Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Siomo92

Sarri vs Allegri (2018/19), i numeri dopo 15 partite

Leevancleef

Ad un rapido controllo di appena due parametri tra quelli calcolati manualmente dall'utente... entrambi risultano inesatti!

Non possiamo sapere quanti altri lo siano, vista la mole di dati.

Quindi chiudiamo in attesa di dati più precisi, magari servendosi dei tanti servizi appositi reperibili nel web.

Message added by Leevancleef

Recommended Posts

40 minuti fa, Siomo92 ha scritto:

le statistiche offerte da google sono le stesse offerte dal sito ufficiale della Juve

Ok. Hai dei link riassuntivi?

Perchè o sono sbagliate quelle di Google o quelle di Sky

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per ora il paragone regge poco perché si confrontano il miglior inizio di Allegri in 5 anni con i primi mesi di Sarri con un ultimo periodo piuttosto deludente e con molti errori. Beninteso "deludente" solo se si guarda esclusivamente alla qualità del gioco, perché altrimenti i giudizi sono non solo positivi...di più. Altro aspetto che dai numeri non traspare è l'atteggiamento della squadra che è sempre offensivo, nessuna squadra al momento è  mai riuscita a metterci sotto sul piano del gioco, cosa che invece accadeva abbastanza spesso con Allegri. Mediamente giochiamo almeno 20 metri più alti e questo si traduce in un maggior dominio del campo e del gioco. Certo, abbiamo ancora tanti difetti, tante cose da migliorare, come ha detto anche Sarri. La partita di ieri sul piano del gioco espresso è stata davvero brutta, squadra lunga, palleggio lento, errori su errori, insomma poco di buono si è visto ma, nonostante tutto abbiamo vinto e ci siamo qualificati con due turni di anticipo.

Insomma io ho ancora fiducia in Sarri e spero che riesca a trovare il modo di far giocare anche alla Juventus un calcio offensivo, europeo, votato alla ricerca del gol. Non voglio più vedere una Juve che gioca un calcio sparagnino e speculativo, che abbia come primo comandamento non prendere gol, perché in Champions vvince chi gioca con coraggio, chi attacca, corre e segna un gol più degli avversari!

Forza Sarri cambia questa Juve e, se necessario, metti fuori tutti quelli che non sono all'altezza, nessuno escluso, nemmeno il Re. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giusto ieri si diceva che al momento non e' cambiato molto. 

Fortunatamente dal lato dei risultati , meno dal lato del gioco.

I primi sprazzi di bel gioco si sono schiantati subito sull'onda della concretezza.

Per anni Allegri ci ha detto che saremmo volati a marzo ( cosa che puntualmente non e' successa) a Sarri auguro di riuscirci.

Ovviamente e' troppo presto per giudicare il lavoro di Sarri. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questi numeri non mi sorprendono per niente. E per una ragione molto semplice: la Juve dell'anno scorso giocò molto bene nei primi due-tre mesi, come se non più di questa, tanto che io ero piacevolmente meravigliato dalla fluidità di calcio, dalla scioltezza ma soprattutto dall'autorevolezza con cui ci esprimevamo. Eravamo per larghi tratti dominanti. Partite come Valencia-Juventus e Manchester-Juventus (andata e ritorno) furono manifesti assoluti di una squadra che sembrava destinata a grandissime cose in quella Champions.

 

Dopo il ritorno col Manchester quella squadra non fu più la stessa, e niente mi toglie dalla testa che la retromarcia fu tutta di Allegri, come se quella partita avesse rappresentato per lui il manifesto di ciò che aveva sempre pensato, ovvero che giocare bene e vincere sono due concetti che non vanno di pari passo: "Siamo stati bellini come piace a voi, e infatti abbiamo perso" fu quello che seppe dire dopo la gara. Da quel momento la Juventus è tornata la squadra sparagnina che si era vista l'anno prima. Eppure Allegri aveva dimostrato che a far esprimere la squadra in un certo modo era capace pure lui, d'altronde come ci ha sempre simpaticamente ricordato: "A giocar bene non ci vuole niente, basta che i giocatori più tecnici si passano la palla".

