Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

Sarri-Ronaldo, caratteri diversi a caccia del giusto equilibrio. Il campione tende la mano e smorza i toni sui social

Recommended Posts

Il 13/11/2019 Alle 17:52, Dystopian ha scritto:

lo colpevolizzo invece. spero sia solo condizione precaria momentanea del calciatore, altrimenti è l'allenatore il problema. Ricordo solo benitez non andare d'accordo tatticamente con ronaldo, e sarri è fin qui l'unico (eccetto benitez) a non essere riuscito  a valorizzare ronaldo. Il portoghese lo vedo smarrito da inizio stagione, anche quando lui era in condizione, quindi inizio a dedurre che il sia l'impostazione tattica il problema. 

 

Salah nel tiki taka lo depotenzi, mi pare ovvio, renderebbe la metà.

A campo aperto giocano tutti meglio in che film? D.Costa si esalta, ronaldo si esalta, ad esempio mandzukic e dybala sarebbero nulli e controproducenti. 

Non ho detto che ronaldo deve giocare solo a campo aperto, ho detto che per sfruttare al 100% questo fuoriclasse non puoi fare a meno del contropiede nella tua filosofia di gioco. Zidane lo aveva capito e aveva impostato il suo real in un buon mix di possesso palla e ripartenze. Sarri invece sembra un dogmatico di sta ceppa e un integralista tattico. Ronaldo ha fatto triplette pure contro i bus (non ultima quella nel big match contro l'atletico), ma ripeto se non prevedi ripartenze nella tua filosofia stai depotenziando CR7, cosa inaccettabile.

Ma Allegri, per citare l'ultimo prima di Sarri e che tu metti nel novero di chi sfuttava CR7, quando e come * le faceva ste benedette ripartenze? Perché se io problema di CR7 è l'assenza di ripartenze allora Allegri è il suo nemico numero 1visto che non le faceva e inoltre manco faceva possesso!!

E con questo non volgio difendere Sarri che su CR7 mi sta facendo venire i suoi dubbi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, tristano ha scritto:

Io no....nessuna gogna.  Sono un fan assoluto di cr7...ma non amo chi si sente sopra le regole...anche se sei indiscutibilmente il più grande. ...Detto ciò alla Juve sanno come fare. .

Appunto e non abbiamo bisogno noi di erigerci a professorini educatori.

Quindi chiudete questa santa inquisizione che, peraltro,  non avete fatto per Tevez 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, RINTINTIN ha scritto:

Appunto e non abbiamo bisogno noi di erigerci a professorini educatori.

Quindi chiudete questa santa inquisizione che, peraltro,  non avete fatto per Tevez 

Tevez era impegnato per i barrios

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 13/11/2019 Alle 00:54, Del Platini ha scritto:

Si deve MULTARE TRIPLO CR7 invece, per il ruolo e nome che ha

 

Spero che la società in cambio della non-multa abbia perlomeno incassato il suo si alle panchine

Scusami ma la vedo diversamente.

Se vuoi metterti nello spogliatoio persone come Messi e Ronaldo, non puoi pensare di riservargli un trattamento qualunque o di applicare le procedure standard.

 

Credo che succeda lo stesso per Messi a Barcellona, succedeva per Ronaldo a Madrid. Quindi in club di un certo tipo (non sto portando il psg come esempio).

 

Se vuoi fare una squadra dove tutti sono uguali, scegli un tipo diverso di giocatori e non ti metti a bilancio uno stipendio 3x dello stipendio massimo della rosa.

Se vuoi metterti in squadra Ronaldo, devi trattarlo come richiede, sia economicamente che nella parte sportiva.

 

Sottolineo che non penso sia giusto, ma è l'unico modo di gestire profili di questo tipo.

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 13/11/2019 Alle 00:31, Drago bianco&nero ha scritto:

Ma di quale comportamento esemplare parli? Della spallata al portiere del toro? Del gesto ai madrileni? Dello scherno a Florenzi? Della mano nei capelli allo spagnolo? Dei permessi che si fa dare dalla societa all'insaputa dell'allenatore? Delle continue prese in giro in campo agli avversari? Delle grida e delle capriole che fa al primo soffio che gli arriva? Delle settemila punizioni che ha tirato e che pretende di continuare a tirare? Ma per favore, siamo seri. Non sto discutendo il giocatore (inesistente dalla partita con la prescrittese) ma l'uomo.

