Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

CorSera: "Calciopoli. Due ricorsi alla giustizia sportiva contro scudetto Inter. La Juventus non lascia, anzi raddoppia e continua la sua battaglia legale"

Recommended Posts

5 ore fa, Del Platini ha scritto:

Se un gg toccherà DI NUOVO ai tifosi muoversi per riavere il maltolto (si DI NUOVO, senza lo ju29roTeam a aiutare Moggi e a svegliare tutti,eravamo ancora con Cobolli,Blanc e ADP titolare a 45anni ora) farei un altra strategia,

BISOGNA RIAVERE GLI SCUDETTI , mentre E'ERRATO PUNTARE A TOGLIERLO QUELLO DI CARTONE ALL'INTER.

 

Bisogna comportarsi come se l'Inter non lo avesse mai vinto, che è la realtà.

 

Non bisogna dargli credito, GLIELO LASCINO, non è uno scudetto quello ma un regalo,

NOI DOBBIAMO AVERE INDIETRO I VERI SCUDETTI, perchè la FIGC HA SBAGLIATO TUTTO.

 

Una volta ridati , poi la figc dovrà solo decidere se alla voce 2006 avere solo JUVENTUS, o JUVENTUS sul campo e INTER per incompetenza figc, SI AVETE CAPITO, 2 nomi.

A noi interessa gli scudetti veri2005 e 2006, quello di cartone glielo lascino

Non li riavremo mai, ci sarebbe un terremoto senza precedenti, la FIGC verrebbe spazzata via e il quinquennio successivo verrebbe ufficialmente certificato come truffa.

mezzo miliardo alla Juve chi glie li darebbe?

gli scudetti successivi sarebbero tutti sub judice con Juve (assente forzata) e Roma stessa sul piede di guerra, cartonata che avrebbe in bacheca 6/7 trofei farlocchi compresi coppe Italia a champions, soldi che la cartonata avrebbe guadagnato illegalmente e che dovrebbe restituire, parliamo di altre centinaia di milioni, la champions 2010 nella bufera con Chelsea Barcellona e soprattutto Bayern legittimati a chiedere la gogna per la cartonata, con diritto di essere risarcite per danni.

sarebbe l'apocalisse.

si può solo chiedere una condanna ufficiale per gli infami onestidestocaxxo togliendogli il titolo della vergogna, cosicché viene un accidenti all'innominabile e i due criminali trapassati rantoleranno ancor più dall'inferno in cui sono sprofondati anni fa.

uno svergognamento ufficiale pubblico, che faccia il giro del mondo, e' e sarebbe una magra consolazione ma sarebbe pur qualcosa. Forse tapperebbe per sempre la fogna che hanno sotto il naso tutti i ratas de alcantarilla che hanno appestato ed avvelenato questo mondo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non c'è niente da fare se non sono tifosi i presidenti non servono a una mazza.

 

Grazie Presidente .salve

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Maratbianconero ha scritto:

Io ti consiglierei di studiare e di farti le basi per poter discutere compiutamente di questi discorsi. Evita la saccenza che è propedeutica all'ignoranza. 

Gli elementi per farvi ricorso ci sono tutti, quello che manca è la volontà politica. Per questo non è stato ancora speso e si attendono tempi maturi. 

 

La prova schiacciante che scagioni Moggi non esiste.tutto e' venuto alla luce e non c'è prova di reato.basterebbe questo.ma e' stato volutamente interpretato in modo grottesco e fantasioso per condannare Moggi e di conseguenza noi.

devi dimostrare il dolo nelle interpretazioni ma non c'è verso di poterlo fare.

la colpevolezza certa delle merdacce prescritte e' altra cosa, non c'entra sotto questo aspetto

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, Wembley ha scritto:

Almeno non dormiranno sonni tranquilli gli infami che ci hanno condannato ingiustamente e gli accattoni che si sono cuciti il nostro scudetto sulle loro luride maglie puzzolenti

Chiacchieroni Prescritti....il peggio del peggio....quelli dello smoking bianco....

