Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Costanzo

Uefa, Ceferin attacca il VAR e propone: "Tolleranza di 10-20 cm sul fuorigioco"

Recommended Posts

40 minuti fa, PowerNedved ha scritto:

Sul fuorigioco dice una cretinata enorme.

Sui falli di mano concordo, l'unico modo per avere oggettività è fischiare rigore per qualsiasi tocco di mano, volontario o meno, tutti sarebbero nella stessa situazione, questo se si vuole oggettività. 

poi però il calcio diventa una pagliacciata e si fischiano infiniti rigori per falli di mano ogni stagione.

La regola dovrebbe essere che solo in caso di tocco netto e sopratutto VOLONTARIO dovrebbe essere rigore.

E accertarsi di ciò con la moviola in campo non mi sembra un'impresa, anzi.

 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, *Julian* ha scritto:

Provo imbarazzo per lui. Intervista disastrosa, visto il ruolo che ricopre.

Manco ne stesse discutendo al bar con un amico.

Di sicuro la regola aurea ed oggettiva della tolleranza di 10-20 cm aiutera' molto gli arbitri ed evitera' ogni sorta di polemica .sisi 

Era ubriaco non c'è altra spiegazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, garrison ha scritto:

Mah come ricorderai una volta era così ed é stato cambiato.

Ma in realtà non cambia niente eh...ad esempio se un centimentro di tallone dell'attaccante rimane in linea con il piede di un difensore mentre scatta c'é "luce" oppure no?

Garrison 

Ecco invece la mia proposta principe del tutto innovativa per la rilevazione del fuorigioco quando l’attaccante viene a trovarsi in posizione irregolare, che verrà approvata dagli Organi competenti speriamo presto:

 

FUORIGIOCO: PROPOSTA DI MODIFICA REGOLA ELIMINANDO IL MOMENTO DI GIOCO DEL PALLONE O DEL SUO TOCCO DA PARTE DEL COMPAGNO.

 

Attualmente concorrono alla rilevazione del fuorigioco le seguenti variabili:

1) Pallone (linea della palla);

2) Linea del penultimo avversario;

3) Attaccante (linea dell’attaccante soggetto o meno a fuorigioco);

4) MOMENTO DI GIOCO DEL PALLONE O DEL SUO TOCCO DA PARTE DEL COMPAGNO.

 

La mia proposta di modifica della regola n. 11 tende ad eliminare il paragrafo sub 4) lasciando invariati gli altri tre punti in essere con le seguenti nuove indicazioni da adottare per la rilevazione del fuorigioco; lo scopo è quello di evitare le discussioni e le polemiche infinite in campo e nel dopo partita, anche con l’entrata in vigore del VAR soggetta sempre ad interpretazione arbitrale, stante l’obiettiva difficoltà di rilevare il fuorigioco del giocatore secondo la regola attuale, oltre che agevolare il compito della terna arbitrale; senza contare inoltre le ripetute interruzioni da parte dell’arbitro nel fischiare i fuorigioco diminuendo così maggiormente i minuti effettivi di gioco della partita.

 

CALCIATORE IN POSIZIONE DI PARTENZA REGOLARE (non in fuorigioco)

 

Il giocatore che partecipa all'azione in maniera attiva e punta l’area avversaria partendo da dietro o in linea con il penultimo uomo NON E' IN FUORIGIOCO e la sua posizione regolare prosegue anche dopo aver superato il penultimo uomo purché sia mantenuta in vita dal pallone (linea della palla) calciato in avanti senza finire prima in fuorigioco.

Se lo stesso giocatore punta l’area avversaria partendo da dietro o in linea con il penultimo uomo per poi finire in posizione irregolare, con tutte le parti del corpo, E' SEMPRE IN FUORIGIOCO anche se viene superato dal pallone (linea della palla) calciato in avanti quando era già in posizione irregolare.

 

Con questa proposta si avrebbe il vantaggio non secondario di evitare il ricorso al VAR e sue contrastanti, accomodanti valutazioni sul fuorigioco, già fonte di interruzioni anche prolungate della gara, perché l’assistente di linea dell’arbitro non avrebbe nessuna difficoltà, in sicurezza, di rilevare il fuorigioco in maniera tempestiva e certa nel modo sopra specificato; oltre a migliorare la scorrevolezza del gioco con passaggi in avanti puntando di più e più efficacemente, concretamente la porta avversaria, per favorire la realizzazione di un maggior numero di gol che sono l’essenza del calcio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dichiarazioni inammissibili ..provo vergogna per lui..

