Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Dale_Cooper

Juventus U23 | Stagione 2018/2019

Recommended Posts

A me pare che in molti trascuriate l'esempio più vicino, cioè quello spagnolo. Lì le seconde squadre sono spesso in seconda divisione, ma spesso anche in terza e la cosa non preoccupa particolarmente. I giovani interessanti ci giocano invariabilmente, a un'età tanto minore quanto più sono bravi. 

I ragazzi della primavera spesso tecnicamente sono già formati, ma mancano di ritmo, continuità e capacità di usare il fisico. Tutte cose che in serie C si imparano eccome. 

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, juvena ha scritto:

Oumar Toure e Roger Tamba M'Pinda non coinvolti nel progetto U23.

È cosa buona e giusta.

16 minuti fa, Hookie ha scritto:

A me pare che in molti trascuriate l'esempio più vicino, cioè quello spagnolo. Lì le seconde squadre sono spesso in seconda divisione, ma spesso anche in terza e la cosa non preoccupa particolarmente. I giovani interessanti ci giocano invariabilmente, a un'età tanto minore quanto più sono bravi. 

I ragazzi della primavera spesso tecnicamente sono già formati, ma mancano di ritmo, continuità e capacità di usare il fisico. Tutte cose che in serie C si imparano eccome. 

Meditate, gente ... meditate.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Sugarleonard ha scritto:

I paesi bassi (quelli che noi chiamiamo olanda ) hanno piu' di 17 milioni di abitanti.

Giusto, ho riportato quelli della zona che loro chiamano Holland. La confusione è sempre in agguato visto che spesso si identificano i due nomi, non solo in italiano.

Comunque, non un decimo ma un quarto, sempre in proporzione.

26 minuti fa, juvena ha scritto:

Oumar Toure e Roger Tamba M'Pinda non coinvolti nel progetto U23.

Toure già annunciato da una squadra albanese. Prestito.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, jurgen kohler ha scritto:

Ci è riuscito Kean e non era nemmeno in un campionato professionistico, era in un campionato nettamente inferiore alla serie C. Io non capisco tutte queste certezze che avete, manco ci aveste giocato voi in serie C... È ovvio che abbiamo intrapreso un nuovo progetto che nel giro di un triennio/quadriennio dovrebbe andare a regime e portare risultati. Oggi essere in serie C o in serie B non conta un cavolo di niente.

Qui hanno preso la C come il torneo parrocchiale. Invece per chi ha seguito un minimo la Lega Pro sa che è enormemente più difficile vincere in C che fare una salvezza tranquilla in B. Non è che c'è un abisso come tra A e B

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Hookie ha scritto:

A me pare che in molti trascuriate l'esempio più vicino, cioè quello spagnolo. Lì le seconde squadre sono spesso in seconda divisione, ma spesso anche in terza e la cosa non preoccupa particolarmente. I giovani interessanti ci giocano invariabilmente, a un'età tanto minore quanto più sono bravi. 

I ragazzi della primavera spesso tecnicamente sono già formati, ma mancano di ritmo, continuità e capacità di usare il fisico. Tutte cose che in serie C si imparano eccome. 

Si ma diciamola tutta.

Il regolamento delle seconde squadre da noi è, come ho denunciato più volte, cervellotico.

In Spagna, l’esempio che hai fatto tu, non c’è un limite di età per le seconde squadre; inoltre la prima e la seconda squadra possono passare i giocatori come vogliono.

Io ricordo benissimo (sono vecchio) che Anastasi, per riprendersi da un infortunio, giocò qualche partita nella De Martino (campionato che ebbe un successo pazzesco per molti anni).

Con tutti questi limiti le seconde squadre serviranno a pochissimo ma non

voglio ripetermi e chiudo volentieri qua per vostra grazia e vostro piacere.

Ma non facciamo esempi con gli altri perché gli altri sono intelligenti e noi no, perché siamo un paese da terzo mondo che fa regolamenti da terzo mondo

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Juventus1977 ha scritto:

 

Con tutti questi limiti le seconde squadre serviranno a pochissimo ma non

voglio ripetermi e chiudo volentieri qua per vostra grazia e vostro piacere.

