Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Sergione

Poste Italiane contro Sarri: "Gli esami, contrariamente a quanto sostiene Sarri, alle Poste ci sono eccome, venga a verificare di persona"

Recommended Posts

2 minuti fa, lou 65 ha scritto:

c'erano un milione di altri modi per esprimere il concetto. per esempio dire che se non voleva sentirsi sotto esame avrebbe potuto passare le giornate a pescare. ma cosa c'entra tirare in ballo il lavoro altrui? 

Si sarebbe offesa la federazione italiana pescatori (se ne esiste una) e avrebbe scritto un comunicato, puoi scommetterci

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, Giovanni Agnelli ha scritto:

1) cosa centra la banca

2) e secondo te è colpa degli operatori se vengono sostituiti? 

 

Gli operatori sono sottoposti a linciaggio mediatico e rischiano il posto ogni settimana ? Le dinamiche societarie economiche non c'entrano una fava con questo discorso

Sono sottoposti a pressioni continue se non arrivano ai risultati richiesti. Non a 7 milioni di euro ma a 600€ di fisso più provvigioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, FeroceSaladino ha scritto:

Difficile trovare un posto più sicuro che alle Poste dai ragazzi, è praticamente alla stregua di un impiego statale, nessuno si deve offendere.

ah perché avere un posto fisso adesso è una roba di cui vergognarsi?:|

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, lou 65 ha scritto:

a me sarri non sta sulle scatole. al limite può starmi sulle scatole qualcuno che conosco o frequento personalmente. io dico solo che certe battute, per l'ennesima volta, se le poteva risparmiare. e tutto questo scandalo nel comunicato di Poste Italiane io non ce lo vedo. anzi. se non capisci la differenza tra lo stare al bar con gli amici e lo stare in conferenza stampa pre partita, beh, allora lasciamo perdere.

Questa ossessione per il politicamente corretto ha onestamento frantumato ogni gonade...é un allenatore di calcio, non il Presidente del Consiglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, slater ha scritto:

Sono sottoposti a pressioni continue se non arrivano ai risultati richiesti. Non a 7 milioni di euro ma a 600€ di fisso più provvigioni.

Provvigioni per cosa?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, slater ha scritto:

Sono sottoposti a pressioni continue se non arrivano ai risultati richiesti. Non a 7 milioni di euro ma a 600€ di fisso più provvigioni.

discorsi al vento. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Audemars ha scritto:

Provvigioni per cosa?

 

Per le vendite di prodotti finanziari/assicurativi/postali che propongono

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il nostro allenatore dovrebbe fare un corso di comunicazione.Detto ciò il comunicato delle poste è ridicolo.

Perchè un qualsiasi cittadino può raccontare decine di episodi di malfunzionamenti e disservizi dovuti a negligenza e creati da questa società.

Pubblicassero i reclami.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, garrison ha scritto:

Questa ossessione per il politicamente corretto ha onestamento frantumato ogni gonade...é un allenatore di calcio, non il Presidente del Consiglio.

ma quale politicamente corretto? si tratta di buona educazione e di equilibrio e di buon senso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Risposta dell'azienda doverosa e prevedibile. Battuta banale e "innocente" di Sarri. Tutti, magari anche il Presidente della Repubblica, utilizzano in privato luoghi comuni analoghi nelle conversazioni. Quante volte si dice che i calciatori sono strapagati e non si spezzano certamente la schiena, o anche che se Sarri piglia 6 milioni per far quello che fa, i chirurghi che salvano quotidianamente la vita alle persone operando sotto pressione, quanto dovrebbero guadagnare ecc... 

Son tutte cose che si dicono e che ci vanno bene finché non ci toccano personalmente. In pubblico, in una conferenza si può evitare, visto, appunto, lo stipendio. "Capirai.. Fai l'allenatore di calcio, non é che ci vuole un genio" potrebbe essere la risposta.  "E manco tanto bene" , a essere cattivi. Vabbé quando le cose andranno meglio andà nella sede di Torino delle Poste a fare un giro e gli farà un po' di pubblicità. Sarebbe un'idea. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, lou 65 ha scritto:

discorsi al vento. 

Adesso mi spieghi cosa diamine c'entra il vento. Potevi tirare in ballo il fuoco, l'acqua, la terra, perché il vento? Da persona ventilata ti invito a scusarti, basta con questi luoghi comuni sul vento. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, garrison ha scritto:

Questa ossessione per il politicamente corretto ha onestamento frantumato ogni gonade...é un allenatore di calcio, non il Presidente del Consiglio.

Voleva far passare un concetto, non offendere chi lavora alle Poste (fermo restando che le Poste sono il simbolo dell'inefficienza italiana, quindi comunque non avrebbe detto nulla di male). Se avesse detto "altrimenti facevo l'impiegato" andava bene? Ipocrisia allo stato purissimo: distillato di ipocrisia, direi

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, 77luca ha scritto:

Risposta dell'azienda doverosa e prevedibile. Battuta banale e "innocente" di Sarri. Tutti, magari anche il Presidente della Repubblica, utilizzano in privato luoghi comuni analoghi nelle conversazioni. Quante volte si dice che i calciatori sono strapagati e non si spezzano certamente la schiena, o anche che se Sarri piglia 6 milioni per far quello che fa, i chirurghi che salvano quotidianamente la vita alle persone operando sotto pressione, quanto dovrebbero guadagnare ecc... 

