Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Odrake

L'estremismo tattico di Sarri

Recommended Posts

Il problema è che facciamo 35 tiri ma pochi nelle miglior condizioni , come quella di Cr7 stasera  , mancano centrocampisti d inserimento  e gli attaccanti si trovano da soli ad affrontare la difesa

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, Lucone ha scritto:

Senza offesa ma voi non analizzate, vi fermate al punteggio finale senza contestualizzare nulla. 

 

Hai detto che la Juve di Allegri era più solida, ok visto che probabilmente nn ne sei capace l'analisi te la faccio io:

 

Siamo molto meno solidi perché rispetto all'anno scorso proviamo a stare con la difesa più alta, per stare con la difesa alta condizione fondamentale è quella secondo cui la squadra non deve MAI essere passiva in fase di non possesso, ma deve immediatamente andare a pressare con gli attaccanti, il centrocampo deve accorciare e la difesa deve salire come detto fino a cc(proprio per restare corti). 

Dal momento in cui manca un pressing corale, univoco ed organizzato da parte prima degli attaccanti e poi dei centrocampisti, specie sulle seconde palle(ieri arrivavamo SEMPRE dopo)la difesa alta diventa un suicidio perché permetti alla squadra avversaria di uscire palla a terra (vista la mancanza di pressione degli attaccanti) e la difesa si ritrova a dover coprire 50 metri di campo alle spalle contro attaccanti sicuramente più veloci, quindi siamo meno solidi,na il problema non è la difesa alta, il problema è che non pressiamo(cosa che nn facevamo neanche l'anno scorso) 

 

Cosa faceva Allegri:rinunciava al pressing alto(eccetto rare occasioni) e faceva rinculare tutta la squadra fino a trovarci NON con LA nostra difesa a cc, ma con i nostri attaccanti sulla nostra trequarti. 

In questo modo non concedevi nessuna profondità all'avversario e di conseguenza la squadra era più solida. 

Questa strategia di sicuro paga in Italia, in Europa molto meno visto che non hai a che fare con Correa,Immobile,Berardi, Caputo o Piatek, ma hai a che fare con Lewandowski, Messi, Suarez, Aguero, Cavani, Neymar ossia tutta gente che se la fai giocare vicino alla tua area prima o poi il gol te lo fa. 

 

Quindi io vedo sue alternative:O continuiamo a giocare come faceva Allegri, con un calcio antiquato che in Europa non paga oppure proviamo a cambiare abitudini rischiando di nn vincere lo scudetto (probabilità a cui credo poco perché l'Inter rallenterà sicuramente) provando a raccogliere i frutti sia in Italia che in Europa. 

 

Devo cmq ammettere che (a parte qualche piccolo cambiamento come quello descritto) finora la mano di Sarri si è vista davvero poco. 

 

So che nn leggerai neanche metà di quello che ho scritto, ma magari qualcun'altro che ha voglia di analizzare e non solo di giudicare potrà trovarlo utile

Guarda che hai poco da fare il professore, le partite le guardo e, anche se ti credi di essere l'unico che le capisce, ti assicuro che è così. Non sei speciale, ti do questa brutta notizia. Anche perché stai commentando su un forum, non sai allenano in serie a. 

Il calcio antiquato di allegri che in Europa non paga ti ha portato a giocare due finali, e non è così diverso dal gioco di Zidane con cui ha vinto 3 Champions.

Il pressing alto di sarri ti ha portato a segnare 5 gol in meno del Cagliari e 11 in meno dell'Atalanta e ad avere il peggiore attacco tra le prime 6 squadre della serie a. Quindi mi dovresti illuminare su quale sia il vantaggio di questo cambiamento dato che subiamo di più senza produrre alcunché. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, th3 fool ha scritto:

Guarda che hai poco da fare il professore, le partite le guardo e, anche se ti credi di essere l'unico che le capisce, ti assicuro che è così. Non sei speciale, ti do questa brutta notizia. Anche perché stai commentando su un forum, non sai allenano in serie a. 

Il calcio antiquato di allegri che in Europa non paga ti ha portato a giocare due finali, e non è così diverso dal gioco di Zidane con cui ha vinto 3 Champions.

