Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Siomo92

Sarri vs Allegri (2018/19), i numeri dopo 15 partite

Leevancleef

Ad un rapido controllo di appena due parametri tra quelli calcolati manualmente dall'utente... entrambi risultano inesatti!

Non possiamo sapere quanti altri lo siano, vista la mole di dati.

Quindi chiudiamo in attesa di dati più precisi, magari servendosi dei tanti servizi appositi reperibili nel web.

Message added by Leevancleef

Recommended Posts

Gente che ancora ciancia sul bel gioco e altre puttanate .ghgh

 

A parte il fatto che "bel gioco" non vuol dire assolutamente nulla perché per me il gol del 2-1 di ieri è bel gioco, ma comunque voi con bel gioco intendete il calcio d'intensità e velocità che fanno Liverpool, City, Ajax ecc.

 

Non abbiamo le caratteristiche per fare quel gioco, mettetevelo in testa. A fine anno non cambierà nulla quindi è inutile che vi mettiate in attesa. I nostri giocatori sono tutti compassati e nessuno salta l'uomo in velocità, l'unico è Douglas Costa che quando entra sembra Messi proprio perché non siamo abituati a quelle caratteristiche.

 

Noi abbiamo altre caratteristiche e fatevele piacere perché fino a quando i giocatori a disposizione saranno questi il gioco rimarrà lo stesso degli ultimi anni.

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

I numeri sono simili ed ultimamente ci siamo un po' involuti dal punto di vista del gioco.

Il problema di questo paragone è il tempo.

Sarri sono 3 mesi che è qua.

Allegri ha fatto 5 anni pieni.

Calma calma (cit).

Share this post


Link to post
Share on other sites

La differenza sostanziale è che i passaggi di Pjanic prima erano per la maggiore verso i difensori o compagno di reparto , ora sono verso i compagni di reparto e attaccanti

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, enzobing76 ha scritto:

Il possesso palla di Allegri era perlopiù concentrato nella nostra trequarti con una serie estenuante di passaggi tra i difensori, adesso si cerca di farlo più a ridosso dell'area avversaria.

Comunque io non capisco come una qualsiasi disamina sulla nostra squadra si debba necessariamente trasformare in un Allegri VS Sarri.

Il livornese è andato, ci ha fatto godere tantissimo ed ha svolto un lavoro incredibile, vincendo il vincibile e sfiorando l'impresa in Champions, il tutto prendendo una squadra a metà luglio, sfiancata da 3 anni di gestione Conte e, soprattutto i primi 3 anni, giocando anche un calcio molto piacevole.

Sarri sta facendo benissimo, ha preso una squadra che, teoricamente, dovrebbe avere la pancia piena e le sta dando nuovi stimoli, basta leggere le dichiarazioni di tutti i nostri giocatori, cambiando radicalmente il modo di stare in campo, il tutto portando risultati e ottime partite, portando una qualificazione anticipata in Champions, cosa mai scontata, e battendo nettamente Napoli prima e Inter, a casa loro, dopo, non tanto nel punteggio ma proprio sul piano del gioco, senza poter contare finirà su Chiellini, Costa e Ramsey, ovvero 3 dei migliori giocatori in rosa.

Inoltre ha rivitalizzato Cuadrado, Higuain, Dybala e Pjanic.

Insomma due grandi tecnici con caratteristiche diverse, onestamente il denigrare uno o l'altro per avallare le proprie tesi o il proprio modo di vedere il calcio sta cominciando a diventare stucchevole, godiamoci l'ennesima Juve vincente che forse la pancia piena cominciamo ad averla proprio noi tifosi...

Quoto ogni singola parola!

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Filippo Pippo Lero ha scritto:

SEMPRE CON IL MISTER!

Ero sempre dalla parte di Allegri lo scorso anno, esattamente come sono da quella di Sarri quest'anno.
Quest'estate dicevo che non sarebbe diventata una Juve "Sarriana", ma che Sarri sarebbe diventato bianconero.

Decidete voi se sono stato premonitore o ho portato sfiga.

 

ne sei stato premonitore ne hai portato sfiga, sei stato semplicemente realista e logico

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Nate Fisher ha scritto:

Gente che ancora ciancia sul bel gioco e altre * .ghgh

 

A parte il fatto che "bel gioco" non vuol dire assolutamente nulla perché per me il gol del 2-1 di ieri è bel gioco, ma comunque voi con bel gioco intendete il calcio d'intensità e velocità che fanno Liverpool, City, Ajax ecc.

 

Non abbiamo le caratteristiche per fare quel gioco, mettetevelo in testa. A fine anno non cambierà nulla quindi è inutile che vi mettiate in attesa. I nostri giocatori sono tutti compassati e nessuno salta l'uomo in velocità, l'unico è Douglas Costa che quando entra sembra Messi proprio perché non siamo abituati a quelle caratteristiche.

