Vai al contenuto

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

GdS: "Quattro anni fa Max non piaceva, colpevole del passato milanista e di aver preso il trono ancora caldo di Conte. Ora è il re e ha CR7. Allegri ha conquistato tutti" 

Post in rilievo

2 ore fa, RLP✰✰✰RLP✰✰✰ ha scritto:

Capello però il Real Madrid l'ha sbattuto fuori agli ottavi e non ha mai trovato il Monaco ai quarti eh...a Liverpool c'è un gol regolare di Del Piero annullato, il secondo anno con la storia che avrebbe attaccato fin dagli spogliatoi l'Arsenal ci stanno le critiche però, almeno per quanto riguarda l'anno precedente, non fece poi così male in Europa.

 

Capello ha vinto in casa del Bayern Monaco e da allora nelle 4 volte che ci siamo andati non abbiamo mai più vinto.

Poi a me il gioco di Capello non dispiaceva, era un po' lento, ma vedere la corsa di Zambrotta, la forza di Cannavaro e Thuram, la qualità di Camoranesi e Nedved mi dava gioia, e per fortuna non andava ancora il tiki-taka e gli innumerevoli passaggi all'indietro/in orizzontale, a differenza della Juve dal secondo anno di Conte in poi, che è davvero soporifera.

 

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
30 minuti fa, CND Rocket ha scritto:

Pur di difendere Allegri riuscite a sminuire i nostri giocatori che sono 10 spanne sopra tutti gli altri della serie A, siete incredibili.

Il benzinaio del Napoli con una manica di scappati di casa ci ha messo in seria difficoltà, la bravura di un allenatore stà pure nel valorizzare i giocatori più scarsi.

Troppo bello avere 11 campioni che fanno tutto da soli, cosi so allenare pure io .ghgh 

Guarda che non ho detto che i nostri giocatori sono scarsi, ma che quelli attuali hanno determinate caratteristiche non ti permettono di fare un gioco rapido e preciso. Quello più tecnico a centrocampo è Pjanic(e il ruolo di regista non è quello suo naturale), poi c’è Matuidi che è poco tecnico, ma molto bravo in fase di non possesso, Khedira è bravo e intelligente tatticamente ed è bravo negli inserimenti ma è poco dinamico.

Allegri deve adattarsi alle caratteristiche dei giocatori e agire di conseguenza, come ho già detto diverse volte nei suoi anni precedenti di Juve faceva un gioco più piacevole perché c’erano giocatori indubbiamente più tecnici, la rete di 27 passaggi consecutivi fatta con il Real nella semifinale d’andata che ha portato al gol dell’1-0, con il centrocampo della scorsa stagione non si poteva fare. E comunque l’anno scorso ha vinto tutto in Italia ed è andato a vincere 3-1 al Bernabeu nonostante la perdita in estate di Bonucci e Dani Alves, in pratica i giocatori più tecnici che c’erano insieme a Pjanic.

Ogni anno la squadra è cambiata tanto e di conseguenza è cambiato anche il modo di giocare.

  • Mi Piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Allegri è comunque un allenatore che meriterebbe più rispetto da parte dei tifosi della Juventus. Certo, qualche errore di troppo l'ha commesso anche lui, quello è innegabile, ma vogliamo parlare delle rimonte in territorio nazionale? vogliamo parlare della quasi qualificazione ai danni del Real Madrid durante la passata stagione? dai ragazzi. Possiamo discutere sugli errori, ma un po' più di riconoscenza non farebbe male.
Rimonte che nin ce n'erano bisogno se solo non facesse i suoi soliti casini nei primi 4 mesi di stagione

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, degma ha scritto:

No se fosse come dici tu non sarebbero così tanti e con ragioni così articolate.. Riprova.. Pensaci.. 

Mi arrendo, sei più intelligente di me.

Illuminami.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
15 ore fa, rox91 ha scritto:

quanto soffri nel vedere Allegri alzare trofei @@

 

godo

MASSIMILIANO ALLEGRI

 

 

se non il migliore, sicuramente nella top 3 di allenatori piu forti al mondo!!!

 

 

A VITA!

 

 

download.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
15 ore fa, Zebra69 ha scritto:

Più che altro lui.magari segnerà al 15 minuto e poi sarà stupito nel vedere tutta la squadra nei propri 11 metri a difendere per 75 minuti ...e Allegri che gli urlerà contro perché non copre a centrocampo

...e quindi palesemente spaesato sostituito al 75 con Sturaro..e lì comincerà un pensiero strano nella mente di CR7

:) .... eh già ad Agosto riavvolgiamo il nastro e ricominciamo... e i soliti gendarmi del forum a tirarci le orecchie per lesa maestà...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non voglio sminuire il lavoro di allegri ma credo che la vera forza della juve sia la dirigenza e la societa' solida che ha alle spalle. Obbiettivamente negli ultimi anni ha avuto a disposizione fior di campioni come poche squadre in europa. In piu' prende 7 milioni di euro l'anno, il doppio di zidane che ha vinto 3 champions consecutive. Mi sembra che sia piu' lui a dover ringraziare la juve che viceversa.

