Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Avvocato86

Perché non sappiamo andare al contrasto?

Recommended Posts

Infatti il vero problema è questo. Complimenti perché sei l'unico che l'ha evidenziato. 

Il problema dei troppi gol subiti sta tutta lì. C'entra poco o nulla che difendiamo più alti, i terzini scarsi ecc. 

Quando gli avversari sono al limite della nostra area danno proprio la sensazione di poter fare cosa gli pare, oltre ad andare spesso per primi sulle respinte della difesa.  

Non so se è un fatto anche mentale, oltre che di caratteristiche del centrocampo.

Certo il mio primo pensiero è su Matuidi. Noi sacrifichiamo qualità al centrocampo per cosa? A me in fase difensiva non sembra proprio un'aquila. Se il suo compito è solo quello di dare pressione sulla trequarti, mi sembra un po' poco. 

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minuti fa, pinturicchio01 ha scritto:

Rabiot doveva aiutarci in questo ma è ancora un lontano parente del Rabiot che si conosceva, ci sta impiegando più del dovuto a riprendersi dalla lunga inattività

Nelle ultime uscite non mi è dispiaciuto

Share this post


Link to post
Share on other sites

I nostri giocatori non sono adatti al gioco di Sarri. La rosa è pensata per giocare con una difesa a 3 quindi l'allenatore adatto a questa squadra era Conte. Se vogliamo giocare con la difesa a 4 Bonucci deve essere panchinato. Il centrocampo non è fatto per difendere e l'attacco che dovrebbe essere il primo baluardo in fase difensiva non difende produttivamente. Sulle fasce in fase difensiva quando chi attacca cambia gioco arranchiamo.

Insomma un disastro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, SimoJuventinoDoc ha scritto:

Infatti il vero problema è questo. Complimenti perché sei l'unico che l'ha evidenziato. 

Il problema dei troppi gol subiti sta tutta lì. C'entra poco o nulla che difendiamo più alti, i terzini scarsi ecc. 

Quando gli avversari sono al limite della nostra area danno proprio la sensazione di poter fare cosa gli pare, oltre ad andare spesso per primi sulle respinte della difesa.  

Non so se è un fatto anche mentale, oltre che di caratteristiche del centrocampo.

Certo il mio primo pensiero è su Matuidi. Noi sacrifichiamo qualità al centrocampo per cosa? A me in fase difensiva non sembra proprio un'aquila. Se il suo compito è solo quello di dare pressione sulla trequarti, mi sembra un po' poco. 

Verissimo! Aggiungo che anche la pressione alta è molto spesso blanda, di posizione... A contrasto non ci si va mai, questa è una squadra che non fa mai fallo a 60 70 metri dalla porta, il che non è certo un buon dato. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, finoallafine1996 ha scritto:

Verissimo! Aggiungo che anche la pressione alta è molto spesso blanda, di posizione... A contrasto non ci si va mai, questa è una squadra che non fa mai fallo a 60 70 metri dalla porta, il che non è certo un buon dato. 

Beh non volevo essere troppo ingeneroso sefz

Diciamo che le caratteristiche degli attaccanti non aiutano in tal senso. Ecco perché per me purtroppo il tridente non ce lo possiamo permettere

Per tornare a Matuidi, diciamo che quei 20-30 minuti a partita in cui si pressa di squadra non sfigura nemmeno più di tanto. Ma per i restanti 70-80 per me è deleterio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 hours ago, Maxx78 said:

Temo che la Lazio ha capito perfettamente come batterci due partite su due nn sono un caso. Praticamente ha fatto due partite fotocopia e noi ci siamo fatti uccellare allo stesso modo. 

Sulle loro ripartenze siamo stati nulli, e loro a onor del vero sono dei maestri e hanno ottimi giocatori x il contropiede forse i migliori in Italia x questo gioco. 

Spero nn lo capiscano anche le altre squadre di serie A. 