Son tutte cose che si dicono e che ci vanno bene finché non ci toccano personalmente. In pubblico, in una conferenza si può evitare, visto, appunto, lo stipendio. "Capirai.. Fai l'allenatore di calcio, non é che ci vuole un genio" potrebbe essere la risposta.  "E manco tanto bene" , a essere cattivi. Vabbé quando le cose andranno meglio andà nella sede di Torino delle Poste a fare un giro e gli farà un po' di pubblicità. Sarebbe un'idea. 

.goodpost

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma non ci credo ... 25 pagine per sta cosa inverosimile delle poste :rofl:

 

poi ci si meraviglia che i grandi allenatori internazionali non vogliono venire ad allenare in Italia... e ti credo, quando i tuoi stessi tifosi ragionano così molto meglio andare ad allenare in Inghilterra...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, O' Rei David ha scritto:

Voleva far passare un concetto, non offendere chi lavora alle Poste (fermo restando che le Poste sono il simbolo dell'inefficienza italiana, quindi comunque non avrebbe detto nulla di male). Se avesse detto "altrimenti facevo l'impiegato" andava bene? Ipocrisia allo stato purissimo: distillato di ipocrisia, direi

se cominciamo con i simboli dell'inefficienza italiana forse finiamo tra una settimana. se avesse detto "altrimenti ero già in pensione" sarebbe stato meglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, lou 65 ha scritto:

ma quale politicamente corretto? si tratta di buona educazione e di equilibrio e di buon senso.

E' solo "politicamente corretto", parlando di calcio, dover pesare con il bilancino ogni parola per paura di offendere qualche * di categoria.

Sarri (come Allegri prima) per me non ha offeso nessuno e chi si sente offeso dovrebbe preoccuparsi più del suo lavoro che di mettersi a fare polemica con un allenatore di pallone.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, lou 65 ha scritto:

se cominciamo con i simboli dell'inefficienza italiana forse finiamo tra una settimana. se avesse detto "altrimenti ero già in pensione" sarebbe stato meglio.

Lavori alle Poste su, l'abbiamo capito .ghgh

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minutes ago, garrison said:

Questa ossessione per il politicamente corretto ha onestamento frantumato ogni gonade...é un allenatore di calcio, non il Presidente del Consiglio.

Una vera ossessione, si e' sempre esposti alla strumentalizzazione di ogni parola, e per che cosa? Per gettare senso di colpa, per umiliare un'altra persona facendo vedere come sia inadeguata, per ritagliarsi qualche minuto di riflettori sbandierando la propria identita' offesa... Ancora mi chiedo come e' che siamo finiti cosi', e non solo in Italia dato che all'estero e' lo stesso. Forse e' l'enorme piazza mediatica creata da Internet, che ha disintermediato dai 'professionisti (guardiani) della comunicazione ufficiale' - giornalisti, agenzie di stampa, testate, etc. Certo e' che e' tutto cosi' falso, in confronto i tanto deprecati (culturalmente) anni 80 sembrano l'illuminismo.

 

A parte cio', Sarri non e' certo un campione di immagine e di comunicazione, ma non lo scopriamo oggi.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Shiryu ha scritto:

Adesso mi spieghi cosa diamine c'entra il vento. Potevi tirare in ballo il fuoco, l'acqua, la terra, perché il vento? Da persona ventilata ti invito a scusarti, basta con questi luoghi comuni sul vento. 

"i discorsi li porta via il vento, le biciclette i livornesi".the

2 minuti fa, O' Rei David ha scritto:

Lavori alle Poste su, l'abbiamo capito .ghgh

mi son licenziato per la troppa pressione.letterina

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, lou 65 ha scritto:

se cominciamo con i simboli dell'inefficienza italiana forse finiamo tra una settimana. se avesse detto "altrimenti ero già in pensione" sarebbe stato meglio.

Ci sono molti più pensionati che dipendenti delle poste... forse sarebbe pure andata peggio .ghgh 

  • Mi Piace 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, garrison ha scritto:

E' solo "politicamente corretto", parlando di calcio, dover pesare con il bilancino ogni parola per paura di offendere qualche * di categoria.

Sarri (come Allegri prima) per me non ha offeso nessuno e chi si sente offeso dovrebbe preoccuparsi più del suo lavoro che di mettersi a fare polemica con un allenatore di pallone.

acciuga non ha certo canzonato una azienda che da lavoro a migliaia di persone. così come conte quando parlo di tamburello. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

la battuta di Sarri voleva chiaramente far intendere che se voleva una vita tranquilla faceva domanda alle Poste...ma questi signori delle Poste invece di migliorare l'efficienza dei loro servizi, che sono penosi, perdono il loro tempo a rispondere ad una battuta innocua di Sarri...questa è l'Italia...

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, O' Rei David ha scritto:

Si sarebbe offesa la federazione italiana pescatori (se ne esiste una) e avrebbe scritto un comunicato, puoi scommetterci

trattasi di hobby/sport, non di professioni. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, slater ha scritto:

Per le vendite di prodotti finanziari/assicurativi/postali che propongono

ormai in posta vendono di tutto, tra un pò apriranno anche un banco del pesce. Poi se gli chiedi qualcosa sui prodotti che vendono eh però dovrebbe prendere appuntamento con il responsabile :statbuon:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.