Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Giannij Stinson

De Ligt: "Alla Juve sto migliorando giorno per giorno, qui si cura ogni dettaglio. Ronaldo e gli altri mi stanno aiutando molto"

Recommended Posts

12 minuti fa, Maxxo74 ha scritto:

Non sono espertissimo neanche io. Posso parlare della mia esperienza con l'inglese.

Ho studiato l'inglese a scuola e dopo 8 anni (mi pare fossero 3 ore le settimana ma forse anche di piu') non lo sapevo realmente parlare ( a scuola il professore non segue solo te ma altri 20 e piu' studenti). Allora ho fatto una vera e propria scuola d'inglese. Ovviamente non partivo da zero ma con un professore che insegnava contemporaneamente a me e ad un solo altro ragazzo ho imparato a parlarlo meglio che a scuola. Facevo 2 ore la settimana ma appunto non partivo da zero ma da una base di 8 anni a scuola (tra medie e superiori).

Mio fratello ha passato 2 mesi in inghilterra e ha fatto una full immersion... lui faceva un paio d'ore al giorno e l'inglese lo parla molto molto molto meglio di me.

Ora che mi ci fai pensare ho un'amica irlandese che studia italiano in Irlanda. Forse è lei che non si applica ma dopo un anno di scuola (credo un'ora alla settimana) non mi pare abbia imparato molto .fuma (la differenza però è anche che lei vive in irlanda... De Ligt in ogni caso vivrebbe in italia in mezzo a gente che parla italiano continuamente)

Ah ok, beh hai avuto un'esperienza nella media, nel senso che molte persone hanno vissuto le tue stesse identiche cose (e anche io in questo momento, anche se faccio da solo). La full immersion sarebbe l'ideale, alla fine è sul campo che impari a giocare. .sisi 

De Ligt penso riuscirà a dire cose senza difficoltà tra un annetto e mezzo credo.. Poi dipende anche da quanto frequenta gli italiani e la città di Torino.. I calciatori alla fine anche se vanno in un certo paese, non è detto che imparino quella lingua, perché ad esempio nella nostra squadra molti non conoscono l'italiano: Ronaldo, Costa, Mandzukic,Khedira, Sandro... Questo lavoro consente loro di non essere obbligati a studiare, anche Cassano lo sa. .asd 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minutes ago, juventudes said:

Ah ok, beh hai avuto un'esperienza nella media, nel senso che molte persone hanno vissuto le tue stesse identiche cose (e anche io in questo momento, anche se faccio da solo). La full immersion sarebbe l'ideale, alla fine è sul campo che impari a giocare. .sisi 

De Ligt penso riuscirà a dire cose senza difficoltà tra un annetto e mezzo credo.. Poi dipende anche da quanto frequenta gli italiani e la città di Torino.. I calciatori alla fine anche se vanno in un certo paese, non è detto che imparino quella lingua, perché ad esempio nella nostra squadra molti non conoscono l'italiano: Ronaldo, Costa, Mandzukic,Khedira, Sandro... Questo lavoro consente loro di non essere obbligati a studiare, anche Cassano lo sa. .asd 

 

Sandro  lo parla eccome l'italiano 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, juventudes ha scritto:

Ah ok, beh hai avuto un'esperienza nella media, nel senso che molte persone hanno vissuto le tue stesse identiche cose (e anche io in questo momento, anche se faccio da solo). La full immersion sarebbe l'ideale, alla fine è sul campo che impari a giocare. .sisi 

De Ligt penso riuscirà a dire cose senza difficoltà tra un annetto e mezzo credo.. Poi dipende anche da quanto frequenta gli italiani e la città di Torino.. I calciatori alla fine anche se vanno in un certo paese, non è detto che imparino quella lingua, perché ad esempio nella nostra squadra molti non conoscono l'italiano: Ronaldo, Costa, Mandzukic,Khedira, Sandro... Questo lavoro consente loro di non essere obbligati a studiare, anche Cassano lo sa. .asd 

 

Ho visto il video di un ragazzo americano che ha imparato l'italiano da solo (non so come... ha un canale in cui racconta come migliora ogni giorno e chiede anche consigli ma non sono andato a rivedere tutti i video che ha fatto) ed è impressionante. Ha la tipica cadenza americana (tipo uno che mastica perennemente la cicca sefz) ma l'italiano lo parla benissimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Maxxo74 ha scritto:

Ho visto il video di un ragazzo americano che ha imparato l'italiano da solo (non so come... ha un canale in cui racconta come migliora ogni giorno e chiede anche consigli ma non sono andato a rivedere tutti i video che ha fatto) ed è impressionante. Ha la tipica cadenza americana (tipo uno che mastica perennemente la cicca sefz) ma l'italiano lo parla benissimo.