 

Noi abbiamo altre caratteristiche e fatevele piacere perché fino a quando i giocatori a disposizione saranno questi il gioco rimarrà lo stesso degli ultimi anni.

se per te quest'anno giochiamo come l'anno scorso vuol dire che sei stato poco attento..

 

e non si tratta di giocare bene o male,meglio o peggio..Si gioca in maniera diversa, molto diversa.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

I numeri sono simili, i giocatori sono sempre gli stessi, impossibile vedere velocità, pressing ecc. per lunghi tratti della partita se hai quel centrocampo. Alcune cose non cambieranno però vedere giocare la squadra 20-30 metri più avanti è già qualcosa, la mentalità è cambiata (con i rischi del caso). Gente come Dybala e Pjanic ne sta beneficiando molto. Sarri ha tutta la mia fiducia, il tempo ci dirà se avrà ragione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Nate Fisher ha scritto:

Gente che ancora ciancia sul bel gioco e altre * .ghgh

 

A parte il fatto che "bel gioco" non vuol dire assolutamente nulla perché per me il gol del 2-1 di ieri è bel gioco, ma comunque voi con bel gioco intendete il calcio d'intensità e velocità che fanno Liverpool, City, Ajax ecc.

 

Non abbiamo le caratteristiche per fare quel gioco, mettetevelo in testa. A fine anno non cambierà nulla quindi è inutile che vi mettiate in attesa. I nostri giocatori sono tutti compassati e nessuno salta l'uomo in velocità, l'unico è Douglas Costa che quando entra sembra Messi proprio perché non siamo abituati a quelle caratteristiche.

 

Noi abbiamo altre caratteristiche e fatevele piacere perché fino a quando i giocatori a disposizione saranno questi il gioco rimarrà lo stesso degli ultimi anni.

A me le * sembrano quelle che hai scritto

Ogni singola parola proprio

 

Ma vabbè....de gustibus

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema dell'anno scorso non si é palesato fino a novembre. La delusione é arrivata dopo. Nei primi mesi abbiamo giocato davvero bene, poi peró qualcosa é andato storto.

Se farai un'analisi sulle prossime 15 partite le differenze saranno abissali. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Nate Fisher ha scritto:

Gente che ancora ciancia sul bel gioco e altre * .ghgh

 

A parte il fatto che "bel gioco" non vuol dire assolutamente nulla perché per me il gol del 2-1 di ieri è bel gioco, ma comunque voi con bel gioco intendete il calcio d'intensità e velocità che fanno Liverpool, City, Ajax ecc.

 

Non abbiamo le caratteristiche per fare quel gioco, mettetevelo in testa. A fine anno non cambierà nulla quindi è inutile che vi mettiate in attesa. I nostri giocatori sono tutti compassati e nessuno salta l'uomo in velocità, l'unico è Douglas Costa che quando entra sembra Messi proprio perché non siamo abituati a quelle caratteristiche.

 

Noi abbiamo altre caratteristiche e fatevele piacere perché fino a quando i giocatori a disposizione saranno questi il gioco rimarrà lo stesso degli ultimi anni.

Se i nostri titolari sono Matuidi e Khedira è ovvio che il "saltare" l uomo è impossibile

 

Le possibilità di saltare l' uomo ci sono ,  Ramsey ( non rotto) e Rabiot ( in ritmo partita)  lo possono afre con la tecnica , Emre Can e Bentancur con l allungo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi intriga molto il numero di passaggi.. sembrerebbe maggiore quello allegriano e la cosa mi stranisce perché vedo la Juve di Sarri fare davvero tantissimi passaggi tra i giocatori .. cosa che prima non mi sembrava così evidente.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo è solo l'ultimo anno di Allegri, sarebbe interessante fare un confronto anche con gli altri anni, magari con il primo di Max

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, _ForzaJuve_ ha scritto:

Già il fatto che i tiri in porta siano comunque aumentati è un segnale positivo per Sarri, ma sarebbe utile vedere qualche statistica sul possesso palla nella metà campo avversaria e capire come siano stati fatti i passaggi (in orizzontale o in verticale?).

Si ma di questo non c’è bisogno di nessun grafico,perché si vede già a occhio nudo che il baricentro della squadra si è alzato di una decina di metri. Si verticalizza molto più di prima.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, DaveWeckl ha scritto:

Mi intriga molto il numero di passaggi.. sembrerebbe maggiore quello allegriano e la cosa mi stranisce perché vedo la Juve di Sarri fare davvero tantissimi passaggi tra i giocatori .. cosa che prima non mi sembrava così evidente.

 

Se pensi che il 30% dei passagggi della juve allegriana erano a Szczesny, il mistero è risolto.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

confronto interessante, grazie.

