Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Recommended Posts

39 minuti fa, delsa ha scritto:

mi è stato confermato 'indirettamente' che ci sarà la squadra B, squadra alla quale stanno lavorando

 

 

Siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii! E vaiiiiiiiiiii

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, delsa ha scritto:

mi è stato confermato 'indirettamente' che ci sarà la squadra B, squadra alla quale stanno lavorando

 

 

Adesso vado sull'Angolo del Guru e la spaccio per una gurata mia.

Ci aggiungo però che prendiamo Pogba alla fine,  se no non se la caha nessuno.

  • Haha 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, garrison ha scritto:

Adesso vado sull'Angolo del Guru e la spaccio per una gurata mia.

Ci aggiungo però che prendiamo Pogba alla fine,  se no non se la caha nessuno.

Per pogba devo chiedere

 

Di cr7 me ne hanno parlato prima di momblano, comprensa l esatta descrizione fatta ieri da Marotta della trattativa

 

Claudio sta trattando con la Cina

 

Il prossimo anno era previsto lo scambio  Zidane allegri 

 

E altro...

  • Mi Piace 1
  • Confuso 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
36 minuti fa, delsa ha scritto:

Per pogba devo chiedere

 

Di cr7 me ne hanno parlato prima di momblano, comprensa l esatta descrizione fatta ieri da Marotta della trattativa

 

Claudio sta trattando con la Cina

 

Il prossimo anno fa previsto lo scambio  Zidane allegri 

 

E altro...

E si deve sbrigare Marchisio, il mercato cinese chiude domani mi pare.

Nel frattempo Vivarini va ad allenare l'ascoli, era anche un nome per la Juve B, va nel nostro rpotettorato marchigiano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, garrison ha scritto:

E si deve sbrigare Marchisio, il mercato cinese chiude domani mi pare.

Nel frattempo Vivarini va ad allenare l'ascoli, era anche un nome per la Juve B, va nel nostro rpotettorato marchigiano.

Ma tanto si svincola. Da svincolato credo possa andare ovunque nel momento che vuole

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, delsa ha scritto:

Per pogba devo chiedere

 

Di cr7 me ne hanno parlato prima di momblano, comprensa l esatta descrizione fatta ieri da Marotta della trattativa

 

Claudio sta trattando con la Cina

 

Il prossimo anno era previsto lo scambio  Zidane allegri 

 

E altro...

Peccato per Claudio, ma non si è più ripreso dall'infortunio

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, delsa ha scritto:

mi è stato confermato 'indirettamente' che ci sarà la squadra B, squadra alla quale stanno lavorando

 

 

Magari Delsa :) Conoscere la composizione di questa squadra è una delle cose che mi intriga di più. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

bene,per chi può interessare questa è una lista dei giocatori che potenzialmente potrebbero esser inclusi nella seconda squadra

 

inutile dire che di questi solo una parte sarà effettivamente inclusa nella squadra b

 

1993

stefano beltrame

1994

stefano padovan

eric lanini

davide cais

1995

luca barlocco

giangiacomo magnani

1997

emil audero

luca clemenza

roman macek

andrea favilli

nicolò pozzebon

king udoh

giulio parodi

claudio zappa

giorgio siani

1998

simone muratore

mattia del favero

rogerio

grigoris kastanos

mattias andersson

luca coccolo

pietro beruatto

alessandro vogliacco

roger tampa m'pinda

matheus pereira

ferdinando del sole

nicola mosti

1999

filippo bianco

massimo goh

leonardo loria

filippo delli carri

gianmaria zanandrea

leandro fernandes

alessandro di pardo

leonardo merio

 

più tutti quelli in età primavera

 

*in verde quelli convocati nel ritiro della juve

 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Covisoc boccia Bari, Cesena e Avellino: escluse dalla B, possono ricorrere entro il 16

 

