti)

 

A disp.: Lewis, Callegher, Ottone

 

All. Marco Sesia

 

 

 

Marcatori: 13’ p.t. rig. Fagioli (J)

 

Ammoniti: 15’ p.t. Adamoli (J), 12’ s.t. Sandri (T), 12’ s.t. Francofonte (J), 13’ s.t. Boloca (J)

 

 

 

FOTOGALLERY

 

 

 

Alcuni scatti...

 

 

 

DKhVGVDXcAESbco.jpgDKhVHQsWAAEkXrj.jpg



 

DKhVIDEWkAAxG-g.jpgDKhH0TSWAAAUlP-.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

La Fiorentina ha vinto e mantenuto la testa a punteggio pieno da sola; Juve seconda a due punti

Si l'ho vista stamattina contro il Torino...2-1 bella squadretta! E domenica prossima andiamo da loro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Campionato Under 17 Serie A e B 2017/2018 - Girone A : 4ª Giornata di Andata

 

 

 

SASSUOLO - JUVENTUS 1-1

 

 

 

u1707.JPG

 

 

 

Campo “W. Venturelli”, Via Costituzione 11 - Castelvetro (MO)

 

Domenica 1 Ottobre 2017, ore 15.00

 

 

 

SASSUOLO: Vitale, Caminati (35’ s.t. Brizzolara), D’Alessio (35’ s.t. Cataldo), Artioli, Leporati, Larosa, Nucci (26’ s.t. Boschetti), Licka (14’ s.t. Shiba), Mattioli, Petronelli (35’ s.t. Comisso), Iodice (14’ s.t. Dago)

 

A disp.: Rubino, Bianchini, Notari

 

All. Filippo Pensalfini

 

 

 

JUVENTUS: Siano; Boloca, Gozzi, Adamoli (38’ s.t. I.Diallo), Bandeira Da Fonseca; Francofonte, Leone; Tongya (14’ s.t. Pinelli), Fagioli, Penner (14’ s.t. Mazzone); Petrelli

 

A disp.: Colombo, Zanellato, Volpatto, Vergnano, Pinto, De Panfilis

 

All. Francesco Pedone

 

 

 

Marcatori: 37’ p.t. Petrelli (J), 35’ s.t. Mattioli (S)

 

Ammoniti: La Rosa (S), Mattioli (S), Bandeira Da Fonseca (J)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.