Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

The Italian Giants

[Video] Dani Alves: "La Juve e il calcio italiano devono capire di dover fare un calcio diverso, sono andato via per questo"

Recommended Posts

Il Napoli è la migliore difesa del campionato (oltre che la squadra che gioca meglio) spendendo meno di un quarto di Inter,Juve e Milan.

 

io mi riferisco al fatto che, prendendo spunto dalle parole di Alves, qui un sacco di gente vorrebbe concentrarsi sull'attacco più che sulla difesa.

Allora ho detto che forse a molti piacerebbe Zeman sulla nostra panchina. Il collegamento a Sarri l'ho fatto solo perché entrambi hanno un palmares piuttosto scarno...

Come dici tu, chi ha la miglior difesa vince il campionato, non chi ha il miglior attacco: è successo nel 16/17 (miglior attacco: Napoli 3°), nel 15/16 (miglior attacco: Roma 3°), nel 12/13 (miglior attacco: Napoli 2°), nell'11/12 (miglior attacco: Milan 2°), nel 10/11 (miglior attacco: Inter 2°), nel 07/08 (miglior attacco: Roma e Juve 2°-3°).

Nel 13/14 e nel 14/15 noi abbiamo avuto anche il miglior attacco, oltre alla miglior difesa. Idem l'Inter 09/10. Nel 08/09 Inter e Milan stesso attacco, Inter 5 gol subiti meno di noi e 3 meno del Milan.

 

Per cui forse è il Napoli ad essersi "juventinizzato" e, guarda caso, è in testa alla classifica...

 

Però i tifosi qui vogliono che ci si butti sull'attacco, che si attacchi meglio, che si segni di più e Alves dice che bisogna prendere spunto dal Napoli...ecco, prendiamo però spunto dal Napoli 17/18 (cui non credo proprio si riferisse Alves...) che oggi ha 9 gol subiti e vince con un rigorino e rintanandosi ben bene dietro e torniamo a difendere bene, con 3 centrali, se serve, con attenzione maniacale alla copertura degli spazi, perché è COSI' che si vince, non segnando 40 gol in 14 partite.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il primo anno di Allegri la Juve giocava a memoria...infatti Allegri da parte sua non fece nulla di altro...Il problema di Conte era l'esperienza europea...voleva andare in ogni partita a 100, quando bastava andare a 60 e portare a casa punti...altrimenti con Conte a quest'ora avevamo 2 Champions in piu in bacheca

e dici che conte l'esperienza europea adesso se l'è fatta o gli serve quale ripasso da Di Francesco?
  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

una volta ho letto un'articolo in cui spiegavano che al Barca gia i bambini di 9/10 anni venivano fati giocare con il 433 basato su possesso palla,squadra alta,triangolazioni ecc...(esattamente come la prima squadra)in modo che se qualcuno di quei ragazzini dovesse arrivare in prima squadra nn avrebbe nessuna difficolta ad inserirsi in quel contesto visto che lo conosce da una vita,senza necessita di mandarlo in prestito per 4/5 anni dove spesso i giocatori giovani si perdono(ovviamente qualche prestito viene fatto,ma dipende dai casi,se uno è bravo puoi lanciarlo subito senza menate varie).

 

Noi ancora aspettiamo l'esplosione di Pasquato che va per i 30,eppure nelle giovanili sembrava bravissimo

 

È troppo difficile da spiegare, qui dentro analizzare in modo razionale qualcosa è impossibile, si sa solo dare contro a chiunque non dica a ogni frase “forza Juve”: invece di cogliere in modo costruttivo le parole di alves si preferisce solo insultarlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come disse Tess in un famoso film:

"Sai qualche volta ballo e canto in reggiseno e mutande, ma non per questo sono Ma do nn a , non lo sarò mai!"

Noi abbiamo le nostre caratteristiche, non è copiando gli altri che si vince, non sempre.

Poi magari perdi una finale contro Mou che gioca coperto, vince 1 a 0 e passa per genio.

Detto questo possiamo, senza disperdere le nostre qualità, provare a costruire, ma sul nostro tessuto e con il nostro DNA che aiuta.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dani Alves è stato troppo poco da noi per sapere che quando la juve prova a scimmiottare gli altri va sempre male

Volevamo una Juve sacchiana è arrivato Maifredi e abbiamo visto i risultati

Volevamo un Guardiola abbiamo messo Ferrara e abbiamo visto i risultati etc...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aridaje con la malafede e la distorsione della realtà .doh

 

Ultima Juventus di Conte = prima Juventus di Allegri.

 

Cosa aveva in più Allegri? Morata (giovane con tutto da dimostrare) ed Evra (gran giocatore con tanta esperienza, ma stiamo pur sempre parlando di un terzino).