Non che ci voglia un genio per capirlo... giocando col classico 3-5-2, che conosciamo molto bene, se li attacchi solo centralmente a difesa schierata vanno a nozze... mettici pure che corrono di più e meglio e in ripartenza ti massacrano.

Io dopo la scoppola in campionato avrei giocato con un 4-4-2 con quattro esterni che corrono e si sovrappongono di continuo (Sandro/Berna a sx e De Sciglio/Cuadrado a dx con Costa primo cambio) in mezzo Benta e Pjanic e davanti CR7 e Higuain... vedrai che la musica cambiava. La Lazio è una buona squadra ma se giochi in modo da esaltargli i pregi e nascondergli i difetti diventa il Barca...

 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, SimoJuventinoDoc ha scritto:

Beh non volevo essere troppo ingeneroso sefz

Diciamo che le caratteristiche degli attaccanti non aiutano in tal senso. Ecco perché per me purtroppo il tridente non ce lo possiamo permettere

Per tornare a Matuidi, diciamo che quei 20-30 minuti a partita in cui si pressa di squadra non sfigura nemmeno più di tanto. Ma per i restanti 70-80 per me è deleterio.

Certo, le caratteristiche dei giocatori non aiutano in tal senso! Matuidi è un giocatore utile solo quando si pressa alto, per il resto non è dominante nei contrasti, non è particolarmente fisico quando difendi basso. E quando gli viene passato il pallone in fase di prima costruzione si trema tutti... Detto questo, nessuno mi leva dalla testa che, per quanto i difetti ci siano e la squadra non sia stata costruita bene, si possa fare molto, ma molto meglio e non parlo tanto a livelli di risultati, quanto di gioco, nel senso di impressione di consistenza, forza, solidità... Questa è una squadra che fa una fatica bestia a segnare, gira sterilmente il pallone e si imbottiglia sempre centralmente, fa fatica a tenere una pressione alta organizzata per più di 30 minuti, ma vuole giocare 90 minuti in quel modo. Scelta comprensibile se si tiene conto che quando difende bassa è fragilissima e dà sempre modo agli avversari di essere pericolosi... Il problema è che quando anche la pressione alta è portata bene, all avversario delle volte basta lanciare lungo quasi a caso e la palla non si sa come la prende il loro uomo. Ma le marcature preventive dove sono? Per me quanto si sta vedendo da un mese e mezzo a questa parte è uno scempio tattico totale e dobbiamo ringraziare i singoli, che ci stanno tenendo a galla con giocate individuali fenomenali sia dietro( Szczesny e i 3 centrali) che davanti ( Dybala, Ronaldo, Douglas con Lokomotiv, a tratti il Pipa).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Abbiamo limiti evidenti nella rosa, ma mi dispiace dirlo Sarri finora non pare riuscire a quadrare il cerchio. Mi sorprende come abbiamo chiuso il girone Champions a 16 punti e siamo in testa, dato che nelle ultime partite ci sono segnali preoccupanti tra Lazio (6 goal in 2 partite), Udinese e Sampdoria (degli scappati di casa che pero' ci hanno perforato la difesa).

10 minutes ago, a77ila said:

Non che ci voglia un genio per capirlo... giocando col classico 3-5-2, che conosciamo molto bene, se li attacchi solo centralmente a difesa schierata vanno a nozze... mettici pure che corrono di più e meglio e in ripartenza ti massacrano.

Io dopo la scoppola in campionato avrei giocato con un 4-4-2 con quattro esterni che corrono e si sovrappongono di continuo (Sandro/Berna a sx e De Sciglio/Cuadrado a dx con Costa primo cambio) in mezzo Benta e Pjanic e davanti CR7 e Higuain... vedrai che la musica cambiava. La Lazio è una buona squadra ma se giochi in modo da esaltargli i pregi e nascondergli i difetti diventa il Barca...

