Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

kurt godel

Il Mercato della Confusione. Ritieni la Juve ancora lontana dall'assetto desiderato?

Quanto pensi la Juventus sia ancora lontana dalla squadra che vorresti?  

  1. 1. Ritengo che la Juve sia attualmente

    • Esattamente la squadra che può ambire a lottare con le prime compagini europee
      110
    • Ancora molto lontana dall'obiettivo. La mancanza di lucidità e l'abbondanza di nomi in uscita e l'incapacità di vendere mi preoccupano
      410
    • Sulla buona strada. Qualche reparto necessita di interventi ma leggo una buona programmazione
      500
    • Sono pessimista dopo anni. Penso manchino una guida manageriale all'altezza e un progetto tecnico condiviso
      162


Recommended Posts

È chiaro che ci stiamo muovendo a casaccio....innanzitutto si vede chiaramente che abbiamo bisogno di sistemare i bilanci e infatti stiamo cercando disperatamente plusvalenze...e c'è anche confusione dal punto di vista "tecnico" xk siamo a caccia di una prima punta e cerchiamo lukaku e icardi (due giocatori agli antipodi),salta l'affare dybala - lukaku e proviamo a prendere pogba (ma allora non ci serviva una punta?)...rinnovo milionario di mandzukic per poi metterlo sul mercato due mesi dopo,scambio cancelo - danilo ai limiti del grottesco....sinceramente paratici si sta giocando molto della sua credibilità ai miei occhi,poi come sempre parlerà il campo x carità

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il mercato non sembra per niente confuso anzi, si sta cercando di fare cassa con chi ha deluso lo scorso anno, si stanno cercando di vendere gli ormai fuori progetto Manzo e Khedira e si sono presi 2 difensori centrali giovani (in realtà 3 e uno mandato in prestito), presi due centrocampisti di caratura internazionale e ora tocca rifare l'attacco.

Attacco che ricordo a tutti ha deluso alla grande .....

Analizziamo le cessioni .... oltre Spinazzola cessione per evidenti motivi di bilancio e Kean a scadenza, Cancelo è stato una delle cause dell'uscita dalla champions e dalla Coppa Italia, ok ha grandi capacità tecniche e tutto il resto ma vale la pena tenere una variabile del genere in rosa? Io ho ancora in mente la partita contro l'atalanta in cui era completamente in confusione... se l'anno prossimo ripete una prestazione del genere in semifinale di Champions invece che di coppa italia?

Dybala in campionato in 30 presenze ha fatto 5 gol e 4 assist, praticamente prestazioni da giocatore di bassa classifica, ha dimostrato che non ha collocazione in un 4-3-3 nonostante la buona volontà di trovargli una posizione (provato falso 9, trequartista, centrocampista, ala ). Lui è una seconda punta, di buono ha il tiro dalla distanza e la capacità di procurarsi lo spazio per il tiro tutte qualità che può sfruttare da fuori area fronte alla porta. Dentro l'area e spalle alla porta non aggiungerebbe niente ad una prima punta di  una categoria inferiore.

Stanno quindi dando un capo e una coda ad una squadra che lo scorso anno non l'aveva a partire dalla difesa in cui siamo rimasti scoperti nel clou della stagione, ai terzini che in primis non ti devono far perdere partite, al centrocampo evidentemente poco tecnico e troppo lento e all'attacco dove tenere una seconda punta a discapito di una prima (tenere Dybala e mandare via Higuain) ci è costato forse la stagione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, bianconeroestop ha scritto:

prevedo un anno orribilis, stiamo facendo un mercato che non tiene minimamente conto del cambio tecnico, tutto orientato a cercare di fare plusvalenze e raccimolare liquidità

A questo punto mi chiedo quanto sia stato conveniente l'acquisto di CR7, se dopo dobbiamo vendere così tanto...E speriamo di arrivare almeno ai quarti di CL altrimenti non so cosa succederà il prox anno

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allo stato attuale, pronto a smentire le mie valutazioni, devo rivedere le precedenti. Avevo votato 'sulla buona strada' ora comincio ad essere di giorno in giorno orientato sulla seconda opzione.

 

Credevo puntassero con decisione su Dybala. Lo trattano col Manchester per uno con caratteristiche diversissime dalle sue. Ok. Ora, se la trattativa fallisce che fai? Gli dici: 'come fosse nulla Paulo, cancella tutto, crediamo in te, sei la nostra punta di diamante insieme a Ronaldo'?

