Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Sign in to follow this  
chrimmers

Elogio di Blaise Matuidi, l'elettrostimolatore francese

Recommended Posts

Aspettavo con trepidante attesa la partita di ieri, quella del "getready to comeback", per aprire questo topic già pronto, invero, sin dal giorno successivo la debacle di Madrid.

Un pò per scaramanzia, un pò per rassegnazione, un pò per sicurezza.

Oggi ho cambiato qualche riga di questa traccia, perchè quello che è successo ieri sera è qualcosa di clamoroso. E tutti abbiamo negli occhi la partita di Ronaldo, l'allegrata su Can, la guerra di Chiellini contro tutti, la filosofia di Bernardeschi nella doppia versione borderline, la conferma di Spinazzzola, e in generale - insomma - la  partita monumentale della F.C. Juventus S.p.A.

Quello che però molti non fanno è parlare di Matuidi.

E' da un pò di tempo, per la verità, che leggo critiche esasperanti sul francese: "non ha tecnica", "non segna", "non verticalizza", "non dribbla", non qui, non là, non sù, non giù.

Va bene, dite quello che vi pare. Lo accetto. Matuidi è scarso secondo voi.

Ma se Matuidi è scarso, com'è che ieri sera Koke o Saul, Arias, e Griezmann, cioè quei giocatori che stazionavano sulla catena di destra (per noi la sinistra), non ci hanno capito una mazza? Perchè Matuidi ha fatto la sua SOLITA PARTITA.

Matuidi è stato comprato per impattare le partite come fa un corpo a contatto con un elettostimolatore: elettrcità. A questa, dovrete aggiungere dinamismo, intensità, e soprattutto capacità paradisiaca e lisergica di difendere  in avanti, portando vivacità senza palla, o cattiveria fronte-uomo, anche in intercetto.

Ieri sera, l'amico Blaise, ha percorso per tutti i 97 minuti lo spazio interno di sinistra come se ci fosse stato un joystick che lo telecomandava sul binario, senza farlo deragliare in zone che esulano dalla sua competenza.  Corre senza filtri quando va al contrasto frontale, perchè fa leva sulla forza esplosiva e sull’elasticità del suo corpo. 

 

Ragazzi, le spaziature di Matuidi e la sua propensione a difendere correndo in avanti DEVONO ESSERE CAPITE e LETTE MEGLIO da tutti voi, così da poter calibrare meglio le vostre critiche. Le sue evoluzioni progressiste creano disastri alla mezzala omologa o al mediano avversario, perchè indirizza il possesso avversario, senza però intaccare l’equilibrio collettivo.

 

In sintesi, Matuidi è un centrocampista essenziale, vorrei dire "seriale" per la MANIACALITA' con cui interpreta una gamma limitata di situazioni conosciute, cercando di evitarne altre per non constringerlo a forzature per lui impossibili.

Fate una cosa: vivisezionate la heatmap e noterete un piccolo particolare ma che sa di empirica e lisergica verità: sulla catena sinistra, da ieri sera alle ore 22.45, c'è solo sabbia, perchè l'erba è bruciata. I giardinieri ringrazino il francese.

Signori e signore, vi presento Blaise Matuidi: il centrocampista preistorico.


Grazie dell'attenzione e distinti saluti.

 

 

 

 

  • Mi Piace 12
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sacrosante parole, giocatore fortissimo ed imprescindibile, non a caso è il motore del centrocampo della squadra campione del mondo e della Juventus. 

 

Alza da solo una squadra intera col pressing che fa. Impressionante e determinante. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Al PSG ancora lo rimpiangono. Il problema di alcune prestazioni non all' altezza è figlio del mondiale dove lui e Mandzukic sono arrivati in finale e come accade a tutti i giocatori hanno avuto uno scadimento di forma.

A causa dei tanti infortuni dei tedeschi Blaise ha giocato troppo, così come Mario e bisognerà gestirli attentamente in questo finale di stagione.

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bravo.

Ieri ha fatto un partitone, sobbarcandosi tutto il lavoro sporco, pressando sempre nei tempi giusti e come hai detto te non c'ha fatto capire una mazza a tutta la corsia destra dell'ATM.

