Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Nate Fisher

Conte pre Inter-Juve: "Juve è un esempio. Togliere la mia stella? Proposta priva di insegnamento, non meritava spazio". Sky: "Smentita Juve, nessuna dichiarazione di Agnelli"

Recommended Posts

3 minuti fa, Amdir ha scritto:

E cosa c'entra con il mio discorso? Sto dicendo che l'italiano vive male ogni situazione, e in questo ha pienamente ragione. 

Peccato che lui in qualsiasi conferenza sia il primo a parlare di battaglie, trincee, sangue da sputare in campo, nemici da azzannare ecc...i termini tattici non li usa mai, descrive sempre guerriglie

Share this post


Link to post
Share on other sites
43 minuti fa, Nate Fisher ha scritto:

La stella non doveva proprio essere messa.

 

E tu agli Agnelli devi dire "grazie" fino a quando campi, perché se oggi fai il fenomeno è grazie a loro.

 

Fallito, ridicolo e provinciale.

Che non doveva neanche essere messa e opinione tua, che non rappresenti tutti i tifosi juventini, meno male.

gli si possono rimproverare mille cose, ma da calciatore e da allenatore ci ha fatto vincere molto.

tra L altro fallito significa che per te i tre scudetti vinti alla Juventus sono un fallimento.. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Nate Fisher ha scritto:

C'entra che questo vivere male è alimentato da personaggi come Conte, lui ci vive con queste cose.

Si lamenta del vento che semina lui stesso. 

 

Come quando ha totalmente stravolto le parole di Sarri per tirare fuori la solita polemica da due soldi. 

 

È un clown da due soldi. 

Gli possono dare anche dieci stelle, non lo rispetta nessuno. 

Giullare. 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grande allenatore un po' troppo pieno di sé. L'uscita su Agnelli se la poteva abbondantemente risparmiare. Spero che il campo gli dia la lezione che si merita. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Nate Fisher ha scritto:

C'entra che questo vivere male è alimentato da personaggi come Conte, lui ci vive con queste cose.

 

Ci fosse stato Spalletti ad esempio non ci sarebbe stata polemica. Allontaniamo i personaggi come Conte e magicamente diminuiranno anche le polemiche.

ohhhh finalmente un moderatore...

vorrei a prire un sondaggio per vedere

in quanti si farebbero sodomizzare da conte

in che sezione posso metterlo buon uomo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, gianmarco86 ha scritto:

C'è un astio palese nei confronti di Agnelli, "colpevole" di non averlo rivoluto alla Juve. A me questa cosa da una parte diverte, perchè a mio avviso tutta questa agitazione di Conte è fondamentalmente dettata dal fatto che rosichi per non essere tornato alla Juve. Dall'altra tutte queste polemiche, soprattutto dei tifosi e cavalcate dai giornalisti, le trovo infantili, in passato Conte ha fatto grandi cose per la Juve che nessuno può cancellare, oggi ha fatto le sue scelte ed è un avversario come tanti, stop. Andiamo avanti.

Secondo me semplicemente non vanno usate due pesi e due misure.

 

Anche Boniek ha fatto grandi cose per la Juve ma nessuno si strappò i capelli quando gli venne tolta la stella, anzi. Se accettiamo che la stessa possa essere tolta dovrebbe valere per tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, Giobstreet ha scritto:

Topic appositamente aperto con titolo fazioso, solo per dare sfogo all'acredine di chi non vede l'ora di insultare a destra e manca.

Ho ascoltato in diretta la conferenza e in particolare quel passaggio.

Conte era chiaramente risentito. Risentito in quanto ferito, perché è ovvio che ci tenga alla sua storia e a quello che lui è stato per la Juve e con la Juve.

Da calciatore prima, da allenatore poi.

E io non dimentico.

Non sputo nel piatto in cui ho mangiato.

 

"Si, ma ora allena l'Inter".

E allora?! È un professionista, faccio ciò che ritiene giusto per la sua carriera.

Se è per questo oggi, nella stessa conferenza, stimolato su possibili errori arbitrali, ha anche detto: ALLA FINE VINCE SEMPRE CHI HA MERITATO SUL CAMPO.

Gli interisti dovrebbero disconoscerlo per questa frase.