 

Venduto Kean e (forse) Manzo abbiamo carenza di prime punte. L'unica è uno che abbiamo cercato di dare a chiunque. Ora te lo tieni solo perchè non sei riuscito a darlo?

 

Cediamo Cancelo per motivi esclusivamente economici (o anche tecnici? boh) e accettiamo una contropartita sulla quale non sembriamo convinti, panchinato dai top club ove ha messo piede, in un reparto (esterni di difesa) ove siamo oggettivamente poveri. De Sciglio titolare si puo' a stento leggere e dall'altra parte se manca Sandro devi schierare un 19enne tutto da verificare, salvo che, come si sente da alcune voci, non cederemo pure lui, e per chi?

 

In uno scenario del genere, io dico e ripeto, dove sta il senso di investire oltre 200 milioni su un centrale 19enne, per tutto il talento che puo' avere, in un ruolo ove i giocatori bene o male li hai, quando poi devi fare salti mortali in altri reparti che andavano rinforzati, perchè occupati da giocatori in cui tu società credi fino a un certo punto?

 

Mah. Ad oggi molto molto perplesso. Vediamo.

 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 4/8/2019 Alle 17:34, El Pistolero ha scritto:

Non è il mercato della confusione, è il mercato del caso.

A centrocampo ormai è da anni che si continua a prendere i parametro zero che casualmente ci sono in giro indipendentemente dalle caratteristiche dei giocatori, ed ecco che puntualmente ogni anno abbiamo sempre un centrocampo mal assemblato anche se individualmente i giocatori presi uno per uno non sono certo scarsi.

In avanti i due nomi principali che stiamo trattando sono icardi e lukaku, due giocatori molto diversi ma con un unica (ed essenziale) analogia: messi sul mercato dai rispettivi club e specialmente l'interista prendibili a condizioni vantaggiose.

Si mette in vendita cancelo perchè non bravo in difesa e lo si sostituisce non certo un difensore che ti garantisce al contrario una buona fase difensiva che ma con la contropartita che il city ti offre perchè vuole liberarsene (danilo), anche lui non bravo nella fasa difensiva.

I giocatori nuovi presi quest'anno, tranne rabiot che non si sa precisamente quando è rimasto in parola con noi, sono tutti giocatori presi o trattati quando il cambio di allegri non era nell'ordine delle idee, altro che fare il mercato per il nuovo allenatore.

Sarri, così come max prima di lui, deve arrangiarsi e cercare di fare la quadra con quello che gli capita a tiro, basti pensare che ad allegri in 5 anni non gli hanno mai preso un trequartista e l'unico tentativo fatto fu, guarda tu il caso, per draxler che si pensava di riuscire a prendere a prezzi stracciati sfruttando un'opportunità.

 

 

Quoto...

 

Come ho scritto un paio di giorni fa, prendiamo chi conviene economicamente, vendiamo chi ci plusvalenza (ad esempio, Can e Rabiot presi a zero sono degli assegni circolari per i prossimi anni) e poi so 'azzi dell'allenatore trovare la quadra.

 

Se prima o poi arriva la CL sarà più per caso (o annata fenomenale di CR7) che per programmazione... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma non era Marotta il scarso dirigente ? e Paratici il mago di mercato che era solo tenuto in ombra ?

ora dov'e la problema ?

 

per me questo e un mercato totalmente ratato ... squadra senza cappo e senza fine.

 

non credo nemmeno nel scudetto quest'anno ... che sara solo una trista consolazione se si vince.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Allo stato attuale, pronto a smentire le mie valutazioni, devo rivedere le precedenti. Avevo votato 'sulla buona strada' ora comincio ad essere di giorno in giorno orientato sulla seconda opzione.
 
Credevo puntassero con decisione su Dybala. Lo trattano col Manchester per uno con caratteristiche diversissime dalle sue. Ok. Ora, se la trattativa fallisce che fai? Gli dici: 'come fosse nulla Paulo, cancella tutto, crediamo in te, sei la nostra punta di diamante insieme a Ronaldo'?
 
Venduto Kean e (forse) Manzo abbiamo carenza di prime punte. L'unica è uno che abbiamo cercato di dare a chiunque. Ora te lo tieni solo perchè non sei riuscito a darlo?
 