 

Anche io penso che il tuo apporto alle discussioni sui giovani e sulla femminile sia pressoché nullo

 

Ma non passo I giorni a scartavetrare i maroni a tutti ripetendo la cosa in ogni post

  • Mi Piace 4
  • Grazie 1
  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, IceArlen ha scritto:

L'obiettivo di far crescere i giovani non può prescindere dal cercare di salire in B nel giro di due anni. Nessuno può brillare in C ed esser pronto ad entrare in corsa in due partite di Coppa Italia con la Juve. 

 

In B si

Da che tipo di esperienza derivano le tue certezze???

7 ore fa, Tetti Fré ha scritto:

Si risparmierebbe parecchio in clausole di riacquisto.

Mi domando oltre al pour parler che tipo di dati si portino a sostegno di certe dichiarazioni...

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Dada Life ha scritto:

kean ha giocato pochissimo nel verona

Non so che campionato hai visto, nella serie A italiana Kean ha giocato eccome al primo anno di professionismo! Segnando anche una discreta quantità di gol!!!

3 ore fa, Dada Life ha scritto:

kean ha giocato pochissimo nel verona

Non so che campionato hai visto, nella serie A italiana Kean ha giocato eccome al primo anno di professionismo! Segnando anche una discreta quantità di gol!!!

2 ore fa, Hookie ha scritto:

A me pare che in molti trascuriate l'esempio più vicino, cioè quello spagnolo. Lì le seconde squadre sono spesso in seconda divisione, ma spesso anche in terza e la cosa non preoccupa particolarmente. I giovani interessanti ci giocano invariabilmente, a un'età tanto minore quanto più sono bravi. 

I ragazzi della primavera spesso tecnicamente sono già formati, ma mancano di ritmo, continuità e capacità di usare il fisico. Tutte cose che in serie C si imparano eccome. 

Perfetto! Vorrei averlo scritto io in pensiero così chiaro e lineare!

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, Juventus1977 ha scritto:

come ho denunciato più volte

 

23 minuti fa, Juventus1977 ha scritto:

ma non

voglio ripetermi

 

24 minuti fa, Juventus1977 ha scritto:

siamo un paese da terzo mondo che fa regolamenti da terzo mondo

Ma santo di quel santo...!!!!

😶😶😶😶😶😶

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Sugarleonard ha scritto:

I paesi bassi (quelli che noi chiamiamo olanda ) hanno piu' di 17 milioni di abitanti.

Ma da quando? Si sono moltiplicati alla velocità della luce?

O forse ho capito male io? 🙁

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Ousen ha scritto:

Ma da quando? Si sono moltiplicati alla velocità della luce?

Tieni conto che 40 anni fa , quando giocava cruijff erano gia' circa 14 milioni. Ora sono piu' di 17. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Lito1979 ha scritto:

Mi domando oltre al pour parler che tipo di dati si portino a sostegno di certe dichiarazioni...

Tipo quelli di Favilli preso dall'Ascoli su supervisione della Juventus e poi girato al doppio, dici?

Oppure di Lanini venduto al Palermo a un milione e mezzo e ripreso a due?

Oppure dei giri col Cagliari?

Se te lo domandi ancora, spero di no, ti invito a visitare le statistiche di TM.it per fornirti dei dati giusti.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, SimoJuventinoDoc ha scritto:

Qui hanno preso la C come il torneo parrocchiale. Invece per chi ha seguito un minimo la Lega Pro sa che è enormemente più difficile vincere in C che fare una salvezza tranquilla in B. Non è che c'è un abisso come tra A e B

quoto

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 hours ago, Juventus1977 said:

Si ma diciamola tutta.

Il regolamento delle seconde squadre da noi è, come ho denunciato più volte, cervellotico.

In Spagna, l’esempio che hai fatto tu, non c’è un limite di età per le seconde squadre; inoltre la prima e la seconda squadra possono passare i giocatori come vogliono.

Io ricordo benissimo (sono vecchio) che Anastasi, per riprendersi da un infortunio, giocò qualche partita nella De Martino (campionato che ebbe un successo pazzesco per molti anni).

Con tutti questi limiti le seconde squadre serviranno a pochissimo ma non

voglio ripetermi e chiudo volentieri qua per vostra grazia e vostro piacere.

Ma non facciamo esempi con gli altri perché gli altri sono intelligenti e noi no, perché siamo un paese da terzo mondo che fa regolamenti da terzo mondo

Per me non hai tutti i torti ma: 

1) e' comunque assai meglio di niente.

