Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah pazza di Higuain9

Il Messaggero: "L'insostenibile bisogno di vincere. Capire la formula del successo bianconero è complicato quanto scoprire la ricetta della Coca Cola"

Post in rilievo

Quindi non vinciamo grazie al palazzo, ai gomblotti, agli arbitri?

Che delusione

L'articolo sarà stato mandato in stampa per errore
  • Mi Piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

"Di sicuro,seria e severa,la società viaggia lungo la storia nella cieca convinzione che l'affinarsi dei dettagli sia la via che sancirà la differenza. Questa ferocia porterà al successo, e allo stupore."

 

 

A Roma sono convinti che la vittoria e il successo piovano dal cielo come chicchi di grandine...o che magari ti spettino di diritto perchè "noi semo la Capitale"...

 

Affinare i dettagli porta a migliorarsi...e migliorarsi ogni giorno marca la possibile differenza tra vincere e fallire...

 

Ma fin quando nelle altre realtà si limiteranno a spalancare la bocca e a chiedersi come sia possibile lasciando che questo concetto resti solo aria fritta...non cambierà mai nulla...

 

Se invece di aver passato la "vita" a cercare di denigrare e distruggere la realtà Juventus...se invece di giustificare ogni sconfitta patita con i sistemi...gli arbitri e il Palazzo...avessero cercato di guardare e imparare...forse sarebbero riusciti a capire cos'è la Juventus e avrebbero potuto tentare di imitarla...e magari oggi questi articoli non avrebbero avuto più ragione di esistere...

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non male l'articolo del Messaggero.

Mi è piaciuto l'uso del termine "stupore"... che nella filosofia greca era il rimanere attoniti, in un misto di impotenza e meraviglia di fronte a qualcosa di superiore, di cui non si comprende la natura, che si presenta davanti e che non si può fare altro che ammirarlo e temerlo allo stesso tempo. Come un comune mortale posto al cospetto di un evento metadivino... .ehm .ehm

  • Mi Piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In effetti mi l articolo mi sembra una lisciata di pelo ... Come dal veterinario quando carezzi il cane e intanto gli alzi la coda per il termometro.

 

Inviato dal mio LG-D405 utilizzando Tapatalk

 

 

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bell'articolo. la Juventus vanta una storia di successi incredibili, noi tutti lo sappiamo benissimo e meglio di chiunque, frutto di tante qualità rare che si uniscono in una sola idea inimitabile. E' certo però che quanto successo dopo Farsopoli ha del soprannaturale, ed è questo il vero incubo dei nostri avversari, che finalmente pensavano di averci eliminato dai loro pensieri più terribili, ed invece non solo vinciamo tanto come prima, ma entro i confini nazionali, mentre prima le vittorie erano intervallate da qualche cometa isolata, ora sono solo e soltanto bianconere......................alla facciaccia loro, e ancora è poco, la devono pagare tutti ancora molto salata la porcheria che ci hanno combinato nel 2006!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vai al Napoli e ti insegnano a odiare la Juve, vai a Firenze e ti insegnano ad odiare la Juve, vai a Roma e ti insegnano ad odiare la Lazio e la Juve, e oggi è così pure per Milan e Inter. Vai alla Juve e ti insegnano a vincere. La differenza sta tutta qui, è dna

 

Inviato dal mio SM-T116 utilizzando Tapatalk

 

 

  • Mi Piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Programmare coi soldi ti porta a vincere.

Bisogna pensare che noi paghiamo quasi 5 mln di stipendio al solo portiere di riserva, giusto per far capire che divario di possibilità economica c'è tra noi e gli altri, bravi a costruircelo, ma i competitor in questo paese sono il nulla.

In Europa dove ci sono competitor più bravi di noi non vinciamo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

da certe parti competenza e lavoro sono formule segrete come la coca cola...adesso è tutto più chiaro...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

senza polemica, a volte mi chiedo se tutti i tifosi della Juve capiscano cosa sia. a tal punto da avere per sè e per la propria vita lavorativa lo stesso spirito.

 

in altre parole, mangiamo la terra anche quando a 'giocare' siamo noi, oppure piangiamo come un onesto qualsiasi?

 

perchè siamo il doppio di tutti gli altri e... va bè!

 

viva la gobba e chi ce la dà!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Programmare coi soldi ti porta a vincere.

Bisogna pensare che noi paghiamo quasi 5 mln di stipendio al solo portiere di riserva, giusto per far capire che divario di possibilità economica c'è tra noi e gli altri, bravi a costruircelo, ma i competitor in questo paese sono il nulla.

In Europa dove ci sono competitor più bravi di noi non vinciamo.

 

L'ultima frase dovresti argomentarla.

 

In Europa ci sono competitor forse più potenti economicamente, ma non certo più bravi. La Juventus infatti dal 2012-13, ovvero dal suo ritorno in Europa, ha raggiunto 2 finali di Champions, mentre società con fatturati molto più alti (PSG, City, United) non si sono mai neanche avvicinate ad una finale negli ultimi anni, e gli stessi Bayern e Barcellona ne hanno giocata una in meno di noi (vinta certo, che non è un dettaglio, ma erano anche la squadre migliori al mondo).

 

Quindi direi che la Juventus è MOLTO PIÙ BRAVA di tanti suoi competitors europei, e i numeri dicono che negli ultimi 5 anni c'è solamente una società ad aver fatto insindacabilmente meglio della Juventus in Europa: il Real Madrid.

  • Mi Piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Continuare a vincere, anno dopo anno, cambiando quasi ogni campionato un pezzo di squadra, fa veramente capire la bravura della societá e dei tecnici degli ultimi 6 anni.

 

I manager hanno dato dei campioni agli allenatori e questi ultimi sono stati bravi a creare una squadra ogni volta.

 

Molti qui la fanno facile dicendo di mettere tizio o caio in campo, ma chi ha calcato i campi, senza per forza essere arrivato a livelli buoni/discreti, puó capire piú semplicemente cosa significhi "essere una squadra" e non 11 giocatori in campo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'articolo sarà stato mandato in stampa per errore

 

L'avevano scritto per farsi due risate in redazione, poi qualcosa è andato storto :d

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quando capiranno che:

" Noi siamo la Juventus e gli altri non sono un c@zzo" (cit. marchese del Grillo)

avranno già decifrato il 99,99% della formula Juve, rimane lo 0,01 del segreto

e cioè Magia :d

.sciarpa1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Davvero freudiano mi pare il lapsus che si può cogliere nel secondo articolo, alla colonna 2, rigo 7 e segg. ("Stupisce il secondo posto del napoli...").

Ad ogni modo sono d'obbligo i dovuti scongiuri e non solo per quanto osservato sopra ma anche per il fatto che ci siano commenti così smaccatamente (e falsamente) celebranti e celebratori un po' dappertutto.

Occhio, ragazzi, testa bassa e pedalare: il traguardo ancora neanche si vede.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi Subito

Sei già registrato? Accedi da qui.

Accedi Adesso


  • Chi sta visualizzando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×