Cediamo Cancelo per motivi esclusivamente economici (o anche tecnici? boh) e accettiamo una contropartita sulla quale non sembriamo convinti, panchinato dai top club ove ha messo piede, in un reparto (esterni di difesa) ove siamo oggettivamente poveri. De Sciglio titolare si puo' a stento leggere e dall'altra parte se manca Sandro devi schierare un 19enne tutto da verificare, salvo che, come si sente da alcune voci, non cederemo pure lui, e per chi?
 
In uno scenario del genere, io dico e ripeto, dove sta il senso di investire oltre 200 milioni su un centrale 19enne, per tutto il talento che puo' avere, in un ruolo ove i giocatori bene o male li hai, quando poi devi fare salti mortali in altri reparti che andavano rinforzati, perchè occupati da giocatori in cui tu società credi fino a un certo punto?
 
Mah. Ad oggi molto molto perplesso. Vediamo.
 
Concordo, nel senso che 2 settimane fa consideravo questo mercato ben fatto e sobrio, c'era solo da sfoltire. Poi è uscito lo scambio Dybala / Lukaku, dopo che Sarri in conferenza aveva parlato proprio dell'argentino come uno dei perni dai quali partire. Ora lo scambio Danilo Cancelo effettuato esclusivamente per fare plusvalenza, c'è da sperare solo che il brasiliano ritorni quello di Porto, altrimenti sarebbe un bel peso.
Comunque per me la quadratura del mercato sarebbe la cessione di uno tra Rugani o Bonucci e se dovesse andare in prestito Pellegrini l'innesto di un esterno sx( io terrei l'ex romanista).
A centrocampo sarebbero da cedere Khedira e Matuidi, in attacco se il modulo sarà il 4 3 3 porterei Chiesa come alternativa a Costa.
Out Cuadrado e Mandzukic.


Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Marlow ha scritto:

Concordo, nel senso che 2 settimane fa consideravo questo mercato ben fatto e sobrio, c'era solo da sfoltire. Poi è uscito lo scambio Dybala / Lukaku, dopo che Sarri in conferenza aveva parlato proprio dell'argentino come uno dei perni dai quali partire. Ora lo scambio Danilo Cancelo effettuato esclusivamente per fare plusvalenza, c'è da sperare solo che il brasiliano ritorni quello di Porto, altrimenti sarebbe un bel peso.
Comunque per me la quadratura del mercato sarebbe la cessione di uno tra Rugani o Bonucci e se dovesse andare in prestito Pellegrini l'innesto di un esterno sx( io terrei l'ex romanista).
A centrocampo sarebbero da cedere Khedira e Matuidi, in attacco se il modulo sarà il 4 3 3 porterei Chiesa come alternativa a Costa.
Out Cuadrado e Mandzukic

Tutto giusto ma con delle osservazioni.

 

A me non sembrava sobrio nemmeno sino a due settimane fa. Perchè l'acquisto di un De Ligt si puo' definire tutto meno che 'sobrio'. Ora ho pensato, mi sbaglio io, hanno intenzione di darci dentro con gli investimenti anche a costo di andare in rosso porpora e De Ligt è il segnale di questo. Invece no. Cominciano a tentare operazioni che sollevano dubbi sulla nostra solidità di bilancio. Che senso ha?...

 

Soprattutto. Quest'anno l'elemento chiave per me doveva essere Dybala. Nel bene o nel male. O ci credi ciecamente. O lo cedi, ma ovviamente per uno di un alto livello. Invece tenti di cederlo, (forse) non ce la fai, getti nell'insicurezza stuoli di tifosi e soprattutto lui (perchè questa vicenda vai sereno che uno col suo carattere l'accuserà) e alla fine te lo tieni come compagno di reparto di CR7? Ti rendi conto che, come minimo, ti stai muovendo come chi non sa quello che puo' o deve fare…?

 

Ci manca solo che ora cedi Dybala (Dio mi scampi non a quelli là) e ti prendi uno fuori rosa, completamente diverso da quello che avevi cercato prima, sistemando un problema ai prescritti. Sarebbe la ciliegina sulla torta.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 hours ago, The_Rock said:

Non è certo Paratici che decide quanta plusvalenza fare, quelle sono direttive societarie.

Più che le varie cessioni, quello che preoccupa sono gli eventuali arrivi.

Non puoi ritenere Danilo e Lukaku giocatori titolari nella Juve di Ronaldo, e sopratutto valutare il secondo 80 milioni.

Questo è il vero problema, non tanto le cessioni che purtroppo sono decise dalle società.

