Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Thyrus

La squadra non può sostenere un modulo fisso per tutto l'anno

Recommended Posts

6 minuti fa, velas ha scritto:

il 4-3-3 con cui giocavamo all'inizio, si trasformava  di fatto in un 4-4-2, con un esterno offensivo a destra e Matuidi dall'altra parte.

Sarri, quando iniziò a giocare col 4-3-1-2 disse che la squadra doveva essere in grado di utilizzare entrambi i moduli.

Contro l'inter, ne utilizzammo addirittura 3.

4-3-1-2, 4-3-3 pesante e 4-4-2 quando Can entrò al posto di Dybala e andammo a vincere la gara.

Vorrei solo che Sarri se ne ricordasse. 

Si ma facciamo l’esempio della partita con la Lazio, quale altro modulo avrebbe potuto sostenere? Il 4312 con Dybala 3/4ista, con di fatto 3 punte, non è sostenibile dall’inizio secondo me, può essere usato solo in condizioni di svantaggio, cosa che sarebbe sicuramente accaduta con la squadra in 11. Di partite con fuori sia Ramsey che Costa, coloro che spostano l’ago della bilancia a favore di un modulo o di un altro, ne abbiamo fatte non poche purtroppo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, vecchiolupojuventino ha scritto:

4231 in fase offensiva e 442 in fase difensiva. Il 4 3 3 lo puoi utilizzare 3 volte l'anno quando Costa è integro.

Così si vince a mani basse come fatto negli ultimi anni.

Chi sono i mediani titolari? Come disporresti gli attaccanti? Anche questo secondo me è un modulo non applicabile a lungo andare, abbiamo 7 centrocampisti (ne basterebbero 4 integrI) e pochi giocatori offensivi. Oltre a ciò metteresti Pjanic in serissima difficoltà.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La verità è che a Gennaio bisognerà essere bravi a dare inizio ad una rimodellazione della rosa, in funzione delle nuove esigenze mostrate nei primi mesi di stagione:

1) se si vuole giocare con un trequartista bisogna prenderne uno (io francamente abbandonerei l'idea del trequartista, perché trovarne uno o due validi a gennaio la vedo impossibile)

2) serve come il pane un centrocampista che abbini quantità e qualità

3) è necessario cedere alcuni giocatori completamente dimostratisi poco utili, perché abbiamo già una rosa fin troppo numerosa

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per colpa di Ronaldo se così la vogliamo mettere la Juve ha un solo modulo da attuare. È il 433 con Ronaldo a sinistra, un bomber al centro e l'ala destra. Abbiamo sperato che potesse funzionare qualche altra cosa, ma non si può. Siamo un 10 più 1, Ronaldo è anarchico, e se vogliamo omologare la squadra al suo gioco l'unica risposta è il modulo di inizio stagione. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, DELIGT99 ha scritto:

ormai Cuadrado viene impiegato stabilmente come terzino , e ne abbiamo 4 , il problema e’ che sono 3 terzino destri e uno solo sinistro , e quando manca Sandro ci devi adattare de Sciglio che già è scarso nel suo ruolo naturale cioè a destra pensa a sinistra , ma questo si risolve facilmente basta cedere de Sciglio ( Danilo preso a 37 milioni , anche se fittizi , ma a bilancio a tanto sta, e’ invedibile visto anche lo stipendio da 5 netti a stagione) e far rientrare Pellegrini . Due accoppiate Cuadrado Danilo a destra Alex Sandro Pellegrini a sinistra vanno bene secondo me. In mezzo manca una mezz’ala di qualità che trovi la via della rete , in pratica per me in difesa non bisogna spendere un euro, anzi se chiellini torna a buoni livelli , cedere rugani e de Sciglio e far rientrare Pellegrini. E stop , in mezzo cedere Can ormai distrutto psicologicamente e Khedira e prendere una mezz’ala di livello, e poi io vero problema cioè in avanti dove manca una punta alternativa ad Higuain e un esterno offensivo o trequartista che giochi 50 partite a stagione e non sia scarso come Bernardeschi. Se costa avesse la salute di Bernardeschi il 50% dei nostri problemi sarebbe già risolto.