Il pressing alto di sarri ti ha portato a segnare 5 gol in meno del Cagliari e 11 in meno dell'Atalanta e ad avere il peggiore attacco tra le prime 6 squadre della serie a. Quindi mi dovresti illuminare su quale sia il vantaggio di questo cambiamento dato che subiamo di più senza produrre alcunché. 

per ora i numeri sono impietosi. siamo in mezzo al guado.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sicuramente qualcosa si farà ,alcuni infortunati saranno a disposizione ma si segna poco e si subiscono molti gol.Così non vinciamo né in Europa e né in Italia.Anche lo scorso anno che uscimmo dall'Olimpico con i 3 punti non facemmo molto meglio come gioco ,solo che gli episodi ci dissero bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il gioco di sarri sia fatto con i 3 davanti che con il trequartista è un ottimo gioco, moloto propositivo e agressivo.

ha un solo problema, per noi insormontabile.

Richiede un'intensità di gioco che la nostra rosa può dare al massimo per 50-60 minuti. E' un sistema che fisicamente non saremo mai in grado di sostenere. in tutta la rosa solo i seguenti giocatori possono andare  a mille per 90 minuti.

A.Sandro, Cuadrado, De Ligt, Matuidi, Bentancur, Bernardeschi, D.Costa, Dybala.

Sono solo 8 sui 21 giocatori di movimento.

Siccome non si possono cambiare 13 giocatori, bisognerebbe fare degli aggiustamenti sul modo di stare in campo, ma questo sarri non lo farà mai.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, th3 fool ha scritto:

Guarda che hai poco da fare il professore, le partite le guardo e, anche se ti credi di essere l'unico che le capisce, ti assicuro che è così. Non sei speciale, ti do questa brutta notizia. Anche perché stai commentando su un forum, non sai allenano in serie a. 

Il calcio antiquato di allegri che in Europa non paga ti ha portato a giocare due finali, e non è così diverso dal gioco di Zidane con cui ha vinto 3 Champions.

Il pressing alto di sarri ti ha portato a segnare 5 gol in meno del Cagliari e 11 in meno dell'Atalanta e ad avere il peggiore attacco tra le prime 6 squadre della serie a. Quindi mi dovresti illuminare su quale sia il vantaggio di questo cambiamento dato che subiamo di più senza produrre alcunché. 

Ma che poi, dove sta sto pressing alto? Io l'unica cosa che vedo di cambiamento è questa : la Juve di allegri è vero giocava bassa ma dimostrava unità e concretezza, le linee erano serrate e quando si saliva si segnava. 

La Juve di sarri ha una linea di difesa leggermente più alta, pur non avendo difensori veloci. una squadra che non ha unità nei reparti, il gioco è per vie centrali con lanci in avanti dalla difesa.

Un area avversaria perennemente vuota senza riferimento offensivo, e qui ci stanno tutti i discorsi su il senso tattico di schierare dybala+ronaldo, di giocare senza una vera punta, il gioco sulle fasce è nullo, zero. E se proprio vogliamo fare gli esterofili, predicando "il gioco che paga in Europa" oggi le big europee giocano con una linea difensiva più bassa rispetto al passato, con un gioco che si sviluppa prevalentemente sulle fasce sfruttando le ali (Salah, mane, sane, sterling, mappe, etc..). 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pensieri in libertà per Sarri:

 

a) In assenza di Costa trovi il modo di far coesistere Higuain, Ronaldo e Dybala, sono i tre migliori giocatori, non possiamo regalarne costantemente uno agli avversari

b) Matuidi come baluardo difensivo sui calci d'angolo è una scelta completamente sbagliata. E' scoordinato, calcisticamente poco intelligente e tende ad inciampare sul pallone. La peggior scelta per fronteggiare calciatori lanciati in velocità, dove se sbagli scelta o esiti sei fregato

c) Tolga Cuadrado terzino e metta De Sciglio a destra utilizzando il colombiano come esterno offensivo o terza punta in un 4-3-3 rivisitato. Cuadrado non sa difendere e ragiona da ala offensiva, perciò rischia passaggi che non può rischiare, è spesso fuori posizione e disordinato. Rischia costantemente l'espulsione con entrate senza senso. Non è un terzino

d) Inizi a far giocare tutta la rosa. Altrimenti ogni infortunio sarà un dramma. Can non è pronto perchè non gioca mai. Rugani non è pronto perchè non gioca mai. Demiral non sappiamo neanche che faccia ha. Rabiot non è pronto perchè non gioca mai. Ha gravi responsabilità in questo

e) Il 4-3-1-2 è un modulo che questa rosa non regge. Sulle fasce veniamo asfaltati costantemente, tanto più con Danilo o Cuadrado terzini

f) Inizi a considerare che la difesa a 3 può essere una opzione per questa rosa

g) Buffon in campo solo con Tek infortunato

h) Utilizzi Bernardeschi per quello che è: un esterno offensivo, non un trequartista

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, th3 fool ha scritto:

Guarda che hai poco da fare il professore, le partite le guardo e, anche se ti credi di essere l'unico che le capisce, ti assicuro che è così. Non sei speciale, ti do questa brutta notizia. Anche perché stai commentando su un forum, non sai allenano in serie a. 