Ho parlato di QUANTA? Ho parlato dei giocatori CON CUI farla. Ci sono giocatori IMPROPONIBILI da noi sul piano tecnico e della personalità e mi riferisco a Rugani, Bentancur, Bernardeschi fino a Dybala. Non vai a perdere uno dei giocatori più tecnici e che è stato il MIGLIORE nel girone d’andata per prendere un bollito che non ne azzecca mezza da 3 anni. Continuando cosí la champions per noi sarà sempre e solo un miraggio, si vince OSANDO, con la tecnica, la fantasia, non con i soldatini di ‘sto *. 

Povero CR7, si pentirà della scelta fatta, esattamente come Alves, Tevez e altri ancora. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma un colpo che lutto!

Oh ma qualche anno fa avevamo il Malaka!! sto pessimismo non lo capisco.

Credo che Danilo sia un po’ pippone ma sinceramente, insultiamoli dopo le prime o le ultime sconfitte! 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

non abbiamo ancora il top a centrocampo, abbiamo perso il terzino destro forte e lo abbiamo sostituito con uno più scarso, in attacco può succedere ancora tutto. A parte De Ligt che sistema la difesa non vedo una squadra tanto migliore rispetto all'anno scorso. Speriamo che il rinforzo principale sia Sarri con le sue nuove idee di gioco. L'incapacità di vendere è più che altro un errore commesso in fase di acquisto, perchè se nessuno vuole certi giocatori non c'è modo di fare nessuna trattativa. Bisognava prevedere prima che certi giocatori sarebbero stati poi invendibili

Share this post


Link to post
Share on other sites

PRIMA vendi, POI compra. Non dare mai l'impressione di dover vendere per forza, o di non credere ai tuoi giocatori in rosa, perché ti prenderanno per il collo.

Lo diceva un tale che, un tempo, faceva il capotreno...

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, Nemesi_Ch ha scritto:

Ho parlato di QUANTA? Ho parlato dei giocatori CON CUI farla. Ci sono giocatori IMPROPONIBILI da noi sul piano tecnico e della personalità e mi riferisco a Rugani, Bentancur, Bernardeschi fino a Dybala. Non vai a perdere uno dei giocatori più tecnici e che è stato il MIGLIORE nel girone d’andata per prendere un bollito che non ne azzecca mezza da 3 anni. Continuando cosí la champions per noi sarà sempre e solo un miraggio, si vince OSANDO, con la tecnica, la fantasia, non con i soldatini di ‘sto *. 

Povero CR7, si pentirà della scelta fatta, esattamente come Alves, Tevez e altri ancora. 

Passi tutto il resto dell'elenco, ma Bentancur ha giocato un Mondiale a 20 anni, nel ruolo di regista, ed è stato il migliore dei suoi. Dire che non ha personalità fa un po' ridere. Perdonami.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minutes ago, kurt godel said:

PRIMA vendi, POI compra. Non dare mai l'impressione di dover vendere per forza, o di non credere ai tuoi giocatori in rosa, perché ti prenderanno per il collo.

Lo diceva un tale che, un tempo, faceva il capotreno...

Bravo, cosi' - per restare alle tue parole - dai l'impressione di dover comprare per forza e ti spennano con gli acquisti.

Non esistono regolette da bignamimo (e se esistessero state sicuri che i dirigenti della juve non hanno bisogno di farsele insegnare da voi.)

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, kurt godel ha scritto:

PRIMA vendi, POI compra. Non dare mai l'impressione di dover vendere per forza, o di non credere ai tuoi giocatori in rosa, perché ti prenderanno per il collo.

Lo diceva un tale che, un tempo, faceva il capotreno...

L'operazione piu' discutibile per distacco quella su Dybala. Se ti muovi apertamente su un giocatore così centrale nella tua rosa, per qualità, seguito di media e tifosi e per valore, il tuo numero 10, lo fai con decisione e a quel punto vai fino in fondo, e la chiudi, a qualunque costo. Se la tenti, poi ti ritiri con le pive nel sacco, hai fatto un disastro, da tutti i punti di vista.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minutes ago, ZizouZidane said:

Passi tutto il resto dell'elenco, ma Bentancur ha giocato un Mondiale a 20 anni, nel ruolo di regista, ed è stato il migliore dei suoi. Dire che non ha personalità fa un po' ridere. Perdonami.

Bentancur, vedrai, tra qualche anno non ti ricorderai manco chi sia. Anzi, passerà come i Dimas, i Blanchard, nomi già sentiti che rievocheranno flebili ricordi. 