Share this post


Link to post
Share on other sites
37 minuti fa, TerryTerry(JUVENTINA DOC) ha scritto:

Lottare è doveroso. Quella del 2006 è stata una ingiustizia dettata dall' odio e dall' invidia verso la Juventus, colpevole di essere la squadra più forte da sempre. Speriamo di riottenere quanto ci è stato ingiustamente scippato.

La realtà non è questa.

hanno provato ad affossare 5 delle famose 7 sorelle, in primis la più pericolosa, la Juventus, poi a che le altre, le quali si sono difese ma sono state chi più chi meno indebolite.

perche'?

per lasciare il calcio, i trofei, soprattutto i soldi, nelle mani di Inter e Roma, incredibilmente le due immacolate.

e l'obiettivo è stato raggiunto. Entrambe di sono spartite il grosso della torta cosicché da coprire fortemente i pesantissimi debiti con unicredit, che li aveva minacciati di ritorsioni giuridiche s'e non avessero coperto i loro mostruosi debiti con la banca.

e' questo il movente della farsa messa in piedi, non l'invidia calcistica, quella è la scusa per gli ingenui tifosi

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, amolachampionsleague ha scritto:

La prova schiacciante che scagioni Moggi non esiste.tutto e' venuto alla luce e non c'è prova di reato.basterebbe questo.ma e' stato volutamente interpretato in modo grottesco e fantasioso per condannare Moggi e di conseguenza noi.

devi dimostrare il dolo nelle interpretazioni ma non c'è verso di poterlo fare.

la colpevolezza certa delle merdacce prescritte e' altra cosa, non c'entra sotto questo aspetto

La cosa andrebbe analizzata su un piano diverso dando alle sfumature che sono emerse in questi anni il giusto peso e rilievo. Perché ciò accada è necessaria una volontà politica che al momento pare non esserci ancora. 

Quali sarebbero queste sfumature? Innanzitutto a Napoli le strade della Juve e dei suoi dirigenti si dividono e le posizioni risultano nette e distinte nel momento in cui a Moggi e Giraudo vengono attribuite responsabilità personali tese a tutelare interessi personali abnormi rispetto a quelli della società per la quale lavoravano. Tant'è vero ciò che la Juve viene sollevata da ogni responsabilità e sollevata da responsabilità risarcitorie verso terzi. 

Tocca inoltre considerare che rispetto al 2006 il quadro generale è profondamente mutato, è caduta l'unicità dei rapporti dei dirigenti juventini, sono emerse responsabilità precise di altre società, tra cui quella che ha beneficiato del titolo 9ggetto del contendere. E badate bene, il loro ex presidente non operava come Moggi per interessi personali ma faceva pressione sulla classe arbitrale per ottenere vantaggi per il suo club. 

Resta la storia delle schede svizzere che avrebbero inchiodato Moggi pur senza riscontro tecnico visto che il metodo Di Laroni si è dimostrato fallace in molti punti. 

Bene, aspettiamo di vedere come si evolverà il procedimento per falsa testimonianza che vede imputato il De Cillis. Cadendo questa tessera, il mosaico delle schede svizzere frana miserevolmente. Sarà questo il nuovo elemento che aspetta Agnelli per riaprire i procedimento sportivi? Lo scopriremo quando uno tra il De Cillis e il maresciallo dei carabinieri verrà condannato per falsa testimonianza. 

Una cosa è certa, tanto è già saltato fuori per ridiscutere la pena abnorme che venne comminata alla juve in quel 2006 alla luce degli elementi emersi dopo e c'è già materiale perché si proceda alla revoca del titolo farlocco degli onesti. 

Qualcosa bolle in pentola a Torino e Andrea Agnelli lo sa bene visto che non è uno che alle parole non fa seguire i fatti. 

 

Il giorno in cui metterò la parola fine alla questione calciopoli sarà il giorno in cui i due scudetti torneranno nella nostra bacheca” (Andrea Agnelli, 10 agosto 2011).

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Maratbianconero ha scritto:

 

Il giorno in cui metterò la parola fine alla questione calciopoli sarà il giorno in cui i due scudetti torneranno nella nostra bacheca” (Andrea Agnelli, 10 agosto 2011).

.allah

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Maratbianconero ha scritto:

La cosa andrebbe analizzata su un piano diverso dando alle sfumature che sono emerse in questi anni il giusto peso e rilievo. Perché ciò accada è necessaria una volontà politica che al momento pare non esserci ancora. 