La Commissione di Vigilanza ha escluso i tre storici club dal campionato di Serie B del prossimo anno. Le squadre hanno fino a lunedì per presentare un ricorso e adempiere alla regolarizzazioni di pagamenti e oneri fiscali

 

 

Non fa sconti, la Covisoc: la decisione è di quelle che fanno riflettere sull’efficacia del sistema calcistico italiano. Bari, Avellino e Cesena, tre club storici per la categoria e che rappresentano realtà cittadine importanti, sono stati estromessi dal prossimo campionato di Serie B. La pronuncia, tuttavia, non è irreversibile: le squadre avranno tempo fino al prossimo 16 luglio per ricorrere alla pronuncia della Commissione di Vigilanza sulle Società di Calcio Professionistiche, procedere ad una ricapitalizzazione, regolare i pagamenti arretrati con i tesserati e i relativi adempimenti fiscali, ma la situazione al momento non lascia ben sperare.

Il punto su Bari, Cesena e Avellino

Per quanto riguarda il Bari, era necessario un aumento di capitale di 4,5 milioni di euro. Il presidente Giancaspro si è impegnato per 1,5 milioni ma ne mancano altri 3 per raggiungere la quota necessaria. Il Cesena si era iscritto ugualmente al prossimo campionato, pur mancando l’accordo con l’Agenzia delle Entrate che non ha permesso la rateizzazione del debito contratto. Inutile è stato l’appello ripetuto del presidente Lugaresi di coinvolgere le istituzioni nel salvataggio della società, per cercare l’aiuto di imprenditori locali. L’Avellino, invece, non ha risolto i problemi relativi alla ricapitalizzazione; il patron dei campani, Taccone, non ha voluto commentare la vicenda nel corso della presentazione delle nuove divise.

 

sky.sport

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, blind ha scritto:

bene,per chi può interessare questa è una lista dei giocatori che potenzialmente potrebbero esser inclusi nella seconda squadra

 

inutile dire che di questi solo una parte sarà effettivamente inclusa nella squadra b

 

1993

stefano beltrame

1994

stefano padovan

eric lanini

davide cais

1995

luca barlocco

giangiacomo magnani

1997

emil audero

luca clemenza

roman macek

andrea favilli

nicolò pozzebon

king udoh

giulio parodi

claudio zappa

giorgio siani

1998

simone muratore

mattia del favero

rogerio

grigoris kastanos

mattias andersson

luca coccolo

pietro beruatto

alessandro vogliacco

roger tampa m'pinda

matheus pereira

ferdinando del sole

nicola mosti

1999

filippo bianco

massimo goh

leonardo loria

filippo delli carri

gianmaria zanandrea

leandro fernandes

alessandro di pardo

leonardo merio

 

più tutti quelli in età primavera

 

*in verde quelli convocati nel ritiro della juve

 

Quelli in verde, tranne Favilli e Audero, penso siano quasi sicuri di essere in seconda squadra

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sul torneo a 20, o più precisamente sul non ripescaggio in casi simili, ho letto di una  mozione in questo senso promossa dal Brescia ed approvata più o meno all'unanimità dalla lega di B, ma sembra ci siano ostacoli anche legali (anch'io gradirei conoscerli...) tali per cui per quest'anno non si può fare e, quindi, verrebbe deliberata prossimamente secondo le regole e dovrebbe avere effetto, ove mai si verificasse ancora il caso (e prima o poi si verificherà), a partire dalla prossima stagione.

Io esagerare e farei fare analoga delibera anche per la serie A (18 squadre mi sembrano già più che sufficienti).

Non parlo della serie C ... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, x1tozzodipane ha scritto:

Sul torneo a 20, o più precisamente sul non ripescaggio in casi simili, ho letto di una  mozione in questo senso promossa dal Brescia ed approvata più o meno all'unanimità dalla lega di B, ma sembra ci siano ostacoli anche legali (anch'io gradirei conoscerli...) tali per cui per quest'anno non si può fare e, quindi, verrebbe deliberata prossimamente secondo le regole e dovrebbe avere effetto, ove mai si verificasse ancora il caso (e prima o poi si verificherà), a partire dalla prossima stagione.