Il calcio antiquato di allegri che in Europa non paga ti ha portato a giocare due finali, e non è così diverso dal gioco di Zidane con cui ha vinto 3 Champions.

Il pressing alto di sarri ti ha portato a segnare 5 gol in meno del Cagliari e 11 in meno dell'Atalanta e ad avere il peggiore attacco tra le prime 6 squadre della serie a. Quindi mi dovresti illuminare su quale sia il vantaggio di questo cambiamento dato che subiamo di più senza produrre alcunché. 

Io ho chiesto un'analisi che tu non hai fatto. 

Analizzare, non criticare a caxxo 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io direi questo.

 

La Juve è stata l'ultima grande a cadere in Europa.

 

Ho visto con attenzione solo il primo tempo di Lazio - Juventus che a mio avviso è stato giocato davvero bene.

 

Purtroppo potevamo chiudere la gara e non l'abbiamo fatto.

 

Poi possiamo anche dire che Matuidi si è perso l'uomo nel gol del pareggio e questa è un'altra colpa che abbiamo.

 

Lo è molto meno che ti si faccia male quello che è attualmente il giocatore più in forma e più in crescita dell'intera rosa.

 

Ha fatto un passaggio strepitoso a Ronaldo, ha costruito benissimo e recuperato palloni.

 

E' diventato a tutti gli effetti un titolare ed ha solo 22 anni.

 

Abbiamo perso contro una squadra in stato di grazia che probabilmente fra tre mesi sarà lontana da noi.

 

E lo abbiamo fatto dopo essere rimasti in dieci uomini e dopo avere perso il nostro uomo più in forma, se non della intera rosa, certamente del centrocampo.

 

Io credo che da questa partita ci siano state anche tante indicazioni buone e che la peggiore non sia stata il risultato, soprattutto per come è stato generato, ma l'infortunio di Bentancur che proprio non ci voleva.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

L’estremismo tattico di Sarri è praticando il sistema di gioco a zona con le sue applicazioni tattiche ben note oppure la marcatura a uomo moderna, elastica, rinnovata ed innovata dal controllo visivo attivo? Molti non sanno distinguere le due cose e quale delle due merita sostegno e scelta univoca.


 


 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, O' Rei David ha scritto:

Pensieri in libertà per Sarri:

 

a) In assenza di Costa trovi il modo di far coesistere Higuain, Ronaldo e Dybala, sono i tre migliori giocatori, non possiamo regalarne costantemente uno agli avversari

b) Matuidi come baluardo difensivo sui calci d'angolo è una scelta completamente sbagliata. E' scoordinato, calcisticamente poco intelligente e tende ad inciampare sul pallone. La peggior scelta per fronteggiare calciatori lanciati in velocità, dove se sbagli scelta o esiti sei fregato

c) Tolga Cuadrado terzino e metta De Sciglio a destra utilizzando il colombiano come esterno offensivo o terza punta in un 4-3-3 rivisitato. Cuadrado non sa difendere e ragiona da ala offensiva, perciò rischia passaggi che non può rischiare, è spesso fuori posizione e disordinato. Rischia costantemente l'espulsione con entrate senza senso. Non è un terzino

d) Inizi a far giocare tutta la rosa. Altrimenti ogni infortunio sarà un dramma. Can non è pronto perchè non gioca mai. Rugani non è pronto perchè non gioca mai. Demiral non sappiamo neanche che faccia ha. Rabiot non è pronto perchè non gioca mai. Ha gravi responsabilità in questo

e) Il 4-3-1-2 è un modulo che questa rosa non regge. Sulle fasce veniamo asfaltati costantemente, tanto più con Danilo o Cuadrado terzini

f) Inizi a considerare che la difesa a 3 può essere una opzione per questa rosa

g) Buffon in campo solo con Tek infortunato

h) Utilizzi Bernardeschi per quello che è: un esterno offensivo, non un trequartista

