Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

phoenix

Italo Cucci: "Cresce il partito anti-Var, sempre più contrari gli opinionisti, allenatori e giocatori. Una tecnologia 'zoppa' che limita l’autorità arbitrale"

Recommended Posts

Più che altro bisognerebbe porre delle regole certe riguardo al Var.

 

Deve esserci un arbitro addetto al Var che interviene in caso di decisioni sbagliate.

 

Il sistema attuale, con la consultazione a discrezione dell'arbitro, è ridicolo: a volte gli arbitri hanno consultato il Var assegnando dubbi rigori, altre non lo hanno consultato per episodi clamorosi.

 

Bisogna rendere la cosa oggettiva.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

tornare indietro sarebbe un clamoroso errore, piuttosto andra' regolamentato meglio l'uso della tecnologia e questo verra' con l'esperienza , poi italo cucci potrebbe anche andare in pensione per quanto mi riguarda

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

va migliorato e va tenuto, ci sono casi in cui serve e non poco, ma pensare di rendere oggettivo delle situazioni soggettive non è pensabile. Per quelle c'è l'arbitro. E si deve accettare come lo si accettava prima. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Limiterei l'uso del Var alle sole situazioni oggettive: palla dentro o fuori dal campo, fuorigioco, simulazioni (non necessariamente solo in area), scambi di persona, condotta violenta ecc... lasciando tutto il resto alla discrezionalità di arbitro e assistenti. Con il tempo si potrà pensare ad un protocollo più chiaro per i falli di mano e soprattutto per l'ormai famigerato "clearly mistake". Così com'è adesso serve a poco se non a generare ulteriori polemiche. Ogni partita sembra una scommessa, a volte va bene, altre meno e questo non è accettabile. Uno strumento così invadente deve avere un margine di errore molto vicino allo zero. 

  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

non scherziamo, che ci possa essere ancora qualche errore è fisiologico, ma gurdate in spagna quante robe succedono

 

nel complesso ha fatto più bene che male, poi quando inizieranno ad usarla senza guardare i colori delle maglie andrà pure meglio

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il VAR, così com'è stato concepito, non è mai stato usato. Hanno sempre disatteso il protocollo, interpretandolo ogni volta a piacimento. Impossibile tirare le somme, finché non lo useranno bene.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

oggi nessuno in italia e' in grado di sapere quando un colpo di mano in area e' rigore se non guardando il colore delle maglie...alcune squadre possono giocare a pallavolo altre no e questo grazie al VAR

 

se questo ha migliorato il calcio...di sicuro ha migliorato la classifica di qualcuno che ad oggi sarebbe almeno dieci punti dietro

  • Mi Piace 5

Share this post


Link to post
Share on other sites
non scherziamo, che ci possa essere ancora qualche errore è fisiologico, ma gurdate in spagna quante robe succedono
 
nel complesso ha fatto più bene che male, poi quando inizieranno ad usarla senza guardare i colori delle maglie andrà pure meglio
Quindi mai.

E sarà sempre la schifezza attuale

Inviato dal mio ASUS_Z017D utilizzando Tapatalk

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me bisogna andare avanti con il Var e renderlo ancora più pratico.

 

Se l'arbitro del VAR decide, stop così.

 

Inutile che l'arbitro di campo faccia una volata di 50 metri per decidere.

 

Non ha senso visto che anche chi sta al VAR è un arbitro di serie A.

 

L'arbitro che sta al VAR non toglie autorità all'arbitro visto che sta utilizzando la tecnologia, con tanto di moviola, cosa che l'arbitro di campo non ha.

 

Semmai è l'arbitro di campo che toglie autorità a un suo pari grado che ha migliori strumenti per prendere una decisione.

 

Aggiungerei al VAR anche i calci d'angoli visto che, in alcuni casi, è ben evidente chi ha toccato per ultimo il pallone.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, CT79 ha scritto:

Limiterei l'uso del Var alle sole situazioni oggettive: palla dentro o fuori dal campo, fuorigioco, simulazioni (non necessariamente solo in area), scambi di persona, condotta violenta ecc... lasciando tutto il resto alla discrezionalità di arbitro e assistenti. Con il tempo si potrà pensare ad un protocollo più chiaro per i falli di mano e soprattutto per l'ormai famigerato "clearly mistake". Così com'è adesso serve a poco se non a generare ulteriori polemiche. Ogni partita sembra una scommessa, a volte va bene, altre meno e questo non è accettabile. Uno strumento così invadente deve avere un margine di errore molto vicino allo zero. 

Perchè senza Var non sarebbe la stessa cosa con il giudizio ISTANTANEO  e non più revocabile di un solo arbitro?

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

La più grande schifezza tecnologica degli ultimi dieci anni...il VAR !!!

Non mi spiegherò mai perchè all'associazione arbitri sentano il bisogno di fare vedere quanto sono onesti e allora  ecco il VAR, altre regole, regole che non si capiscono, regole che si applicano a seconda di chi gioca o secondo gli umori di qualcuno, interpretazioni delle regole,.... ci manca solo la regola che regola le regole e le immagini per il pubblico che con la regola, tanto cara a a caressa, del "sentimento popolare ".... ma per favore !

Quando vi accusano, cari arbitri, tirate fuori le querele e vedrete che in poco tempo i piangina di professione che si sento leoni, ma in realtà sono  sdentati,si quietano  e si ammansiscono !

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, mastrototarokoetting ha scritto:

Perchè senza Var non sarebbe la stessa cosa con il giudizio ISTANTANEO  e non più revocabile di un solo arbitro?

Può anche essere la stessa cosa ma personalmente preferisco accettare l'errore dell'arbitro di campo (che decide in un attimo) piuttosto che quello di due arbitri davanti ad un monitor che visionano vari replay. Quello dell'arbitro di campo è un errore che può avere tante giustificazioni, quello del var molte di meno. A titolo di esempio cito il rigore concesso alla Roma contro il Crotone. L'arbitro a velocità normale fischia il rigore per fallo su Kolarov, dai replay si vede però che Kolarov cade senza essere toccato da nessuno. Il var, pur avendo a disposizione replay su quello che è un caso di chiaro errore, non interviene. Come si fa ad accettarlo?

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.