Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

Maifredi: "Sarri, se centrerà solo lo scudetto, nessuno gli dirà bravo. Però se riporterà a Torino la Coppa diventerà un eroe. Dopo 5 anni di Allegri era giusto cambiare"

Recommended Posts

 

Maifredi, molti tifosi temono che Sarri faccia la sua fine. Vede analogie?

«No. Io sono stato chiamato da un’azienda che produceva un certo tipo di prodotto per cambiarlo, Sarri arriva alla Juventus per migliorare un prodotto già esistente. Mi chiamò Gianni Agnelli per dare una svolta radicale: giocavano a uomo e io introdussi la zona. Mi dissero che sarebbe stato un campionato di transizione e io, da ingenuo, gli credetti. Ma alla Juventus la transizione non esiste. Inoltre c’era una situazione societaria molto particolare: Giampiero Boniperti all’epoca spingeva per tornare al comando. Quando perdemmo a Genova contro la Sampdoria per un errore clamoroso dell’arbitro, tutti coloro che erano pronti a sparare su di me lo fecero. La dirigenza attuale è solida e appoggia Sarri in toto».

Lei trovò una Juve che non vinceva lo scudetto da 4 anni, Sarri arriva in un club che domina in Italia da 8, quindi sarà ancora più condannato a vincere.

«Peggio, avrà il compito ingrato di sollevare la Champions League. Se centrerà solo lo scudetto, nessuno gli dirà bravo. Però se riporterà a Torino la Coppa diventerà un eroe».

Riuscirà a farsi amare dagli ex nemici?

«Lo scetticismo durerà tre partite. Se la sua Juventus giocherà bene, il vento cambierà in fretta. Sarri è sufficientemente preparato per reggere la pressione e l’anno al Chelsea gli è servito, rendendolo più malleabile. Dopo cinque anni di Allegri era giusto cambiare».

 

La Gazzetta dello Sport

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Mentalità Europea ha scritto:

Io lo ricordo bene l’anno di Maifredi

 Fino a dicembre non andammo male...da gennaio in poi il disastro totale 

Lui era quello che era, lo confermò anche il proseguimento della carriera, ma qualcuno remava contro...o sbaglio?

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Mentalità Europea ha scritto:

Fino a dicembre non andammo male...

Le avvisaglie comunque ci furono già dalla Supercoppa. Il Napoli ci scorticò vivi.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarri da noi e' una scommessa ... puo' diventare la svolta del vincere e convincere ... o effettivamente il nuovo Maifredi... non voglio pensare alle conseguenze in quest'ultimo caso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Giampaolo66 ha scritto:

Le avvisaglie comunque ci furono già dalla Supercoppa. Il Napoli ci scorticò vivi.

Si...quella gara fu un incubo. Tacconi chiese a Maradona di fermarsi.

Però il girone d’andata lo chiudemmo mi pare al terzo posto...poi il crollo..buona parte della squadra gli giocò contro (probabilmente a ragione .ghgh) anche se in coppa uscimmo in semifinale

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vogliamo ricordare il pacchetto difensivo di Maifredi, pur con tutte le pecche che costui poteva avere come allenatore?

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, bianconero75 ha scritto:

Sarri da noi e' una scommessa ... puo' diventare la svolta del vincere e convincere ... o effettivamente il nuovo Maifredi... non voglio pensare alle conseguenze in quest'ultimo caso.

Non so che risultati porterà alla fine la "rivoluzione" di Sarri.

Ma si tratta di due allenatori comunque diversi.

Sarri viene da tre ottimi campionati di vertice in A, una premier buona e con una vittoria di una coppa europea.

Sarri ha già dimostrato appieno il suo valore.

Maifredi non aveva niente di tutto questo alle spalle.

Allora si era convinti di aver pescato il nuovo Sacchi.

Fu un azzardo terribile.

  • Mi Piace 5

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, Giampaolo66 ha scritto:

Le avvisaglie comunque ci furono già dalla Supercoppa. Il Napoli ci scorticò vivi.

Vero, ma da n certo punto di vista quella partita, per quanto tragica, ci poteva pure stare, in quanto fu la prima della stagione e il cambio di modulo era ancora agli inizi.

In effetti quella Juventus era capace anche di grandi prestazioni, come contro la Roma o in Coppa Coppe in casa col Barcellona.

Ma era stata costruita male, con troppi cambiamenti e con gente con una mentalità sportiva non sufficientemente forte  (Di Canio) o psicologicamente in stato semi confusionale (Baggio).

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, FBZ ha scritto:

Vogliamo ricordare il pacchetto difensivo di Maifredi, pur con tutte le pecche che costui poteva avere come allenatore?

Luppi-De Marchi, se ricordo bene... Diciamo pure che il post Platini fu una tragedia che andò avanti per anni e Maifredi fu solo uno dei tanti passi falsi.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Giampaolo66 ha scritto:

Non so che risultati porterà alla fine la "rivoluzione" di Sarri.