Quali sarebbero queste sfumature? Innanzitutto a Napoli le strade della Juve e dei suoi dirigenti si dividono e le posizioni risultano nette e distinte nel momento in cui a Moggi e Giraudo vengono attribuite responsabilità personali tese a tutelare interessi personali abnormi rispetto a quelli della società per la quale lavoravano. Tant'è vero ciò che la Juve viene sollevata da ogni responsabilità e sollevata da responsabilità risarcitorie verso terzi. 

Tocca inoltre considerare che rispetto al 2006 il quadro generale è profondamente mutato, è caduta l'unicità dei rapporti dei dirigenti juventini, sono emerse responsabilità precise di altre società, tra cui quella che ha beneficiato del titolo 9ggetto del contendere. E badate bene, il loro ex presidente non operava come Moggi per interessi personali ma faceva pressione sulla classe arbitrale per ottenere vantaggi per il suo club. 

Resta la storia delle schede svizzere che avrebbero inchiodato Moggi pur senza riscontro tecnico visto che il metodo Di Laroni si è dimostrato fallace in molti punti. 

Bene, aspettiamo di vedere come si evolverà il procedimento per falsa testimonianza che vede imputato il De Cillis. Cadendo questa tessera, il mosaico delle schede svizzere frana miserevolmente. Sarà questo il nuovo elemento che aspetta Agnelli per riaprire i procedimento sportivi? Lo scopriremo quando uno tra il De Cillis e il maresciallo dei carabinieri verrà condannato per falsa testimonianza. 

Una cosa è certa, tanto è già saltato fuori per ridiscutere la pena abnorme che venne comminata alla juve in quel 2006 alla luce degli elementi emersi dopo e c'è già materiale perché si proceda alla revoca del titolo farlocco degli onesti. 

Qualcosa bolle in pentola a Torino e Andrea Agnelli lo sa bene visto che non è uno che alle parole non fa seguire i fatti. 

 

Il giorno in cui metterò la parola fine alla questione calciopoli sarà il giorno in cui i due scudetti torneranno nella nostra bacheca” (Andrea Agnelli, 10 agosto 2011).

La storia delle schede svizzere e' un'altra buffonata.non contengono nulla di rilevante, erano intercettabilissime e quindi neanche c'era alcunché di losco, tra l'altro anche branca ne compro' una.temo che non sarà sufficiente ciò che verrà fuori dal processo a de cillis.troppo grossa e' la conseguenza di una totale riabilitazione di moggi e di restituzione di tutto alla Juve con tanto di mostruoso risarcimento danni.

troppo potente unicredit e la farsa servita per risarcirlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, amolachampionsleague ha scritto:

No. La cassazione ha detto che non è competenza penale, e' competenza sportiva.

qualcuno dovrà assumersi la responsabilità di ammettere pubblicamente che la buffonata approntata dal prescritto, che sta marcendo all'inferno assieme a quello finto santo che regalava posti in banca agli arbitri, e' stata una pagliacciata per fare un regalo alla sua squadra del cuore e della quale era stato anche membro del cda.

Tu credi davvero che Gravina, perché a lui tocca giuridicamente, in qualità di presidente della FIGC, leverà il cartonato ai prescritti impostori?

O credi che Malagò, riomettaro certificato, da capo del CONI, obblighi il capo della Federcalcio a farlo, se questi di sua iniziativa non volesse farlo?

Vorrei crederci pure io, poi penso che ci troviamo in un paesucolo di buffoni e torno subito coi piedi nella realtà!

Mi auguro che Andrea, supportato, stavolta, dal cugino azionista di maggioranza, abbia agito politicamente nella direzione giusta, preventivamente, perché questa storia è stata tutto meno che sport. 

In caso contrario, l’esito sappiamo tutti quale sarà già da ora.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minutes ago, Maratbianconero said:

La cosa andrebbe analizzata su un piano diverso dando alle sfumature che sono emerse in questi anni il giusto peso e rilievo. Perché ciò accada è necessaria una volontà politica che al momento pare non esserci ancora. 