 

Cosa aveva in più Conte? Tutto il resto della squadra di un anno più giovane.

 

Peraltro, Conte ha potuto beneficiare di un centrocampo fra i più forti di sempre all'apice del suo splendore (Pirlo-Vidal-Marchisio-Pogba) e non ha dovuto subìre rivoluzioni più o meno grandi alla rosa ogni estate.

 

 

Conte è l'allenatore della nostra rinascita, ma evitiamo di dire baggianate solo per dar contro ad Allegri, cortesemente.

 

Che poi, è pur vero che che è stato decisivo il primo anno di Allegri, ma un conto è andare in finale, un conto è andare a giocare a Istanbul con 5 (cinque) punti in quel girone non certo fantascientifico (RM a parte).

 

E poi ha fallito miseramente anche l'esame di riparazione dell'EL

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco perché abbiamo perso a Cardif...

Poteva diventare uno dei difensori piu forti della storia del calcio ed invece ha preferito limitarsi credendo che il vel calcalcio é il suo che ha portato ad essere stroncati il Brasile contro la Germania...

Doveva imparare da Barzagli invece di andarsene, peccato...

Per fortuna x lui ha un bel palmeres, beh ringraziando Messi, Iniesta e Xavi

Share this post


Link to post
Share on other sites

VIVA IL CALCIO ITALIANO.

 

Insultatemi pure ma QUESTE sono le vittorie che personalmente mi gasano a bestia. Scudo, elmetto, sporchi, cattivi e sofferenza. Da italiani VERI.

 

E no, non rispondetemi (anticipo già la scontata obiezione, tiè): "Bravo, cosi impari a non andare nemmeno ai mondiali con questa mentalità". Sbagliato, l'Italia per sua sfortuna un Gonzalo Higuaìn non ce l'ha.

 

Perchè il calcio italiano è in crisi unicamente per un fatto di scarsa qualità degli interpreti, NON per il suo approccio con il gioco. Il gioco all'italiana, con campioni veri al posto di seghè immonde quali Insigne, Candreva, Immobile, Parolo ecc, fa le scarpe a quello spagnolo 8 volte su 10 ancora oggi cari miei.

  • Mi Piace 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco perché abbiamo perso a Cardif...

Poteva diventare uno dei difensori piu forti della storia del calcio ed invece ha preferito limitarsi credendo che il vel calcalcio é il suo che ha portato ad essere stroncati il Brasile contro la Germania...

Doveva imparare da Barzagli invece di andarsene, peccato...

Per fortuna x lui ha un bel palmeres, beh ringraziando Messi, Iniesta e Xavi ��

 

io vorrei solo incontrare il PSG agli ottavi o ai quarti e vincere 0-0, 1-0 con lo Stadium che chiede ad Alves di venire a ballare sotto la curva

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

È troppo difficile da spiegare, qui dentro analizzare in modo razionale qualcosa è impossibile, si sa solo dare contro a chiunque non dica a ogni frase “forza Juve”: invece di cogliere in modo costruttivo le parole di alves si preferisce solo insultarlo.

 

Perché si sbaglia, vive in un mondo suo, non certo cosi importante come crede lui, infatti dice che la Serie A deve trovare il vel gioco di una volta, certo ma eea fatto dai gran campioni non dal fantomatico bel gioco samba che gli piace...

Ma i brasiliani sono cosi, e quanto rodono che hanno vinto come la Germania 😂😂😂

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aridaje con la malafede e la distorsione della realtà .doh

 

Ultima Juventus di Conte = prima Juventus di Allegri.

 

Cosa aveva in più Allegri? Morata (giovane con tutto da dimostrare) ed Evra (gran giocatore con tanta esperienza, ma stiamo pur sempre parlando di un terzino).

 

Cosa aveva in più Conte? Tutto il resto della squadra di un anno più giovane.

 

Peraltro, Conte ha potuto beneficiare di un centrocampo fra i più forti di sempre all'apice del suo splendore (Pirlo-Vidal-Marchisio-Pogba) e non ha dovuto subìre rivoluzioni più o meno grandi alla rosa ogni estate.

 

 

Conte è l'allenatore della nostra rinascita, ma evitiamo di dire baggianate solo per dar contro ad Allegri, cortesemente.

 

Conte 3 campionati vinti, altri fronti coppe, solo figure da barbine. Allegri OGNI BENEDETTO ANNO arriva sempre in fondo ad ogni competizione. Senza contare che Allegri al suo primo anno ha avuto a che fare con moltissimi infortuni in più .sisi

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

VIVA IL CALCIO ITALIANO.

 

Insultatemi pure ma QUESTE sono le vittorie che personalmente mi gasano a bestia. Scudo, elmetto, sporchi, cattivi e sofferenza. Da italiani VERI.

