Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

Calciomercato Juve, assalto finale a Tonali: il piano di Paratici. Contatto diretto tra il DS dei bianconeri e Cellino. Ma la concorrenza di Marotta è ancora molto forte

Recommended Posts

2 minuti fa, _ForzaJuve_ ha scritto:

Tu stai dicendo, seriamente, di pagare 40 milioni più Perin (15) per un totale di 55 milioni in cambio di Tonali e sarei io quello che scrive post demenziali?

Perin 15 ?

Leonardo (Verratti ?) e Marotta sono sul giocatore...

Demenziale no ma un po’ ingenuo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, _ForzaJuve_ ha scritto:

Tu stai dicendo, seriamente, di pagare 40 milioni più Perin (15) per un totale di 55 milioni in cambio di Tonali e sarei io quello che scrive post demenziali?

 

Perin ha un valore di ammortamento di 2,3 milioni. Significa che se lo valuti 10 nello scambio, fai pure una plusvalenza di 8 milioni. E 40 milioni in 3 anni ti verrebbero 13 milioni/anno, cioè nulla (sarebbe meno del valore di ammortamento di Matuidi, per intenderci)

Si Tonali per me - nel mercato di oggi - vale come Barella, più o meno 50 milioni.

 

PS resta il fatto che la tua risposta è demenziale, perchè se avessi chiesto spiegazioni te le avrei date. Puoi non essere d'accordo, e mi sta bene. Ma la risposta sfottò mi da ai nervi

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Orodreth ha scritto:

Perin 15 ?

Leonardo (Verratti ?) e Marotta sono sul giocatore...

Demenziale no ma un po’ ingenuo.

Se squadre note per la loro competenza in materia di acquisizione di giocatori, come Inter e PSG, stanno cercando di acquistare Tonali, è la dimostrazione di quanto debba essere sopravvalutato. Leonardo è riuscito in un anno a buttare decine di milioni quando era al Milan. Vuoi davvero basarti sulla sua opinione per scegliere gli acquisti della Juve?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tonali è sicuramente un predestinato, più di Barella e di qualsiasi altro giovane interessante del calcio Italiano. Gioca con la tranquillità di un veterano e per tecnica individuale, visione di gioco e rapidità di pensiero, già adesso non è secondo a nessuno; da prendere senza perdere tempo. L'altro parecchio interessante è Zaniolo.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, dany-aq ha scritto:

Perin ha un valore di ammortamento di 2,3 milioni. Significa che se lo valuti 10 nello scambio, fai pure una plusvalenza di 8 milioni. E 40 milioni in 3 anni ti verrebbero 13 milioni/anno, cioè nulla (sarebbe meno del valore di ammortamento di Matuidi, per intenderci)

Si Tonali per me - nel mercato di oggi - vale come Barella, più o meno 50 milioni.

 

PS resta il fatto che la tua risposta è demenziale, perchè se avessi chiesto spiegazioni te le avrei date. Puoi non essere d'accordo, e mi sta bene. Ma la risposta sfottò mi da ai nervi

Posso essere d'accordo che Tonali possa arrivare a valere quanto Barella, ma oggi meno visto che Barella per lo meno ha fatto diversi anni in Serie A, mentre Tonali no. Comunque Barella non vale assolutamente quella cifra. 

Per quanto riguarda il tuo ragionamento sul valore di Perin, guarda che un conto sono i valori di mercato e un'altra i valori a bilancio. Se guardi soltanto i valori a bilancio, a quel punto potresti dire che val la pena vendere Dybala a venti milioni, visto che ormai lo abbiamo in gran parte ammortizzato. A livello economico però sarebbe una grandissima fesseria. 

Per quanto riguarda poi il tuo calcolo sul costo di ammortamento di un eventuale acquisto di Tonali, dimostra che tu di contabilità non capisci assolutamente nulla e faresti meglio ad evitare di parlarne. Prima di tutto il costo totale dovrebbe considerare sia il costo in cash (40) sia il costo del cartellino di Perin (per me 15, per te 10). Totale: minimo 50. Valutando l'ammortamento su 5 anni (non tre, non conta nulla il periodo in cui lo paghi, ma la durata del contratto presumibilmente quinquennale) il costo sarebbe di 10 milioni annui, a cui aggiungere ovviamente il costo dell'ingaggio (e se lo valuti 50 milioni lo paghi come un giocatore da 50 milioni). Quanto a Matuidi, è costato in totale sui 25 milioni circa (vado a memoria), ammortizzabili in 3 anni, quindi per costo di 8 annui, non 13. Tra l'altro se ora gli rinnovassero il contratto il costo di ammortamento annuo scenderebbe di molto (dipende dalla lunghezza del nuovo contratto ma probabilmente attorno ai 2 milioni annui).

Share this post


Link to post
Share on other sites
35 minuti fa, _ForzaJuve_ ha scritto:

Certo. Gioca nel Brescia che fa di tutto per valorizzarlo e venderlo. Come avrebbe fatto se avesse avuto Clemenza o Mota. Poi ci pensano i giornalisti a sparare cifre a casaccio, come in passato per SMS e più recentemente per Chiesa. Tanto a loro non costa nulla. 

Quindi Mancini è stato pagato per averlo convocato in nazionale più volte?

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, vecchiolupojuventino ha scritto:

Quindi Mancini è stato pagato per averlo convocato in nazionale più volte?

Mancini lo ha preso gratis. Non lo ha pagato cinquanta milioni. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'Inter sarà una concorrente seria in ogni trattativa ma non possono comprare tutti. Gli obiettivi in comune finiranno un po' qua e un po' la, speriamo di fare noi le scelte giuste 

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, _ForzaJuve_ ha scritto:

Posso essere d'accordo che Tonali possa arrivare a valere quanto Barella, ma oggi meno visto che Barella per lo meno ha fatto diversi anni in Serie A, mentre Tonali no. Comunque Barella non vale assolutamente quella cifra. 