 

 

E infatti e' preoccupante che l'ex bancario in panchina sia caduto come un pollo negli stessi errori a due settimane di distanza. 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minutes ago, finoallafine1996 said:

Per me quanto si sta vedendo da un mese e mezzo a questa parte è uno scempio tattico totale e dobbiamo ringraziare i singoli

Come non essere d'accordo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 hours ago, Amelie29 said:

guarda fosse per me Pjanic sarebbe il primo da panchinare

A chi lo dici.

 

Non ne sono mai stato un estimatore, considerandolo un nano da giardino gia' con Allegri, ma ora con Sarri il suo contributo e' meno che nullo, addirittura dannoso a mio avviso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Questa squadra non ha giocatori con le caratteristiche per fare il gioco che vuole Sarri. Non possiamo fare pressing ultra offensivo.
 
Ma la colpa è della società, non prendi un allenatore che gioca in un modo, se poi non hai la rosa per supportarlo.
 
Stesso errore fatto con l'acquisto di Ronaldo, che a questo punto serve solo per vendere magliette. Se non hai un centrocampo tecnico e dinamico che corra per servire ronaldo in area, che * lo compri a fare? E' come comparsi Messi per palleggiare in giardino.
 
Qui il problema di fondo è che che in Società c'è tanta incompetenza nel capire il calcio.
Vabbè mi sembra palese ormai che Ronaldo sia stato preso solo per una questione di marketing, dopotutto quello sanno fare in società.

Si vendono bene, anche con le parole, poi però vedi che a centrocampo hanno speso zero in questi anni e, piccolo particolare, il centrocampo è solamente il punto più importante di una squadra.

Bisognerebbe fare piazza pulita pure nella dirigenza, pure Nedved sarebbe bene che facesse solo uomo immagine della Juve e stop.

Paratici andrebbe silurato e Agnelli, beh, forse è meglio che di calcio non apra proprio bocca

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non ci ricompattiamo mai perché difendiamo in sette, con tre centrocampisti che devono difendere tutta l'ampiezza del campo. Alla Lazio è bastato mettere due uomini sul lato debole e cambiare gioco per segnare un gol. 
È piuttosto facile far male a questa Juve, basta uscire dal pressing iniziale, poi hai le praterie, sia in contropiede che a difesa schierata, proprio per il motivo che spiegavi tu.

Squadra senza ampiezza sia in fase difensiva che in quella offensiva, Cuadrado dovrebbe essere imprescindibile solo per la fase offensiva.

C'è da dire che non abbiamo esterni a parte Douglas Costa, il che è tutto dire, vergognoso.
Devi sapere fare i cambi  e il momento giusto Allegri a questo talebano gli piscia in testa
Ma smettetela con sto Allegri * *, neanche forse dio in terra
  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
betancur l'unico che si è salvato stasera.
Pjanic ha rallentato tutto, mi chiedo come giocheremmo con un 2-3-1 senza pjanic... secondo me giocheremmo molto meglio
 
Certo, ad oggi, da solo non cambia il centrocampo
Pjanic da panchinare prima possibile e lo dice uno che stravede per lui.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me, la risposta è una sola: non abbiamo gente che sa contrastare né pressare.

 

Se guardiamo l'intero centrocampo, abbiamo:

 

Pjanic: non fa nessuna delle due cose

Matuidi: le fa più o meno entrambe, ma è scarso e perde subito una fase di gioco;

Rabiot: è bravo nell'intercettare palla, non nel contrasto e nel pressing;
Emre Can: teoricamente bravo in entrambe, in pratica si è imbrocchito in modo imbarazzante;

Bentancur: fa più o meno entrambe le cose, ma deve correre per tutti in mezzo (ieri era palese: se attaccavamo saliva lui, se attaccavano loro scendeva lui. Fa i km da solo)

Khedira: lasciamo perdere

Ramsey: non fa nessuna delle due cose.

