Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Fantomas

Sacchi: "Spagna? Evoluta dopo il 5-0 del mio Milan al Real. 2 anni fa la Juve ha battutto il Madrid con difesa e contropiede. Insigne top da Barça"

Post in rilievo

Sacchi: "La Spagna? Si è evoluta dopo il 5-0 del mio Milan al Real"

 

MILANO, 2 settembre 2017 - Arrigo Sacchi alla Gazzetta dello Sport: "Sono ottimista, credo che al Mondiale andremo comunque. Può darsi da subito. Ma ricordiamoci che il coraggio vale sempre più della paura. La Spagna? Fino all'altro ieri vincevamo noi perché c’era poca differenza e il nostro carattere prevaleva. Loro erano sulla strada giusta, ma inseguivano lo spettacolo individuale. Il salto di qualità dopo che il mio Milan ha dato una lezione totale al Real Madrid: quel giorno hanno capito che il calcio non si interpreta individualmente. Sono diventati la nuova Spagna a poco a poco. Sono arrivati Rijkaard e Guardiola al Barça, hanno giocato come collettivo sia in fase di possesso sia di non possesso. La tecnica l’avevano, hanno imparato il pressing occultando i limiti difensivi. E comunque: rischiano di più. Da noi chi avrebbe fatto giocare Carvajal di 1,70 contro Mandzukic come a Cardiff? Ma per chi pensa che sia uno sport di squadra non è un problema. Conte l’anno scorso li ha sconfitti nettamente? Anche la Juve due anni fa vinse così con il Real: se loro non sono al top, fai una difesa forte e colpisci. Ora si dice transizione, prima era ripartenza, ma sempre contropiede è. Il calcio si gioca con la mente più che con i piedi. Il Napoli fa cose contro la storia. Va a Nizza dopo il 2-0 dell’andata e attacca 90’: pensi se fosse caduto in contropiede cosa avrebbero detto! Ma ha osato. Ha alzato il livello culturale: oggi a Napoli applaudono il 3° posto, stanno con le grandi con un terzo del bilancio. Sarri sta dando uno stile a un calcio, quello italiano, che non ha stile riconoscibile. Insigne? Il Barcellona non mi sembra all’altezza del Real: perso Neymar, Insigne sarebbe stato perfetto. Il più grande talento italiano degli ultimi 10 anni, ha intuizioni geniali. Deve solo evitare di fare il “furbetto” ogni tanto, quando non ha voglia di correre".

 

Fonte: GdS

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pensate...il Napoli dopo il 2-0 è addirittura andato a Nizza ad attaccare...a Nizza...ma vi rendete conto che grande squadra che sono?? @@

 

 

Ah...il salto di qualità la Spagna l'avrebbe fatto dopo la batosta data dal tuo Muuuilang al Real e sarebbe diventata la nuova Spagna a poco a poco?

 

Eh...ma veramente a poco a poco visto che hanno vinto qualcosa solo dopo 20 anni...durante i quali qua e là qualche altra batostella hanno continuato a prenderla... .ghgh

 

Ma dire che la Spagna è diventata la Spagna solo quando si è ritrovata tra le mani quella generazione di fenomeni era troppo banale e poco egocentrico??? ahah

  • Mi Piace 18

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rieccolo il guru del salotto,l'inventore del calcio,che deve ringraziare la nebbia....visto che gli espertoni dicono che la fortuna in Champion non conta,Insigne il Barcellona non l'ha ca gato neanche di striscio da quanto è forte!

  • Mi Piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Comunque un giorno mi piacerebbe vedere la Juve che gioca un bel calcio

 

Che io mi ricordi, solo con Lippi abbiamo sfoggiato un football gradevole. Ma storicamente la Juve è una squadra tostissima che in avanti si affida alle giocate dei suoi fuoriclasse

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

No mi spiace ma non è per niente vero..allegri ha un gioco abbastanza speculativo ok..ma non da difesa-contropiede..son due cose diverse..noi giochiamo fino al primo gol..poi cerchiamo di abbassare i ritmi, di gestire e di farne un altro, in genere...ma non ci rinchiudiamo in difesa per fare il contropiede (anche se con morata avevamo uno molto bravo in questo tipo di giocata, vista la sua velocità)...e comunque nella doppia sfida col real di due anni fa giocammo meglio e meritammo il passaggio..lo dissero tutti i media stranieri (lo so perché ho visto i video su youtube di spezzoni di programmi inglesi e sudamericani)...questo tentativo di sminuirci sempre e di dire che giochiamo SEMPRE male ha stancato! Così come il tentativo dei media di convincere il pubblico che il napoli gioca sempre bene, anche quando è evidente il contrario, come la settimana scorsa contro l'atalanta!

  • Mi Piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cmq la senilità fa brutti scherzi la spagna è diventata quella che è nei primi anni 2000 gli xavi iniesta sono tutta gente di quel periodo il real faceva la squadra dei galacticos ogni anno prendendo un fenomeno ronaldo zidane beckam e di spagnoli nemmeno l'ombra il solo barca con la sua cantera è riuscita a dare vita ad una nazionale stratosferica a nche grazie al modo di giocare innovativo di guardiola....sacchi farebbe meglio a stare zitto sempre a dire che la juve gioca male e di contropiede!!! e che il napoli ha il bel gioco....ce l'ha con allegri ma lui lo sà se un allenatore toppa con la juve significa carriera rovinata chi allena la juve deve fare risultato troppi occhi addosso...il sarri alla juve farebbe la fine di maifredi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In effetti il primo gol al real nel 2015 fu un lancio lungo per la punta a spazzare... Ancora parla questo, che senza Baggio avrebbe una storia da ct simil trap?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi Subito

Sei già registrato? Accedi da qui.

Accedi Adesso

×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.