D'accordo con tutto, tranne sulla parte su Cuadrado. Il problema del colombiano è la continuità, quando è in forma ti può fare tutti i ruoli di fascia da fuoriclasse (terzino compreso), quando non è in forma ti farà qualsiasi ruolo male. Il problema è che ogni due mesi ottimi ti sforna 7 mesi da asino. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, O' Rei David ha scritto:

Pensieri in libertà per Sarri:

 

a) In assenza di Costa trovi il modo di far coesistere Higuain, Ronaldo e Dybala, sono i tre migliori giocatori, non possiamo regalarne costantemente uno agli avversari

b) Matuidi come baluardo difensivo sui calci d'angolo è una scelta completamente sbagliata. E' scoordinato, calcisticamente poco intelligente e tende ad inciampare sul pallone. La peggior scelta per fronteggiare calciatori lanciati in velocità, dove se sbagli scelta o esiti sei fregato

c) Tolga Cuadrado terzino e metta De Sciglio a destra utilizzando il colombiano come esterno offensivo o terza punta in un 4-3-3 rivisitato. Cuadrado non sa difendere e ragiona da ala offensiva, perciò rischia passaggi che non può rischiare, è spesso fuori posizione e disordinato. Rischia costantemente l'espulsione con entrate senza senso. Non è un terzino

d) Inizi a far giocare tutta la rosa. Altrimenti ogni infortunio sarà un dramma. Can non è pronto perchè non gioca mai. Rugani non è pronto perchè non gioca mai. Demiral non sappiamo neanche che faccia ha. Rabiot non è pronto perchè non gioca mai. Ha gravi responsabilità in questo

e) Il 4-3-1-2 è un modulo che questa rosa non regge. Sulle fasce veniamo asfaltati costantemente, tanto più con Danilo o Cuadrado terzini

f) Inizi a considerare che la difesa a 3 può essere una opzione per questa rosa

g) Buffon in campo solo con Tek infortunato

h) Utilizzi Bernardeschi per quello che è: un esterno offensivo, non un trequartista

D'accordo con tutti i punti, soprattutto il c)

In curva Sud all'Olimpico a momenti mi danno dello scemo perché ho asserito ad alta voce che per fronteggiare la Lazio sarebbe bastato il composto De Sciglio e ti saresti tenuto una freccia come Cuadrado più alta in una sorta di 442 o addirittura in panchina per farlo sgroppare nel secondo tempo e seminare il panico. Invece così hai schierato tutti i disponibili migliori (tranne una delle punte, inutilmente in panchina) e di fatto non hai avuto cambi atti a cambiare l'inerzia della partita. 

 

 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Leggendo qua e là ho imparato che:

 

Sarri è grezzo

non parla con i giocatori

non ha creato nessun gruppo

ha lo spogliatoio contro

 sa fare solo un modulo e pure poco bene

non sa gestire i giocatori, soprattutto quelli forti

fuma

non sa parlare ai media

trova solo scuse inutili

non regge le pressioni

 

Mi chiedo una cosa, un pregio ce l'ha? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 ore fa, Lpiemunteisa ha scritto:

image.png.a52460cc4ad0668598adaa9221c619fb.png

 

Se qui Dybala non fosse impazzito di egosimo staremmo raccontando un'altra storia.

Le vibranti bestemmie che sono partite dalla Sud...non puoi capire...!!! si era capito anche dall'altra parte dello stadio che ci eravamo appena mangiati qualcosa di clamoroso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 9/12/2019 Alle 10:05, th3 fool ha scritto:

Guarda che hai poco da fare il professore, le partite le guardo e, anche se ti credi di essere l'unico che le capisce, ti assicuro che è così. Non sei speciale, ti do questa brutta notizia. Anche perché stai commentando su un forum, non sai allenano in serie a. 

Il calcio antiquato di allegri che in Europa non paga ti ha portato a giocare due finali, e non è così diverso dal gioco di Zidane con cui ha vinto 3 Champions.

Il pressing alto di sarri ti ha portato a segnare 5 gol in meno del Cagliari e 11 in meno dell'Atalanta e ad avere il peggiore attacco tra le prime 6 squadre della serie a. Quindi mi dovresti illuminare su quale sia il vantaggio di questo cambiamento dato che subiamo di più senza produrre alcunché. 