 

  • Mi Piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Camaleonte15 ha scritto:

Mi arrendo, sei più intelligente di me.

Illuminami.

Evidentemente c è chi pensa che questa squadra con Allegri non da il 100%di quello che potrebbe soprattutto in Europa. Per me ad esempio almeno una Champions sulle 4 giocate era da portare a casa e non l abbiamo portata perché ha sbagliato Allegri nei momenti decisivi. 

  • Mi Piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, Ceedeemee ha scritto:

Pjanic ha sicuramente una buona tecnica, ma allo stesso momento è molto discontinuo...non mi serve uno bravo in una partita è poi non lo vedo per le prossime 4....condivido su Kroos...eppure Casemiro non è un gran regista, ma uno solido davanti alla difesa....cosa che non mi dispiace 

Ma guarda per me abbiamo bisogno proprio di registi! Magari anche non a centrocampo! Hummels ad esempio sarebbe una manna per noi, un trequartista esterno magari. Per me l'ideale sarebbe James Rodriguez, che a mio parere è un grande regista offensivo e ha anche già giocato accanto a Cristiano!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non mi piace Allegri, non è e non sarà mai il mio allenatore. Detto questo sostengo la Juve che viene prima di tutto e lo ringrazio per quello che fa. Penso sia lecito avere un’opinione diversa.  

  • Mi Piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, alverson ha scritto:

Adesso, finalmente, con CR7, giocheranno i tecnici veloci invece dei generosi sgomitatori, deciderà lui invece di Halma Halma.

Allenatore-giocatore...come in terza categoria...che boiata galattica,proprio una bellissima novità,mancava!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, degma ha scritto:

Evidentemente c è chi pensa che questa squadra con Allegri non da il 100%di quello che potrebbe soprattutto in Europa. Per me ad esempio almeno una Champions sulle 4 giocate era da portare a casa e non l abbiamo portata perché ha sbagliato Allegri nei momenti decisivi. 

Pensavo peggio, tutto sommato rispettabile. Penso che sei tra i pochissimi che contesta Allegri per le mancate champions.

Chiaramente non sono d’accordo, basta leggere le formazioni delle squadre nelle 2 finali perse, c’e un abisso in entrambi i casi.

A Cardiff poi siamo arrivati cotti per tutta una serie di motivi.

Non dimenticare che Allegri è colui che ci ha permesso il cambio di mentalità e di passo in Europa dopo gli anni di Conte che puntava solo gli scudetti e i record di punti.

E comunque vincere scudetto e champions nella stessa stagione è veramente tosta, non abbiamo mai avuto una panchina all’altezza per farlo, vediamo quest’anno forse per la prima volta ci potrebbero essere una 20ina di giocatori veri.

Ciao.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
23 ore fa, urbyemanuelson ha scritto:

Io se potessi avrei preso Zidane.  

Non voglio neppure immaginare l effetto che avrebbe provocato il suo arrivo insieme a Ronaldo. 

 

Ma magari cavolo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, degma ha scritto:

Evidentemente c è chi pensa che questa squadra con Allegri non da il 100%di quello che potrebbe soprattutto in Europa. Per me ad esempio almeno una Champions sulle 4 giocate era da portare a casa e non l abbiamo portata perché ha sbagliato Allegri nei momenti decisivi. 

2 non 4...almeno le basi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, RLP✰✰✰RLP✰✰✰ ha scritto:

Capello però il Real Madrid l'ha sbattuto fuori agli ottavi e non ha mai trovato il Monaco ai quarti eh...a Liverpool c'è un gol regolare di Del Piero annullato, il secondo anno con la storia che avrebbe attaccato fin dagli spogliatoi l'Arsenal ci stanno le critiche però, almeno per quanto riguarda l'anno precedente, non fece poi così male in Europa.

 

Capello ha vinto in casa del Bayern Monaco e da allora nelle 4 volte che ci siamo andati non abbiamo mai più vinto.

Anche Allegri è riuscito a eliminare il Real, oltre a ottenere una storica vittoria sul campo del City. E comunque è arrivato due volte in finale, mentre Capello, con un gioco inguardabile e rinunciatario, si è arenato due volte ai quarti.

11 ore fa, pinkelefant ha scritto:

Capello e Lippi la COPPA l' hanno portata a casa.