È inutile parlare di mercato visto che si parla del presente. 

Adattare cuadrado significa togliere un'alternativa davanti in assenza di costa. 

Con i se e i ma non si va da nessuna parte 

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, Thyrus ha scritto:

Sono d’accordo quando dici che al completo, potenzialmente, può fare svariati moduli, ma lo sono ancora di più quando dici che cambiarli spesso sarebbe dannoso. Quello che io domando è: possiamo permetterci di NON cambiarli? A mio avviso assolutamente no. Fa bene quindi Sarri ad insistere Sul 4312? Per ora sì, ma non si potrà fare come modulo base per tutto il campionato.

Quando  hai una prima punta, una seconda, un esterno, una prima punta che gioca sulla fascia e Bernardeschi (a cui non so dare un ruolo ma nemmeno una definizione), capita.

Mah, stando alle parole di Sarri di inizio stagione, vedrebbe bene bernardeschi mezzala e sinceramente anch'io, però a quanto disse gli  chiese di fare il "sacrificio" di fare l'esterno d attacco perché un po sguarniti in quel ruolo, e con gli infortuni di costa super sguarniti. Forse è quello il motivo del forte interesse per chiesa, quello di garantire continuità al 433 come modulo base. Poi la presenza di giocatori dal ruolo anomalo come Ronaldo e dybala, che amano partire da posizioni particolari a piede invertito ha fatto pensare che l'attacco migliore fosse a due, facendo diventare il terzo attaccante un trequartista dietro le punte e non più un esterno. Il 433 lo rivediamo solo con un esterno puro al top della forma, altrimenti difficilmente si schioda dall attacco a due, così come è difficile che rinunci al centrocampo a tre. 

Secondo me il vero problema è il centrocampo, se funziona come deve aiuta le punte e aiuta la difesa. Serve trovare l'assortimento giusto perché la mediana funzioni. Io ad esempi vedrei bene: 

bernardeschi.     Pjanic     Ramsey

(rabiot).               (Benta).   (Can) 

gente che corre e che crea, ma serve averli al top della forma altrimenti ogni discorso è inutile. Se funziona in mezzo poi avanti possono fare un po come gli pare 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, re david ha scritto:

Per colpa di Ronaldo se così la vogliamo mettere la Juve ha un solo modulo da attuare. È il 433 con Ronaldo a sinistra, un bomber al centro e l'ala destra. Abbiamo sperato che potesse funzionare qualche altra cosa, ma non si può. Siamo un 10 più 1, Ronaldo è anarchico, e se vogliamo omologare la squadra al suo gioco l'unica risposta è il modulo di inizio stagione. 

La premessa è senz’altro vera. Tu giocheresti però in questo momento il 433 con Berna Higuain e Ronaldo? Ed anche se lo facessi, qualora togliessi uno dei due ai lati non avresti altri esterni da mettere. Per questo dico che la rosa è costruita senza nessuna logica tecnica.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Thyrus ha scritto:

Chi sono i mediani titolari? Come disporresti gli attaccanti? Anche questo secondo me è un modulo non applicabile a lungo andare, abbiamo 7 centrocampisti (ne basterebbero 4 integrI) e pochi giocatori offensivi. Oltre a ciò metteresti Pjanic in serissima difficoltà.

Assolutamente no

Khedira Matuidi

Dybala Pjanic Costa

Ronaldo

se si gioca 20 metri più avanti come predica Sarri, questo secondo me è il modulo migliore.

Khedira e Matuidi hanno le loro alternative naturali in Can e Rabiot

Dybala Pjanic Costa in Berna, Benta, Cuadrado (che può anche ricoprire il ruolo di terzino) Ramsey

l'alternativa di Ronaldo è Higuain

 

Questo è come la vedo io, ovviamente non sono nessuno, ma non avere un piano b dal 4 3 1 2 è da dilettante.