Provare a giocare come l'Atalanta magari? Magsri con giocatori da juve ci si diventerebbe oltreché vincere.Se non inizi non ci arriverai mai .

Basta con ste 2 finali dell'ex allenatore...le abbiamo perse e preso 7 (SETTE) gol in 2 partite. E lo scorso anno presi a pallate da Ajax 2 volte. 

Non confondiamo il caso con i meriti. Riguardati le partite contro monaco o porto (2 squadroni...) con cui giocammo prima di andare in finale poi ne riparliamo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, Jerry Drake ha scritto:

Provare a giocare come l'Atalanta magari? Magsri con giocatori da juve ci si diventerebbe oltreché vincere.Se non inizi non ci arriverai mai .

Basta con ste 2 finali dell'ex allenatore...le abbiamo perse e preso 7 (SETTE) gol in 2 partite. E lo scorso anno presi a pallate da Ajax 2 volte. 

Non confondiamo il caso con i meriti. Riguardati le partite contro monaco o porto (2 squadroni...) con cui giocammo prima di andare in finale poi ne riparliamo 

Il caso...come no. I migliori risultati della Juve in Europa dal dopo lippi li abbiamo visti con allegri e per voi è un caso 😂

Scommetto che poi sei lo stesso che esalta sarri per l'Europa League vinta contro dinamo Kiev, olimpiakos e slavia Praga. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 ore fa, th3 fool ha scritto:

Il caso...come no. I migliori risultati della Juve in Europa dal dopo lippi li abbiamo visti con allegri e per voi è un caso 😂

Scommetto che poi sei lo stesso che esalta sarri per l'Europa League vinta contro dinamo Kiev, olimpiakos e slavia Praga. 

Non esalto sarri per ciò che ha fatto al Chelsea ma per quello che ha fatto a Napoli. Mi rammarico solo che non abbia i giocatori nel pieno della carriera come ha avuto la fortuna di avere l'ex allenatore ora disoccupato 

Il 9/12/2019 Alle 14:37, Platinix ha scritto:

Leggendo qua e là ho imparato che:

 

Sarri è grezzo

non parla con i giocatori

non ha creato nessun gruppo

ha lo spogliatoio contro

 sa fare solo un modulo e pure poco bene

non sa gestire i giocatori, soprattutto quelli forti

fuma

non sa parlare ai media

trova solo scuse inutili

non regge le pressioni

 

Mi chiedo una cosa, un pregio ce l'ha? 

Aggiungi che di cavalli non sa nulla 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per giocare come intende Sarri, servono alcuni attori diversi, specie a centrocampo ove siamo certamente piuttosto solidi e fisicamente massicci, ma pure poco agili e nemmeno rapidi nei movimenti senza palla. Sarri abbisogna di almeno due mezzeali piuttosto dinamiche, capaci in interdizione quanto in costruzione, abili ad inserirsi nei varchi e provare essi stessi ad andare a rete, sia calciando da fuori che proponendosi a sorpresa; vi ricordate i Marchisio, i Vidal, questi sono gli esempi di interni di centrocampo che servono a porre in pratica la filosofia calcistica di Sarri. Ma il problema si intravede pure in attacco, ove manchiamo di una vera punta esterna, un attaccante cioè capace di attaccare la profondità provenendo dalle fasce, l'avrebbe dovuto fare D. Costa, ma purtroppo per varie ragioni tra le quali spiccano i soliti malanni fisici, questo importante attore è venuto spesso a meno e non offre determinate garanzie di continuità; gli altri tre nostri veri attaccanti, per quanto bravi, prediligono inserirsi per vie centrali e regolarmente vanno a cozzare contro le muraglie erette dalle difese avversarie. Ritengo Sarri uno bravo con idee moderne e non lo critico semplicemente perché non possiede le pedine necessarie a sviluppare il suo pensiero calcistico; non si fa calcio totale con i pur validi: Matuidi, Emre Can, Rabiot, Khedira ed i malati cronici Ramsey e Douglas Costa; questo è il nostro unico grande problema, temo irrisolvibile almeno per la stagione in corso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 30/10/2019 Alle 23:08, Odrake ha scritto:

In questo topic, se possibile, vorrei criticare quello che definisco l'estremismo tattico di sarri. Cosa intendo? Intendo il fatto che Sarri non provi mai in partita in corso a cambiare le carte in tavola. 

