Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

The Italian Giants

Nessuna rivoluzione può essere rapida ed indolore: adesso è l'ora di decidere se avere il coraggio che in passato non abbiamo avuto

Recommended Posts

Io stimo molto Allegri, non ne ho mai fatto mistero, tuttaviaaccetto le decisioni della società, se fanno il bene della Juve.

Quando si era in pieno #allegriout, con un'isteria, una violenza verbale e una ingratitudine che non ho mai compreso e capito, il sottoscritto scrisse: a me va bene cambiare allenatore, ma se ci sarà una rivoluzione epocale (tipo prendere uno come Sarri, che gode della mia massima stima), voi che oggi decantate tanto il bel gioco, lo sapete che prima di avere dei riscontri concreti, e una certa continuità, ci vorrà molto tempo e potremmo dover affrontare non solo periodi ma stagioni di transizione prima di ottenere i risultati sperati?

Le risposte? Eccone un mix:

"certo, ma non contano solo i risultati, ma anche seguire una partita senza addormentarsi"

"qualunque cosa pur di non vedere più quel ca*asotto sulla nostra panchina, posso stare anche dieci anni senza vittorie"

"qualunque altro allenatore vincerebbe a mani basse in Italia con quel popò di giocatori, non sarà un problema continuare a vincere, e in più ci divertiremo"

"basta che non veda più l'Acciuga e quel modo difensivista di stare in campo, anche mia nonna farebbe giocare meglio la Juve"

"I risultati, almeno in Italia, arriveranno da subito perché siamo troppo più forti e domineremo un'altra decina d'anni, per distacco".

Mi sembra che nonostante i proclami, la pazienza stia già esaurendosi, o sbaglio?

Dal canto mio, invece, apprezzo molto Sarri, ne ho grandissima stima, si sta avverando quello che qualunque persona di buon senso avrebbe capito (all'inizio non è facile assimilare una nuova filosofia, nuovi moduli etc.) e quindi sono fiducioso che la Juve possa tornare presto ad eccellenti livelli (qualche sprazzo si è già visto, compresa la mezzora iniziale con la Lazio) e nel frattempo mi godo gli arrampicamenti sugli specchi di certi utenti che si erano molto sbilanciati,...

32 minuti fa, Angel&Devil ha scritto:

Non sono giocatori "atletici". Prendi un manè un salah, firmino, van dijk, Kane, lo stesso Son. O sono dei tori, o comunque dei giocatori che hanno 4 polmoni e sembra non vadano mai in debito di ossigeno. Anche per il campionato che fanno, che li porta ad essere cosi.  Adesso guarda i nostri e dimmi se ce n'è uno che fisicamente gli tiene testa da questo punto di vista. L'unico è Douglas Costa. Poi stop. A centrocampo non ne parliamo. Ci vorrebbe un Vidal dei bei tempi. Un cavallo di razza.

Di Douglas Costa apprezzo le accelerazioni, mentre non ne ho mai potuto testare le doti di resistenza, in quanto difficilmente fa' 90' interi e ancor più difficilmente due partite di fila.

  • Mi Piace 2
  • Grazie 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, zebra67 ha scritto:

Io stimo molto Allegri, non ne ho mai fatto mistero, tuttaviaaccetto le decisioni della società, se fanno il bene della Juve.

Quando si era in pieno #allegriout, con un'isteria, una violenza verbale e una ingratitudine che non ho mai compreso e capito, il sottoscritto scrisse: a me va bene cambiare allenatore, ma se ci sarà una rivoluzione epocale (tipo prendere uno come Sarri, che gode della mia massima stima), voi che oggi decantate tanto il bel gioco, lo sapete che prima di avere dei riscontri concreti, e una certa continuità, ci vorrà molto tempo e potremmo dover affrontare non solo periodi ma stagioni di transizione prima di ottenere i risultati sperati?