 

In conclusione, questi numeri confrontiamoli tra qualche mese.

  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Siomo92

 

Aggiungo al fatto che Sky le abbia date diverse i riferimenti di whoscored, sito specializzato nei football data.

Allego tre screen.

Da chiarire come le statistiche relative alla serie a e alla Champions dello scorso anno si riferiscano al totale delle partite e quelle di quest'anno alle prime 15. Ma essendo 15 partite un buon range dovremmo pensare che o nelle successive dello scorso anno abbiamo fatto talmente schifo da abbassare fortemente la media, oppure qualcosa non torna (può essere anche la prima eh sefz)

 

 

Serie A 18/19

 

u55tHBt.jpg

 

 

Champions League 18/19

 

A3PukYd.jpg

 

 

Serie A e Champions League 19/20

 

iq2WvFr.jpg

 

 

Come si può vedere in Serie A stiamo facendo in media 3 tiri in più a partita di cui 1,5 in più nello specchio, e in Champions un tiro in più a partita di cui quasi 3 (2,8) in più nello specchio.

Al netto delle sfide considerate ovviamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Leevancleef ha scritto:

Ok. Hai dei link riassuntivi?

Perchè o sono sbagliate quelle di Google o quelle di Sky

ma non ci sono link riassuntivi ho semplicemente cercato "risultati juve" e poi cliccato sulle singole partite per vedere le stat che ho poi preso sommato e fatto medie

dsfdssdf.JPG

sfdsf.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricordo molto bene la Juventus fino alla partita contro il MU in casa dove giocammo una splendida partita seppure con sconfitta. Fino a quel momento la Juventus giocava molto bene, prendeva qualche gol di troppo ma ne faceva anche tanti. Eravamo aggressivi, giocavamo pesso nella metá capo avversaria, avevamo un super Cancelo, Mandzukic, grazie a Ronaldo aveva fatto ben 8 gol se non ricordo male. Ricordo che dissi: "Se ci fosse stato Higuain avre,,o fatto il doppio dei gol ora che giochiamo all´attacco". Aggredivamo le partite, andavamo alla ricerca del gol in continuazione. Ricordo che finalmente gli avversari ci temevano (in Italia) grazie e soprattutto all´effetto Ronaldo. Dopo quella sconfitta le cose sono cambiate drasticamente: gioco scadente, difesa della porta, risparmio energetico su ON, infortuni e quant altro.

 

Non mi stupisco che quella Juve abbia dei numeri migliori di questa, essendo stata per me la migliore Juventus della gestione Allegri. Se non la migliore di sicuro sul podio. Peccato che sia durata solo un paio di mesi o poco piú. Questa Juventus o meglio questo progetto (abbiamo giocato per gran parte con gli stessi giocatori dello scorso anno) é appena partito e giá stiamo riuscendo ad avere numeri simili a quello di una squadra giá rodata da anni. Quando nella seconda parte della stagione Rabiot, Ramsey e Costa faranno la differenza come si deve potremo davvero divertirci. Questo perché la difesa sta migliorando e trovando una buona intesa ed una volta che la soliditá difensiva sará importante potremo sviluppare gioco in attacco, soprattutto con i nostri uomini migliori.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 ore fa, sottosopra ha scritto:

Sarri ha messo Costa e Dybala, loro non hanno fatto più un tiro 

Dici a parte quello che Bonucci ha parato sulla linea  salvandoci da una probabile sconfitta giusto tre minuti prima del gol di Douglas?

