Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Siomo92

Sarri vs Allegri (2018/19), i numeri dopo 15 partite

Leevancleef

Ad un rapido controllo di appena due parametri tra quelli calcolati manualmente dall'utente... entrambi risultano inesatti!

Non possiamo sapere quanti altri lo siano, vista la mole di dati.

Quindi chiudiamo in attesa di dati più precisi, magari servendosi dei tanti servizi appositi reperibili nel web.

Message added by Leevancleef

Recommended Posts

4 minuti fa, bianconero75 ha scritto:

non credo sia solo un problema "di testa" ... centrano anche le qualita' ... soprattutto il centrocampo, Pjanic a parte, e' deficitario e mal assortito.

No prima di tutto sono le qualità ad essere diverse, ma è innegabile che un conto è imporre la propria filosofia a una squadra di scappati di casa come il Napoli, un altro doversi relazionare con gente che ha un palmares lungo 3 pagine.

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, Giovanni Agnelli ha scritto:

Piu giusto scrivere

 

Allegri dopo

11 giornate in campionato 28 punti

4 giornate in champions 6 punti

No, è più giusto scrvere  

9 punti dopo 4 giornate di Champions

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Non expedit ha scritto:

Molti fanno finta di non sapere che il crollo verticale della Juve allegriana è arrivato a Novembre dell’anno scorso... Vediamo come si mantiene Sarri. 

È arrivato con gli infortuni e con un centrocampo cortissimo.

Speriamo di non avere gli stessi problemi in questa stagione,

se non altro quest'anno di centrocampisti in rosa ne abbiamo sette e non cinque

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, enzobing76 ha scritto:

Il possesso palla di Allegri era perlopiù concentrato nella nostra trequarti con una serie estenuante di passaggi tra i difensori, adesso si cerca di farlo più a ridosso dell'area avversaria.

Comunque io non capisco come una qualsiasi disamina sulla nostra squadra si debba necessariamente trasformare in un Allegri VS Sarri.

Il livornese è andato, ci ha fatto godere tantissimo ed ha svolto un lavoro incredibile, vincendo il vincibile e sfiorando l'impresa in Champions, il tutto prendendo una squadra a metà luglio, sfiancata da 3 anni di gestione Conte e, soprattutto i primi 3 anni, giocando anche un calcio molto piacevole.

Sarri sta facendo benissimo, ha preso una squadra che, teoricamente, dovrebbe avere la pancia piena e le sta dando nuovi stimoli, basta leggere le dichiarazioni di tutti i nostri giocatori, cambiando radicalmente il modo di stare in campo, il tutto portando risultati e ottime partite, portando una qualificazione anticipata in Champions, cosa mai scontata, e battendo nettamente Napoli prima e Inter, a casa loro, dopo, non tanto nel punteggio ma proprio sul piano del gioco, senza poter contare finirà su Chiellini, Costa e Ramsey, ovvero 3 dei migliori giocatori in rosa.

Inoltre ha rivitalizzato Cuadrado, Higuain, Dybala e Pjanic.

Insomma due grandi tecnici con caratteristiche diverse, onestamente il denigrare uno o l'altro per avallare le proprie tesi o il proprio modo di vedere il calcio sta cominciando a diventare stucchevole, godiamoci l'ennesima Juve vincente che forse la pancia piena cominciamo ad averla proprio noi tifosi...

Forse il miglior post che ho letto nel 2019.

Share this post


Link to post
Share on other sites

va comunque detto che l'anno scorso fino a novembre dicembre giocavamo bene e molto meglio rispetto alla seconda parte della stagione.... vedremo se quest'anno riusciremo a migliorare

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, Gobbo88 ha scritto:

Probabilmente è per quello. Sono sorpreso nel leggere che con Allegri abbiamo tirato di più, quest'anno ogni partita mi sembra un tiro al bersaglio nonostante si segni poco. 

Nel primo periodo tiravamo molto, soprattutto Ronaldo. Se non sbaglio aveva una media di circa 5-6 tiri a partita solo lui...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, The pretender ha scritto:

È la qualità che mettiamo nelle singole giocate a fare la differenza con l'ultimo anno (cosa che invece facevamo nei primi anni di Allegri).

Nell'ultima di Allegri ho sempre visto pochissime situazioni di "triangoli", da permettere scambi veloci tra i nostri...