 

xxx

.quotone

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, Amdir ha scritto:

Cmq ha ragione su una cosa. In Italia il calcio, e non solo, viene vissuto male. C'è tanta frustrazione in giro, che devi stare attento anche a parlare

È per colpa di personaggi come lui che il calcio si vive male in Italia. Ogni partita per lui è una guerra. Ogni cosa la trasforma in una polemica contro qualcuno o qualcosa. 

È un aizzatore di folle che sa di esserlo e lo fa appositamente. Non può aspettarsi niente di meno.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

quest'uomo è di una pochezza imbarazzante. Ma che risposta è quella su Agnelli??? Secondo me, dietro c'è del livore nei confronti di Andrea...probabilmente perchè si è opposto al suo ritorno alla Juve.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Nate Fisher ha scritto:

Secondo me semplicemente non vanno usate due pesi e due misure.

 

Anche Boniek ha fatto grandi cose per la Juve ma nessuno si strappò i capelli quando gli venne tolta la stella, anzi. Se accettiamo che la stessa possa essere tolta dovrebbe valere per tutti.

Si sbagliò pure con Boniek infatti, se accettiamo che la stella debba essere data per meriti sportivi con la maglia della Juventus il criterio deve restare quello. Non si può rimettere in discussione tutto ogni volta che un ex giocatore o allenatore entra in polemica con la Juventus, diventa una buffonata così.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo tempo due o tre anni e lo ricoverano per esaurimento nervoso.

Ma può un cristiano vivere in continuazione con queste ossessioni, manie, nervosismi, etc?!?! Come cazz fa a non essergli ancora venuto un coccolone non lo so, avrà continuamente la pressione a 180.

Take it easy leccese, che a fine anno te la prenderai nel chiul.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, LeRoi31 ha scritto:

Questo tempo due o tre anni e lo ricoverano per esaurimento nervoso.

Ma può un cristiano vivere in continuazione con queste ossessioni, manie, nervosismi, etc?!?! Come cazz fa a non essergli ancora venuto un coccolone non lo so, avrà continuamente la pressione a 180.

Take it easy leccese, che a fine anno te la prenderai nel chiul.

 

La vive proprìo male la sua professione

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, giusardegna ha scritto:

lui tiene a se stesso e basta,io non ho tempo da perdere per fare petizioni,ma chi l'ha fatta ha tutto il diritto di farla e lui deve stare muto

Scusate se mi permetto,  ma è uno degli argomenti che più mi toccano e mi fanno avere schifo della società in cui viviamo.

Non parlo del calcio, ma in generale della totale mancanza di memoria storica, di riconoscenza e di amore verso ciò che ha fatto parte della propria vita.

 

Conte allena l'Inter.

Io odio l'Inter.

Io odio Conte.

Ok, perfetto. Ci sto.

 

Conte allena l'Inter.

Io odio l'Inter.

Io odio Conte.

Io odio tutto quello che Conte ha fatto alla Juve.

No, non ci sto.

Ma per niente.

 

Perché io ho goduto con lui il 5 Maggio.

Ho goduto nel vederlo con la fascia da capitano.

Ho goduto, mi sono commosso, per il primo scudetto post Calciopoli. E non lo dimenticherò mai.

Io domani a San Siro andrei con i vessilli di Conte. Dovrebbero essere gli interisti a vergognarsi di tifare chi hanno insultato per decenni. Chi ha goduto per le loro sconfitte.

Non io, a vederlo su quella panchina.

 

Perché devo rinnegare queste cose?

Per quLe motivo? 

Perché allena l'Inter??? 

Me ne fotto.

Dato che allena l'Inter non occupa più un posto nel mio cuore, sezione presente.

Ma quello che riguarda il passato io me lo tengo stretto.

E non per Conte, per me. Perché sono le mie emozioni, i miei ricordi. La mia vita.

 

Vale per il calcio, vale per tutto.

Viviamo in una società ad obsolescenza programmata, anzi fomentata.

Tutto va cambiato, tutto deve essere sostituito.

 

Non ci sto. Per niente.

Rinnegate voi stessi e ve ne vantate pure.

 

 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Nate Fisher ha scritto:

Anche Boniek ha fatto grandi cose per la Juve ma nessuno si strappò i capelli quando gli venne tolta la stella, anzi.

