Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Dale_Cooper

Juventus U23 | Stagione 2018/2019

Recommended Posts

Adesso, jurgen kohler ha scritto:

Quindi per un primavera non è un disonore farsi le ossa in serie C.

Mai parlato di disonore, per molti di loro sarà gia l'apice della carriera purtroppo. Ricordo ancora Grandolfo, o prima ancora il nostro Giandonato.

 

Ritengo che la B sarebbe migliore, in tutto. Consapevole della difficoltà nell'arrivarci e ancora di più nel conservarla. Entrambe cose alla portata della nostra società. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Lito1979 ha scritto:

Quest'è il vero punto centrale da cui non si può prescindere.

Guardare a serie C o serie B è irrilevante. Il prossimo anno il punto non sarà vincere il campionato di serie C (utopico) e restare in B ma fornire al professionismo quanti più giocatori di alto livello possibile

Io la vedo così, poi vedremo che succederà.  Del resto basta sbirciare in Spagna, i risultati delle squadre B sono molto altalenanti

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, jurgen kohler ha scritto:

Si ma capisci che se ottiene la promozione e ha l’interesse economico di cedere i giocatori che rendono di più, e ovviamente sono quelli più forti, sostituendo questi con una nuova nidiata di primavera che si affacciano per la prima volta nel calcio pro, restare in serie B è abbastanza difficile. Da questo deduco che l’interesse della Juventus non è tanto la serie C o la serie B ma aumentare il valore della rosa. Se poi un giorno riusciremo ad avere in primavera dei giovani già pronti per militare in serie B senza pagare lo scotto dell’inesperienza, significa che avremo fatto un lavoro enorme nel settore giovanile. Vorrei ricordare qui le parole di Andrea Agnelli sul campionato primavera e i suoi scarsi risultati nell’inserimento di giovani nel professionismo (citava una statistica delle vincitrici del campionato primavera).

Non credo sia così difficile tenere la categoria B una volta raggiunta, per due motivi.

Il primo è che in B terrai tutti i giocatori che oggi dai in B e che, quindi, sono già di livello. Conseguentemente, non dovrai pagare per prestarli, cosa che succede spesso ed avrai subito un vantaggio economico.

Nel frattempo qualcuno che si è fatta la C si sarà dimostrato da B e, appunto, avrà aumentato il proprio valore. Ne vendi due, gli altri li tieni.

Anche in B, comunque, i prestiti sono comuni. Prendiamo una squadra da mezza classifica, il Perugia. Su ventuno giocatori, ad oggi ha quattordici giocatori nuovi. Di questi, sei sono nati dopo il primo gennaio 1996, altri due un anno prima.

Come vedi, cambia il livello tecnico, ma l'esperienza no, non credi?

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, jurgen kohler ha scritto:

Io la vedo così, poi vedremo che succederà.  Del resto basta sbirciare in Spagna, i risultati delle squadre B sono molto altalenanti

Concordo. Proprio perché il risultato sportivo è estremamente secondario

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Tetti Fré ha scritto:

Non credo sia così difficile tenere la categoria B una volta raggiunta, per due motivi.

Il primo è che in B terrai tutti i giocatori che oggi dai in B e che, quindi, sono già di livello. Conseguentemente, non dovrai pagare per prestarli, cosa che succede spesso ed avrai subito un vantaggio economico.

Nel frattempo qualcuno che si è fatta la C si sarà dimostrato da B e, appunto, avrà aumentato il proprio valore. Ne vendi due, gli altri li tieni.

Anche in B, comunque, i prestiti sono comuni. Prendiamo una squadra da mezza classifica, il Perugia. Su ventuno giocatori, ad oggi ha quattordici giocatori nuovi. Di questi, sei sono nati dopo il primo gennaio 1996, altri due un anno prima.

Come vedi, cambia il livello tecnico, ma l'esperienza no, non credi?

