Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Sign in to follow this  
JJ_Evolution

"Uefa troppo leggera con il Psg sul Fair Play Finanziario"

Recommended Posts

Il New York Times afferma di avere prove che documentino come l'Uefa non abbia indagato con attenzione nell'estate di Neymar-Mbappé

La vicenda Psg-Fair Play Finanziarionasconde ombre: lo afferma il New York Times che ha avuto accesso ad alcuni documenti che proverebbero come l'Uefa non abbia indagato a dovere sul club di Al-Khelaifi in merito alle presunte violazioni del regolamento sul FPF nell'estate del 2017, quella che portò Neymar e Mbappé sotto la Tour per un investimento complesso intorno ai 400 milioni di euro (anche se il riscatto del francese, arrivato in prestito, avvenne formalmente la stagione seguente).

Il quotidiano statunitense afferma come il massimo organismo europeo calcistico abbia sostanzialmente insabbiato le indagini sul Psg, non affondando il colpo per i legami tra la Uefa stessa e Al-Khelaifi, proprietario anche di beIN Media Group che nel corso degli anni ha versato milioni di euro nelle casse di Nyon per i diritti televisivi del calcio europeo.

Le indagini avevano portato a credere che ci fosse disparità di vedute sulla sponsorizzazione dell'ente del turismo del Qatar, una sorta di sponsorizzazione di "famiglia", tra gli investigatori Uefa e il Psg ma il tutto fu insabbiato. Il ricorso al Tas, voluto dal Psg perché la richiesta di ulteriori indagini da parte della Camera di Investigazione Uefa non era arrivata nei tempi previsti dalla legge, si era poi concluso con un nulla di fatto: un cavillo legale aveva salvato i parigini. Secondo il NY Times un altro segnale dell'atteggiamento morbido della Uefa.  

LA UEFA: "NIENTE DI VERO"
La risposta della Uefa non si è fatta attendere: "Dopo aver valutato legalmente con l'aiuto di un parere esterno, siamo arrivati alla conclusione che c'erano argomenti solidi a supporto dell'interpretazione presentata dal Psg".

 

Sportmediaset

Share this post


Link to post
Share on other sites

Argomenti solidi a supporto del PSG= $  o  € a scelta     .ghgh 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

E la sentenza del City che è sparita totalmente dopo la notifica al City stesso? Dai che sto FPF è una barzelletta che colpisce solo chi i soldi non li ha .ghgh

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vabbè non vedo problemi, se non si lamentano le altre squadre evidentemente va bene così. L'unica consolazione è che si tratta del PSG e nonostante tutto non vinceranno mai.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma di che ci stupiamo? E' stata provata la corruzione per l'assegnazione del mondiale al Qatar (stessi proprietari del PSG)... ed il mondiale si gioca comunque in Qatar anche se non hanno rispettato le condizioni dell'assegnazione (il mondiale non si giocherà in estate perchè troppo caldo... nonostante il mondiale in estate fosse condizione prestabilita... dopo 2 anni hanno scoperto che in estate però farà troppo caldo)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma va, chi l'avrebbe mai detto. Intanto aspettiamo ancora l'esclusione del City dalla Champions .ghgh

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, LE6END ha scritto:

Ma va, chi l'avrebbe mai detto. Intanto aspettiamo ancora l'esclusione del City dalla Champions .ghgh

 

Mah..Comunque se non esce nulla sul City a mio parere la uefa andrà in grossa difficoltà.

Non intervenendo, creeranno un precedente che tutti sfrutteranno in ogni momento in cui subiranno verifiche dalla uefa.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Notizia ripresa pure dalla gazzetta

 

Il New York Times getta ombre su Psg e Uefa

Gli acquisti milionari di Neymar e Mbappé? Grazie a sponsorizzazioni gonfiate per aggirare il fair play finanziario. E le autorità hanno chiuso un occhio

 