Quali sarebbero queste sfumature? Innanzitutto a Napoli le strade della Juve e dei suoi dirigenti si dividono e le posizioni risultano nette e distinte nel momento in cui a Moggi e Giraudo vengono attribuite responsabilità personali tese a tutelare interessi personali abnormi rispetto a quelli della società per la quale lavoravano. Tant'è vero ciò che la Juve viene sollevata da ogni responsabilità e sollevata da responsabilità risarcitorie verso terzi. 

Tocca inoltre considerare che rispetto al 2006 il quadro generale è profondamente mutato, è caduta l'unicità dei rapporti dei dirigenti juventini, sono emerse responsabilità precise di altre società, tra cui quella che ha beneficiato del titolo 9ggetto del contendere. E badate bene, il loro ex presidente non operava come Moggi per interessi personali ma faceva pressione sulla classe arbitrale per ottenere vantaggi per il suo club. 

Resta la storia delle schede svizzere che avrebbero inchiodato Moggi pur senza riscontro tecnico visto che il metodo Di Laroni si è dimostrato fallace in molti punti. 

Bene, aspettiamo di vedere come si evolverà il procedimento per falsa testimonianza che vede imputato il De Cillis. Cadendo questa tessera, il mosaico delle schede svizzere frana miserevolmente. Sarà questo il nuovo elemento che aspetta Agnelli per riaprire i procedimento sportivi? Lo scopriremo quando uno tra il De Cillis e il maresciallo dei carabinieri verrà condannato per falsa testimonianza. 

Una cosa è certa, tanto è già saltato fuori per ridiscutere la pena abnorme che venne comminata alla juve in quel 2006 alla luce degli elementi emersi dopo e c'è già materiale perché si proceda alla revoca del titolo farlocco degli onesti. 

Qualcosa bolle in pentola a Torino e Andrea Agnelli lo sa bene visto che non è uno che alle parole non fa seguire i fatti. 

 

Il giorno in cui metterò la parola fine alla questione calciopoli sarà il giorno in cui i due scudetti torneranno nella nostra bacheca” (Andrea Agnelli, 10 agosto 2011).

Quindi Moggi ha un processo in corso con De Cillis per falsa testimonianza ? Io non ho trovato nulla in merito - solo questo articolo, https://ilcalcioeugualepertutti.wordpress.com/2018/02/17/penta-la-mia-calciopoli-parte-terza/ dove un utente molto attento nei commenti (felixarpino) dice che la pena massima e' di 6 anni quindi in caso ci sarebbe la prescrizione 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, johnmalkovich ha scritto:

Tu credi davvero che Gravina, perché a lui tocca giuridicamente, in qualità di presidente della FIGC, leverà il cartonato ai prescritti impostori?

Vorrei crederci pure io, poi penso che ci troviamo in un paesucolo di buffoni e torno subito coi piedi nella realtà!

Mi auguro che Andrea, supportato, stavolta, dal cugino azionista di maggioranza, abbia agito politicamente nella direzione giusta, preventivamente, perché questa storia è stata tutto meno che sport. 

In caso contrario, l’esito sappiamo tutti quale sarà già da ora.

 

La cassazioni gli ha fatto capire che dovranno loro esprimere un parere sul ricorso della Juve. Una risposta pilatesca stavolta non sarà ammissibile.

sono caxxi di gravina, anche se tecnicamente per lui e' facile togliere lo scudetto dalle mani degli ignobili. Nessuna sentenza glie lo ha mai assegnato.e' stato un loro complice criminale, messo a fare il commissario straordinario per lo stretto necessario, che dopo una chiacchierata con tre matusa tutti prescritti ha arbitrariamente regalato di sua iniziativa, senza averne autorità, la roba d'altri ad ignobili accattoni prescritti, per sua somma gioia da tifoso cartonato.

ora si gode le pagliacciate della sua insulsa squadretta dalle viscere dell'inferno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, amolachampionsleague ha scritto:

La storia delle schede svizzere e' un'altra buffonata.non contengono nulla di rilevante, erano intercettabilissime e quindi neanche c'era alcunché di losco, tra l'altro anche branca ne compro' una.temo che non sarà sufficiente ciò che verrà fuori dal processo a de cillis.troppo grossa e' la conseguenza di una totale riabilitazione di moggi e di restituzione di tutto alla Juve con tanto di mostruoso risarcimento danni.

troppo potente unicredit e la farsa servita per risarcirlo.