2) Gia' per arrivare alle squadre B cosi' come sono si e' dovuta superare tutta una serie di pareri contrari da parte di vari portatori di interessi in conflitto, motivo per cui peraltro di squadre B si parla da parecchio e non erano mai state introdotte. E' probabile che tali limitazioni siano state il risultato di un faticoso compromesso per poterle finalmente introdurre.   E' che anno dopo anno si riuscira' ad allentare e magari rimuovere queste limitazioni. Magari da 5 presenze in prima squadra si passa a 10, da 23 a 25 anni, ecc ecc. L'importante adesso era mettere un piede dentro la porta ed e' stato fatto. Se ci si fosse intestarditi troppo sulle regole probabilmente non si sarebbe mosso nulla per chissa' quanti anni ancora.

  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Lito1979 ha scritto:

Da che tipo di esperienza derivano le tue certezze???

Mi domando oltre al pour parler che tipo di dati si portino a sostegno di certe dichiarazioni...

Che dati porti a sostegno del contrario?

Dimmi i nomi di 3 giocatori di C che quest'anno sono stati trattati e presi da squadre di serie A. 

Poi fa la stessa cosa con i giovani di B. 

 

Tra la C e la B c'è la fossa delle marianne

Share this post


Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, Tetti Fré ha scritto:

Tipo quelli di Favilli preso dall'Ascoli su supervisione della Juventus e poi girato al doppio, dici?

Oppure di Lanini venduto al Palermo a un milione e mezzo e ripreso a due?

Oppure dei giri col Cagliari?

Se te lo domandi ancora, spero di no, ti invito a visitare le statistiche di TM.it per fornirti dei dati giusti.

 

Se ti sembra un ragionamento...😴

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, SimoJuventinoDoc ha scritto:

Qui hanno preso la C come il torneo parrocchiale. Invece per chi ha seguito un minimo la Lega Pro sa che è enormemente più difficile vincere in C che fare una salvezza tranquilla in B. Non è che c'è un abisso come tra A e B

Seguo la Casertana da una vita. E spesso sono andato a vedere l'Avellino in B.  C'è un abisso. 

La C è un mattatoio

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, IceArlen ha scritto:

Che dati porti a sostegno del contrario?

Dimmi i nomi di 3 giocatori di C che quest'anno sono stati trattati e presi da squadre di serie A. 

Poi fa la stessa cosa con i giovani di B. 

 

Tra la C e la B c'è la fossa delle marianne

Innanzitutto non sostengo il contrario, sarebbe troppo stupido da parte mia sostenere una qualsiasi idea così sciocca con una tale certezza.

Secondariamente ritengo che la linearità di certi discorsi sia di una banalità sconvolgente, degna di chiacchiere del bar sport.

Ci tenevo a sottolinearne l'infondatezza, non a discuterne, il tempo dirà cosa la società sportiva FC JUVENTUS ritiene sia un investimento profittevole e, fidati, difficilmente la Juve sottovaluta i suoi investimenti

 

5 minuti fa, IceArlen ha scritto:

Che dati porti a sostegno del contrario?

Dimmi i nomi di 3 giocatori di C che quest'anno sono stati trattati e presi da squadre di serie A. 

Poi fa la stessa cosa con i giovani di B. 

 

Tra la C e la B c'è la fossa delle marianne

Innanzitutto non sostengo il contrario, sarebbe troppo stupido da parte mia sostenere una qualsiasi idea così sciocca con una tale certezza.

Secondariamente ritengo che la linearità di certi discorsi sia di una banalità sconvolgente, degna di chiacchiere del bar sport.

Ci tenevo a sottolinearne l'infondatezza, non a discuterne, il tempo dirà cosa la società sportiva FC JUVENTUS ritiene sia un investimento profittevole e, fidati, difficilmente la Juve sottovaluta i suoi investimenti

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minutes ago, IceArlen said:

Seguo la Casertana da una vita. E spesso sono andato a vedere l'Avellino in B.  C'è un abisso. 

La C è un mattatoio

Succede spessissimo che chi viene promosso dalla C alla B l'anno dopo faccia un campionato di vertice in serie B e spesso si assistono a squadre che in 2 anni passano addirittura dalla C alla A. Come te lo spieghi, visto l'abisso che secondo te ci sarebbe tra le due categorie? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.