Come ha fatto il Psg ad acquistare, nell’estate 2017, Neymar e Mbappé, spendendo in totale 400 milioni? Come ha fatto a spendere così tanto senza infrangere i regolamenti europei in tema di fair play finanziario? La risposta arriva dal New York Times: una sponsorizzazione iper-valutata e un occhio (quasi due) chiuso dalla Uefa. “La Uefa si è arresa senza lottare” è il titolo dell’inchiesta del NYT a firma di Tariq Panja. Che attraverso alcuni documenti entrati in suo possesso ha potuto ricostruire il caso passo dopo passo.Nell’estate 2017, il Psg acquista Neymar dal Barcellona per 222 milioni di euro. Poi Kylian Mbappé dal Monaco per 180 milioni: i due acquisti più costosi nella storia. La Uefa apre un’inchiesta, che dura un anno. Ma le conclusioni, a giugno 2018, danno ragione al club parigino: ha agito secondo i termini del FFP (il financial fair play), facendo risultare un debito di appena 24 milioni tra ricavi e costi (dunque entro i 30 milioni stabiliti dai regolamenti). Ma a quanto risulta al NYT, la decisione è frutto di artifici.Nel mirino, alcune sponsorizzazioni chiaramente legate alla proprietà qatariota. In particolare, quella del Qatar Tourism Authority, del valore di 100 milioni a stagione. Yves Leterme, ex primo ministro belga e investigatore finanziario della Uefa, incarica la società Octagon Worldwide, specializzata in marketing sportivo, di analizzare l’accordo, e dà al Psg la facoltà di avvalersi di un altro consulente. La Octagon dà alla sponsorizzazione, definita “nebulosa” dal New York Times e pressoché invisibile, una valutazione inferiore ai 5 milioni di euro. La Nielsen, cui si affida il Psg, sostiene invece che valga 100 milioni. Leterme, invece di chiedere un terzo studio, prende per buona la valutazione della Nielsen. Anzi, nei documenti che arrivano sul tavolo di Cunha Rodrigues – presidente del comitato giudicante del FFP – la valutazione fatta da Leterme eccede addirittura le cifre indicate dal Psg. In tal modo, il debito del Psg è inferiore ai 30 milioni, quindi la commissione giudicante non può prendere provvedimenti nei confronti del Psg, nonostante alcuni suoi membri definiscano “ragionamento assurdo” la conclusione di Leterme. Cunha Rodrigues, tuttavia, è convinto che il report sia “viziato” e chiede una nuova investigazione. Ma il Psg annuncia un appello, sostenendo che Cunha non ha appigli per contestare la decisione di Leterme e che lo stesso Cunha non ha revisionato i documenti entro i 10 giorni previsti dai regolamenti. Il Tas, a marzo 2019, ha dato ragione al Psg: caso chiuso, nell’incredulità di Cunha Rodrigues e di altri membri della Camera di giudizio sul Fair Play finanziario. “Dopo una valutazione legale realizzata anche con l’appoggio di pareri esterni, quanto a ciò che sostiene l’articolo la Uefa è arrivata alla conclusione che in effetti c’erano forti argomentazioni a supporto dell’interpretazione presentata dal club”, ha risposto la Uefa al NYT.

I RAPPORTI QATAR-UEFA

Senza troppo girarci intorno, il New York Times punta il dito sulle fortissime relazioni tra i proprietari qatarioti del Psg e la Uefa, ricordando che il presidente del club, Nasser Al Khelaifi, siede nel comitato esecutivo della Uefa ed è anche presidente di BeIn Media Group, il broadcaster che versa centinaia di milioni in diritti televisivi.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Devono sempre intervenre gli Amercani,segno che in Europa ormai ci si è rassegnati ad abbassare la testa a chi ha i soldi!

A meno che non si chiami Juventus,ovviamente!

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 ore fa, N3dved ha scritto:

E la sentenza del City che è sparita totalmente dopo la notifica al City stesso? Dai che sto FPF è una barzelletta che colpisce solo chi i soldi non li ha .ghgh

Esattamente. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chi ha i soldi può TUTTO.

Ieri, oggi, domani. È la storia dell’umanità che lo dice.

E si ha anche la conferma che il FPF è ottimo soltanto per ingessare i rapporti di forza e far diventare il calcio europeo un circoletto privato per pochi eletti, sempre i soliti e con le mani in pasta ovunque....

Share this post


Link to post
Share on other sites

il capitalismo e la globalizzazione hanno distrutto anche il calcio... Non ci hanno lasciato nemmeno le briciole...!

