Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah pazza di Higuain9

TS: "Il gol scudetto segnato da Higuain a San Siro contro l’Inter potrebbe essere stato l’ultimo del Pipita in bianconero. Il suo prossimo erede uno tra Icardi, Morata e Martial"

Post in rilievo

16 minuti fa, amolachampionsleague ha scritto:

due anni fa sbavavamo tutti per il suo arrivo, ora vogliono buttarlo via.

pazzesco

Già, a quanto pare seguono le ampie vedute dell'attuale tecnico; le partite le vince lui mica i giocatori, loro semmai, quando succede, le perdono.

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, andy_gobbo ha scritto:

Quindi per te è più importante un Alex Sandro che un Higuain per questa Juve ?

E la differenza tra 60 e 40 non vale un'annata di quelle a cui ci ha abituato il Pipita ?

Io non sono d'accordo...

Se ci fosse la certezza sono d'accordo con te - ma quando dico che ritengo più probabile 60 ora che 40 l'anno prossimo mi riferisco al fatto che se l'anno prossimo dovesse succedere qualsiasi cosa (infortuni, o calo di condizione o calo di motivazione "alla Alex Sandro") allora non becchi più i 40 l'anno prossimo né i 20 l'anno dopo e nel peggiore dei casi ti porti una mummia a fine contratto come fosse un Iaquinta o un Malaka Martinez qualsiasi.

Gli anni passano per tutti e già l'ultima stagione mi è sembrato di vedere un altro Pipita rispetto alla precedente - non dico che sia colpa sua, se lo fanno giocare stopper è chiaro che l'efficacia diminuisce. Però non mi sembra plausibile che il Pipita venga schierato unicamente come puntero da ultimi 20 metri (dove tra l'altro è tra i migliori al mondo). Pertanto stando così le cose tra il rischio di vedere un'altra stagione del Pipita dove rende meno giocando un ruolo non congeniale piuttosto che la possibilità di perderlo e reinvestire su qualcuno più adatto (magari più contropiedista) - preservando al tempo altri giocatori - tenderei a scegliere la seconda.

Ovviamente e come sempre dalla comodità della mia poltrona e come opinione personale.

 

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se Higuain va via torna a fare 30 e più gol a stagione, e poi tutti a dare giù a Marotta anzichè ad un allenatore che fà giocare centrocampisti anche le prime punte

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non c'è un attaccante che vi va bene al posto di Higuain. Si può sapere quale sarebbe questo attaccante al posto dell'argentino? Ovviamente dovete fare fuori quelli che vanno da 30+

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
21 minuti fa, -Pulp- ha scritto:

Non c'è un attaccante che vi va bene al posto di Higuain. Si può sapere quale sarebbe questo attaccante al posto dell'argentino? Ovviamente dovete fare fuori quelli che vanno da 30+

L’unico e’ icardi per età , ingaggio e profilo tecnico 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, michelebianconero ha scritto:

Io certe cose non le capisco. Siamo passati da Morata/Mandzukic a Higuain, perché non erano sufficienti a vincere (e non lo erano). Adesso, due anni dopo, ritorniamo indietro a sperare in Morata/Mandzukic?

mi viene da piangere! .doh

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Icardi è una prima punta vecchia maniera, cioè un bomber da area di rigore, più o meno come lo è Higuain, anche se con caratteristiche tecniche diverse; il Prescritto è decisamente più bravo di testa e in acrobazia, il nostro gioca meglio con i piedi, specie nel caso ci sia da manovrare andando ad aprire e chiudere le triangolazioni.

A prescindere da ciò, sarei veramente molto curioso di vedere che farebbe Icardi alla Juve, abituato com'è a rimanere costantemente in agguato nei pressi dell'area di rigore e pronto ad essere servito da tutta la squadra, senza tuttavia rientrare mai a partecipare alla manovra. Allegri pretende che tutti, compresa la prima punta, arretrino nella fase difensiva, mentre nel corso di quella offensiva preferirebbe disporre di una prima punta non pronta a proiettarsi in zona gol, ma ben attenta a fungere da torre per l'inserimento degli altri attaccanti e dei centrocampisti, di cui dei primi, l'unico a vedere bene la porta è Dybala, mentre dei secondi quello che potrebbe farlo meglio è Bernardeschi, che però non è considerato titolare. In conclusione auspico fortemente che Higuain rimanga.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Gnn ha scritto:

Se Higuain va via torna a fare 30 e più gol a stagione, e poi tutti a dare giù a Marotta anzichè ad un allenatore che fà giocare centrocampisti anche le prime punte

Come i 24 che ha segnato con Benitez?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
17 ore fa, SalvatoreJu29ro95 ha scritto:

La cessione di Higuain la considero probabile da quando Allegri ha detto che Mandzukic tornerà centravanti

Higuain deve decidersi perché per noi è un giocatore troppo importante, le mezze dichiarazioni non mi piacciono. Dopo il mondiale la sua scelta (ammesso che non sia già stata presa) deve essere immediata, ne vale della nostra programmazione. L'opzione migliore sarebbe vederlo ancora con noi, se invece dovesse partire (e siccome tecnicamente è senza dubbio alcuno una delle prime punte più forti al mondo dovrebbe farlo solo al nostro prezzo, salatissimo) l'opzione che prospetti non  mi sorprenderebbe,  sempre ammesso che  Manzo voglia restare... perché pure su lui se ne dicono tante ma di vero sappiamo poco. Anche perché vedendo il modo di operare della Juve negli ultimi anni, l'ipotesi che i soldi di un'eventuale vendita di Higuain vengano indirizzati principalmente per altre zone del campo non sarebbe campata in aria. E ti dirò, riflettendoci un attimo se mai dovesse succedere, io la curiosità di vedere un Manzo unico terminale di una squadra che ad esempio schiera 2 terzini di grande spinta qualità e facilità di cross, con il Can, Pjanic e un'altro centrocampista di valore assoluto a creare i presupposti e con un Dybala con più esperienza nella propria memoria muscolare + Douglas ad agire alle sue spalle,  ce l'avrei. Dopo anni passati a sacrificarsi in altre zone secondo me Mario freme dalla voglia di fare l'unico riferimento di una squadra tecnicamente dominante e ho il sospetto che non ci deluderebbe neanche sotto l'aspetto della media realizzativa in un contesto del genere, nella valutazione che oggi facciamo di Mario bisogna tenere conto del fatto che le sue conoscenze calcistiche in Italia sono persino migliorate, evidentemente migliorate. Certo che in un'ipotesi del genere poi bisognerebbe pure trovare una soluzione economica vantaggiosa per un attaccante di valore da mettere alle sue spalle come sostituto, cosa assolutamente non semplice, però se ci riuscissimo si allestirebbe una squadra forte forte, se si cambia davvero dimensione al centrocampo non lo considererei un giocare con la coperta corta.

Di sicuro il 90% dei nomi che leggo sui giornali come potenziali sostituti titolari del Pipa hanno le sembianze della pura fuffa, troppo alti  

i costi e i vantaggi tecnici che porterebbe un investimento pesante nello stesso ruolo sarbbero (se ci sono) limitati... non penso proprio che la nostra società abbia improvvisamente cambiato politica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Chi sta visualizzando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.