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, marcelo danubio ha scritto:

Quindi... mentre Allegri "depotenziava" Ronaldo rendendolo meno prolifico di quanto non fosse negli anni precedenti, Sarri invece è sfortunato perchè si ritrova Ronaldo in crisi nera

 

Sono veramente comici. La cosa assurda è che secondo me neanche si rendono conto di essere totalmente incapaci di commenti imparziali e di fare un analisi oggettiva. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Considerato che si stanno paragonando i primi 4 mesi di Sarri con la miglior Juventus dei 5 anni di Allegri, non male, anche se dopo l'Inter l'involuzione sul piano del gioco è stata palese. Fino alla partita col Manchester in casa, lo scorso anno, eravamo uno spettacolo, senso di dominio e superiorità schiacciante mai provato. Purtroppo la partita con il Manchester fu a Novembre, dopo ci fu la più brutta Juve di Allegri per i restanti 7 mesi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, ViagliElkann ha scritto:

Infatti un paragone più calzante sarebbe stato analizzare il primo anno di Allegri con il primo anno di Sarri, seppur con giocatori diversi

Esatto. Che poi Allegri non ha stravolto il 352 di Conte mantenendo questo assetto per buona parte della stagione, mentre Sarri dal primo giorno ha cambiato il gioco. Normale avere difficoltà maggiori.

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, The Italian Giants ha scritto:

Questi numeri non mi sorprendono per niente. E per una ragione molto semplice: la Juve dell'anno scorso giocò molto bene nei primi due-tre mesi, come se non più di questa, tanto che io ero piacevolmente meravigliato dalla fluidità di calcio, dalla scioltezza ma soprattutto dall'autorevolezza con cui ci esprimevamo. Eravamo per larghi tratti dominanti. Partite come Valencia-Juventus e Manchester-Juventus (andata e ritorno) furono manifesti assoluti di una squadra che sembrava destinata a grandissime cose in quella Champions.

 

Dopo il ritorno col Manchester quella squadra non fu più la stessa, e niente mi toglie dalla testa che la retromarcia fu tutta di Allegri, come se quella partita avesse rappresentato per lui il manifesto di ciò che aveva sempre pensato, ovvero che giocare bene e vincere sono due concetti che non vanno di pari passo: "Siamo stati bellini come piace a voi, e infatti abbiamo perso" fu quello che seppe dire dopo la gara. Da quel momento la Juventus è tornata la squadra sparagnina che si era vista l'anno prima. Eppure Allegri aveva dimostrato che a far esprimere la squadra in un certo modo era capace pure lui, d'altronde come ci ha sempre simpaticamente ricordato: "A giocar bene non ci vuole niente, basta che i giocatori più tecnici si passano la palla".

 

In conclusione, questi numeri confrontiamoli tra qualche mese.

Allegri e la nemesi di sarri....Non può gioco forse. .ma per pura mentalità 

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 ore fa, pielle ha scritto:

Giusto ieri si diceva che al momento non e' cambiato molto. 

Fortunatamente dal lato dei risultati , meno dal lato del gioco.

I primi sprazzi di bel gioco si sono schiantati subito sull'onda della concretezza.

Per anni Allegri ci ha detto che saremmo volati a marzo ( cosa che puntualmente non e' successa) a Sarri auguro di riuscirci.

Ovviamente e' troppo presto per giudicare il lavoro di Sarri. 

Se vogliamo essere precisi è la caricatura di Allegri fatta sul forum che diceva che "saremmo volati a Marzo"

 

Allegri ha sempre detto che  importante arrivare a marzo cercando di essere in corsa per tutti gli obbiettivi ed è importante arrivarci nelle migliori condizioni possibili.

 

Speriamo che Sarri ci riesca, visto che un po' di cose nello staff sono cambiate e i sistemi di allenamento sono diversi speriamo che le cose vadano meglio.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, Leevancleef ha scritto:

@Siomo92

 

Aggiungo al fatto che Sky le abbia date diverse i riferimenti di whoscored, sito specializzato nei football data.

Allego tre screen.