Ma si tratta di due allenatori comunque diversi.

Sarri viene da tre ottimi campionati di vertice in A, una premier buona e con una vittoria di una coppa europea.

Sarri ha già dimostrato appieno il suo valore.

Maifredi non aveva niente di tutto questo alle spalle.

Allora si era convinti di aver pescato il nuovo Sacchi.

Fu un azzardo terribile.

Maifredi fu una scommessa, esattamente come Ferrara 8 anni fa.

Ed i risultati furono esattamente gli stessi.

 

Il fatto che qualcuno intervisti Maifredi nella vana speranza che accada qualcosa di clamoroso mi fa sorridere.

È già la seconda volta che la Gazzetta lo chiama in causa per esprimersi su Sarri.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Giampaolo66 ha scritto:

Non so che risultati porterà alla fine la "rivoluzione" di Sarri.

Ma si tratta di due allenatori comunque diversi.

Sarri viene da tre ottimi campionati di vertice in A, una premier buona e con una vittoria di una coppa europea.

Sarri ha già dimostrato appieno il suo valore.

Maifredi non aveva niente di tutto questo alle spalle.

Allora si era convinti di aver pescato il nuovo Sacchi.

Fu un azzardo terribile.

certo che sono diversi ...

 

ma entrambi sono stati scelti per dare una svolta nel gioco in sostituzione di allenatori "vincenti" .... Zoff in quel caso e ancor piu' Allegri oggi .... l'analogia c'e' ...

 

Maifredi veniva comuqnue da tre anni eccellenti al bologna con promozione dalla b alla a, salvezza e qualificazione Uefa .... praticando il c.d. calcio champagne .... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, velas ha scritto:

Luppi-De Marchi, se ricordo bene...

arrivavano da Bologna insieme a Maifredi, probabilmente dietro sua richiesta 

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, Mentalità Europea ha scritto:

Si...quella gara fu un incubo. Tacconi chiese a Maradona di fermarsi.

Però il girone d’andata lo chiudemmo mi pare al terzo posto...poi il crollo..buona parte della squadra gli giocò contro (probabilmente a ragione .ghgh) anche se in coppa uscimmo in semifinale

Io mi ricordo che trattava Baggio come un principino tollerando l’intollerabile e Schillaci e Rui Barros (che portavano avanti la carretta) come pezze da piedi.

 

La cosa che mi sorprende è che questo parli ancora.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Capitan_Furia ha scritto:

Io mi ricordo che trattava Baggio come un principino tollerando l’intollerabile e Schillaci e Rui Barros (che portavano avanti la carretta) come pezze da piedi.

 

La cosa che mi sorprende è che questo parli ancora.

Paragone tra Maifredi e Sarri improponibile.

La Juve di Maifredi nettamente inferiore a questa di Sarri, inoltre allora la concorrenza in italia era superiore a quella di oggi.

La domanda sarebbe:

se Maifredi avesse avuto questa Juve avrebbe fallito?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
36 minuti fa, Robbyy ha scritto:

Vero, ma da n certo punto di vista quella partita, per quanto tragica, ci poteva pure stare, in quanto fu la prima della stagione e il cambio di modulo era ancora agli inizi.

In effetti quella Juventus era capace anche di grandi prestazioni, come contro la Roma o in Coppa Coppe in casa col Barcellona.

Ma era stata costruita male, con troppi cambiamenti e con gente con una mentalità sportiva non sufficientemente forte  (Di Canio) o psicologicamente in stato semi confusionale (Baggio).

Me la ricordo quella Juventus. Presi singolarmente quei calciatori non erano male ma la squadra era fragile in difesa. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Giampaolo66 ha scritto:

Le avvisaglie comunque ci furono già dalla Supercoppa. Il Napoli ci scorticò vivi.

Era presto, la squadra non aveva ancora assimilato i suoi schemi.

 Però non ricordo calcio champagne, forse perché non ci facevo caso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mamma mia quanto parla questo....ancora mi chiedo perché fu cacciato Zoff per prendere costui, il buon Dino aveva messo su una squadra che pur senza grandi individualità riusciva a giocarsela anche col Milan degli olandesi e il Napoli di Maradona.

Ad onor del vero c'è da dire che quella Juve del 90-91 era una strana squadra che alternava prestazioni disastrose ad altre esaltanti : il 5-0 alla Roma vincitrice della coppa Italia, il 5-0 al Parma di Scala, il 4-2 all'Inter del Trap e il ritorno col Barca in semifinale di coppa delle coppe dove prendemmo a pallate la squadra futura campione d'Europa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, velas ha scritto:

Luppi-De Marchi, se ricordo bene... Diciamo pure che il post Platini fu una tragedia che andò avanti per anni e Maifredi fu solo uno dei tanti passi falsi.

Peró c’era pure Julio Cesar! Squadra molto assemblata tipo figurine, con doppioni e difesa ballerina... e il fatto di qualcuno che remava decisamente contro non giovó affatto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.