 

Se poi vogliamo giocare col tridente, i difetti si enfatizzano tutti perché, per reggerlo, serve un centrocampo veloce e fisico, cosa totalmente opposta alla nostra situazione. E Pjanic qui è il primo colpevole.

 

A sto punto, i casi sono due: o giochiamo a 3 davanti, e allora dietro puoi schierare solo ed esclusivamente Bentancur-Rabiot-Matuidi (ovvero, l'unico terzetto che coniugana fisico e corsa in modo più o meno equilibrato), oppure rinunciamo al tridente e proviamo altro (ma non può essere sto dannato imbuto che stanno continuando a fare, col gioco perennemente bloccato in mezzo).

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, AlexNedved ha scritto:

È piuttosto facile far male a questa Juve, basta uscire dal pressing iniziale, poi hai le praterie, sia in contropiede che a difesa schierata, proprio per il motivo che spiegavi tu.

Squadra senza ampiezza sia in fase difensiva che in quella offensiva, Cuadrado dovrebbe essere imprescindibile solo per la fase offensiva.

C'è da dire che non abbiamo esterni a parte Douglas Costa, il che è tutto dire, vergognoso. Ma smettetela con sto Allegri * *, neanche forse dio in terra

Se ci pensi, lo scorso anno, pur impiegando lo stesso modulo, soffrivamo meno grazie a Mandzukic che faceva il quinto di centrocampo in fase di non possesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
33 minuti fa, AlexNedved ha scritto:
15 ore fa, Dilagante10 ha scritto:
betancur l'unico che si è salvato stasera.
Pjanic ha rallentato tutto, mi chiedo come giocheremmo con un 2-3-1 senza pjanic... secondo me giocheremmo molto meglio
 
Certo, ad oggi, da solo non cambia il centrocampo

Pjanic da panchinare prima possibile e lo dice uno che stravede per lui.

ho finito i mi piace ieri sera, ma è come se l'avessi messo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io metterei Bentancur regista e tanti saluti a Pjanic. Prendetemi oer pazzo, ma sembra che Bentancur si esprima meglio come regista, è evidente che nn è un grande inxursore e nn ama tirare dalla distanza.

In più è forte fisicamente copre bene a differenza di Pisolo. 

Gli piace smistare, gestire il pallone, partire negli spazi centrali, in questo ruolo ha sempre fatto bene. 

Cominciamo a sistemare le piccole cose un po' alla volta. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
49 minuti fa, AlexNedved ha scritto:


C'è da dire che non abbiamo esterni a parte Douglas Costa, il che è tutto dire, vergognoso.

Avremmo Pjaca che è ancora nostro... Ma per tutti è un rottame inutile io invece una chance glie la darei ancora. 

Peggio di Berna e qualcun altro nn può fare no? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, finoallafine1996 ha scritto:

Certo, le caratteristiche dei giocatori non aiutano in tal senso! Matuidi è un giocatore utile solo quando si pressa alto, per il resto non è dominante nei contrasti, non è particolarmente fisico quando difendi basso. E quando gli viene passato il pallone in fase di prima costruzione si trema tutti... Detto questo, nessuno mi leva dalla testa che, per quanto i difetti ci siano e la squadra non sia stata costruita bene, si possa fare molto, ma molto meglio e non parlo tanto a livelli di risultati, quanto di gioco, nel senso di impressione di consistenza, forza, solidità... Questa è una squadra che fa una fatica bestia a segnare, gira sterilmente il pallone e si imbottiglia sempre centralmente, fa fatica a tenere una pressione alta organizzata per più di 30 minuti, ma vuole giocare 90 minuti in quel modo. Scelta comprensibile se si tiene conto che quando difende bassa è fragilissima e dà sempre modo agli avversari di essere pericolosi... Il problema è che quando anche la pressione alta è portata bene, all avversario delle volte basta lanciare lungo quasi a caso e la palla non si sa come la prende il loro uomo. Ma le marcature preventive dove sono? Per me quanto si sta vedendo da un mese e mezzo a questa parte è uno scempio tattico totale e dobbiamo ringraziare i singoli, che ci stanno tenendo a galla con giocate individuali fenomenali sia dietro( Szczesny e i 3 centrali) che davanti ( Dybala, Ronaldo, Douglas con Lokomotiv, a tratti il Pipa).