Il primo non l'ha fatto con la Juve, ahimè...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, SalvatoreJu29ro95 ha scritto:

Credo intendesse che con Allegri abbiamo partecipato quattro volte in Champions

Contano le finali..Altrimenti Lippi quante ne doveva vincere?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La questione è molto semplice, ragazzi.
Nel calcio l'obiettivo è la vittoria, e ancor di più lo è per la Juventus, che ha adottato un motto che sottolinea l'importanza della vittoria.
Se facciamo un excursus storico vedremo che nella maggior parte delle occasioni la Juventus ha ottenuto la vittoria con organizzazione, dedizione, spirito di sacrificio, mentalità. Sono il Milan di Sacchi o il Barcellona di Guardiola a essere celebri per le vittorie ottenute giocando un calcio molto offensivo e spettacolare, non certo la Juventus.


Se io ho un pregiudizio su un allenatore, e questo pregiudizio lo conservo nonostante l'allenatore in questione in 4 anni ha vinto molto di più di quanto ci si potesse aspettare, beh, allora non ha senso stare a discutere. E' una di quelle situazioni in cui chi fa una critica, alla fine avrà sempre ragione, perché:

- se l'allenatore ottiene insuccessi avrà gioco facile nel dire "Visto? Lo sapevo io che solo con Conte avremmo potuto continuare a vincere, Allegri non mi ha mai convinto, non è adatto a una panchina delicata come quella della Juve";
- se l'allenatore vince (come ha vinto) continua a criticarlo e a considerarsi insoddisfatto.

A questo punto non ha davvero senso stare a discutere se tanto alcune persone non si spostano di un millimetro e se per loro è indifferente non vincere niente oppure vincere 10 trofei.

A questo punto dico che Cristiano Ronaldo non mi piace, non è un buon affare per la Juve, tanto non corro alcun rischio. Se farà una stagione sottotono, avrò valide argomentazioni per ribadire che non mi piace, se invece farà 25 gol in campionato e 12 in Champions continuerò a dire che non mi piace, che avrebbe dovuto aiutare di più i compagni, che nemmeno lui basta per vincere la Champions (nel caso non la dovessimo vincere), che il campionato l'avremmo vinto anche con Immobile comee centravanti e via discorrendo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, zebra67 ha scritto:

Anche Allegri è riuscito a eliminare il Real, oltre a ottenere una storica vittoria sul campo del City. E comunque è arrivato due volte in finale, mentre Capello, con un gioco inguardabile e rinunciatario, si è arenato due volte ai quarti.

 

Parlavo di Capello definito scarso in Europa, cosa non vera (soprattutto per quanto riguarda il 2004-05) poi puoi far le finali che vuoi (e Capello ne ha fatte 3 consecutive in coppa Campioni) ma quello che conta è il numero di trofei che porti a casa. Un pò come il discorso di Ranieri...per me Ranieri è uguale a Ferrara, Zaccheroni e Delneri: alla Juve 0 trofei e quelli sono l'unica cosa che conta (semicit.)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, zebra67 ha scritto:

La questione è molto semplice, ragazzi.
Nel calcio l'obiettivo è la vittoria, e ancor di più lo è per la Juventus, che ha adottato un motto che sottolinea l'importanza della vittoria.
Se facciamo un excursus storico vedremo che nella maggior parte delle occasioni la Juventus ha ottenuto la vittoria con organizzazione, dedizione, spirito di sacrificio, mentalità. Sono il Milan di Sacchi o il Barcellona di Guardiola a essere celebri per le vittorie ottenute giocando un calcio molto offensivo e spettacolare, non certo la Juventus.


Se io ho un pregiudizio su un allenatore, e questo pregiudizio lo conservo nonostante l'allenatore in questione in 4 anni ha vinto molto di più di quanto ci si potesse aspettare, beh, allora non ha senso stare a discutere. E' una di quelle situazioni in cui chi fa una critica, alla fine avrà sempre ragione, perché:

- se l'allenatore ottiene insuccessi avrà gioco facile nel dire "Visto? Lo sapevo io che solo con Conte avremmo potuto continuare a vincere, Allegri non mi ha mai convinto, non è adatto a una panchina delicata come quella della Juve";
- se l'allenatore vince (come ha vinto) continua a criticarlo e a considerarsi insoddisfatto.

A questo punto non ha davvero senso stare a discutere se tanto alcune persone non si spostano di un millimetro e se per loro è indifferente non vincere niente oppure vincere 10 trofei.

A questo punto dico che Cristiano Ronaldo non mi piace, non è un buon affare per la Juve, tanto non corro alcun rischio. Se farà una stagione sottotono, avrò valide argomentazioni per ribadire che non mi piace, se invece farà 25 gol in campionato e 12 in Champions continuerò a dire che non mi piace, che avrebbe dovuto aiutare di più i compagni, che nemmeno lui basta per vincere la Champions (nel caso non la dovessimo vincere), che il campionato l'avremmo vinto anche con Immobile comee centravanti e via discorrendo.