La differenza è che a Boniek fu tolta per criteri oggettivi, non per quello che ha detto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

rispetto Conte, persona con un carattere difficile ma è proprio grazie a questo che riesce a tirare fuori il massimo dai suoi giocatori.

La stella non la toglierei per quello che ha dato alla Juve, è un allenatore ed è libero di esercitare la professione dove vuole. Sarà una bella battaglia che spero di vincere anche per dare una bella mazzata psicologica al loro ambiente

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Theknight'slady ha scritto:

Ci rendiamo conto che costui va dicendo che lo sport è un gioco, deve insegnare i valori della lealtà e rispetto, etc etc etc e poi chiama sua figlia Vittoria, perché non vuole mai perdere? 

Ci rendiamo conto che solo mercoledì scorso ha dato dei ladri al Barcellona e si è lamentato alla prima partita persa stagionale? E lo farà praticamente per ogni partita che perderà...

È un ipocrita che pur di raggiungere i suoi obiettivi venderebbe sua madre e, infatti, per aumentare la sua ego ha già venduto il suo onore ed ha perso l’amore ed il rispetto  di tutti gli juventini. 

Non si permetta a dar lezioni di vita, sport e rispetto questo ipocrita. 

Non tutti gli juventini, non generalizzare. Il rispetto per quello che ha fatto Conte non deve mai mancare. Un altro conto può essere l'amore

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Sentenza ( il Cattivo) ha scritto:

Che non doveva neanche essere messa e opinione tua, che non rappresenti tutti i tifosi juventini, meno male.

gli si possono rimproverare mille cose, ma da calciatore e da allenatore ci ha fatto vincere molto.

tra L altro fallito significa che per te i tre scudetti vinti alla Juventus sono un fallimento.. 

È un fallito come personaggio, così come Boniek.

 

Entrambi hanno fatto grandi cose sportivamente parlando per la Juve, ma questo non basta per me per meritarsi un riconoscimento così importante. Bisogna anche rappresentare il club in un determinato modo e né lui né Boniek l'hanno fatto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, dan11 ha scritto:

Cioè seghi le due righe in mezzo in cui se la prende con la stampa citando la prima e l'ultima frase e te la rigiri come ti pare.

Oooook, lascia pure il titolo così che aiuta chi ha voglia di insultare.

Io metto il video della conferenza, 13:49 è il momento. Chi vuole sentirsi la risposta magari si fa un'idea migliore.

 

https://www.youtube.com/watch?v=WJfySC07VEs&t=829s

Se la prende con la stampa e con Agnelli, con una grave è voluta dimenticanza: che si tratta di due atteggiamenti completamente diversi fra loro. In questo caso passa lui per becero e volgare 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, fino allafine ha scritto:

A me non frega nulla di parrucca, ma in quello che ha detto sinceramente non vedo nessun attacco nè punzecchiatura ad AA

Allora non hai sentito la risposta che ha dato 

Alla fine ha chiaramente  detto che era meglio se stava zitto Agnelli 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, gianmarco86 ha scritto:

Si sbagliò pure con Boniek infatti, se accettiamo che la stella debba essere data per meriti sportivi con la maglia della Juventus il criterio deve restare quello. Non si può rimettere in discussione tutto ogni volta che un ex giocatore o allenatore entra in polemica con la Juventus, diventa una buffonata così.

se poi tu quei meriti sportivi li infami e boniek non perdeva occasione di farlo, giustamente te ne vai affancu-lo tu e la stella, su boniek non prendete a riferimento solo ciò che hanno riportato i giornali e le sue interviste, sapeste quante volte l'ho sentito infamarci sulle radio e tv locali romane,

si porta rispetto solo a chi ti rispetta

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Light Juve ha scritto:

Si lamenta del vento che semina lui stesso. 

 

Come quando ha totalmente stravolto le parole di Sarri per tirare fuori la solita polemica da due soldi. 

 

È un clown da due soldi. 

Gli possono dare anche dieci stelle, non lo rispetta nessuno. 

Giullare. 

Se hai ascoltato la conferenza di Sarri,si capisce che il mondo juve è lontano anni luce da tutto il resto del panorama italiano,lui è diventato portabandiera di questi pagliacci che anni fa ne volevano lo scalpo e nemmeno se ne rende conto o peggio ancora finge di non rendersene conto.

Si! è finalmente nel suo habitat naturale

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.