Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

La rinascita del 10. Il futuro è Dybala: Capitano, leader, bomber. La Juve ai piedi della Joya, il top futuro sarà lui. Può essere il nuovo Ronaldo?

Recommended Posts

12 minuti fa, Deborah J ha scritto:

Il posto del nuovo Ronaldo nella Juve... mica dicono è il nuovo Ronaldo come fotocopia. Ma ancora non volete capirlo? 

Non è il paragone con l'alieno... perchè l'alieno non ha eguali. Siccome come Messi e Ronaldo non ce ne sono altri, Paulo rientra nella categoria di quelli che potrebbero sostituirli, pur essendo di gran lunga meno forti. Ma comunque i migliori in circolazione.

Ah, quindi lo si paragona ad uno paragonabile a Ronaldo!!!!

 

Io parto dal presupposto che gazzetta e CdS dovrebbero parlare della Juventus solo per annotare le vittorie, per il resto meno commentano ciò che ci riguarda e meglio è. Quando caricano di aspettative un giocatore, come ogni volta che parlano, ci vedo la malizia. Basta guardare pure come hanno trattato De ligt, autore di un ottima mezza stagione, nonostante i rigori sfigati, però li a sottolineare che è stato pagato tot e dovrebbe essere già perfetto.

Tra un anno l'attuale Dybala non gli basterà perchè non decide le partite come un CR7.

Sarri sta gestendo molto bene i 3 attaccanti li davanti ma sono già li a contare le sostituzioni su Dybala e sono già li a dire che non si possono tenere al centro del gioco sia Paulo che Cristiano e che CR7 va spostato più dentro l'area.

Queste sono cose a cui deve pensare Sarri e non loro.

 

Detto questo, quando ci saluterà CR7 sarà il caso di affincare a Dybala un'altro fuoriclasse in attacco che nn potrà essere un nuovo CR7.

Per compensare il minus con un centrocampo più forte e una squadra organizzata al meglio.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dybala serve per sgravare CR7 da compiti di costruzione e sfruttare i suoi movimenti dentro l'area.

Io continuerei con l'esperimento dei 3 davanti, con Douglas pronto a subentrare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
58 minuti fa, Al Galoppo ha scritto:

Arguisco che i paragoni con Messi che lo hanno fatto ridimensionare a molti non hanno insegnato nulla.

Dybala non era e non sarà mai un fenomeno,  su questo non dovrebbero esserci dubbi. I fenomeni lo sono già a 20 anni, come Mbappe.

Occhio che Platini a venti anni non era un fenomeno.....senza scomodare paragoni ma ci sono giocatori che maturano più tardi ...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, LiamBrady10 ha scritto:

La testa è tutto! sempre pensato anch'io che ci fossero dei problemi extra-calcistici che influivano sulla testa del giocatore.

Ora speriamo solo che anche questa non lo molli, sennò torniamo punto daccapo.

Speriamo di no! Secondo me il ragazzo è molto emotivo, si vede anche nelle reazioni che ha quando viene sostituito o quando non gli riescono le giocate. Spesso abbassa e scuote la testa, sintomo che sente molto le emozioni...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

È sempre stato un fenomeno, solo che chi di calcio capisce poco guarda solo i gol. 

 

P. S. Sta giocando nella stessa posizione dell'anno scorso 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, AndreaSZ ha scritto:

Ah, quindi lo si paragona ad uno paragonabile a Ronaldo!!!!

 

Io parto dal presupposto che gazzetta e CdS dovrebbero parlare della Juventus solo per annotare le vittorie, per il resto meno commentano ciò che ci riguarda e meglio è. Quando caricano di aspettative un giocatore, come ogni volta che parlano, ci vedo la malizia. Basta guardare pure come hanno trattato De ligt, autore di un ottima mezza stagione, nonostante i rigori sfigati, però li a sottolineare che è stato pagato tot e dovrebbe essere già perfetto.

Tra un anno l'attuale Dybala non gli basterà perchè non decide le partite come un CR7.

Sarri sta gestendo molto bene i 3 attaccanti li davanti ma sono già li a contare le sostituzioni su Dybala e sono già li a dire che non si possono tenere al centro del gioco sia Paulo che Cristiano e che CR7 va spostato più dentro l'area.

Queste sono cose a cui deve pensare Sarri e non loro.

 

Niente contro di te, ma sarei leggermente stufata di ripetere le stesse cose. Aggiungo solo che: i paragoni li fanno sempre con chiunque giochi (come sta giocando ora Paulo). Vedi Felix (esempio) non è neanche maggiorenne e già lo hanno etichettato come il nuovo Ronaldo. Non ti sembra un po' presto per un'affermazione del genere? Per dire. E comunque, i paragoni non li fa solo la Gazza (su Dybala) tutti i giornali di oggi hanno scritto articoli in merito... alcuni dicono il nuovo Sivori, altri il nuovo Del Piero etc. Per me Dybala è Dybala e basta... che poi abbia caratteristiche simili (ho detto simili non che è uguale) a quelle di Messi (piuttosto che a quelle di Ronaldo) e a Del Piero, è indubbio. No? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, pablito77! ha scritto:

Non rinnego che lo scorso anno l’ho bastonato assai, ma mi dó anche le pacche sulle spalle da solo perché a giugno scorso ero uno dei più impavidi sostenitori di Paulo nel senso che tifavo ferocemente affinché gli fosse concessa una nuova chance da dentro o fuori. E il ragazzo mi sta gasando. 
 