Ma l'uomo è assolutamente discutibile.

Qui però stiamo parlando della gestione di una situazione da parte della società.

Secondo me la scelta di lasciar correre e non fare niente è stata la scelta giusta ed unica strada percorribile nella vicenda post milan.

 

Sanzionare o mettere fuori Ronaldo per un turno o due susciterebbe un clamore mediatico tale che creerebe ancora più caos e porterebbe la vicenda ad ingrandirsi e diventare il centro di attenzione mediatico.

 

Proviamo a ricordare quando Moggi sottolineò come era stato mal gestita la punizione a Bonucci col porto in CL (tribuna), dichiaratamente messo lì dalla società per problemi comportamentali.

La cosa giusta da fare quella volta, come ben suggerito da Moggi, era sì mettere il giocatore in tribuna, ma dichiarare influenza/infortunio alla stampa.

Ed è la cosa giusta da fare anche oggi: parlare con Ronaldo, fargli capire che è inaccettabile, metterlo fuori per un turno o due se serve dicendo che ha problemi al ginocchio, e dire alla stampa che va tutto bene.

 

Per me questa è una società seria e professionale, quindi confermo quanto scritto sopra.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, tristano ha scritto:

Tevez era impegnato per i barrios

😂😂😂😂

pensavo fosse impegnato con la nostalgia per poi “darsela a gambe levate” 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le sorelle di CR7 lo hanno preso bene questo situazione su Social (oviamente riportato da Sportmerdaset) 

Onestamente, se vero, adesso mi aspetto che Ronaldo fara un intervista dove dice che ha sbagliato. 

 

I famigliari spesso si intromettono in questioni calcistiche con post sui social. È successo anche ieri sera con le sorelle di Cristiano Ronaldo che hanno esultato per la tripletta, ma hanno lanciato anche qualche frecciatina al mondo Juve. La sorella Katia su Instagram ha postato una foto del fratello accompagnata dalla frase: "Non si scherza con lui. Orgoglio di sorella". Parole che sembrano un avvertimento a Sarri. A fargli eco Elma: "Dio non fallisce. Sta bene, e adesso?". Sì, adesso servirà un chiarimento a Torino con tutta la squadra. Intanto si diverte con la maglia del Portogallo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, RINTINTIN ha scritto:

😂😂😂😂

pensavo fosse impegnato con la nostalgia per poi “darsela a gambe levate” 

Comunque gran giocatore 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 12/11/2019 Alle 06:59, JUVEXITER ha scritto:

In questa triste faccenda io trovo due colpevoli:

1. La società (inammissibile non multare Ronaldo. Ci comportiamo come Il Napoli faceva con Maradona).

2. Ronaldo

 

Un plauso invece a Sarri che certamente, nello spogliatoio, adesso avrà acquistato ancora maggiore autorevolezza.

1 La multina per Ronaldo? senza offesa ma smettiamola con ste sciocchezze,

 Stiamo parlando di una persona al limite della perfezione non e' Vidal non e' Adriano non e Naingocoso,,,,o come mille altri giocatori con vizi e un po fuori di testa,

Non si ubriaca non fuma non si droga eccelle in tutto dona piu sangue lui che tutta l europa unita,,,,e non ha fatto niente di chissa che cosa,,,in piu' e' una multinazionale che ha piu tifosi della Juventus nel mondo (si fa per dire) oltre a fatturare piu dei prescritti,,,, percio' evitiamo di  attaccarci a certe cose verso un 34 enne quasi perfetto che si allena anche la notte maniaco nella sua professione,

Non puoi multare uno come lui un esempio del calcio cosi come non potevi multare Pirlo quando se ne ando' negli spoiatoi

Lo sanno quando sbagliano sono 20 anni che corrono per il mondo, l unica cosa che puo' fare una societa' e' scambiarci "2 chiacchere" capire cosa c'e' e accordarsi o meno per i media e i tifosi che vogliono tolleranza 0,,,

La societa' deve dimostrare di essere potente!!! Multato!!! lapidiamolo!!! ma che cose assurde dai in fondo analizzando bene la cosa che avra mai fatto di cosi grave? magari gli scappava la gacarella ed e' corso negli spoiatoi,,,

