Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Totik

Calciopoli, nuovo ricorso della Juventus: si discute il 6 agosto

Recommended Posts

Quoto

La questione è ancora quella dello scudetto assegnato all’Inter. I bianconeri hanno fatto ricorso alla Corte d’Appello federale: chiedono la sospensione in attesa del Tar

 

Juventus contro Inter, la saga infinita. Non solo sul mercato, dove Lukaku, l’obiettivo numero 1 dell’ex juventino Conte sta approdando a Torino e dove gli screzi tra gli ex amici Marotta e Paratici sono diventati quotidiani. Juve-Inter continua anche nei Tribunali, eterna prosecuzione di Calciopoli. Il 6 agosto, presso la Corte d’Appello federale, si discuterà l’ennesimo ricorso avanzato dalla Juventus nella disputa nata per togliere il titolo assegnato all’Inter dal commissario Guido Rossi. Riepilogo delle puntate precedenti: lo scorso 11 luglio di fronte al Tribunale nazionale federale, la Juventus ha chiesto di sospendere il giudizio in attesa dell’esito di un altro ricorso, presentato al Tar. Il Tfn ha invece rigettato l’istanza di sospensione e dichiarato inammissibile il ricorso della società bianconera, che il 6 agosto avanzerà le stesse richieste alla Corte d’Appello federale.

 

In questo infinito gioco dell’oca siamo tornati sulla casella della giustizia sportiva dopo la pronuncia della Corte di Cassazione a sezioni unite, che a dicembre aveva chiuso il procedimento di fronte alla giustizia ordinaria (facendo pensare alla fine definitiva della controversia). La Juventus aveva invece presentato due ricorsi paralleli davanti alla giustizia sportiva: uno al Collegio di garanzia del Coni e un altro al Tribunale nazionale federale. Il Collegio di garanzia, a maggio, aveva dichiarato inammissibile il primo e la Juventus — si è scoperto poi — ha impugnato tale decisione davanti al Tar. L’11 luglio, al momento di discutere il secondo ricorso al Tribunale federale, il legale bianconero Luigi Chiappero ha quindi chiesto che si sospendesse il giudizio in attesa del Tar, ma l’avvocato Giancarlo Viglione, che assieme a Luigi Medugno rappresenta la Figc, si è opposto, sostenendo che è stato proprio il club bianconero a scegliere di percorrere due diversi canali, e comunque il Coni ha chiarito non esserci più spazi di impugnazione davanti alla giustizia sportiva. Stessa tesi è stata sostenuta dai legali dell’Inter. Il Tfn ha dato ragione a Figc e nerazzurri, così la Juventus è ricorsa alla Corte d’Appello federale che si pronuncerà il 6 agosto.

 

Corriere.it

Come al solito impreciso il giornalista. La Cassazione non aveva chiuso un bel niente, aveva deciso che la giustizia sportiva non poteva lavarsene le mani ma doveva prendere una decisione.

 

E c'è anche un ricorso al TAR in gioco. Forse un po' in ritardo...... ma c'è.

Edited by Sylar 87
Sistemata formattazione dell'articolo
  • Mi Piace 2
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello scudetto è nostro e non ho bisogno che qualcuno lo annunci in pompa magna. Evitiamo che il 7 agosto debba leggere, per l'ennesima volta, "ricorso respinto".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vogliono esaurire tutti gli organi di giudizio interni per aver diritto ad adire alla corte europea... Se tutti si dichiarano incompetenti, ne pagheranno le conseguenze in sede europea

  • Mi Piace 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

BASTA !!! Per carità ! .doh L'unico che ci guadagna è l'Avv. Chiappero (e i legali di Inter e FIGC), non si otterrà nulla, nulla. Non lo vogliono capire. LA FIGC non accetterà MAI, MAI, neanche se, per assurdo si vincesse al TAR: dovrebbero nominare un commissario ad acta e la FIGC farà ostruzionismo fino all'ultimo dei suoi giorni. Quello scudetto NON deve essere consegnato alla Juve, anche a costo di arrivare in Parlamento e fare una legge ad hoc che vieti esplicitamente l'assegnazione. 

  • Mi Piace 1
  • Confuso 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ora vediamo chi è impossibilitato a decidere, se possono far passare inammissibile il ricorso o cos'altro inventeranno. giudicare, assolutamente mai perchè davanti al nulla, dovrebbero per forza sovvertire tutto. Che poi togliere lo scudetto di cartone ai prescritti sarebbe il minimo quanto opportuno.  Gli fu regalato in quanto estranei a quel modo di fare ma poco dopo uscì tutto quello che facevano come e peggio degli altri. Non l'hanno vinto loro quello scudetto, telefonavano anche loro, per una questione di logica dovrebbe essergli tolto, a prescindere se poi ridarlo o meno alla Juve.

  • Mi Piace 8

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, AlexDee ha scritto:

Quello scudetto NON deve essere consegnato alla Juve

Infatti la richiesta è solo di toglierlo all'Inter.