Ad oggi se chiedi Barella ti costa minimo 70.

Giovane, italiano , corre ma con tecnica.

Titolarissimo sia nell'Inter che in nazionale.

Io l'avrei preso tranquillamente anche a certe cifre.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Invece di buttare una quantità enorme di soldi su Chiesa prendiamoci Tonali che è l'unico in grado di far rifiatare Pjanic e poi tra 2 anni di prenderne il posto.

30 milioni più un giovane può essere la cifra giusta per entrambi i club.

Io ti pago tonali 40 e tu mi fai fare una bela plusvalenza su un ragazzino a 10

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, tjdok ha scritto:

Ad oggi se chiedi Barella ti costa minimo 70.

Giovane, italiano , corre ma con tecnica.

Titolarissimo sia nell'Inter che in nazionale.

Io l'avrei preso tranquillamente anche a certe cifre.

Ma chi lo chiede Barella?  Che se lo tengano all'Inter e tanti auguri. .ok 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da prendere. Dopo l'esonero di Corini è calato tutto il Brescia. Ma lui stava facendo veramente una grande stagione fino a quando la squadra non ha sbroccato. 19 anni e teneva il centrocampo di una squadra che vuole salvarsi in serie A. Fa buon filtro, ottimi piedi e non gli tremano le gambe con la palla tra i piedi davanti la difesa che non è scontato. C'è tanto potenziale ed è già forte ora.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tonali Chiesa te simila sono giocatori che in Europa non valgono mezza tacca, pessimi affari come lo fu Bernardeschi. Girare lontano da questi bidoni 

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, FinoallaFitness ha scritto:

Tonali è un ottimo talento

Bastasse essere un talento per valere 50 milioni la nostra U23 varrebbe almeno 500 milioni, e la Primavera altrettanto... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, TheTraveller ha scritto:

Tonali e’ un fenomeno per l’età che ha.

Visione di gioco assurda, veloce e fisicamente ottimo.
Se non lo prendi ora lo prende qualche big estera che poi non lo vende mai più.

Puo’ fare sia la mezzala che il regista ( crescendo alle spalle di Pjanic).

 

Per come l'ho visto giocare, mezzala direi di no; non mi pare un centrocampista particolarmente veloce o che che si inserisce;  direi davanti alla difesa o nei due di un ipotetico 4-2-3-1; mia opinione, piu' che un Pirlo e' un Gattuso con visione e piedi buoni

Share this post


Link to post
Share on other sites

A prescindere dal fatto che Tonali e Barella sono due giocatori completamente diversi, sia per l'aspetto tecnico che per quello fisico; ma per vero talento, il Bresciano è decisamente superiore all'interista tutto corsa, grinta e molta confusione. Tonali possiede una capacità di vedere il gioco e un piede talmente educato, che Barella se li può sognare, pertanto ripeto: va preso senza esitazione; poi sotto con Zaniolo e pure Chiesa, il quale è uno dei pochi a puntare sempre l'area avversaria a grande velocità, ingrediente questo che spesso ci viene a mancare specie nelle rapide ripartenze, le quali non dimentichiamoci; sono il sale del calcio.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
46 minuti fa, _ForzaJuve_ ha scritto:

Posso essere d'accordo che Tonali possa arrivare a valere quanto Barella, ma oggi meno visto che Barella per lo meno ha fatto diversi anni in Serie A, mentre Tonali no. Comunque Barella non vale assolutamente quella cifra. 

Per quanto riguarda il tuo ragionamento sul valore di Perin, guarda che un conto sono i valori di mercato e un'altra i valori a bilancio. Se guardi soltanto i valori a bilancio, a quel punto potresti dire che val la pena vendere Dybala a venti milioni, visto che ormai lo abbiamo in gran parte ammortizzato. A livello economico però sarebbe una grandissima fesseria. 

Per quanto riguarda poi il tuo calcolo sul costo di ammortamento di un eventuale acquisto di Tonali, dimostra che tu di contabilità non capisci assolutamente nulla e faresti meglio ad evitare di parlarne. Prima di tutto il costo totale dovrebbe considerare sia il costo in cash (40) sia il costo del cartellino di Perin (per me 15, per te 10). Totale: minimo 50. Valutando l'ammortamento su 5 anni (non tre, non conta nulla il periodo in cui lo paghi, ma la durata del contratto presumibilmente quinquennale) il costo sarebbe di 10 milioni annui, a cui aggiungere ovviamente il costo dell'ingaggio (e se lo valuti 50 milioni lo paghi come un giocatore da 50 milioni). Quanto a Matuidi, è costato in totale sui 25 milioni circa (vado a memoria), ammortizzabili in 3 anni, quindi per costo di 8 annui, non 13. Tra l'altro se ora gli rinnovassero il contratto il costo di ammortamento annuo scenderebbe di molto (dipende dalla lunghezza del nuovo contratto ma probabilmente attorno ai 2 milioni annui).

Non ho parlato di costi d'ammortamento da inserire a bilancio, ma di pagamento rateizzato del cartellino che, essendo una obbligazione giuridicamente vincolante, è cosa diversa dal costo d'ammortamento. Se fai un contratto triennale con la controparte, il termine per il pagamento è 3 anni, mica 5 .

Poi vabbè, sull'arbitrario valore che pretendi di dare ai giocatori, stendo un velo pietoso.

Comunque lasciamo perdere, ti lascio libero di scrivere ad usum delphini come meglio credi.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.