Da chiarire come le statistiche relative alla serie a e alla Champions dello scorso anno si riferiscano al totale delle partite e quelle di quest'anno alle prime 15. Ma essendo 15 partite un buon range dovremmo pensare che o nelle successive dello scorso anno abbiamo fatto talmente schifo da abbassare fortemente la media, oppure qualcosa non torna (può essere anche la prima eh sefz)

 

 

Serie A 18/19

 

u55tHBt.jpg

 

 

Champions League 18/19

 

A3PukYd.jpg

 

 

Serie A e Champions League 19/20

 

iq2WvFr.jpg

 

 

Come si può vedere in Serie A stiamo facendo in media 3 tiri in più a partita di cui 1,5 in più nello specchio, e in Champions un tiro in più a partita di cui quasi 3 (2,8) in più nello specchio.

Al netto delle sfide considerate ovviamente.

Sicuramente nella scorsa stagione nel finale i numeri si sono abbassati molti.

Per tre mesi buoni abbiamo avuto una squadra a pezzi, in campionato ci siamo trascinati per portare a casa uno scudetto che fortunatamente era stato messo al sicuro già a febbraio/marzo.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, th3 fool ha scritto:

Sono veramente comici. La cosa assurda è che secondo me neanche si rendono conto di essere totalmente incapaci di commenti imparziali e di fare un analisi oggettiva. 

che stava rovinando dybala e costa si puo dire?

  • Confuso 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Ciccio900 ha scritto:

Considerato che si stanno paragonando i primi 4 mesi di Sarri con la miglior Juventus dei 5 anni di Allegri, non male, anche se dopo l'Inter l'involuzione sul piano del gioco è stata palese. Fino alla partita col Manchester in casa, lo scorso anno, eravamo uno spettacolo, senso di dominio e superiorità schiacciante mai provato. Purtroppo la partita con il Manchester fu a Novembre, dopo ci fu la più brutta Juve di Allegri per i restanti 7 mesi.

non so se la migliore ma la più bella è stata l'annata di berlino con mandzukic ala

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il topic dimostra che alla fine sono i giocatori che vanno in campo e che il peso dell'allenatore almeno in questo caso è modesto, o meglio che essendo entrambi ( Sarri ed Allegri) buoni allenatori i risultati sono simili in tutto e per tutto. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Vedremo tutto a maggio. Le squadre di sarri mollano  a marzo vediamo se riusciamo a sfatare questa cosa
Però la scorsa stagione è arrivato in fondo all'Europa League e l'ha pure vinta.

Inviato dal mio SM-G975F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 7/11/2019 Alle 07:54, Renatoizzo83 ha scritto:

Speriamo... a me sembra di rivedere il Chelsea si sarri.

Grande partenza anche come gioco, calo improvviso di gioco, crollo di risultati per poi riprendersi da febbraio in poi e giocare veramente bene le.ultime partite della stagione una su tutte la finale di europa League

Molte analogie le ritrovo anche io...ho speranza solo che la caratura dei nostri è almeno due volte gli effettivi del Chelsea per non parlare della società.

Onestamente non penso ci sarà un crollo ma credo vivremo momenti più diffici se non iniziamo a chiudere le partite.

Il campionato non mi spaventa e onestamente in Champions credo ( sorteggi a parte ) non ci sia tutta questa concorrenza tolte le due inglesi...

Potrebbe andare benissimo o come al solito ma quello che fa la differenza è che Sarri lavora con un ngruppo ai titoli di coda specie di testa. I vecchi vanno tutti piallati specie a centrocampo e presi giovani adatti alle idee del mister che mescolati con quelli che restano possano fare bene.

Materiale ne abbiamo tanto ma male assortito.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, cloto ha scritto:

che stava rovinando dybala e costa si puo dire?

E in cosa avrebbe rovinato costa che l'anno scorso tra squalifica e infortuni ha fatto una stagione pietosa e quasi sempre ai box? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.