Beh alcune cose che hai detto penso andremo a migliorarle in questi 2 mesi, dove avremo più tempo per allenarci( non dimentichiamo che da inizio anno giochiamo ogni 3 giorni). Quello che temo son le lacune della rosa, e visto che non abbiamo alcuna intenzione di intervenire sul mercato non sono risolvibili.

Il problema è che fino all'anno scorso con Allegri le mascheravamo con la fisicità di quei 2-3 giocatori che in serie A fa sempre la differenza. Basta vedere l'Inter ma anche gente come Smalling che in Premier era un mediocre difensore. 

Adesso, io son il primo che voleva smettere di vivacchiare e giocare a calcio ma per giocare a calcio bisogna avere tecnica e visione di gioco. Non è normale che il giocatore con più visione di gioco che abbiamo è un centravanti, ecco perché creiamo poco. 

Poi se contiamo che quando giochiamo senza Higuain non c'è letteralmente nessuno in area e che lui non può giocare con qualità una partita ogni 3 giorni.... Ieri gli ultimi minuti con un risultato da recuperare in area c'erano Ronaldo e Ramsey, praticamente il deserto.

Ci sono i fenomeni che perculato chi rimpiange Kean, ma uno come lui ci avrebbe fatto comodo, oltretutto non occupava nemmeno posto in lista. Anche un Llorente da mettere gli ultimi minuti ora come ora sarebbe come l'acqua nel deserto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo stiamo cercando di fare le cose a metà.

Ok il tridente, ma poi non ha il coraggio di schierare Cuadrado terzino.

Lulic in difesa è una capra, ed era giusto attaccarli da quel lato, dove come mezzala giocava L.Alberto.

Spiegatemi perchè la Lazio può giocare con Immobile, Correa, Luis Alberto, Milinkovic, Lulic tutti insieme, e noi per schierare il tridente dobbiamo avere De Sciglio terzino e Matuidi mezzala?

Vuoi avere una squadra che detti il gioco? Togli De Sciglio e metti Cuadrado, togli Matuidi e metti Ramsey o Rabiot.

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 ore fa, ExHarley68 ha scritto:

Il gioco della Lazio è molto semplice ed efficace, il nostro molto complicato e inefficace. La storia sta tutta qui. 

Pienamente d'accordo. Il nostro gioco è troppo complicato e come la palla transita sui piedi del giocatore sbagliato si perde tutto il filo dell'azione. Il calcio è un gioco semplice, ma guardiamo il Liverpool, non fa azioni da mille passaggi, giocano semplice in verticale e corrono tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

perchè in fase di non possesso predichiamo un pressing sui loro difensori (lo predichiamo soltanto però) tenendo il baricentro alto e quindi rendendoci facilmente perforabili quando perdiamo bellamente palla; in fase di possesso "arzigoviamo" su sterili passaggi orizzontali senza porre velocità alcuna e veniamo costantemente raddoppiati ergo la porta la vediamo con il binocolo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'autore di questa discussione ha inquadrato non l'unico ma il principale attuale problema della juve, le squadre avversarie arrivano con una facilità disarmante al limite della ns. area e subiamo troppe azioni pericolose. A centrocampo al posto del pantofolaio ci vorrebbe un giocatore di qualità ma anche di quantità, a memoria non ricordo che il Napoli di Sarri subisse così tanto e creasse così poco, quindi buttare la croce solo addosso a Sarri lo trovo sterile, piuttosto Paratici cercasse di dare all'allenatore qualche giocatore più adatto alla sua idea di gioco invece di abbuffarsi di parametri zero strapagati e non utili alla causa

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.