La 10 ha ritrovato un padrone. 

io ho sempre avuto una gran fiducia in lui fin dal primo giorno che è arrivato alla Juve,  spero che continuino a dargli la fascia da Capitano,  per ora è l'unico (credo) che veramente  se la merita (dopo Chiellini)  😉

 

(... e non l'ho mai bastonato 😂)

 

 

14 minuti fa, Trezegol96 ha scritto:

Speriamo di no! Secondo me il ragazzo è molto emotivo, si vede anche nelle reazioni che ha quando viene sostituito o quando non gli riescono le giocate. Spesso abbassa e scuote la testa, sintomo che sente molto le emozioni...

 

...e la fascia da Capitano sicuramente gli darà quelle reazioni e un'emozione in più che lo aiuterà a fare sempre meglio !

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, Emanuele99 ha scritto:

Occhio che Platini a venti anni non era un fenomeno.....senza scomodare paragoni ma ci sono giocatori che maturano più tardi ...

E' quello che ho scritto anche io qualche post indietro... e subito qualcuno mi ha attaccata sul personale... praticamente per lui sono di parte, perchè non si può neanche ipotizzare che Paulo potrebbe diventare un fenomeno (per me lo è già) anche se non ha 20 anni. Senza paragonarlo a nessuno. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Trezegol96 ha scritto:

Speriamo di no! Secondo me il ragazzo è molto emotivo, si vede anche nelle reazioni che ha quando viene sostituito o quando non gli riescono le giocate. Spesso abbassa e scuote la testa, sintomo che sente molto le emozioni...

 

Lo faceva anche Del Piero. Nessuno è contento di essere sostituito, sempre... anche quando è il migliore in campo. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Emanuele99 ha scritto:

Sono d’accordo anche se il post era ironico e mi scuso,tuttavia se veramente ha detto che Pjanic è più determinante di Dybala,beh potrebbe essere anche il Papa ma non avrebbe detto una cosa molto intelligente,pur sapendo cose che noi  umani non possiamo immaginare 

Io non capisco perché Nedved non lo mandino via e al.suoIo posto mettano.Del Piero....xxx

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dybala è Dybala, non ci azzecca niente con Ronaldo. Mi tengo stretto Dybala, il futuro. Spero che Sarri faccia capire a Ronaldo di dover giocare al centro attacco per il bene della Juve, perché Dybala è inamovibile, troppo importante per limitarlo e soddisfare i capricci del numero 7.

7 minuti fa, Andrea Bianconero ha scritto:

Contratto a vita.

Chi non apprezza Dybala non ama il calcio.

O ha 12 anni

  • Mi Piace 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Deborah J ha scritto:

Lo faceva anche Del Piero. Nessuno è contento di essere sostituito, sempre... anche quando è il migliore in campo. 

Si, ma c'è chi esce dal campo senza fare una mossa e poi affronta la situazione in spogliatoio, mentre c'è chi la stizza se la fa uscire in campo, coinvolgendo quella immondizia sociale che chiamiamo giornalismo. Ovviamente è una questione caratteriale, nessuno è contento di uscire, ma le reazioni di Dybala sono da persona sensibile e forse neanche troppo sicura di se. Ronaldo se esce ed è arrabbiato la testa è sempre alta. Dybala la abbassa e la scuote. Sono due caratteri diversi, nonostante le reazioni siano simili.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Mormegil ha scritto:

Io direi che cambiare allenatore è stato leggermente più importante

Entrambe le cose sicuramente. 

Penso che l'essere stato sul mercato gli abbia mosso una rivalsa personale visibile fin da inizio stagione con quel pallonetto in amichevole e relativa esultanza. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Assurdo leggere tutta questa esaltazione dopo una partita vinta contro le riserve dell'Udinese.

Scriviamo sempre che la serie A non è competitiva, che i nostri competitor sono anni luce distanti da noi, e basta un gol (bellissimo) contro le riserve dell'Udinese per farci avanzare paragoni che non stanno né in cielo né in terra. 

Dybala è un grande giocatore che dopo una stagione poco brillante sta tornando ai suoi livelli, ma paragonarlo a Ronaldo o Messi vuol dire non curare gli interessi del numero dieci juventino.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Attualmente è il ns giocatore più determinante, pochi catsi. 
Checche ne dica Pavel che probabilmente invece di seguire i match passa il tempo in tribuna a guardarsi sullo smartphone le foto della 20enne che si fiocina da diverso tempo. 
In questa stagione sta dimostrando, per chi e nel caso ce ne fosse il bisogno, di quanta classe l’ha dotato madrenatura...un autentico fuoriclasse col 10 sulle spalle. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per favore finiamola di accostarlo a questo o a quello.

La volta scorsa con messi sappiamo come è finita.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ne abbiamo avuti tanti di giocatori forti e di numeri 10 fortissimi ..Dybala non sfigura di certo è in una condizione semplicemente strepitosa in primis nella testa 

Per me starà da noi almeno una decina d'anni

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, LiamBrady10 ha scritto:

io suggerirei di aspettare il mese di maggio prima di affermare certe cose. Tralasciando la Supercoppa (personalmente mi è sempre interessata meno che zero), ad oggi, in campionato, i numeri non sono sicuramente a favore di Sarri. 

Ovviamente, io appartengo al partito di quelli che...l'unica cosa importante sono i trofei in bacheca!  I numeri personali di questo o quel giocatore, interessano NULLA. .ok 

Siamo parlando del rendimento di Dybala

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Deborah J ha scritto:

Penso anche io lo faccia apposta. Infatti molte volte ha avuto parole di elogio e di affetto verso Paulo... anche a chiamarlo affettuosamente Paulinho.

Ma sicuramente, non penso pavel sia così pazzo da sminuire un grande patrimonio della società ne così stupido da non riconoscere un così grande talento .. d altra parte panel stesso è stato un grande talento... i grandi campioni si riconoscono sempre.. un altro che lo ha visto è Del Piero .. il mio amore .. della cui opinione mi fido sopra ogni altra cosa a sto mondo ❤️

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.