Ma sono gli interpreti a fare la differenza... L'anno scorso Higuain non c'era e costa a questo punto della stagione già era diventato un caso (a dire la verità anche quest'anno non è che abbia dato segnali di affidabilità fisica).

Finché la squadra ha una certa fisionomia puoi chiamare ad allenare chiunque ma il risultato sarà sempre il medesimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'agonia del risultato in bilico in ogni partita è la stessa del periodo di Allegri. All'inizio con Sarri si è intravisto un bel palleggio che, a lungo andare, è stato capito dagli avversari ed ora è diventato monotono e sterile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

All'interno della squadra è già iniziato da un po' il processo di allegrizzazione di Sarri.

"Queste sono le vittorie più importanti. Partite così ti fanno capire che sei davvero forte."

Le parole di Bonucci ieri, non cambieremo mai con questo zoccolo duro.

Abbiamo pure ripreso Buffon quest'anno...

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, che2palle ha scritto:

vorrei ricordare che sarri non ha perso nemmeno una  in champions e comunque si sta confrontando un allenatore che ha fatto 5 anni contro uno da 5 mesi..

La rosa è pressoché identica visto che i titolari al 90% sono rimasti gli stessi... Questi confronti dovrebbero fare riflettere che alla fine la fisionomia di una squadra dipende in larga parte dal tipo di giocatori che si hanno a disposizione e non dalle fantomatiche idee tattiche del mister di turno .sisi

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il grande cambiamento non c'è stato, la Juventus è meno offensiva di prima.

Questo serve a vincere? Si, allora è un modo corretto di giocare al calcio come lo era quello degli ultimi 8 anni.

Chi non voleva capire il calcio prima non lo capirà neanche ora, il confronto dimostra solo una cosa: che prima c'era chi criticava la persona (Allegri) e non un qualcosa che neanche capiva (come si gioca al calcio).

Tutto qui.

  • Grazie 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
52 minuti fa, enzobing76 ha scritto:

Il possesso palla di Allegri era perlopiù concentrato nella nostra trequarti con una serie estenuante di passaggi tra i difensori, adesso si cerca di farlo più a ridosso dell'area avversaria.

Comunque io non capisco come una qualsiasi disamina sulla nostra squadra si debba necessariamente trasformare in un Allegri VS Sarri.

Il livornese è andato, ci ha fatto godere tantissimo ed ha svolto un lavoro incredibile, vincendo il vincibile e sfiorando l'impresa in Champions, il tutto prendendo una squadra a metà luglio, sfiancata da 3 anni di gestione Conte e, soprattutto i primi 3 anni, giocando anche un calcio molto piacevole.

Sarri sta facendo benissimo, ha preso una squadra che, teoricamente, dovrebbe avere la pancia piena e le sta dando nuovi stimoli, basta leggere le dichiarazioni di tutti i nostri giocatori, cambiando radicalmente il modo di stare in campo, il tutto portando risultati e ottime partite, portando una qualificazione anticipata in Champions, cosa mai scontata, e battendo nettamente Napoli prima e Inter, a casa loro, dopo, non tanto nel punteggio ma proprio sul piano del gioco, senza poter contare finirà su Chiellini, Costa e Ramsey, ovvero 3 dei migliori giocatori in rosa.

Inoltre ha rivitalizzato Cuadrado, Higuain, Dybala e Pjanic.

Insomma due grandi tecnici con caratteristiche diverse, onestamente il denigrare uno o l'altro per avallare le proprie tesi o il proprio modo di vedere il calcio sta cominciando a diventare stucchevole, godiamoci l'ennesima Juve vincente che forse la pancia piena cominciamo ad averla proprio noi tifosi...

Il che non è detto che sia una cosa positiva.

Cerco di spiegarmi meglio; il "manifesto" di Allegri era: "Io organizzo una fase difensiva impenetrabile e poi davanti ci pensano i singoli"

Il "manifesto" di Sarri sembra essere: "Io voglio tritare la partita e l'avversario".

 

Ora io non ho dubbi che il possesso di palla medio si svolga adesso più vicino alla porta avversaria e i passaggi tra i difensori siano diminuiti, ma discutere di questo è un po' come discutere del sesso degli angeli.