Io esagerare e farei fare analoga delibera anche per la serie A (18 squadre mi sembrano già più che sufficienti).

Non parlo della serie C ... 

Mentre le regole sui ripescaggi possono essere cambiate quando si vuole e sono subito applicabili (è stato fatto ad esempio per la serie C per introdurre le seconde squadre, con la modifica delle regole sui ripescaggi avvenuta qualche settimana fa), l’art. 50 noif prevede invece che la delibera sulla modifica di un campionato (e quella che delibera il passaggio da 22 a 20 squadre per la B è una modifica di un campionato) entra in vigore a partire dalla seconda stagione successiva a quella della sua adozione, quindi si potrebbe passare a 20 solo dal 2019-20

  • Mi Piace 4
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Juventus1977 ha scritto:

Quelli in verde, tranne Favilli e Audero, penso siano quasi sicuri di essere in seconda squadra

Buona squadretta, se corredata da qualche difensore: in quell'elenco in verde c'è solo Magnani. Sicuramente Parodi è un'opzione forte

1 ora fa, Juventus1977 ha scritto:

Mentre le regole sui ripescaggi possono essere cambiate quando si vuole e sono subito applicabili (è stato fatto ad esempio per la serie C per introdurre le seconde squadre, con la modifica delle regole sui ripescaggi avvenuta qualche settimana fa), l’art. 50 noif prevede invece che la delibera sulla modifica di un campionato (e quella che delibera il passaggio da 22 a 20 squadre per la B è una modifica di un campionato) entra in vigore a partire dalla seconda stagione successiva a quella della sua adozione, quindi si potrebbe passare a 20 solo dal 2019-20

Bravo, ottimo contributo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se saranno confermati quelli in verde sarà una squadra in grado di dire la sua in C, anche se verrà inserita nel girone del nord che tradizionalmente è quello più difficile, ma direi che senz’altro ai playoff può ambire.

Da evitare la retrocessione che sarebbe disastrosa, visto che in serie D non si può andare (regola assurda), cosa rischiosa perché ci sono i playout.

La retrocessione ti imporrebbe di smantellare la seconda squadra

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io direi che un altro indizio a favore della seconda squadra è l'immobilità totale sui prestiti in uscita

Gli altri anni, in questo periodo, avevamo già piazzato diversi ragazzi in B e C

Share this post


Link to post
Share on other sites
48 minuti fa, ★Lewis★ ha scritto:

Io direi che un altro indizio a favore della seconda squadra è l'immobilità totale sui prestiti in uscita

Gli altri anni, in questo periodo, avevamo già piazzato diversi ragazzi in B e C

Già. Parecchie società non saranno molto contente... Meglio così

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quoto

Cesena, Avellino, Bari, Mestre Reggiana, Matera, Fidelis Andria, Lucchese, Juve Stabia e Trapani. Problemi anche per Pistoiese,  Cuneo, Triestina e Monza. Queste sono le società che la Covisoc ha escluso, preliminarmente, dai rispettivi campionati di competenza. Tutte hanno tempo sino a lunedì prossimo, ore 19, per mettersi in regola.
Prive di qualsiasi fondamento le dichiarazione del presidente del Bisceglie, Nicola Canonico, che sostiene di voler eventualmente trasferire a Bari il titolo dei nerazzurri pugliesi. In virtù degli articoli 17 e 18 della carte federali sono scaduti tutti i termini. Canonico, con le sue dichiarazioni avventate, rischia di alimentare soltanto ulteriore confusione.