Moggi non viene riabilitato anche se cadono le schede svizzere. Non c'entra nulla questo aspetto con la riabilitazione di Moggi

2 minuti fa, lioninlondon ha scritto:

Quindi Moggi ha un processo in corso con De Cillis per falsa testimonianza ? Io non ho trovato nulla in merito - solo questo articolo, https://ilcalcioeugualepertutti.wordpress.com/2018/02/17/penta-la-mia-calciopoli-parte-terza/ dove un utente molto attento nei commenti (felixarpino) dice che la pena massima e' di 6 anni quindi in caso ci sarebbe la prescrizione 

 

Non Moggi. Il procedimento in essere vede coinvolto Teodosio De Cillis e un maresciallo dei carabinieri

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Maratbianconero ha scritto:

Moggi non viene riabilitato anche se cadono le schede svizzere. Non c'entra nulla questo aspetto con la riabilitazione di Moggi

Perdonami se non sono esperto ho seguito tutto per sommi capi e tanti particolari non li conosco.ricordo molto più la pagliacciata sul giudice casoria.

pero' sempre saputo che Moggi non la scamperà mai.e' il "loro" unico pilastro per tenere in piedi, seppur con lo sputo, una ignobile farsa

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minutes ago, Maratbianconero said:

Moggi non viene riabilitato anche se cadono le schede svizzere. Non c'entra nulla questo aspetto con la riabilitazione di Moggi

Non Moggi. Il procedimento in essere vede coinvolto Teodosio De Cillis e un maresciallo dei carabinieri

In based a quanto hai scritto tu sopra:

 Cadendo questa tessera, il mosaico delle schede svizzere frana miserevolmente. Sarà questo il nuovo elemento che aspetta Agnelli per riaprire i procedimento sportivi? Lo scopriremo quando uno tra il De Cillis e il maresciallo dei carabinieri verrà condannato per falsa testimonianza. 

 

.......

La risposta alla tua domanda e' quindi NO. Questo non porterebbe a noi nessun beneficio quindi 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, amolachampionsleague ha scritto:

Perdonami se non sono esperto ho seguito tutto per sommi capi e tanti particolari non li conosco.ricordo molto più la pagliacciata sul giudice casoria.

pero' sempre saputo che Moggi non la scamperà mai.e' il "loro" unico pilastro per tenere in piedi, seppur con lo sputo, una ignobile farsa

Certo, ma come ho scritto in precedenza i processi ordinari hanno distinto la posizione del club rispetto a quella dei massimi dirigenti Moggi e Giraudo che, secondo i giudici, operavano per interessi personali abnormi rispetto a quelli della loro società che, infatti, è stata esclusa dai risarcimenti in sede civile.

Successivamente tra il 2011 (relazione Palazzi) e il 2015 (sentenza Magi) abbiamo appurato che invece c'era chi operava per far ottenere dagli arbitri vantaggi per il suo club. 

Altro elemento che sancisce la difformità di giudizio e la totale mancanza di parità di trattamento tra noi e gli altri. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, amolachampionsleague ha scritto:

La cassazioni gli ha fatto capire che dovranno loro esprimere un parere sul ricorso della Juve. Una risposta pilatesca stavolta non sarà ammissibile.

sono caxxi di gravina, anche se tecnicamente per lui e' facile togliere lo scudetto dalle mani degli ignobili. Nessuna sentenza glie lo ha mai assegnato.e' stato un loro complice criminale, messo a fare il commissario straordinario per lo stretto necessario, che dopo una chiacchierata con tre matusa tutti prescritti ha arbitrariamente regalato di sua iniziativa, senza averne autorità, la roba d'altri ad ignobili accattoni prescritti, per sua somma gioia da tifoso cartonato.

ora si gode le pagliacciate della sua insulsa squadretta dalle viscere dell'inferno.