La realtà è che la squadra gioca sottoritmo come prima e produce poche pallegol come prima, quindi la macinazione auspicata da Sarri è molto più teorica che pratica; in compenso la fase difensiva mi sembra peggiorata in modo sostanziale e quella sensazione di impermeabilità se ne è andata.

Insomma pochi miglioramenti davanti e molti peggioramenti dietro rispetto alla media dei 5 anni di Allegri.

 

Detto questo bisogna necessariamente aggiungere 2 cose:

1. Allegri aveva fatto il suo tempo, gli ultimi 6 mesi della sua gestione sono stati pessimi, era perfino difficile credere a quello che vedevamo

2. Sarri è al lavoro da poco, quindi si tratta di giudizi parziali, sperabilmente modificabili nel tempo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Aspettando la terza... ha scritto:

Quindi facciamo meno tiri, meno goal e lo stesso possesso palla, alla faccia del. Bel gioco di sarri 😂👏

Allegri come back!!! 

qualcuno dimentica che lo scorso anno di Allegri era anche il quinto anno di Allegri... 

 

volendo essere cattivi si potrebbe dire che Sarri ci ha messo 3 mesi per raggiungere il risultato che Allegri ha impiegato 5 anni ad ottenere...

 

diamo tempo a Sarri e vediamo a fine anno come giochiamo... e li che mi aspetto di vedere la differenza

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
37 minuti fa, Adreiu ha scritto:

E qual'era l'identità di Allegri??   Stare tutti dietro e ripartire... Per caso ti ricordi quando vinceva si ma ci facevamo palleggiare in faccia tutta la partita contro squadrette...Brutti ricordi

Premesso che Sarri sta facendo un ottimo lavoro, e che i dati che l'utente ha postato dicono una cosa diversa, il "farsi palleggiare in faccia" non è che sia un grosso problema, se non si ha la sindrome del pene piccolo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Nate Fisher ha scritto:

"Se tu sei onesto paragoni primo anno con primo anno" (cit.)

 

.ok

Ma anduogno aveva lasciato la benzina, acciuga manco le gommeeee!!!! 1111 (cit.) sefz

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, davidov said:

Secondo me troppa gente si beve le stupidaggini della stampa antijuventina. Molto semplicemente. 

 

Ho 44 anni e mai in tutta la mia vita ho sentito elogiare la Juve e le sue vittorie. 

Una volta sono gli arbitri, una volta il doping, una volta si scansano, poi arriva il var e diventa che vince ma gioca male... 

 

Tutto qua. Le storie sulla Juve che gioca male sono state inventate ad arte per trovare qualcosa per sminuire i nostri successi. 

E ieri è stata la stessa cosa. Se faceva una partita così un Inter o un Napoli a mosca, centrando la qualificazione con 2 turni d'anticipo, giocando sempre nella metà campo avversaria e con gli avversari che giocano esclusivamente di rimessa, starebbero tutti a tessere gli elogi di inter e Napoli... 

assolutamente vero

il problema e che i troll juventini pensano anche come interisti, napoletani e media

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, starveling ha scritto:

Questa squadra il non giocare ce l’ha nel DNA, hanno seguito Sarri per un certo periodo, ora hanno ripreso a fare quello che vogliono come siamo abituati. Speriamo Pjanic prosegua sulla strada intrapresa altrimenti tornerà ad essere il giocatorino da scarico orizzontale che conoscevamo, gli altri si sono tutti già “allegrizzati” anche se a sto punto non credo neanche fosse colpa sua.

Pensavo questo urgono cambiamenti massicci.

Lo stesso rabiot sembrava volersi mangiare il mondo nelle prime uscite adesso lo devi portare a spalla.

Quindi anche i nuovi si sono adeguati.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Gianco ha scritto:

Pensavo questo urgono cambiamenti massicci.

Lo stesso rabiot sembrava volersi mangiare il mondo nelle prime uscite adesso lo devi portare a spalla.

Quindi anche i nuovi si sono adeguati.

 

Da Rabiot non mi aspettavo nulla in termini puramente tecnici, vediamo se anche Ramsey si normalizza. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Atteggiamento volto a valorizzare la propria squadra non a limitare gli avversari

 

Poi possono comunque venir fuori partite bruttissime quando non ti riesce niente.

 

Questo è il punto, delle statistiche importa il giusto, tranne quelle fondamentali, cioè le vittorie.

 

E li ci siamo alla grande!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.