Le risposte? Eccone un mix:

"certo, ma non contano solo i risultati, ma anche seguire una partita senza addormentarsi"

"qualunque cosa pur di non vedere più quel ca*asotto sulla nostra panchina, posso stare anche dieci anni senza vittorie"

"qualunque altro allenatore vincerebbe a mani basse in Italia con quel popò di giocatori, non sarà un problema continuare a vincere, e in più ci divertiremo"

"basta che non veda più l'Acciuga e quel modo difensivista di stare in campo, anche mia nonna farebbe giocare meglio la Juve"

"I risultati, almeno in Italia, arriveranno da subito perché siamo troppo più forti e domineremo un'altra decina d'anni, per distacco".

Mi sembra che nonostante i proclami, la pazienza stia già esaurendosi, o sbaglio?

Dal canto mio, invece, apprezzo molto Sarri, ne ho grandissima stima, si sta avverando quello che qualunque persona di buon senso avrebbe capito (all'inizio non è facile assimilare una nuova filosofia, nuovi moduli etc.) e quindi sono fiducioso che la Juve possa tornare presto ad eccellenti livelli (qualche sprazzo si è già visto, compresa la mezzora iniziale con la Lazio) e nel frattempo mi godo gli arrampicamenti sugli specchi di certi utenti che si erano molto sbilanciati,...

Di Douglas Costa apprezzo le accelerazioni, mentre non ne ho mai potuto testare le doti di resistenza, in quanto difficilmente fa' 90' interi e ancor più difficilmente due partite di fila.

fa piacere vedere Juventini come te... che parlano e si esprimono in maniera pacata, equilibrata, senza presunzione ma comunque con le sue idee. Si vede che ami la Juve... ti diro di piu... il mio sogno è vedere piu Juventini come te ;) a volte siamo troppo numerosi e per alcuni SOGNANO, SI AUGURANO un'anno senza titoli solo per poter dire che avevano ragione... mamma mia ! La Juve si dovrebbe amare piu delle propre idee ! a volte comincio a pensare che anche gli interisti abbiano piu passione e amore per la loro squadra del cuore rispetto a noi ! Noi Juventini siamo veramente strani... certi "tifosi" tifano la Juve solo per i risultati per poter godere e prendere in giro il proprio compagno di classe o collega di lavoro interista/milanista/romanista/napoletano... ragazzi qua non ci rendiamo conto che se a fine anno non vinciamo almeno lo scudetto contro L'Inter di Conte alias traditore... potrebbe succedere un casiono per la nostra Juve e prima di vederla tornare a vincere si dovrebbe aspettare ancora qualche anno... io di vedere L'Inter di conte aprire un ciclio in Italia ed in Europa perchè poi sono talmente ladri e mafiosi loro che potrebbero rubare la loro 4° champions league prima della nostra terza.. ecco io una situazione del genere non la vorrei vivere dopo il 2006 ;) perchè significherebbe che io col calcio la smetterei definitivamente... alcuni diranno che si tifa nel bene e nel male ma io c'ero nel 2006 durante farsopoli dunque non ho MAI abbandonato la casa madre... sono e sarà per sempre Juventino. Ma non nascono che prima di morire avrei voluto vedere la mia squadra del cuore vincere 10 scudetti di fila !! è il minimo che possiamo fare dopo tutto il male che ci hanno fatto nel 2006 ... abbiamo troppo sofferto troppo pianto ci siamo fatti il sangue amaro ci siamo divisi... non dobbiamo mai perdere la catteverie agonistica e la voglia di vincere... se quest'anno vinciamo il nono scudetto consecutivo giuro che faccio festa per 1 settimana ! #FinoallaFine 