 

Ad esempio questa sera e nella partita con il lecce: densità per vie centrali, non riesci a trovare la giocata giusta, ti verrà in mente per caso di allargare la difesa allargando Ronaldo e Bernardeschi, anche solo per provarci, cambierai qualcosina tatticamente, che ne so alza cuadrado. L'apoteosi è stata quando ha inserito douglas e invece di farlo scatenare sulla fascia, ha insistito per vie centrali mettendolo trequartista. 

 

Non dico di replicare allegri, che è stato capace di cambiare 54 formazioni diverse in 54 partite, robe da matti insomma, ma almeno un minimo di elasticità tattica, sopratutto se la squadra non si sta esprimendo in maniera brillante. 

A me Sarri ha fatto una eccellente impressione e nella sua versione bianconera lo giudico tutto fuorché un talebano. Il topic è vecchio e non tiene conto dei vari cambiamenti di modulo e uomini che Sarri ha praticato nelle partite successive.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il gioco di sarri attuato al Napoli è praticamente improponibile in una grandissima squadra che vuol arrivare a maggio in condizioni accettabili per giocarsi i titoli, la prima dimostrazione è il Napoli stesso che visto il più breve percorso europeo, sarebbe dovuto arrivare al traguardo con molta più freschezza, invece a parte una stagione si è sempre beccato una doppia cifra di punti di distacco.

E' impensabile che la Juventus possa fare tutte le partite con un pressing delle punte e dei centrocampisti asfissiante, con un baricentro spostato tra il centrocampo e la trequarti e, quando vengono saltati anche i difensori devono farsi oltre 50 metri di sgroppate ogni volta.

Quindi o si abbandona il campionato e si punta tutto sulla coppa campioni e questo è impensabile per un club come la Juventus, oppure dovrà adattarsi anche nella gestione del risultato, sempre facendo ruotare molto di più la rosa rispetto a quello che ha fatto fino ad oggi.

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 9/12/2019 Alle 10:26, O' Rei David ha scritto:

Pensieri in libertà per Sarri:

 

a) In assenza di Costa trovi il modo di far coesistere Higuain, Ronaldo e Dybala, sono i tre migliori giocatori, non possiamo regalarne costantemente uno agli avversari

b) Matuidi come baluardo difensivo sui calci d'angolo è una scelta completamente sbagliata. E' scoordinato, calcisticamente poco intelligente e tende ad inciampare sul pallone. La peggior scelta per fronteggiare calciatori lanciati in velocità, dove se sbagli scelta o esiti sei fregato

c) Tolga Cuadrado terzino e metta De Sciglio a destra utilizzando il colombiano come esterno offensivo o terza punta in un 4-3-3 rivisitato. Cuadrado non sa difendere e ragiona da ala offensiva, perciò rischia passaggi che non può rischiare, è spesso fuori posizione e disordinato. Rischia costantemente l'espulsione con entrate senza senso. Non è un terzino

d) Inizi a far giocare tutta la rosa. Altrimenti ogni infortunio sarà un dramma. Can non è pronto perchè non gioca mai. Rugani non è pronto perchè non gioca mai. Demiral non sappiamo neanche che faccia ha. Rabiot non è pronto perchè non gioca mai. Ha gravi responsabilità in questo

e) Il 4-3-1-2 è un modulo che questa rosa non regge. Sulle fasce veniamo asfaltati costantemente, tanto più con Danilo o Cuadrado terzini

f) Inizi a considerare che la difesa a 3 può essere una opzione per questa rosa

g) Buffon in campo solo con Tek infortunato

h) Utilizzi Bernardeschi per quello che è: un esterno offensivo, non un trequartista

sono d'accordo su molti punti solo f e g non sono fattibili

f) non è fattibile Sarri per il sistema di gioco che applica non può mettere la difesa a 3 (il regista lo mette 20 metri più avanti a centrocampo)

g) Buffon qualche partita con squadre (che tirano poco in porta può giocare vedi prestazione con il Verona), con il Sassuolo è responsabilità sua da dividere con De Ligt che sbaglia un passaggio elementare, su uno svarione assurdo di Cuadrado (vedi tuo punto c)

 

Aggiungerei sul punto b che se proprio deve giocare Matuidi deve essere messo in un 4-3-3 cosi da avere due giocatori e pjanic per scaricare la palla.

L'asse Matuidi-Bernardeschi è deletereo alla squadra.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.