Share this post


Link to post
Share on other sites

li stiamo già spazzando via sul campo...dove conta per davvero!

fuori dal campo tutto ciò che arriva in positivo è ben accetto, ma non perdiamoci il sonno! piuttosto continuiamo a essere feroci e implacabili sul mercato e e nelle competizioni giocate.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fatevene una ragione, é finita e non cambierà mai nulla, prima ve ne renderete conto prima vivrete meglio 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Antonio79 ha scritto:

telefonavano anche loro, per una questione di logica dovrebbe essergli tolto, a prescindere se poi ridarlo o meno alla Juve.

.ok

E precisiamo, solo per completezza, che Moggi parlava col designatore arbitrale, il che (lasciando perdere cosa hanno voluto vedere in quelle telefonate) non era vietato, mentre il santificato prescritto telefonava direttamente agli arbitri (vietato a prescindere).

  • Mi Piace 5

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Samoa ha scritto:

Fatevene una ragione, é finita e non cambierà mai nulla, prima ve ne renderete conto prima vivrete meglio 

A chi è diretto questo consiglio? A noi utenti, alla società, a tutti e due?

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse dopo il record di finali Champions perse vogliamo battere il record di ricorsi respinti .ghgh prendiamola a ridere perchè se penso a tutte le porcate che ci hanno fatto con farsopoli mi sale il nervoso .diablobah

  • Triste 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Totik ha scritto:

Infatti la richiesta è solo di toglierlo all'Inter.

E' uguale. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, AlexDee ha scritto:

E' uguale. 

Non proprio. Toglierlo all'Inter vuol dire lasciarlo non assegnato come quello del 2005 e i cari nerazzurri, e la Lega con la FIGC, dovrebbero fare una bella sottrazione: Scudetti dell'Inter=Scudetti dell'Inter - 1.

  • Mi Piace 1
  • Grazie 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non esistono scudetti degli onesti, né tantomeno esistono dirigenti cavalieri dal nome immacolato.

Io di quegli scudetti non me ne faccio nulla, tanto li vinciamo sul campo se Dio vuole, ma voglio giustizia.

Non solo Moggi faceva quelle telefonate e lo sanno tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

qualcuno ne vuole sapere piu' di agnelli e dei legali juventini che dice ''basta basta'?

 

Se vanno avanti è evidente che pensano di avere una chance concreta.. altrimenti non avrebbe senso, in quanto ormai gran parte dei tifosi ha ormai assorbito la questione e 8 scudetti di fila hanno contribuito.. non c'è piu' il malessere di 10 anni fa.. quindi nessuna roba mediatica per tenere buoni i tifosi.. qui c'è buona fede , aspettiamo e vediamo.

  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, Totik ha scritto:

Come al solito impreciso il giornalista. La Cassazione non aveva chiuso un bel niente, aveva deciso che la giustizia sportiva non poteva lavarsene le mani ma doveva prendere una decisione.

In realtà, nell'articolo è scritto correttamente, ma (volutamente) in modo parziale: la Cassazione ha sì chiuso il procedimento per la giustizia ordinaria, ma ha anche stabilito l'esclusiva competenza della giustizia sportiva, che fino a quel momento si era sempre dichiarata incompetente.

 

Fanno bene ad insistere, anche se onestamente è scontato quale sarà l'esito. In Italia la volontà di fare chiarezza non esiste, e questa storia è una delle pagine più vergognose della storia della giustizia italiana. Ma, essendoci il calcio di mezzo, va bene così a tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, AlexDee ha scritto:

BASTA !!! Per carità ! .doh L'unico che ci guadagna è l'Avv. Chiappero (e i legali di Inter e FIGC), non si otterrà nulla, nulla. Non lo vogliono capire. LA FIGC non accetterà MAI, MAI, neanche se, per assurdo si vincesse al TAR: dovrebbero nominare un commissario ad acta e la FIGC farà ostruzionismo fino all'ultimo dei suoi giorni. Quello scudetto NON deve essere consegnato alla Juve, anche a costo di arrivare in Parlamento e fare una legge ad hoc che vieti esplicitamente l'assegnazione. 

Non hai capito nulla della richiesta di Agnelli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, AlexDee ha scritto:

E' uguale. 

Forse non ci si rende conto che togliere quello scudetto all'inter e metterlo non assegnato sarebbe una VITTORIA DEVASTANTE... non ve ne rendete conto.. una volta tolto poi si potrebbe anche pensare ad una riassegnazione.. ragazzi non ragionate di pancia, capisco il malessere per quello che ci hanno fatto ma bisogna pensare a quello che potrebbe essere positivo.. ripeto togliere lo scudetto all'inter sarebbe un risultato clamoroso!!!

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, glc_1912 ha scritto:

In realtà, nell'articolo è scritto correttamente, ma (volutamente) in modo parziale: la Cassazione ha sì chiuso il procedimento per la giustizia ordinaria, ma ha anche stabilito l'esclusiva competenza della giustizia sportiva, che fino a quel momento si era sempre dichiarata incompetente.

 

Fanno bene ad insistere, anche se onestamente è scontato quale sarà l'esito. In Italia la volontà di fare chiarezza non esiste, e questa storia è una delle pagine più vergognose della storia della giustizia italiana. Ma, essendoci il calcio di mezzo, va bene così a tutti.

In Italia no, ma poi si vorrebbe andare in sede europea, direi. Vedremo che cosa ne penseranno lì delle porcate fatte dalla federazione italiana.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.