Nonostante questo, alcuni Homo Erectus ieri nel live gli davano contro. Mi chiedo che capacità visiva nelle partite abbiano alcuni, che son capaci di vedere solo le ovvietà, strappi, dribling, stop.... Quando capiranno che il 90% del calcio si svolge senza palla, sarà sempre troppo tardi....

 

Ieri perfetto Blaise

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Giocatore osceno per la sua fisicità. Una fionda impazzita.

 

Non avrà una tecnica di base eccelsa ma i suoi punti di forza sono ben altri.

 

Chi non lo capisce è pregato di spostare le attenzioni su altri tipi di sport.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Muphasa ha scritto:

Bravo.

Ieri ha fatto un partitone, sobbarcandosi tutto il lavoro sporco, pressando sempre nei tempi giusti e come hai detto te non c'ha fatto capire una mazza a tutta la corsia destra dell'ATM.

Nonostante questo, alcuni Homo Erectus ieri nel live gli davano contro. Mi chiedo che capacità visiva nelle partite abbiano alcuni, che son capaci di vedere solo le ovvietà, strappi, dribling, stop.... Quando capiranno che il 90% del calcio si svolge senza palla, sarà sempre troppo tardi....

 

Ieri perfetto Blaise

I live non li leggo mai.

Per la verità è già tanto riuscire a leggere ogni tanto l'angolo, dove almeno c'è molta voglia di parlare di calcio, senza patentismi.

Ed anche nell'angolo leggo sovente critiche incredibili a Matuidi.

Eppure per me Blaise è l'ossatura di questa Juve. Chiellini - Matuidi - Ronaldo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Partendo dal pressupposto che ieri Hanno giocato tutti benissimo, forse uno dei pochi che non mi è saltato all'occhio è proprio Matuidi, Koke ieri era impegnato a tenere Spinazzola che lo saltava quasi sempre.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ieri primo tempo cosi cosi, impreciso nei passaggi ed in alcuni anticipi...secondo tempo cresciuto molto...

 

è vero che non è un fine palleggiatore, ma ha piedi discreti, ottimi tempi di inserimento e grande corsa...nelle squadre serve anche avere chi corre...per me sempre titolare per supportare gli avanti che abbiamo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vorrei uscire dalla prestazione contro l'Atletico Madrid e soffermarmi su una intervista che fece qualche anno fa dopo Olanda - Francia in cui segnò un goal e si fece male. La rete la realizzò inserendosi da dietro, l'infortunio se lo procurò eseguendo un colpo di tacco...

Disse chiaramente: "Così imparo a fare solo quello che so; recuperare palla e passarla semplicemente"... Può sembrare anche banale, ma c'è tutto Blaise qua dentro ed in quella partita.

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io lo ripeto, a me tecnicamente fa schifo.

È imbarazzante palla al piede.

Ma se lasciato fare quello che deve fare, ovvero infastidire e pressare gli avversari, è un gran giocatore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gran partita ieri, ma finora non ha disputato una buona stagione. 

L'importante é che sia uno di quei giocatori che ci sono quando la palla scotta e se dovesse giocare sempre cosí nelle prossime partite di Champions comunque avrá dato il suo contributo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ha giocato bene perché non ha fatto l'ala sinistra, limitandosi a fare quello in cui è bravo...ovvero correre, pressare, rubare palloni

Il suo rendimento cala se lo si mette a duettare con Ronaldo in zona offensiva, non ha le capacità tecniche per farlo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando non è costretto a fare anche l'ala sinistra alta, e ha qualcuno di fianco che spinge forte (Spinazzola) lui può fare il suo sporco lavoro, e lo fa benissimo..

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
44 minutes ago, nedved666 said:

A causa dei tanti infortuni dei tedeschi Blaise ha giocato troppo, così come Mario e bisognerà gestirli attentamente in questo finale di stagione.

Concordo. Peraltro bisognava gestirli meglio anche prima.

Non è possibile che il Croato debba giocare sempre e comunque, anche in stato di forma pietoso, mentre un giovane forte come Kean marcisce in panca.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minutes ago, AJPS said:

Io lo ripeto, a me tecnicamente fa schifo.

È imbarazzante palla al piede.

Ma se lasciato fare quello che deve fare, ovvero infastidire e pressare gli avversari, è un gran giocatore.

eh, a parer mio queste due cose non possono collimare, perlomeno per un centrocampista

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.