 

un dato fondamentale che manca, perché (anche a quanto dice il mister in conferenza stampa) dovrebbe segnare la differenza di gioco tra Allegri e Sarri è quello dell'altezza media del baricentro di squadra: un conto è se degli 8000 passaggi, metà li hai effettuati nella tua metà campo, tra difensori, un conto se li effettui tutti nella metà campo avversaria.

Per gli stessi motivi, sarebbe bello confrontare l'altezza media della linea di difesa, la lunghezza media della squadra, e la zona media di riconquista palla.

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minuti fa, Giovanni Agnelli ha scritto:

Tra 5 anni si potrá fare il confronto con l'ultimo anno di allegri.. ora no

Quindi il confronto è con una stagione con campionato, coppa italia e finale di Champions?

Va bene

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, andy68 ha scritto:

Queste statistiche lasciano sempre il tempo che trovano, io trovo importante l'approccio più che il resto. la vera differenza è tutta qui.

Ma soprattutto come si può paragonare una squadra, quella che Allegri ha plasmato in cinque anni, con quella di Sarri che ha avuto appena 5 mesi?

Secondo me questa è ancora la squadra di Allegri, con diversi elementi inadatti al gioco di Sarri. Spero riuscire a vincere qualcosa quest'anno, in Europa non vedo corrazzate e se da qui ai prossimi mesi miglioriamo un poco potremo dire la nostra. Cambiando nella squadra titolare un paio di elementi potremo vedere la Juve di Sarri, quest'anno per me è un periodo di transizione. E' un progetto a medio termine.

No no, le statistiche dicono sempre tutto, visto che sono la sintesi di quello che si fa.

Il punto focale non è il paragone delle due squadre e non è vero che Allegri ha plasmato una squadra in cinque anni visto che nelle varie sessioni di mercato la società gliel'ha smontata e rimontata a suo piacimento (come giusto che sia), siamo sicuri che gli elementi siano inadatti al gioco di Sarri? O è Sarri che deve adattarsi al materiale umano che la società gli mette a disposizione? Cambiando un paio di elementi... ancora con le scuse? Ti rendi conto quanto è stata rinforzata questa rosa in confronto all'anno scorso?

Ti rendi conto che ad Allegri non è mai stato dato il trequartista?

Quando ti sarai dato queste risposte, pensa al motivo principale per cui si è ingaggiato Sarri che poi sarebbe il vero punto focale: migliorare lo spettacolo del gioco per dare un'immagine diversa nel mondo.

Non aggiungo altro, alla conclusione se sei onesto ci arrivi da solo.

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ero un Allegriano al 100%.

 

Ma come dicevo per Allegri... l'importante è vincere e Sarri sta facendo benissimo. Gia qualificati in Champions e possibilità altissimi come primi. 

 

Primi in campionato

 

Cosa volete di piu ad oggi?

 

ci vorrebbero piu giocatori come douglas e meno come khedira e matuiidi..

 

chi? Pogba tipo...  sefz

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non scherziamo,indietro non si torna.

È finito l'oscurantismo,almeno adesso una flebile luce in fondo al tunnel la si vede o è stato flash DC11?

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, marcelo danubio ha scritto:

Quindi il confronto è con una stagione con campionato, coppa italia e finale di Champions?

Va bene

Per forza il confronto deve essere tra le prime stagioni.. anche se è impari visto come conte aveva lasciato la juve (in ascesa) e allegri ha lasciato la juve(decadente)

Oltre al confronto tra la rosa e l'etá degli interpreti principali

Share this post


Link to post
Share on other sites

Al di là del gioco, che è manifestamente diverso, nella partita di ieri mi è sembrata evidentissima se non clamorosa la differenza tra Sarri e Allegri: nel II tempo sull'1-1, loro hanno fatto due azioni molto pericolose con Joao Mario e in classifica in quel momento eravamo 8 punti a 4, bene Allegri avrebbe tolto Higuain o Ronaldo e messo Costa e probabilmente Demiral (quante volte Barzagli?) al posto di Danilo, ci saremmo chiusi a avremmo portato a casa il pareggio con tanta sofferenza, Sarri ha messo Costa e Dybala, loro non hanno fatto più un tiro e noi con Costa e Higuain l'abbiamo vinta. 

Non è stato un caso la vittoria di ieri, ma la conseguenza della volontà di vincere sempre e di difendersi attaccando come sono anni che qui dentro si dice  si debba fare in Champions, come non è un caso che abbiamo il record dei punti.

Poi possiamo iniziare a discutere se si è giocato bene, benino o male. Comunque è molto diverso se il possesso lo fai nella tua metà campo o venti metri più avanti, così come i passaggi dove il valore della quantità e % di quelli riusciti dipende dalla loro direzione e dalla zona del campo dove sono avvenuti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.