Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah pazza di Higuain9

TS: I tormenti di Iniesta: Barcellona oggi, Juve domani? "Deciderò con testa, cuore e gambe"

Post in rilievo

I tormenti di Iniesta: Bacellona oggi, Juve domani?

 

Nessuno si aspettava di vederlo in zona mista, sabato scorso, dopo la manita rifilata dal Barca all'Espanyol. I doveri di un capitano,per come lo intende lui, sono quelli di metterci la faccia quando le cose vanno male. Andrès Iniesta non si è presentato davanti ai giornalisti per prendersi i complimenti per la sua grande prestazione. Il calciatore spagnolo, sentiva il bisogno di dare al popolo blaugrana qualche dettaglio in più sulla trattativa per il rinnovo. Anche perchè dopo avere risposto con "no" a chi gli chiedeva se fosse vero quanto detto da Bartomeu, ovvero se le due parti avessero raggiunto un accordo di massima, le speculazioni sul suo futuro si erano moltiplicate.

L'obbiettivo del centrocampista, che la Juventus vorrebbe trasformare nel nuovo Andrea Pirlo, era quello di chiarire che "comunque andrà a finire non ci sarà nessun problema tra me e il Barcellona". Si è trattato di un malinteso perchè non volevo contraddire il presidente. Ma le parole, si sa, non sono state del tutto corrette. Ormai il suo famoso "no", ha mandato in tilt i tifosi del Barca che, nei giorni scorsi erano stati tranquillizzati dalle parole di suo padre ("il rinnovo non sarà un problema").

Smentito da lui stesso: "non è vero che è tutto pronto per la firma. Deciderò con testa, cuore e gambe". Marotta attende fiducioso.

 

Fonte: Tuttosport.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nel 2018 sono 34......il so eventuale arrivo ne mi esalterebbe e ne lo criticherei.

Se viene per 1/2 stagione ok, ma cmq non è pèiù il campionissimo di una volta.

<pirlo arrivò che aveva 2 anni in meno...e dal terzo anno era in calo.

  • Mi Piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

"alla fine credo che rimarra in piemonte"

 

"Ma non gioca in Italia?"

 

che strano modo di parlare....

non ho mai sentito di un trasferimento calciatori riferendosi alla regione

sarebbe come dire Bonucci è andato a giocare in Lombardia.....Insigne rimarà in Campania...

 

ma come parlate ?....o si cita la nazione o la città....

 

poi magari....quando la catalugna sarà diventata Stato indipendente.....allora ne potremo riparlare.

per adesso mi sembra solo un modo...e una moda ...radical schick ..quasi per voler far il "sapientone di turno"...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

 

che strano modo di parlare....

non ho mai sentito di un trasferimento calciatori riferendosi alla regione

sarebbe come dire Bonucci è andato a giocare in Lombardia.....Insigne rimarà in Campania...

 

ma come parlate ?....o si cita la nazione o la città....

 

poi magari....quando la catalugna sarà diventata Stato indipendente.....allora ne potremo riparlare.

per adesso mi sembra solo un modo...e una moda ...radical schick ..quasi per voler far il "sapientone di turno"...

spesso i giocatori del Barcellona vengono anche chiamati catalani, anche nelle telecronache.

Come a volte i gicatori del Bilbao, Baschi.

È usato abbastanza comunemente non credo proprio che l'utente volesse fare il sapientone.

Sei molto simpatico ma certe volte non ti capisco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me ,questa e' tutta una montatura ad hoc giusto per giustificare l'impossibilita' della juve di trovare un grande centrocampista che gli faccia fare veramente il salto di qualita'.

e' comunque sempre divertente assistere a queste trovate giornalistiche al pari della comicita' serve solo per ridere, sulla ingenuita' altrui.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

spesso i giocatori del Barcellona vengono anche chiamati catalani, anche nelle telecronache.

Come a volte i gicatori del Bilbao, Baschi.

È usato abbastanza comunemente non credo proprio che l'utente volesse fare il sapientone.

Sei molto simpatico ma certe volte non ti capisco.

 

non ce l'ho con l'utente in particolare o con te...ci mancherebbe

...ma proprio perchè molti telecronisti si riempiono la bocca di questa benedetta catalugna del cavolo...

mi da fastidio che si segua questa specie di moda...posso capire chi vive nel luogo...e sente la rivalità....

ma detta da telecronisti italiani e ripresa a pappagallo da tifosi italiani ...senza magari conoscerne neanche la storia....

lo trovo un termine abusato e fuoriluogo e mi da fastidio :d

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io mi sarei pure stufato di costruire sempre a brevissimo termine

considerando che di fatto l'anno prossimo smantelli ciò che resta dell'ossatura "storica", è tempo di trovare almeno 5-6 titolari per i prossimi 5 anni, giocatori da 1 anno e via servono a poco se non hai un gruppo coeso e solido

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io mi sarei pure stufato di costruire sempre a brevissimo termine

considerando che di fatto l'anno prossimo smantelli ciò che resta dell'ossatura "storica", è tempo di trovare almeno 5-6 titolari per i prossimi 5 anni, giocatori da 1 anno e via servono a poco se non hai un gruppo coeso e solido

i giovani che devono crescere alla fine fanno il percorso che devono fare...crescono per un po' poi, se si dimostrano campioni sopra la media, passano a squadre dove li pagano di più....quindi il tuo è un discorso corretto da un punto di vista teorico ma che poi si scontra con la pratica del calcio moderno

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

i giovani che devono crescere alla fine fanno il percorso che devono fare...crescono per un po' poi, se si dimostrano campioni sopra la media, passano a squadre dove li pagano di più....quindi il tuo è un discorso corretto da un punto di vista teorico ma che poi si scontra con la pratica del calcio moderno

 

ok, ma ripeto, se costruisci solo col pensiero "2 anni e via" in Europa non vinci

il Real di Cardiff è uguale a se stesso dal 2012 in pratica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi Subito

Sei già registrato? Accedi da qui.

Accedi Adesso


  • Chi sta visualizzando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×