 

E no, non rispondetemi (anticipo già la scontata obiezione, tiè): "Bravo, cosi impari a non andare nemmeno ai mondiali con questa mentalità". Sbagliato, l'Italia per sua sfortuna un Gonzalo Higuaìn non ce l'ha.

 

Perchè il calcio italiano è in crisi unicamente per un fatto di scarsa qualità degli interpreti, NON per il suo approccio con il gioco. Il gioco all'italiana, con campioni veri al posto di seghè immonde quali Insigne, Candreva, Immobile, Parolo ecc, fa le scarpe a quello spagnolo 8 volte su 10 ancora oggi cari miei.

 

.allah

 

.quotone

 

.bravo

 

.goodpost

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Conte 3 campionati vinti, altri fronti coppe, solo figure da barbine. Allegri OGNI BENEDETTO ANNO arriva sempre in fondo ad ogni competizione. Senza contare che Allegri al suo primo anno ha avuto a che fare con moltissimi infortuni in più .sisi

E senza pensare che ad Allegri ogni anno li smontano la squadra e deve trovare sempre altri moduli per far giocare i nuovi e per sostiture i partenti.Per questo motivo la Juve ogni inizio Di stagione fa fatica.Ma qui fanno finta di non avere memoria.Durante tutta estate ofendono la societa e Marotta come incapaci perche Hanno vendutto I loro beniamini,"Ci Siamo indeboliti ,non arriviamo neance terzi,Marotta vattene ,voglio gli scheici".E poi quando inizia il campionato e Allegri giustamente fa fatica perche deve trovare come giocare con I nuovi arrivati ,al improvizo la Juve e una Ferrari che deve giocare a memoria e Allegri e un incapace.

Voglio propio vedere cosa faceva Conte se gli vendevano Vidal,Tevez,Pirlo,Llorente,Coman,Pogba,Morata,Bonucci,Dani Alves .Propio lui Che e scapato Di notte perche non hanno preso Iturbe.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

E senza pensare che ad Allegri ogni anno li smontano la squadra e deve trovare sempre altri moduli per far giocare i nuovi e per sostiture i partenti.Per questo motivo la Juve ogni inizio Di stagione fa fatica.Ma qui fanno finta di non avere memoria.Durante tutta estate ofendono la societa e Marotta come incapaci perche Hanno vendutto I loro beniamini,"Ci Siamo indeboliti ,non arriviamo neance terzi,Marotta vattene ,voglio gli scheici".E poi quando inizia il campionato e Allegri giustamente fa fatica perche deve trovare come giocare con I nuovi arrivati ,al improvizo la Juve e una Ferrari che deve giocare a memoria e Allegri e un incapace.

Voglio propio vedere cosa faceva Conte se gli vendevano Vidal,Tevez,Pirlo,Llorente,Coman,Pogba,Morata,Bonucci,Dani Alves .Propio lui Che e scapato Di notte perche non hanno preso Iturbe.

 

Santo Graal!

 

E ora non siamo primi per i pali contro la Lazio e i rigori sbagliati! Mo Allegri che c'entra???

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

VIVA IL CALCIO ITALIANO.

 

Insultatemi pure ma QUESTE sono le vittorie che personalmente mi gasano a bestia. Scudo, elmetto, sporchi, cattivi e sofferenza. Da italiani VERI.

 

E no, non rispondetemi (anticipo già la scontata obiezione, tiè): "Bravo, cosi impari a non andare nemmeno ai mondiali con questa mentalità". Sbagliato, l'Italia per sua sfortuna un Gonzalo Higuaìn non ce l'ha.

 

Perchè il calcio italiano è in crisi unicamente per un fatto di scarsa qualità degli interpreti, NON per il suo approccio con il gioco. Il gioco all'italiana, con campioni veri al posto di seghè immonde quali Insigne, Candreva, Immobile, Parolo ecc, fa le scarpe a quello spagnolo 8 volte su 10 ancora oggi cari miei.

per segnare alla svezia almeno un gol in due partite non ci voleva certo higuain, il problema è che dopo lippi abbiamo avuto allenatori scarsi..una volta era un premio allenare la nazionale, adesso è un contentino a chi nella sua carriera non ha vinto niente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco perché abbiamo perso a Cardif...

Poteva diventare uno dei difensori piu forti della storia del calcio ed invece ha preferito limitarsi credendo che il vel calcalcio é il suo che ha portato ad essere stroncati il Brasile contro la Germania...

Doveva imparare da Barzagli invece di andarsene, peccato...

Per fortuna x lui ha un bel palmeres, beh ringraziando Messi, Iniesta e Xavi ��

Vabbe', non esageriamo: Alves rimane un fenomeno, magari si perderà qualche volta l'uomo (Iniesta a Torino), ma tecnicamente parliamo di un genio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.