La mia passione da 2-3 anni e' calata in modo vertiginoso, dico la verita'!

ODIO ETERNO AL CALCIO MODERNO!!!!

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Talmente vera questa cosa che oramai ne abbiamo fatto una sorta di abitudine sulla pelle. Squadra con storia nulla, brand non fortissimo, pochi successi in campo internazionale e che in un'estate prende due tra i più forti giocatori al mondo oltre ad aver speso già in passato cifre elevate per giocatori ridicoli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 ore fa, Juventus Memories ha scritto:

il capitalismo e la globalizzazione hanno distrutto anche il calcio... Non ci hanno lasciato nemmeno le briciole...!

La mia passione da 2-3 anni e' calata in modo vertiginoso, dico la verita'!

ODIO ETERNO AL CALCIO MODERNO!!!!

A parte il fatto che i vari Agnelli, Berlusconi, Bernabeu, Moratti ecc. hanno anche in passato usato ingenti ricchezze in modo anche immorale sul calcio, e quindi non è certo un problema moderno (da sempre vincono club con proprietari ricchissimi), ma se non ti piace perché lo segui???

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, Juventus Memories ha scritto:

il capitalismo e la globalizzazione hanno distrutto anche il calcio... Non ci hanno lasciato nemmeno le briciole...!

La mia passione da 2-3 anni e' calata in modo vertiginoso, dico la verita'!

ODIO ETERNO AL CALCIO MODERNO!!!!

Pero quando Agnelli, Berlusconi, Moratti, ecc. smiliardavano a te andava bene?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 25/7/2019 Alle 11:12, LE6END ha scritto:

Ma va, chi l'avrebbe mai detto. Intanto aspettiamo ancora l'esclusione del City dalla Champions .ghgh

 

ma no, dai, anche quest anno sono gli strafavoriti l anno prossimo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 26/7/2019 Alle 08:57, Atride ha scritto:

Devono sempre intervenre gli Amercani,segno che in Europa ormai ci si è rassegnati ad abbassare la testa a chi ha i soldi!

A meno che non si chiami Juventus,ovviamente!

Ma che americani. Che sono i più corrotti del globo. Vedi che come presidente hanno Trump che Berlusconi a confronto non ha conflitto di interessi. Per non parlare dei finanziamenti privati ai partiti. Delle assicurazioni americane, che sono una cosa indegna. Gli americani prima di pensare a fare le pulci al sistema europeo, che è sempre uno schifo, pensassero a casa loro

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Amdir ha scritto:

Ma che americani. Che sono i più corrotti del globo. Vedi che come presidente hanno Trump che Berlusconi a confronto non ha conflitto di interessi. Per non parlare dei finanziamenti privati ai partiti. Delle assicurazioni americane, che sono una cosa indegna. Gli americani prima di pensare a fare le pulci al sistema europeo, che è sempre uno schifo, pensassero a casa loro

Tu non sai nemmeno di cosa parli!

Ma che tieni 12 anni?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 25/7/2019 Alle 13:55, theOzma ha scritto:

Mah..Comunque se non esce nulla sul City a mio parere la uefa andrà in grossa difficoltà.

Non intervenendo, creeranno un precedente che tutti sfrutteranno in ogni momento in cui subiranno verifiche dalla uefa.

 

nah, per me hanno il * al posto della faccia.. la volta che dovranno massacrare qualcuno lo faranno senza pietà nonostante i precedenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Yep ha scritto:

nah, per me hanno il * al posto della faccia.. la volta che dovranno massacrare qualcuno lo faranno senza pietà nonostante i precedenti.

Non credo..le accuse erano serie, non si trattava del solito sforamento dei parametri..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chiaramente certe inchieste, se non riguardano Ronaldo ma i cattivoni parigini, diventano improvvisamente attendibili.

Cosa c'entrera' poi l'ingaggio di Neymar e Mbappe', lo sanno solo loro. Entrambi gli acquisti furono formalmente ineccepibili e conformi ai parametri del ffp.

Se il PSG ha infranto le regole per via di sponsorizzazioni domestiche gonfiate, va punito a prescindere. Non certo perche' ha acquistato con quei fondi Neymar invece di Kevin Prince Boateng.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.