Ci tengo a sottolineare che non mi e' piaciuto il suo comportamento e che le leggi sono uguali per tutti ma lui onestamente e' Ronaldo  una societa' dentro una societa' e' un caso a parte la tiratina di orecchie non funzionerebbe e forse e' meglio non tirargliele, 

 

2  CR7 Non c'entra niente con Maradona che per me resta il piu forte al mondo ma  non si possono fare paragoni contro chi fuori dal campo era in realta' uno come Pablo Escobar o il miglior cliente mentre al limite CR7 si tromba qualche "EscortalBar"

 

Per il resto mi trovo daccordo con te.. Sarri ha fatto  bene a sostituirlo perche' che si chiamo Ronaldo o meno stava giocando male e per me Sarri ha  gia' dimostrando di non essere uno sprovveduto ruotando i giocatori e dimostra di aver capito bene l ambiente, 

Per il bene della Juve mi auguro che le cose si risolvano in fretta o che si siano gia' risolte una scusa verso i giocatori una stretta di mano con la societa' una finta multa per accontentare chi vuole la testa del giocatore e stop tanto alla fine la prossima partita segna e riazzittisce tutti ..

Fino alla fine

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 12/11/2019 Alle 07:08, JuveMyLove ha scritto:

Ronaldo andava multato. Già è assurdo che voglia e debba giocare in queste condizioni precarie. Se sei rotto, fai solo figuracce.

Poi reagire cosi non lo accetto. La Juve viene sempre prima di tutti.

 

Ha dato il 5 a Dybala ed e' andato dritto dentro gli spoiatoi da come ne parlate sembra abbia ucciso qualcuno,

Ha sbagliato ok lo ha fatto anche Pirlo e gli verra' detto sicuramente qualcosa ma non esageriamo azz diamoci una calmata su,

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Aledello72 ha scritto:

Ci tengo a sottolineare che non mi e' piaciuto il suo comportamento e che le leggi sono uguali per tutti ma lui onestamente e' Ronaldo  una societa' dentro una societa' e' un caso a parte la tiratina di orecchie non funzionerebbe e forse e' meglio non tirargliele, 

Multa, rimprovero, chiarimento, quello che volete, ma qualcosa che attesti che sopra di lui c'è comunque la società (che lo paga) e una squadra.

A me non piace lo status speciale che gli hanno cucito addosso. Abbiamo già avuto grandi giocatori al culmine della loro carriera, grandi quanto Ronaldo e forse di più (Zidane, ad esempio).

Non mi piace che se ne sia andato dallo stadio mentre i suoi compagni cercavano di vincere una partita difficile.

Non mi piace che si sia preso un fine settimana libero, lasciando il suo allenatore a Lecce senza neppure un attaccante di riserva.

Non mi piace che abbia dichiarato di voler giocare solo per la nazionale e in CL.

Detto questo, spero ora nella sua voglia di rivalsa. Ma la sua qualità me la deve dimostrare con l'Atalanta (gara difficilissima), non con la modesta Lituania.

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, Pieroni44 ha scritto:

Ma l'uomo è assolutamente discutibile.

Qui però stiamo parlando della gestione di una situazione da parte della società.

Secondo me la scelta di lasciar correre e non fare niente è stata la scelta giusta ed unica strada percorribile nella vicenda post milan.

 

Sanzionare o mettere fuori Ronaldo per un turno o due susciterebbe un clamore mediatico tale che creerebe ancora più caos e porterebbe la vicenda ad ingrandirsi e diventare il centro di attenzione mediatico.

 

Proviamo a ricordare quando Moggi sottolineò come era stato mal gestita la punizione a Bonucci col porto in CL (tribuna), dichiaratamente messo lì dalla società per problemi comportamentali.

La cosa giusta da fare quella volta, come ben suggerito da Moggi, era sì mettere il giocatore in tribuna, ma dichiarare influenza/infortunio alla stampa.

Ed è la cosa giusta da fare anche oggi: parlare con Ronaldo, fargli capire che è inaccettabile, metterlo fuori per un turno o due se serve dicendo che ha problemi al ginocchio, e dire alla stampa che va tutto bene.

 

Per me questa è una società seria e professionale, quindi confermo quanto scritto sopra.

 

 

Ti rendi conto che hai risposto a uno che stigmatizza la "spallata al portiere del Toro " ?😅

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.