Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Ronnie O'Sullivan

Presidente Agnelli, facciamo smettere la vergogna dei cori sull’Heysel

Post in rilievo

Ringrazio i capi per avermi dato il permesso di aprire questa discussione. 

 

Caro Presidente, 

 

qualche sabato fa sono tornato allo stadio per una trasferta, a Verona (che per me trasferta non è); dopo anni, ho dovuto subire dal vivo - per ben due volte - l'odioso coro di scherno sull'Heysel. So che è abitudine di molte tifoserie. So che regolarmente la fanno franca, passa tutto in cavalleria. 

Non sono facile all'indignazione, non mi piacciono le petizioni, non sono uso lanciare appelli,  ma nella  fattispecie mi sento di affermare a chiare lettere che - nel 2018 - un simile oltraggio non può e non deve più essere tollerato. 

Ti chiedo, Presidente, che la Juventus FC - constatata l'omertà dei media e la miopia di chi dovrebbe vigilare e sanzionare - si attivi con forza e da subito mediaticamente - sfruttando la cassa di risonanza di un eventuale comunicato o di una tua dichiarazione -  e giuridicamente - attraverso gli organi di giustizia sportiva e, se necessario, ordinaria - perché questa vergogna non abbia a ripetersi mai più. 

Noi tutti fratelli bianconeri lo dobbiamo in primis alle vittime e ai loro famigliari; a chi - più semplicemente - quella notte era presente o l'ha vissuta in diretta tv, e gli si è rotto qualcosa dentro di non riparabile; lo dobbiamo alla Storia gloriosa della Juventus e a tutti coloro che in qualche misura ne hanno fatto parte. 

 

So che anche la nostra tifoseria in passato si è macchiata di simili bestialità, va da sè che l'argomentazione è totalmente reversibile e il principio deve valere anche per noi. 

  • Mi Piace 12
  • Grazie 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sottoscrivo in toto, vorrei capire come possono delle persone abbassarsi ad un tale livello, è assurdo. Che schifo, persino i morti, mi fa venire il voltastomaco questa gente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lodevole iniziativa, ma le tue sono parole nel vento, nessuno ha mai fatto nulla in società per questo schifo si sono indignati pubblicamente e giustamente per uno striscione su superga, ma sull'Heysel mai una parola..

  • Mi Piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti



Ringrazio i capi per avermi dato il permesso di aprire questa discussione. 
 

Caro Presidente, 

 

qualche sabato fa sono tornato allo stadio per una trasferta, a Verona (che per me trasferta non è); dopo anni, ho dovuto subire dal vivo - per ben due volte - l'odioso coro di scherno sull'Heysel. So che è abitudine di molte tifoserie. So che regolarmente la fanno franca, passa tutto in cavalleria. 

Non sono facile all'indignazione, non mi piacciono le petizioni, non sono uso lanciare appelli,  ma nella  fattispecie mi sento di affermare a chiare lettere che - nel 2018 - un simile oltraggio non può e non deve più essere tollerato. 

Ti chiedo, Presidente, che la Juventus FC - constatata l'omertà dei media e la miopia di chi dovrebbe vigilare e sanzionare - si attivi con forza e da subito mediaticamente - sfruttando la cassa di risonanza di un eventuale comunicato o di una tua dichiarazione -  e giuridicamente - attraverso gli organi di giustizia sportiva e, se necessario, ordinaria - perché questa vergogna non abbia a ripetersi mai più. 

Noi tutti fratelli bianconeri lo dobbiamo in primis alle vittime e ai loro famigliari; a chi - più semplicemente - quella notte era presente o l'ha vissuta in diretta tv, e gli si è rotto qualcosa dentro di non riparabile; lo dobbiamo alla Storia gloriosa della Juventus e a tutti coloro che in qualche misura ne hanno fatto parte. 

 

So che anche la nostra tifoseria in passato si è macchiata di simili bestialità, va da sè che l'argomentazione è totalmente reversibile e il principio deve valere anche per noi. 



Quoto tutto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Forse questa è l'occasone giusta per fare una domanda a chi ne sa più di me su questa vicenda,anche dal punto di vista legale.

Da tempo mi chiedo alcune cose.

Fare questo genere di cori non è proibito?

La giustizia federale non dovrebbè punire i campi e la società che inneggiano a questa sciagura,cosi come intervengono per i cori razziali?

Se la giustizia federale non punisce,anche in presenza di prove concrete tipo foto o video,in un certo senso non si potrebbe chiamare in giudizio per complicità o mancato intervento?

L'associazione delle vittime non potrebbe farlo,visto che la società per ovvi motivi non può farlo e nemmeno potrebbe per via della clausola compromissoria?

Che ne dite?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Impossibile.

Mica per Agnelli, ma per la imbecillità della gente. Non li fermi neppure con le sanzioni (che tanto pagherebbe la società...).

 

Pensa che io non sopporto più neppure il coro "Devi morire" quando un avversario è a terra, persino quando chiaramente simula. Ma non c'è nulla da fare

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sottoscrivo ma gli infami che infangano i nostri morti ci saranno sempre,bisognerebbe arrestarli all'istante ma non si puo'. Squalificare il campo per una cinquina di giornate magari favorirebbe maggiore attenzione da parte delle societa' ad evitare di avere curve e tribune d'onore infestate da  bestie da isolare

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Just now, Willy 74 said:

Sottoscrivo ma gli infami che infangano i nostri morti ci saranno sempre,bisognerebbe arrestarli all'istante ma non si puo

sono d'accordo, insieme a quelli che inneggiano a Superga però.