Ripeto, mi auguro Agnelli e suo cugino abbiano lavorato dove serve, nei mesi precedenti, politicamente, e quindi presentato questi ricorsi con serie possibilità di successo, derivate dal loro lavoro; diversamente otterremo ancora quello che abbiamo ottenuto in 13 anni, quasi, a questa parte, cioè un pugno di mosche!

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, lioninlondon ha scritto:

In based a quanto hai scritto tu sopra:

 Cadendo questa tessera, il mosaico delle schede svizzere frana miserevolmente. Sarà questo il nuovo elemento che aspetta Agnelli per riaprire i procedimento sportivi? Lo scopriremo quando uno tra il De Cillis e il maresciallo dei carabinieri verrà condannato per falsa testimonianza. 

 

.......

La risposta alla tua domanda e' quindi NO. Questo non porterebbe a noi nessun beneficio quindi 

Motivo? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, johnmalkovich ha scritto:

Ripeto, mi auguro Agnelli e suo cugino abbiano lavorato dove serve, nei mesi precedenti, politicamente, e quindi presentato questi ricorsi con serie possibilità di successo, derivate dal loro lavoro; diversamente otterremo ancora quello che abbiamo ottenuto in 13 anni, quasi, a questa parte, cioè un pugno di mosche!

Stavolta Gravina deve certificare qualcosa.

la figc deve ufficialmente assegnare il titolo alle merdacce avallando la porcata di 12 anni fa, oppure dovrà strapparglielo via.

stavolta non potrà chiamarsi fuori, la cassazione ha parlato chiaro e si deve obbedire alle sue  decisioni

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Elemento ha scritto:

Tam_burino scrive

 

pisto_lin retwitta .asd 

 

 

 

Da buoni cretini citano proprio un caso che per loro (e presso la plebaglia) è considerato inattaccabile, e invece non lo è per nulla.
Carl Lewis era probabilmente dopato come Johnson e come tutti gli altri, come peraltro saltato fuori nel 2003 quando si è saputo che per tre anni furono "coperte" da manine magiche le sue analisi.
 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minutes ago, Maratbianconero said:

Motivo? 

Mi trovi il processo in corso di De Cillis ? 

Anche in caso ci fosse una sentenza domani. Come detto la pena massima per falsa testimonianza sono 6 - quindi dal 2009 ad oggi. Gia' protetto dalla prescrizione

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, amolachampionsleague ha scritto:

Stavolta Gravina deve certificare qualcosa.

la figc deve ufficialmente assegnare il titolo alle merdacce avallando la porcata di 12 anni fa, oppure dovrà strapparglielo via.

stavolta non potrà chiamarsi fuori, la cassazione ha parlato chiaro e si deve obbedire alle sue  decisioni

E secondo te, dopo 12/13 anni di status quo, salvo improbabili imprevisti, cosa faranno in FIGC? .ghgh 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, lioninlondon ha scritto:

Mi trovi il processo in corso di De Cillis ? 

Anche in caso ci fosse una sentenza domani. Come detto la pena massima per falsa testimonianza sono 6 - quindi dal 2009 ad oggi. Gia' protetto dalla prescrizione

Dunque solo quando cadono in prescrizione Moggi e Giraudo continuano a essere colpevoli a prescindere? 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, Maratbianconero ha scritto:

Certo, ma come ho scritto in precedenza i processi ordinari hanno distinto la posizione del club rispetto a quella dei massimi dirigenti Moggi e Giraudo che, secondo i giudici, operavano per interessi personali abnormi rispetto a quelli della loro società che, infatti, è stata esclusa dai risarcimenti in sede civile.

Successivamente tra il 2011 (relazione Palazzi) e il 2015 (sentenza Magi) abbiamo appurato che invece c'era chi operava per far ottenere dagli arbitri vantaggi per il suo club. 

Altro elemento che sancisce la difformità di giudizio e la totale mancanza di parità di trattamento tra noi e gli altri. 

La sentenza della cassazione ha stabilito che le parti civili possono chiedere i danni alla società Juventus. Infatti è in atto un contenzioso in tribunale con la proprietà del Bologna dell’epoca.

ecco quanto hai capito di questa storia. Zero.

e poi sono io quello che deve studiare .sisi

stai facendo da ore la figura del * 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.