Ma non credo che il problema sia il calcio spettacolo
Almeno per quanto mi riguarda non è quello..diciamo che sarebbe un passo avanti se la squadra corresse un po' di più

Del calcio spettacolo mi frega il giusto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, RLP✰✰✰RLP✰✰✰ ha scritto:

Parlavo di Capello definito scarso in Europa, cosa non vera (soprattutto per quanto riguarda il 2004-05) poi puoi far le finali che vuoi (e Capello ne ha fatte 3 consecutive in coppa Campioni) ma quello che conta è il numero di trofei che porti a casa. Un pò come il discorso di Ranieri...per me Ranieri è uguale a Ferrara, Zaccheroni e Delneri: alla Juve 0 trofei e quelli sono l'unica cosa che conta (semicit.)

Io non ho dato un giudizio negativo di Capello, ma di quello che fece nel biennio bianconero nonostante avesse una rosa fantascientifica. Ricordo ancora una qualificazione strappata al Werder Brema a tempo scaduto per una clamorosa papera del loro portiere, e ricordo dei match inguardabili contro Arsenal e Liverpool.
Arrivare in finale secondo me non è la stessa cosa che uscire ai quarti o nel girone eliminatorio: Allegri per due volte ci ha portato in finale e nel contempo è riuscito a vincere scudetto e Coppa Italia, quindi la squadra è stata efficiente e non ha mollato nulla fino a maggio.

Con Capello abbiamo vinto solo due scudetti; per il resto, a marzo eravamo fuori da tutti gli altri tornei.

6 minuti fa, SalvatoreJu29ro95 ha scritto:

Ma non credo che il problema sia il calcio spettacolo
Almeno per quanto mi riguarda non è quello..diciamo che sarebbe un passo avanti se la squadra corresse un po' di più

Del calcio spettacolo mi frega il giusto

Se scorri un pò la discussione, vedrai che diversi, non sapendo più cosa dire di fronte ai successi ottenuti dalla squadra sotto la guida di Allegri, reclamano un calcio più spettacolare e chiedono di "divertirsi" (cit. letterale).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, zebra67 ha scritto:

Io non ho dato un giudizio negativo di Capello, ma di quello che fece nel biennio bianconero nonostante avesse una rosa fantascientifica. Ricordo ancora una qualificazione strappata al Werder Brema a tempo scaduto per una clamorosa papera del loro portiere, e ricordo dei match inguardabili contro Arsenal e Liverpool.
Arrivare in finale secondo me non è la stessa cosa che uscire ai quarti o nel girone eliminatorio: Allegri per due volte ci ha portato in finale e nel contempo è riuscito a vincere scudetto e Coppa Italia, quindi la squadra è stata efficiente e non ha mollato nulla fino a maggio.

Con Capello abbiamo vinto solo due scudetti; per il resto, a marzo eravamo fuori da tutti gli altri tornei.

Se Allegri avesse avuto gli avversari in Italia che ha avuto Capello nel 2005 e 2006 (e non parlo solo delle squadre) stai sicuro che coppe Italia e Scudetti consecutivi difficilmente le vedevi .ghgh Facchetti col 4-4-4, Galliani con Meani nello "spinga, spinga pure!", "se hai un dubbio pensa a chi sta dietro", ecc...

 

Ma la stessa cosa vale anche se la Juve di Capello avesse trovato il Monaco al posto del Liverpool o Arsenal nel sorteggio (così come la Juve di Conte che beccò il Bayern Monaco nel 2013).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, RLP✰✰✰RLP✰✰✰ ha scritto:

Se Allegri avesse avuto gli avversari in Italia che ha avuto Capello nel 2005 e 2006 (e non parlo solo delle squadre) stai sicuro che coppe Italia e Scudetti consecutivi difficilmente le vedevi .ghgh Facchetti col 4-4-4, Galliani con Meani nello "spinga, spinga pure!", "se hai un dubbio pensa a chi sta dietro", ecc...

A me piacciono le solide certezze, i "se" piacciono poco o nulla.
Con Allegri abbiamo fatto dei record storici, tipo 3 "double" di fila. Abbiamo vinto 4 scudetti, uno dei quali rimontando dal dodicesimo posto.

Con Mago Zurli, Superman o chi vuoi tu in panchina, magari avremmo vinto gli scudetti con 114 punti (che significa vincere tutte le 38 partite) e avremmo vinto 4 Champions League di fila. Ma sono ipotesi. Allegri ha vinto; chi verrà dopo di lui o chi avrebbe potuto essere al suo posto, si suppone e si spera che vinca, o che avrebbe vinto ancor più di Allegri, ma siamo nel campo delle supposizioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi Subito

Sei già registrato? Accedi da qui.

Accedi Adesso

×

Informazione Importante

Utilizziamo i cookie per migliorare questo sito web. Puoi regolare le tue impostazioni cookie o proseguire per confermare il tuo consenso.