 

Cmq basterebbe tornare all'antico...quando era fuorigioco se c'era luce tra attaccante e difensore....molti più semplice individuare il fuorigioco...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah... Basterebbe dare punzioni a due in area per i falli di mano, con braccio largo almeno a circa 30° dal corpo, (e non serve il goniometro, basta un minimo di buon senso), rigore solo se il tiro è diretto in porta. I rigori per fallo di mano derivanti da cross sono un abominio e vanno contro il senso del gioco.

Il fuorigioco andrebbe fischiato solo se c'è luce tra il corpo dei due giocatori, (anche in questo caso basterebbe un minimo di buon senso senza tirare linee a caso). 

Con il VAR sarebbe tutto così semplice da verificare, ed invece continuano a complicare tutto...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Già il fatto che i giocatori non esultino dopo un gol segnato ci dovrebbe far riflettere sul fatto che il var è la morte del calcio 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Godo93 ha scritto:

poi però il calcio diventa una pagliacciata e si fischiano infiniti rigori per falli di mano ogni stagione.

La regola dovrebbe essere che solo in caso di tocco netto e sopratutto VOLONTARIO dovrebbe essere rigore.

E accertarsi di ciò con la moviola in campo non mi sembra un'impresa, anzi.

 

 

Vero ma almeno sono tutti nella stessa situazione.

10 rigori a testa e via.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, glc_1912 ha scritto:

Mettiamo 10-20 cm di tolleranza, ok. Così invece di avere il fuorigioco millimetrico di 1 cm, ce l'hai di 11 cm e non cambia assolutamente niente.

Anzi, diventa ancora più difficile determinare se sei a 9 cm o a 11.

 

Ma cosa si fuma questo qua?

 

 

Mettano una regia unica al VAR che può cambiare la decisione dell'arbitro in caso di errore grave, facciano parlare gli arbitri dopo la partita per spiegare il perché di certe decisioni, e rendano pubbliche le conversazioni arbitri-VAR se vogliono eliminare i sospetti ed i fraintendimenti.

 

E soprattutto, sta regola del fallo di mano la sistemino una volta per tutte, facciamo che ogni tocco è rigore sempre (salvo braccio attaccato al corpo) e fine della storia.

Il problema è che il pallone ha i sensori, così come la porta, quindi è IMPOSSIBILE sbagliare tra palla dentro e palla fuori.

Le righe del fuorigioco ed i fermi immagine relativi vengono fatti a mano (l'ha confermato anche Rizzoli di recente), quindi non avresti comunque una situazione oggettiva e certa perché la frazione di secondo in più o in meno cambierebbe tutto.

 

Per avere la certezza dovresti avere i sensori anche sui giocatori e tutto intorno al campo. Potrebbero metterli ad esempio nella scarpa, così avresti la sicurezza della posizione. Ma i costi sarebbero improponibili.

Perfetto!un limite lo si deve pur mettere.. a quel punto lo metti a zero!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

I piedi! Andrebbe calcolata la posizione dei piedi! E' con quelli che si gioca a calcio, no con il naso e con la spalla. 

Ad ogni modo, si fa tanta confusione. Il VAR non c'entra nulla. Sono certe regole ad essere scritte male. Così male, che nemmeno con 2000 replay si può arrivare a una soluzione davanti a certe situazioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, night_hawk ha scritto:

Una volta c'era bisogno che "ci fosse luce" tra attaccante e difensore, affinché fosse fuorigioco.
Quindi le linee le tracciano gli arbitri? Eppure il Caresside non manca di fare notare (fuorigioco Ronaldo fischiato, fuorigioco cadrega non fischiato), che c'è un algoritmo automatico che traccia le linee, quindi tutto oggettivo .sisi

Il Caresside ovviamente delira. Come diavolo fai a stabilire con esattezza qual è il momento esatto in cui il pallone si stacca dal piede di chi fa il passaggio?

