Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Juve★★★

Grandi giocatori con alti ingaggi che diventano invendibili: come evitarlo in futuro?

Recommended Posts

2 minuti fa, dylan88 ha scritto:

Aveva più soldi degli altri e questo capitale andava sfruttato molto meglio .

Di sicuro non aveva più soldi rispetto a tante squadre europee.

Possiamo dire che almeno dal terzo anno di Conte in poi, aveva più risorse a disposizione rispetto agli altri club italiani, questo te lo concedo.

E in effetti in 9 anni in cui Paratici è stato dirigente della Juventus, si è vinto 8 scudetti e 5 coppe italia, non è che abbiamo fatto la figura dei cioccolatai...

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, forzarugani ha scritto:

Di sicuro non aveva più soldi rispetto a tante squadre europee.

Possiamo dire che almeno dal terzo anno di Conte in poi, aveva più risorse a disposizione rispetto agli altri club italiani, questo te lo concedo.

E in effetti in 9 anni in cui Paratici è stato dirigente della Juventus, si è vinto 8 scudetti e 5 coppe italia, non è che abbiamo fatto la figura dei cioccolatai...

Se non si fosse vinto sarebbe stato molto grave, il Napoli con un budget forse metà del nostro per non dire un terzo del nostro non è che ci arrivi molto lontano.

Se quest'anno non si vince sarebbe clamoroso e non si potrà più incolpare nè Allegri, parafulmine da 5 anni e messo in croce al primo pareggio, nè Marotta , i colpevoli avranno 2 nomi e 2 cognomi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo i 32 anni i rinnovi devono obbligatoriamente essere fatto al ribasso. A meno di casi eccezionali (CR7).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se non si fosse vinto sarebbe stato molto grave, il Napoli con un budget forse metà del nostro per non dire un terzo del nostro non è che ci arrivi molto lontano.
Se quest'anno non si vince sarebbe clamoroso e non si potrà più incolpare nè Allegri, parafulmine da 5 anni e messo in croce al primo pareggio, nè Marotta , i colpevoli avranno 2 nomi e 2 cognomi.
È fisiologico che accada, primo o poi si deve ricominciare

Gli otto anni sono stati strapositivi, meglio non si poteva fare, anche per demeriti altrui ma noi siamo partiti comunque con l'handicap del 450mil di danno da quella farsa del 2006

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rinnovare con adeguamento dello stipendio dopo i 30 anni. È semplice... O così o via dalla Juventus. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
47 minuti fa, dylan88 ha scritto:

Se non si fosse vinto sarebbe stato molto grave, il Napoli con un budget forse metà del nostro per non dire un terzo del nostro non è che ci arrivi molto lontano.

Se quest'anno non si vince sarebbe clamoroso e non si potrà più incolpare nè Allegri, parafulmine da 5 anni e messo in croce al primo pareggio, nè Marotta , i colpevoli avranno 2 nomi e 2 cognomi.

Dalle tue parole si evince che consideravi ingiusto trattare come parafulmini Allegri e Marotta, mentre consideri giusto e corretto che Sarri e Paratici/Nedved siano bersaglio delle critiche. Ti rivelerò una cosa: alla Juve se non vinci tutto sei comunque sempre bersaglio delle critiche, quindi se non dovessimo vincere tutto (e ovviamente mi auguro che la Juve vinca il più possibile) di sicuro ci saranno critiche a tutti i livelli, soprattutto per Sarri e Paratici/Nedved.

Frasi come "il Napoli con un budget forse metà del nostro per non dire un terzo del nostro non è che ci arrivi molto lontano" sono completamente insensate. Non giochiamo 38 partite stagionali con il Napoli, ma soltanto 2 annuali in campionato + eventualmente partite di coppa italia o supercoppa, le squadre che hanno da recriminare col Napoli, sono Milan / Inter / Roma / Lazio che hanno avuto budget superiori o simili negli anni e sono quasi sempre arrivate dietro. Nei 9 anni di questa dirigenza, rispettivamente dal 2010-11:  -12 punti, +23 punti, +9 punti, +24 punti, +24 punti, +9 punti, +5 punti, +4 punti, +11 punti. In 8 su 9 stagioni siamo stati avanti (le ultime 8 ) con una media complessiva ben oltre i +10 punti a stagione. In Italia ci sono squadre come le bilanesi, che in quasi un decennio hanno bruciato centinaia di milioni per non arrivare manco alla zona champions. Non si può passare la logica del "8 scudetti consecutivi era il minimo indispensabile", perché lo sport (non solo il calcio) è pieno di grandi favoriti che per un motivo o per l'altro ciccano un'annata. Non sottovalutiamo la difficoltà di ciò che ha realizzato la Juve in questi anni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'errore è nella domanda... i grandi calciatori è anche giusto che prendano alti ingaggi (anche se secondo me quelli di Ronaldo e De Ligt sono, per differenti motivi, fuori da ogni logica), il problema è che noi paghiamo gli alti ingaggi anche ai calciatori "normali"

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, navi68 ha scritto:

Veramente vuoi paragonare Caputo a Mario?

Guardati la loro storia...

Ma no! Mi riferivo agli ingaggi. Troppo alto al Mario attuale....