Sì ho capito chi dici, se non sbaglio è riuscito ad intervistare un ragazzo italiano (suo amico) con domande non banali, cercando risposte non banali e capendole. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

C'è un abisso trà gli avversari con cui ha giocato fino ad ora e quelli che forse affronterà stasera.Spero che rimanga bello concentrato e che ci faccia vedere di che pasta è fatto perchè la difesa sarà tutta sulle sue spalle visto il compagno di reparto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, juventudes ha scritto:

Sì ho capito chi dici, se non sbaglio è riuscito ad intervistare un ragazzo italiano (suo amico) con domande non banali, cercando risposte non banali e capendole. 

Si puo' essere... ho visto che ha un'amica (carina :D) che vive a Roma e la viene a trovare (il furbetto uhuh). 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, simo26 ha scritto:

C'è un abisso trà gli avversari con cui ha giocato fino ad ora e quelli che forse affronterà stasera.Spero che rimanga bello concentrato e che ci faccia vedonere di che pasta è fatto perchè la difesa sarà tutta sulle sue spalle visto il compagno di reparto.

Tra gli avversari che ha affrontato "fino ad ora" ci sono Juve e Real... 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Hit_Man ha scritto:

Tra gli avversari che ha affrontato "fino ad ora" ci sono Juve e Real... 

Appunto

E poi stasera affronta esperti tuffatori più che calciatori 

comunque da come parla sembra uno di 15 anni in più

testa sulle spalle il ragazzo

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche se non parla l'italiano mi importa poco l'importante è che non faccia fare gol a Martens e al nanerottolo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, DarioSen ha scritto:

Ma anche no... Demiral De Ligt

Ma per favore!!!!

Ma c'è un motivo perché si mette sempre uno che abbia esperienza a guidare le difese e anche grandi allenatori mettono sempre un "vecchietto" o chiedono un "vecchietto" nel mercato da affiancare ad un giovane. Con una coppia del genere si esce agli ottavi. Non siamo il Bari di Bonucci/Ranocchia!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si criticava chi parlava troppo, ma questo qui parla ogni giorno??

Ancora non ha giocato 1 minuto, bahhh

Io vorrei vedere i fatti come i grandi campioni del passato che parlavano 1 volta all'anno....a maggio

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Atlantic ha scritto:

Sicuramente ha detto  "... non ci sono sempre placcaggi alla Gentile" .ghgh

Ecco mi chiedevo: conosce Gentile?

Che poi passa per un marcatore duro, ma a calcio ci sapeva giocare eccome..

Avessero i piedi di Gentile molti di oggi..

Mai più vista una coppia di terzini come Gentile e Cabrini..

formidabili in entrambe le fasi..

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Mr. Bluff ha scritto:

Ecco mi chiedevo: conosce Gentile?

Che poi passa per un marcatore duro, ma a calcio ci sapeva giocare eccome..

Avessero i piedi di Gentile molti di oggi..

Gentile aveva dei piedi educatissimi.da terzino destro e anche a sinistra metteva dentro dei cioccolatini

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Wallaby ha scritto:

Gentile aveva dei piedi educatissimi.da terzino destro e anche a sinistra metteva dentro dei cioccolatini

Nasce terzino sx nella Juve, era ambidestro..

Sulla fascia destra c'era Antonello Cuccureddu..

Poi quando esplose Antonio Cabrini, il più grande terzino sinistro italiano di tutti i tempi nella fase offensiva, si spostò a destra..

Cabrini avrebbe potuto giocare anche da attaccante quanto era forte..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo è un mostro, ha la mentalità di gente come Pavel o Cristiano. Io mi auguro veramente che possa essere un nuovo Nedved, che si innamori a tal punto dei nostri colori da non voler più andare via, come è successo con il ceco. Costruire una macchina perfetta come De Ligt per poi cederla alle altre concorrenti europee sarebbe devastante.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stai attento al tuffatore professionista. Io spero che giochi Demiral al posto di Chiellini così al belga gli passa la voglia di giocare .ghgh

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, Wallaby ha scritto:

Si criticava chi parlava troppo, ma questo qui parla ogni giorno??

Ancora non ha giocato 1 minuto, bahhh

Io vorrei vedere i fatti come i grandi campioni del passato che parlavano 1 volta all'anno....a maggio

Forse perche nel passato c erano molte meno interviste? A volte fate davvero sorridere

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, Cesar10 ha scritto:

Forse perche nel passato c erano molte meno interviste? A volte fate davvero sorridere

Eh si.........i giornali son nati nel 2019.😅😅

chissa' perche' ma anche oggi c'e' gente che non si sa manco che voce hanno.

Anche i big dei big in altri sport cercano di evitare e non finiscono sui giornali ogni santo giorno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.