Può darsi che parte della rosa la confermino. Mi sono fatto l’idea che se un giocatore raddoppia il proprio valore (se non è un fenomeno da prima squadra) lo venderanno subito. Vedremo

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Tetti Fré ha scritto:

Il primo è che in B terrai tutti i giocatori che oggi dai in B e che, quindi, sono già di livello.

Non è così semplice se metti insieme questa affermazione con l'esigenza di crescere giovani. Prova a fare una formazione coi ragazzi prestati in B, poi fai un'intera rosa, poi scremato chi la categoria non la tiene...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, jurgen kohler ha scritto:

Può darsi che parte della rosa la confermino. Mi sono fatto l’idea che se un giocatore raddoppia il proprio valore (se non è un fenomeno da prima squadra) lo venderanno subito. Vedremo

E' più probabile che ne vendano due o tre meno bravi, quelli che sanno che hanno pochi margini di miglioramento.

Meglio venderne di più, perchè ogni anno ne avrai quattro o cinque in arrivo dalla primavera ai quali fare posto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, IceArlen ha scritto:

Seguo la Casertana da una vita. E spesso sono andato a vedere l'Avellino in B.  C'è un abisso. 

La C è un mattatoio

Infatti praticamente ogni anno c'è sempre una neopromossa che cambiando un paio di giocatori lotta per i playoff, e addirittura a volte va in serie A .ghgh 

Invece chissà come mai nessuna neopromossa in A lotta mai per l'Europa League

Dai su qualsiasi addetto ai lavori ti direbbe quello che ho detto io, sei l'unica persona che segue Lega Pro/Serie B a dire una cosa del genere. 

Parlo di arrivare primo in serie C, ci sono squadre che hanno speso decine di milioni di euro e nonostante ciò ci hanno messo anni a salire. Basti pensare, pur avendo il presidente facoltoso che spendeva, quanto ci ha messo il Benevento a passare in serie B. Poi una volta in serie B ci ha messo un anno per arrivare in serie A .ghgh

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minuti fa, SimoJuventinoDoc ha scritto:

Infatti praticamente ogni anno c'è sempre una neopromossa che cambiando un paio di giocatori lotta per i playoff, e addirittura a volte va in serie A .ghgh 

Invece chissà come mai nessuna neopromossa in A lotta mai per l'Europa League

Dai su qualsiasi addetto ai lavori ti direbbe quello che ho detto io, sei l'unica persona che segue Lega Pro/Serie B a dire una cosa del genere. 

Parlo di arrivare primo in serie C, ci sono squadre che hanno speso decine di milioni di euro e nonostante ciò ci hanno messo anni a salire. Basti pensare, pur avendo il presidente facoltoso che spendeva, quanto ci ha messo il Benevento a passare in serie B. Poi una volta in serie B ci ha messo un anno per arrivare in serie A .ghgh

 

Ma sono d'accordo, la C è complicata proprio perché è un mattatoio. Per questo spero che in questo triennio si salga in B. I giocatori che la Juve prestava in C erano comunque già fuori da qualsiasi progetto futuribile, quelli che presta in B almeno hanno qualche chances in più. 

 

Penso inoltre che nei primi anni davvero la U23 possa diventare la seconda Juve per cui tifare, la novità. Cosa che nom mi sembra che la U19 sia mai duvebtata purtroppo. O almeno io la guarderei una partita di C :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, IceArlen ha scritto:

Ma sono d'accordo, la C è complicata proprio perché è un mattatoio. Per questo spero che in questo triennio si salga in B. I giocatori che la Juve prestava in C erano comunque già fuori da qualsiasi progetto futuribile, quelli che presta in B almeno hanno qualche chances in più. 

 

Penso inoltre che nei primi anni davvero la U23 possa diventare la seconda Juve per cui tifare, la novità. Cosa che nom mi sembra che la U19 sia mai duvebtata purtroppo. O almeno io la guarderei una partita di C :)

Anche io guarderei tutte le partite se non fossero a pagamento, che tra Sky, Dazn, abbonamento ad altra squadra di Lega Pro direi che spendo abbastanza per il calcio .ghgh

Figurati che io cerco di seguire anche la Primavera.