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 minutes ago, Kamioka said:

Allo stadio si dovrebbero soltanto sostenere i proprio colori. Lavali col fuoco non è meno grave dell'Heysel-.

non è proprio la stessa cosa, un coro inneggia ai morti, l'altro si auspica una tragedia. sottile differenza.

In ogni caso stra-quoto, sono assolutamente d'accordo con te.

  • Mi Piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, 0oo-rooze ha scritto:

non è proprio la stessa cosa, un coro inneggia ai morti, l'altro si auspica una tragedia. sottile differenza.

In ogni caso stra-quoto, sono assolutamente d'accordo con te.

Secondo me, non ci si può indignare per dei cori contro dei morti se poi ci auguriamo altri morti.

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, 0oo-rooze ha scritto:

sono d'accordo, insieme a quelli che inneggiano a Superga però.

E assieme ad altri 10000 cori relativi a qualsiasi squadra (un "Vesuvio lavali col fuoco" o robe simili non mi sembrano meno gravi di uno scherno ad una tragedia che peraltro molti di noi, me compreso, manco ricordano - io avevo tipo 11 anni e ho un ricordo molto vago di quella sera in TV - ).

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non se lo inculerebbe nessuno ad al primo sfottò verso qualsiasi altra tifoseria da parte dei tifosi Juventini verrà paragonato a chi offende i morti e finiranno per usare la parole di Agnelli contro di lui.

 

AA deve pensare a fare il presidente e per ora non ho nulla di che lamentarmi della sua gestione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Abbiamo attaccato gli striscioni contro superga e poi ci lamentiamo dei cori.

La verità che in ogni tifoseria ci sono stupidi e alla stupidità non c'è cura, quindi credo che dovremo convive con tutto questo schifo per molto tempo ancora.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
24 minuti fa, Kamioka ha scritto:

Secondo me, non ci si può indignare per dei cori contro dei morti se poi ci auguriamo altri morti.

Allora sono da penalizzare anche le frasi del tipo: Ma va muri’ ammazzato !!!

dai su, non esageriamo.

 

Piuttosto vediamo di penalizzare i cori contro i morti anziché penalizzare SOLTANTO i cori di “augurio”

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Perché farne una questione di colore di maglia? Quei 39 erano cittadini italiani, protagonisti in negativo di una delle più grandi sciagure del dopoguerra per il nostro paese. Sono le Istituzioni nazionali a dover intervenire per censurare e frenare la barbarie, in memoria di chi non c'è più.

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ringrazio i capi per avermi dato il permesso di aprire questa discussione. 
 

Caro Presidente, 

 

qualche sabato fa sono tornato allo stadio per una trasferta, a Verona (che per me trasferta non è); dopo anni, ho dovuto subire dal vivo - per ben due volte - l'odioso coro di scherno sull'Heysel. So che è abitudine di molte tifoserie. So che regolarmente la fanno franca, passa tutto in cavalleria. 

Non sono facile all'indignazione, non mi piacciono le petizioni, non sono uso lanciare appelli,  ma nella  fattispecie mi sento di affermare a chiare lettere che - nel 2018 - un simile oltraggio non può e non deve più essere tollerato. 

Ti chiedo, Presidente, che la Juventus FC - constatata l'omertà dei media e la miopia di chi dovrebbe vigilare e sanzionare - si attivi con forza e da subito mediaticamente - sfruttando la cassa di risonanza di un eventuale comunicato o di una tua dichiarazione -  e giuridicamente - attraverso gli organi di giustizia sportiva e, se necessario, ordinaria - perché questa vergogna non abbia a ripetersi mai più. 

Noi tutti fratelli bianconeri lo dobbiamo in primis alle vittime e ai loro famigliari; a chi - più semplicemente - quella notte era presente o l'ha vissuta in diretta tv, e gli si è rotto qualcosa dentro di non riparabile; lo dobbiamo alla Storia gloriosa della Juventus e a tutti coloro che in qualche misura ne hanno fatto parte. 

 

So che anche la nostra tifoseria in passato si è macchiata di simili bestialità, va da sè che l'argomentazione è totalmente reversibile e il principio deve valere anche per noi. 

Potevi scrivere caro presidente facciamo diventare esseri umani dotati di cervello tutti i membri delle curve a partire dai geni che popolano la nostra e facevi prima
  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Loro, hanno multato la nostra società per i bambini ripeto BAMBINI,che gridavano me... sulla rimessa in gioco del portiere avversario.Sono senza vergogna.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come hanno già detto in tanti bisognerebbe che tanta gente ritrovi il senno  e un po' buon senso civico

I morti sono morti.

Non c'è maglia tifo o stadio che li distingua.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, SuperEagle ha scritto:

Perché farne una questione di colore di maglia? Quei 39 erano cittadini italiani, protagonisti in negativo di una delle più grandi sciagure del dopoguerra per il nostro paese. Sono le Istituzioni nazionali a dover intervenire per censurare e frenare la barbarie, in memoria di chi non c'è più.

Ma l'Italia è un paese dimmerda a tutti i livelli.Dal più alto in grado al più insignificante urlatore da stadio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi Subito

Sei già registrato? Accedi da qui.

Accedi Adesso


  • Chi sta visualizzando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×