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, dylan88 ha scritto:

Se non si fosse vinto sarebbe stato molto grave, il Napoli con un budget forse metà del nostro per non dire un terzo del nostro non è che ci arrivi molto lontano.

Se quest'anno non si vince sarebbe clamoroso e non si potrà più incolpare nè Allegri, parafulmine da 5 anni e messo in croce al primo pareggio, nè Marotta , i colpevoli avranno 2 nomi e 2 cognomi.

Insomma... .ghgh.ghgh.ghgh

2 ore fa, forzarugani ha scritto:

Dalle tue parole si evince che consideravi ingiusto trattare come parafulmini Allegri e Marotta, mentre consideri giusto e corretto che Sarri e Paratici/Nedved siano bersaglio delle critiche. Ti rivelerò una cosa: alla Juve se non vinci tutto sei comunque sempre bersaglio delle critiche, quindi se non dovessimo vincere tutto (e ovviamente mi auguro che la Juve vinca il più possibile) di sicuro ci saranno critiche a tutti i livelli, soprattutto per Sarri e Paratici/Nedved.

Frasi come "il Napoli con un budget forse metà del nostro per non dire un terzo del nostro non è che ci arrivi molto lontano" sono completamente insensate. Non giochiamo 38 partite stagionali con il Napoli, ma soltanto 2 annuali in campionato + eventualmente partite di coppa italia o supercoppa, le squadre che hanno da recriminare col Napoli, sono Milan / Inter / Roma / Lazio che hanno avuto budget superiori o simili negli anni e sono quasi sempre arrivate dietro. Nei 9 anni di questa dirigenza, rispettivamente dal 2010-11:  -12 punti, +23 punti, +9 punti, +24 punti, +24 punti, +9 punti, +5 punti, +4 punti, +11 punti. In 8 su 9 stagioni siamo stati avanti (le ultime 8 ) con una media complessiva ben oltre i +10 punti a stagione. In Italia ci sono squadre come le bilanesi, che in quasi un decennio hanno bruciato centinaia di milioni per non arrivare manco alla zona champions. Non si può passare la logica del "8 scudetti consecutivi era il minimo indispensabile", perché lo sport (non solo il calcio) è pieno di grandi favoriti che per un motivo o per l'altro ciccano un'annata. Non sottovalutiamo la difficoltà di ciò che ha realizzato la Juve in questi anni.

Ho qualche sospetto a riguardo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, kafudda ha scritto:

Dopo i 32 anni i rinnovi devono obbligatoriamente essere fatto al ribasso. A meno di casi eccezionali (CR7).

Dopo i 32 anni se ne devono andare.

CR7 è cosa diversa.

Il ritorno di gigi il giorno dopo l'addio al Paris ( per non dire che lo hanno accompagnato) prima di vendere Perin la dimostrazione del caos che regna.

Prima vendi Perin e dopo prendi se vuoi quel catorcio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per esempio non rinnovando il contratto a cuadrado ora. Eventualmente facendo rinnovi per giocatori anziani di un anno al massimo due ..a costo di perderli a zero , però eventualmente ti liberi dell’ingaggio

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, kafudda ha scritto:

Dopo i 32 anni i rinnovi devono obbligatoriamente essere fatto al ribasso. A meno di casi eccezionali (CR7).

è cosa giusta. Solo che personalmente non farei nessuna eccezione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prendere dei trentenni o giù di lì a parametro zero non è sbagliato,il problema è rinnovargli quando il loro contratto si avvicina alla scadenza..

Incomprensibile rinnovare a gente vicina agli ultimi anni di carriera oltretutto con ingaggi ridiscussi verso l'alto....

Vuoi restare alla Juve e prendevi 4??....Bene accetti 2 e contratto annuale altrimenti accetti la cessione o vai a scadenza e tanti saluti......

Siccome non mi sembra che i nostri dirigenti siano degli stupidi credo che certi ragionamenti li facciano anche loro,quindi il problema è un altro,promesse e favori  vincolanti con i procuratori dei giocatori e troppa accondiscendenza con le richieste dell'allenatore(vedi i cocchi di papà max,i figliuoli Mandzukic e khedira).....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aspettare che invecchino e che vadano a finire la carriera in altri ricchi lidi come tocca alle altre big...

O risolvere i cotratti quando sarebbe giusto come fanno le altre big ma noi no, non si fà, così si dice... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prendere solo giocatori di max 27/28 anni, fare contratti che scadano non oltre i 31/32, dopodichè o rinnovano a cifre basse o vadano pure via a zero. E' molto meno dannoso dello scempio a cui assistiamo attualmente, dover vendere i pezzi pregiati perchè quelli non pregiati non se ne vanno e il bilancio piange. E i panchinari (tipo De Sciglio) non devono asssolutamente avere contratti fuori mercato, max 1/1.5mln. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, kafudda ha scritto:

Dopo i 32 anni i rinnovi devono obbligatoriamente essere fatto al ribasso. A meno di casi eccezionali (CR7).

dicimo arrivi a 27 fai 4 anni 28 fai 3 anni.

superati i 30 annuo, capisco che sarà impossibile ma non dobbiamo piu ripetere gli errori fatti in questi 2 anni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

accettare che vadano via a zero con maturità come avviene tra i pro americani i cui stipendi sono superiori a quelli dei calciatori alla grande.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.