RICORSI La Co.Vi.So.C. e la Commissione Criteri Infrastrutturali e Sportivi-Organizzativi, entro il 12 luglio 2018, esaminata la documentazione prodotta dalle società e quanto trasmesso dalla Lega Italiana Calcio Professionistico, verificato l’assolvimento dei pagamenti da parte delle società ed effettuati gli ulteriori accertamenti, comunicano alle società l’esito della loro istruttoria, inviando copia della comunicazione per conoscenza alla F.I.G.C. ed alla Lega Italiana Calcio Professionistico. A tal fine, le società hanno l’onere di comunicare alle suddette Commissioni, entro il 12 giugno 2018, il numero di fax e/o l’indirizzo di posta elettronica certificata. In caso di esito positivo della istruttoria da parte di tutte e due le suddette Commissioni, la domanda di concessione della Licenza si intende accolta. Le società che non sono risultate in possesso dei requisiti richiesti per l’ottenimento della Licenza Nazionale ai fini della partecipazione al Campionato di Serie C 2018/2019 possono presentare ricorso avverso la decisione negativa della relativa Commissione. Il ricorso deve essere depositato presso la Commissione competente, entro il termine perentorio del 16 luglio 2018, ore 19:00. Il ricorso o i ricorsi devono essere corredati, a pena di inammissibilità, da una tassa unica di euro 9.000,00. Detto importo sarà restituito solo in caso di accoglimento dei ricorsi. Ferma l’applicazione delle sanzioni previste ai precedenti Titoli I), II) e III) potranno essere integrati, entro il termine perentorio del 16 luglio 2018, ore 19:00, tutti gli adempimenti indicati nei medesimi Titoli, fatta eccezione per il deposito della domanda di ammissione al campionato di Serie C 2018/2019. La documentazione depositata successivamente al termine perentorio del 16 luglio 2018, ore 19:00, fatta eccezione per la certificazione ed il parere di cui al successivo capoverso, non potrà essere presa in considerazione né dalle suddette Commissioni né dal Commissario Straordinario della F.I.G.C. nell’esame dei ricorsi. La certificazione e il parere della Lega Italiana Calcio Professionistico di cui al Titolo II) (Criteri Infrastrutturali) dovranno essere depositati presso la Commissione Criteri Infrastrutturali e SportiviOrganizzativi entro il termine del 18 luglio 2018, ore 19:00. Le Commissioni adite esprimono, entro il 19 luglio 2018, parere motivato al Commissario Straordinario della F.I.G.C. sui ricorsi proposti. La decisione sulla concessione delle Licenze Nazionali verrà assunta dal Commissario Straordinario della F.I.G.C. in data 20 luglio 2018. Avverso la decisione del Commissario Straordinario della F.I.G.C., che neghi la Licenza Nazionale per la stagione sportiva 2018/2019, è consentito ricorso al Collegio di Garanzia dello Sport presso il Coni, da proporsi nei termini e con le modalità previsti dall’apposito Regolamento, emanato ai sensi dell’art. 54 del Codice di Giustizia Sportiva del CONI. 

Cesena,

Avellino,

Bari,

 

Mestre

Reggiana,

Matera,

Fidelis Andria,

Lucchese,

Juve Stabia

Trapani 

Pistoiese,  

Cuneo,

Triestina

Monza

 

 

 

certo, il problema ovviamente sono le squadre B, cari Criscitiello e soloni vari...

  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, delsa said:

Cesena,

Avellino,

Bari,

 

Mestre

Reggiana,

Matera,

Fidelis Andria,

Lucchese,

Juve Stabia

Trapani 

Pistoiese,  

Cuneo,

Triestina

Monza

 

 

 

certo, il problema ovviamente sono le squadre B, cari Criscitiello e soloni vari...

sarei curioso di capire di quali interessi sono portatori per fare quelle sparate da quattro soldi ... il sottobosco del pallone ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Juventus1977 ha scritto:

Quelli in verde, tranne Favilli e Audero, penso siano quasi sicuri di essere in seconda squadra

Per Rogerio avevo letto di un interesse del Sassuolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.