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, Thyrus ha scritto:

Si ma facciamo l’esempio della partita con la Lazio, quale altro modulo avrebbe potuto sostenere? Il 4312 con Dybala 3/4ista, con di fatto 3 punte, non è sostenibile dall’inizio secondo me, può essere usato solo in condizioni di svantaggio, cosa che sarebbe sicuramente accaduta con la squadra in 11. Di partite con fuori sia Ramsey che Costa, coloro che spostano l’ago della bilancia a favore di un modulo o di un altro, ne abbiamo fatte non poche purtroppo.

La partita con la Lazio non è facilissima da analizzare, perché è stata dettata da tanti, troppi episodi che sono girati male. 

Io ho visto un gran primo tempo che però abbiamo terminato con un giallo a Pjanic, che ne penalizzava l'agonismo nei contrasti. e l'infortunio di Bentancur, subito seguito dal pareggio.

A quel punto, Sarri aveva davanti a sé due scelte. Spostare Berna sulla fascia e giocare 4-4-2, con Pjanic coadiuvato da Can al centro, oppure continuare sulla stessa traccia.

Ha preferito insistere come all'inizio ed è tipico del suo modo di pensare.

La partita è diventata un box to box impazzito. Un bel rischio, certo, ma se Dybala non si mangiava il goal e se l'arbitro e il VAR cacciavano quello che ha tentato di rompere una gamba a Matuidi, ecco che probabilmente l'avremmo vinta noi.

E' andata diversamente, come sappiamo, ed è facile ragionare col senno di poi.

Come ti dicevo, avrei optato per il 4-4-2 perché era difficile tenere un simile pressing alto per il resto della gara e sulle fasce soffrivamo i loro raddoppi, come si è visto nell'occasione del pareggio. Ma... bisognerebbe essere nella testa di Sarri per capire.

Io spero che possa essere più flessibile, ma se gli episodi ci avessero girato a favore, ecco che oggi saremmo qui a incensarlo. Adelante. La strada è giusta.

Speriamo solo che Mauriscio non si intestardisca un po' troppo. Non si può giocare a mille allora per 90'

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, vecchiolupojuventino ha scritto:

Assolutamente no

Khedira Matuidi

Dybala Pjanic Costa

Ronaldo

se si gioca 20 metri più avanti come predica Sarri, questo secondo me è il modulo migliore.

Khedira e Matuidi hanno le loro alternative naturali in Can e Rabiot

Dybala Pjanic Costa in Berna, Benta, Cuadrado (che può anche ricoprire il ruolo di terzino) Ramsey

l'alternativa di Ronaldo è Higuain

 

Questo è come la vedo io, ovviamente non sono nessuno, ma non avere un piano b dal 4 3 1 2 è da dilettante.

Io sono meno di te figurati, ma credo che Khedira e Matuidi mediani non possano assolutamente giocare. Il 4312 è già un piano B, per me è da dilettanti in primis aver costruito la rosa in questa maniera. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Thyrus ha scritto:

Io sono meno di te figurati, ma credo che Khedira e Matuidi mediani non possano assolutamente giocare. Il 4312 è già un piano B, per me è da dilettanti in primis aver costruito la rosa in questa maniera. 

Non sono d'accordo Khedira e Matuidi sono sempre stati mediani bassi le rispettive nazionali ci hanno vinto il mondiale utilizzandoli in quel ruolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

la questione principale è che non puoi giocare con un modulo in cui non riesci a esprimere nulla per 15 partite di fila se non una lenta e continua invoiluzione mettendo gente fuori ruolo, dove il 3/4 fa schifo a prescindere da chi gioca, dove le partite le vinci con le giocate del singolo perchpè la differenza con gli avversari è abissale

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
56 minutes ago, Thyrus said:

Sono d’accordo quando dici che al completo, potenzialmente, può fare svariati moduli, ma lo sono ancora di più quando dici che cambiarli spesso sarebbe dannoso. Quello che io domando è: possiamo permetterci di NON cambiarli? A mio avviso assolutamente no. Fa bene quindi Sarri ad insistere Sul 4312? Per ora sì, ma non si potrà fare come modulo base per tutto il campionato.

Quando  hai una prima punta, una seconda, un esterno, una prima punta che gioca sulla fascia e Bernardeschi (a cui non so dare un ruolo ma nemmeno una definizione), capita.