Giocatore ANONIMO. La personalità alla Juve non si è mai vista e quella o ce l’hai o ce l’hai. Nell’Uruguay ha sempre e solo fatto il compitino. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, PR20 ha scritto:

Bravo, cosi' - per restare alle tue parole - dai l'impressione di dover comprare per forza e ti spennano con gli acquisti.

Non esistono regolette da bignamimo (e se esistessero state sicuri che i dirigenti della juve non hanno bisogno di farsele insegnare da voi.)

Sì? E quale razza di sconto avremmo ottenuto per il 19enne? Quelli volevano 75 mln di euro, non un centesimo in meno, senza contropartite. Raiola voleva QUATTORDICI milioni di euro per il giocatore. Il Barcellona (IL BARCELLONA...) ha ritenuto i costi assurdi e gli unici disposti a pagarli, tutti e subito, siamo stati noi e nessun altro.

Vedi: il capotreno PRIMA vendetta Zidane, poi prese Buffon, Thuram e Nedved. Non proprio tre scartini, direi ti pare?

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minutes ago, kurt godel said:

Sì? E quale razza di sconto avremmo ottenuto per il 19enne? Quelli volevano 75 mln di euro, non un centesimo in meno, senza contropartite. Raiola voleva QUATTORDICI milioni di euro per il giocatore. Il Barcellona (IL BARCELLONA...) ha ritenuto i costi assurdi e gli unici disposti a pagarli, tutti e subito, siamo stati noi e nessun altro.

Vedi: il capotreno PRIMA vendetta Zidane, poi prese Buffon, Thuram e Nedved. Non proprio tre scartini, direi ti pare?

E lo sapevo che la tua regoletta da bignamino veniva da li....

A parte il fatto che non e' perche' le cose siano andate bene una volta che diventino regola generale,

in realta' la sequenza esatta non la sappiamo  per me Moggi prese accordi e chiuse quegli affari sia in entrata che in uscita pressoche' in contemporanea, e la bravura semmai fu quella di non far uscire notizie. Cosi' il Real non sapeva che Moggi magari aveva gia l'accordo col Parma per prendere Thuram e Buffon a 140mil e Tanzi non sapeva che stava per incassarne 150 dal Real. Ricordo pero' che l'annuncio della cessione di Zidane arrivo' vicino alla fine del mercato quando gia' alcuni pezzi grossi erano entrati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse farebbe bene ricordare ai più giovani che sono passati 23 anni (ventitrè) dall'acquisto di Zidane  e dagli affari con il Parma e che in questi  cinque lustri le dinamiche di mercato sono profondamente cambiate....

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, PR20 ha scritto:

E lo sapevo che la tua regoletta da bignamino veniva da li....

A parte il fatto che non e' perche' le cose siano andate bene una volta che diventino regola generale,

in realta' la sequenza esatta non la sappiamo  per me Moggi prese accordi e chiuse quegli affari sia in entrata che in uscita pressoche' in contemporanea, e la bravura semmai fu quella di non far uscire notizie. Cosi' il Real non sapeva che Moggi magari aveva gia l'accordo col Parma per prendere Thuram e Buffon a 140mil e Tanzi non sapeva che stava per incassarne 150 dal Real. Ricordo pero' che l'annuncio della cessione di Zidane arrivo' vicino alla fine del mercato quando gia' alcuni pezzi grossi erano entrati.

Altre storie, altri tempi, altri equilibri di forze. Fare paragoni non ha senso. Mi limito a dire che le operazioni fatte o tentate sino a qui in questo mercato mi lasciano perplesso in una visione complessiva. Al di là dei paragoni Moggi-Paratici.

 

Il mercato non è finito. Ma comincio a temere le eventuali prossime mosse, oggi piu' di ieri, e ad essere molto meno sicuro di ieri sulla programmazione fatta in questa campagna acquisti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minutes ago, robros said:

Altre storie, altri tempi, altri equilibri di forze. Fare paragoni non ha senso. Mi limito a dire che le operazioni fatte o tentate sino a qui in questo mercato mi lasciano perplesso in una visione complessiva. Al di là dei paragoni Moggi-Paratici.

 

Il mercato non è finito. Ma comincio a temere le eventuali prossime mosse, oggi piu' di ieri, e ad essere molto meno sicuro di ieri sulla programmazione fatta in questa campagna acquisti.

non devi dirlo a me... non sono io ad aver rievocato quei tempi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.