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, R4Z3R ha scritto:

Un delirio. Fuorigioco e Goal Line sono le uniche cose che paiono funzionare e che hanno azzittito i più.

Non sono d'accordo con te. Non puoi annullare 1 gol per 1 centimetro e poi non dare un rigore quando è evidente che un giocatore viene spinto o trattenuto. E allo stesso tempo dare invece dei rigori solo perché il pallone va addosso al braccio di un giocatore.

 

Perché è questo che sta accadendo con il VAR.

 

Danno dei rigori perché un pallone spiovente va addosso al braccio di un giocatore senza che questo se ne accorga. Non danno dei rigori perché l'arbitro dal vivo nel corso dell'azione giudica una spinta o una trattenuta non fallosa. Annullano un gol perché dopo 10 replay "vedono" che un ginocchio è avanti di 1 centimetro.

 

Ma sono impazziti tutti?

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, Ryuuka9 ha scritto:

Io userei la stessa regola della palla che se non oltrepassa completamente la linea è ancora in gioco. Molto semplice e si risolve il problema. Se il giocatore è più avanti, ma una parte del corpo tocca ancora la linea dell'ultimo difensore non è fuorigioco, se invece ha completamente oltrepassato la linea è chiaramente fuorigioco.

Così dovrebbe essere, ma i disagiati non ci arrivano... .doh

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, Gion Gis Kann ha scritto:

mettessero chiarezza piuttosto nei falli di mano che sembra una comica, li si che hanno snaturato il calcio.

e mettessero un freno ai simulatori (in tutto il campo)....punirli severamente alla Krasic, invece di fargliela passare sempre liscia.

la simulazione acclarata deve essere considerata un gesto antisportivo al pari di un pugno in faccia. Rosso diretto a vai a casa

 

bravo, certi falli di mano fischiati sono ridicoli, ormai un difensore deve tagliarsi le braccia, io tornerei alla sola volontarietà

 

sulle simulazioni anche sono d'accordo, sono da punire severamente, il calcio non può essere per tuffatori e ballerine...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il fuorigioco e il passaggio della palla oltre la linea sono le uniche regole oggettive del calcio e giustamente le vogliono rovinare sefz

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bisognerebbe iniziare a distinguere di nuova tra palla che va sulla mano e mano che va sulla palla

 

e abbastanza semplice, evidentemente non è così come sembra

 

se mi calciano la palla sulla mano...cosa devo fare io difensore?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me va benissimo così. Il calcio sta cambiando? È il naturale corso degli eventi. È già cambiato in passato e cambierà ancora in futuro.

Sistemerei la questione "fallo di mano"andando a semplificare il più possibile ed introdurrei la chiamata VAR per l'allenatore (2 a partita).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma si certo, tolleranza di 20 cm. per il fuorigioco (poi il caso Llorente, offside di 21 cm., creerebbe la guerra civile sefz), tolleranza di due cm. se il pallone non entra in porta, tolleranza di 33 gradi sull’apertura delle braccia sui falli di mano, tolleranza di 40 cm. sul movimento anticipato del portiere prima che parta il calcio di rigore.....ho dimenticato qualcosa?
Ah si, facciamo anche tolleranza di 4/5 punti di punti se una squadra, per quel distacco, non conquista lo scudetto.....così magari l’Inter torna campione......sisi

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, ArturoCR93 ha scritto:

Perché? 

 

Real e Barcellona riscontrano problemi? 

Molto semplicemente, si avvicina la fase ad eliminazione diretta della Champions..........bisogna portarsi avanti con il lavoro per tempo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, Ryuuka9 ha scritto:

Io userei la stessa regola della palla che se non oltrepassa completamente la linea è ancora in gioco. Molto semplice e si risolve il problema. Se il giocatore è più avanti, ma una parte del corpo tocca ancora la linea dell'ultimo difensore non è fuorigioco, se invece ha completamente oltrepassato la linea è chiaramente fuorigioco.

veramente un' ottima idea

.oky

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'unica vera regola chiara a tutti che il Var riesce a dimostrare, questo mentecatto la vuol cambiare.

Il fuorigioco e chiaro e deve restare così, punto.

 

Ma cambiasse mestiere...

Questo è stato uno dei dirigenti peggiori per il calcio.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.