Non possiamo cambiarli per un semplice motivo: perche il popolo juventino ha richiesto il gioco meccanico. 

 

Ed il gioco meccanico ha le sue dinamiche precise.

 

Mi potete spiegare il motivo perche il tifoso juventino quando c'e' Allegri in panchina richiede concetti guardioliani e quando c'e' Sarri in panchina richiede concetti allegriani? La flessibilita tattica fa parte degli allenatori stile Allegri, Ancelotti etc. non dei Sarri.

 

Ripeto, Sarri e' un filosofo del gioco meccanico, tipologia di gioco con dinamiche ben precise che per definizione contiene un elemento di rigidita elevato. 

 

Nel calcio non si puo avere tutto. Se si parla di gioco meccanico, quando si intraprende una strada, dopo difficilmente si cambia.

 

Sarri e' un allenatore rigido, di ''struttura'' e di ''specializzazione di ruoli''. Quando sceglie una struttura, lavora su quella sotto tutti gli aspetti. Nel nostro caso la struttura e' stata scelta, ed e' quella del rombo. Maurizio cosi puo lavorare sulle tattiche di ruolo precodificate (come per esempio lui stesso ha detto su Rabiot), sull'occupazione degli spazi, le distanze, i tempi di pressione etc. di questa precisa struttura. Cambiare modulo, significa ricodificare tutti questi aspetti. Prendete come esempio le parole di De Zerbi, che ha spiegato come ha sfruttato i punti deboli delle nostre modalita di pressione con questo modulo. Tralatro, con questo 4-3-1-2, Sarri ha la possibilita di sfruttare una certa ''simmetria'' (elemento ricercato e gradito dal nostro alleanatore) nella codificazione della tattica dei vari ruoli, a differenza dell'alternativa ibrida del 4-4-2/4-3-3.

 

Per rimanere nel discorso del topic (reparto offensivo), proprio per agevolare lo sviluppo meccanico, Sarri sta provando chiunque nel ruolo del trequartista. E la codificazione dei movimenti di un (1-2), cioe trequartista/due punte, e' totalmente diversa da quella di un (3), cioe tre punte. Per questo motivo Sarri, quando li e'stata fatta la domanda sulla soluzione Douglas-trequartista ha risposto ''...se impara 2-3 movimenti, puo fare il trequartista''. Con questa risposta intende che nella codificazione del (1-2) bisogna codificare chi comanda i movimenti nelle varie situazioni di gioco, sincronizzare i movimenti corto-lungo, lungo-corto, la connessione sul lato palla etc.

 

Ripeto, sono i contro del calcio meccanico. Quando si sceglie una strada, difficilmente si cambia, perche cambiare significa ricodificare (processo dispendioso sia per l'allenatore che per la squadra).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Perché non rabiot? Forse perché ha quasi 25 anni e non ci ha giocato un solo minuto in vita sua da trequartista ? Dobbiamo smetterla di adattare gente in ruoli che non hanno mai ricoperto in vita loro.

Visto l'emergenza a centrocampo bisognerebbe provarle certe soluzioni invece! Ma se vogliamo ancora insistere con Bernardeschi trequartista avanti pure. Io dico solo che dipendesse da me proverei altro.. si, anche Rabiot

 

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

il modulo migliore per questa squadra è il finto 442 , quello di inizio stagione..

 

quando c'è costa ci va lui a destra..altrimenti bernardeschi o cuadrado ad alternarsi..

non capisco perchè non abbia continuato con il modulo di inizio anno 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo me si puo' fare benissimo il 433 con Ronaldo Higuain + Dybala , Bernardeschi, Costa , Cuadrado.

cosi come si puo' fare il 4231.

Sono scuse assurde .... quando uno non corre viene sostituito non esiste che uno faccia meta' del lavoro perche si chiama Ronaldo o Dybala

Share this post


Link to post
Share on other sites

È da quando viene schierato il trequartista che non riusciamo a fare una partita decente. Sarri deve essere bravo a riproporre il 433, deve essere bravo con gli uomini che ha a creare una tattica camaleontica. Cosa che Max ci riusciva alla grande. Era un maestro in questo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.