Per quanto riguarda la promozione in B, con tutti i giovani e con i migliori,giustamente, mandati a giocare in categorie superiori, la vedo dura.

Poi se si fanno scelte a mio parere incomprensibili come mandare Clemenza a fare panchina a Palermo.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, delsa ha scritto:

ma è il caldo che vi fa delirare?

Fosse solo quello smetteremmo a settembre, invece...😂😂😂

1 ora fa, IceArlen ha scritto:

I giocatori che la Juve prestava in C erano comunque già fuori da qualsiasi progetto futuribile

Disaccordo completo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, IceArlen ha scritto:

la seconda Juve per cui tifare, la novità.

Questo a mio parere è il ragionamento perverso che porta molti a pensare di vincere sempre.

Se la squadra sarà questo sarà un fallimento. La squadra B deve essere il tramite tra primavera e professionismo per ragazzi che faticano a fare il salto. Non per Kean, non per Lirola, non per Audero. Va tifata come si tifa il giovanile, con occhio tecnico

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, SimoJuventinoDoc ha scritto:

scelte a mio parere incomprensibili come mandare Clemenza a fare panchina a Palermo

Perché incomprensibile? Clemenza ha il DOVERE di guadagnarsi un posto da titolare a Palermo e puntare alla promozione. Se non ce la fa di cosa parliamo? Lo scorso anno ha fatto bene nell'impatto col professionismo, a Palermo lo vedo titolare, giocando peraltro con giocatori di miglior livello dello scorso anno quindi con più possibilità di mettersi in mostra

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
48 minuti fa, Lito1979 ha scritto:

Perché incomprensibile? Clemenza ha il DOVERE di guadagnarsi un posto da titolare a Palermo e puntare alla promozione. Se non ce la fa di cosa parliamo? Lo scorso anno ha fatto bene nell'impatto col professionismo, a Palermo lo vedo titolare, giocando peraltro con giocatori di miglior livello dello scorso anno quindi con più possibilità di mettersi in mostra

Non sono d'accordo praticamente su niente.

1 L'anno scorso ha fatto bene? Non mi sembra. Ad Ascoli è stato decisamente discontinuo. Non ha certamente fatto la differenza. Come impatto con il professionismo ha fatto decisamente peggio di altri suoi compagni con minor talento. Poco per sperare che giochi titolare in una squadra che avrà l'obbiettivo di vincere. Per me, ma posso anche sbagliarmi, questo interesse del Palermo nasce quasi esclusivamente dal precampionato con la Juve.

Sempre per me non è ancora fisicamente pronto per fare la differenza in B e al Palermo non avranno certo la pazienza di aspettarne la crescita.

2. Ha il dovere di diventare titolare al Palermo altrimenti cosa? Non è da Juve? È da buttare via?  Per essere uno che scrive molto nella sezione giovanile mi sembra un giudizio superficiale a dir poco. Alla sua età Dybala faceva,guarda il caso, la riserva proprio al Palermo in serie B. E lui lo avevano pagato 12 milioni,mica preso in prestito gratuito

 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, SimoJuventinoDoc ha scritto:

Non sono d'accordo praticamente su niente.

1 L'anno scorso ha fatto bene? Non mi sembra. Ad Ascoli è stato decisamente discontinuo. Non ha certamente fatto la differenza. Come impatto con il professionismo ha fatto decisamente peggio di altri suoi compagni con minor talento. Poco per sperare che giochi titolare in una squadra che avrà l'obbiettivo di vincere. Per me, ma posso anche sbagliarmi, questo interesse del Palermo nasce quasi esclusivamente dal precampionato con la Juve.

Sempre per me non è ancora fisicamente pronto per fare la differenza in B e al Palermo non avranno certo la pazienza di aspettarne la crescita.