 

ps ultima cosa : Io visto che sono abbastanza giovane ancora.. gli ultimi due anni di Allegri ero tra quelli che lo criticavano che a volte andavo giu pesante contro di lui e il suo non gioco... faccio mea culpa e mi scuso davanti a tutti sul forum ! Allegri è stato ed è un grandissimo della nostra storia. Come tutti gli uomini ha i suoi pregi ed i suoi difetti ... ma lo dico oggi non vorrei, ecco non vorrei che a fine anno a Maggio di dovermi pentire per aver appoggiatio quest'estate per un cambio di allenatore... mi Auguro vivamente e spero che la società Juventus sappia cosa fare e deve fare per vincere di nuovo in Italia e provare ad andare lontano in Europa. MASSIMO RISPETTO PER ALLEGRI ! ma penso anche che Sarri sia un buon allenatore... non sarà un fenomeno ma comunque conosce il calcio si è fatto la gavetta... dobbiamo pregare e sosternerlo in modo che ci faccia vincere qualcosa...altrimenti rischiamo a fine stagione di vivere di rimpianti per il passato... non entro nel merito della società che secondo me sia con Conte sia con Allegri e ancora una volta con Sarri non hanno MAI fatto il mercato in funzione delle idee di gioco dell'allenatore.. se non vinciamo sarà anche e sopratutto per colpa della società Juventus...ci sono troppi interessi in giro ... la famiglia Agnelli-Elkann non accetterà di eventualmente perdere il dominio nazionale in favore della seconda squadra di milano !

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 ore fa, Jungle ha scritto:

Sarri, portami il triplete, poi ne riparliamo.

a me basta la UCL

Che poi tutte ste chiacchiere starebbero a zero se a milano sponda prescritta non fosse arrivato parruccone, acciuga contro parruccone ha perso e che squadra aveva acciuga ? che squadra aveva parruccone ?

 

ah ok ok 

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, PirrO ha scritto:

a me basta la UCL

Che poi tutte ste chiacchiere starebbero a zero se a milano sponda prescritta non fosse arrivato parruccone, acciuga contro parruccone ha perso e che squadra aveva acciuga ? che squadra aveva parruccone ?

 

ah ok ok 

Non ci ho capito molto, e odio leggere questi appellativi affibbiati ad allenatori che ci hanno fatto vincere.

Acciuga immagino sia Mister Allegri, quello degli undici titoli in cinque anni: cosa avrebbe perso contro "parruccone" (Conte? ha risollevato la Juventus dal baratro). Uno scudetto? Beh, mi pare che poi Mister Allegri abbia dimostrato di saper camminare con le proprie gambe, in quanto ha aperto un ciclo infinito di vittorie alla Juventus e ci ha portato due volte in finale di Champions.
Il tutto senza peccare di ingratitudine nei confronti di Mister Conte, altro eccellente allenatore che nel 2011 ci fece ritrovare la dignità sportiva.
Sono entrambi nel mio cuore, anche se in un angoletto, dato che al centro del cuore c'è, ovviamente, Sarri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Letto tutto. Spunti interessanti. Tuttavia ritengo che la Juve come organico sia molto più forte dell'Inter.. Non vincere il campionato sarebbe un fallimento. Anche dal punto di vista della new age filosofica del bel gioco. Ho grande fiducia in Sarri, il quale si sta calando in un nuovo mondo, ma non voglio neanche prendere in considerazione l'ipotesi che non si vinca lo scudetto. Valori troppo superiori su 38 partite. La rivoluzione andava fatta negli uomini se si voleva davvero provare un'altra strada. A me pare un mercato di forte continuità e non di rottura 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ho mai visto in Allegri il diavolo che molti vedevano ,l'ho sempre considerato un allenatore molto pragmatico. Avrei voluto un altro allenatore invece che Sarri.

Credo sia stato scelto lui per effettuare una svolta epocale a livello di mentalità europea , di un gioco di possesso fatto di fraseggi veloci e pressing alto e non di una mentalità sparagnina che molte volte ci ha contraddistinto, altrimenti non si sarebbe parlato neanche di Guardiola sulla ns. panchina . se il cambio in panchina è stato fatto per questo motivo si deve continuare per questa strada con assoluta fermezza e prima o poi i risultati arriveranno . bisogna anche dire che in rosa forse non ci sono i giocatori giusti ma mi pare che il  mister abbia dimostrato senso di adattamento . Sono d'accordo con te : bisogna avere il coraggio di perseverare. La società ne sarà capace ? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.