2. Ha il dovere di diventare titolare al Palermo altrimenti cosa? Non è da Juve? È da buttare via?  Per essere uno che scrive molto nella sezione giovanile mi sembra un giudizio superficiale a dir poco. Alla sua età Dybala faceva,guarda il caso, la riserva proprio al Palermo in serie B. E lui lo avevano pagato 12 milioni,mica preso in prestito gratuito

 

Provo a spiegarmi un po':

1. Clemenza è arrivato al professionismo con un infortunio grave alle spalle che ne ha messo in dubbio la possibilità di diventare calciatore. Non era semplice approcciarsi al professionismo soprattutto in una zona del campo in cui la rapidità di pensiero e di azione è fondamentale. In un anno ad Ascoli si è guadagnato un posto da titolare nella fase più calda della stagione contribuendo in modo decisivo con giocate di qualità qualche (pochi) gol e qualche (ben di più) assist alla salvezza dell'Ascoli. Questo a mio parere è un buon approccio al professionismo.

Sul fatto che fisicamente debba crescere posso anche essere d'accordo, ma non ho sufficiente esperienza per dirlo.

2. Ha il dovere di diventare titolare altrimenti...niente, avrà perso un'occasione per il salto di qualità. Io ho sempre allenato giovanile e anche ad alto livello ma in un altro sport e ti assicuro che la motivazione per un ragazzo è fondamentale. Non è sulla base di cosa accadrà che dovrebbe iniziare l'esperienza di Clemenza a Palermo, ammesso ci vada, ma sulla base di cosa vuole. Deve volere quel posto da titolare e sudarsi l'anima h24 per quell'obiettivo. Alla sua età comunque le occasioni sono ancora molte per emergere, se non ce la fa quest'anno semplicemente si ricomincia il prossimo. L'infortunio però gli ha tolto del tempo quindi ogni anno sviluppato in modo parziale rispetto al potenziale è un problema di entità proporzionalmente crescente. Oggi un problema piccolo ancora.

Il confronto con Dybala e con qualsiasi altro giocatore non lo seguo, non lo concepisco. Ogni giocatore fa la sua carriera, ha le sue "Sliding Doors". Non c'è una regola, qualcuno arriva prima, qualcuno dopo, qualcuno mai nonostante il potenziale enorme. I fattori in gioco sono tanti. Vedremo. Stiamo ancora aspettando anche l'esplosione di Dybala se è solo per questo e nessuno mi sembra gridi al giocatore fallito

Share this post


Link to post
Share on other sites

Branescu è stato ceduto secondo trasfermarkt

A qoesto punto credo che i portieri della u23

Saranno Del Favero, Nocchi e Maricchi (per questo ultimo la cosa mi sembra strana) 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, rocciaj ha scritto:

Branescu è stato ceduto secondo trasfermarkt

A qoesto punto credo che i portieri della u23

Saranno Del Favero, Nocchi e Maricchi (per questo ultimo la cosa mi sembra strana) 

In tema di stranezze , ho trovato questo .Ok la fonte è quello che è :d 

PS L'elenco ufficiale dei giocatori aggregati alla J23 , non è ancora stato diramato ?

grazie in anticipo .

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di Marzio quest'anno non ne ha beccata mezza sulla Juve (e nemmeno tanto sul resto), perciò direi che siamo al livello di boutade

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, fusca1972 ha scritto:

In tema di stranezze , ho trovato questo .Ok la fonte è quello che è :d 

PS L'elenco ufficiale dei giocatori aggregati alla J23 , non è ancora stato diramato ?

grazie in anticipo .

 

 

se lo reputano necessario e forte ben venga

ci sono voci anhe sul ritorno di Pasquato per la u23....ne sapete nulla?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricordo che

Il mercato

Tra le società di Serie C e dalle Società di Serie A e Serie B alle Società di Serie C : va
da domenica 1° luglio a sabato 25 agosto 2018 (ore 12.00)

fonte tmw

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.