Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Sergione

Poste Italiane contro Sarri: "Gli esami, contrariamente a quanto sostiene Sarri, alle Poste ci sono eccome, venga a verificare di persona"

Recommended Posts

1 ora fa, Yulik mydik ha scritto:

Per cortesia non diciamo fesserie io in poste ci lavoro e di minacce e pressioni ne riceviamo tutti i giorni fino ad ammalarci seriamente,  per 1300 euro al mese ne faccio guadagnare 20 volte tanto, ed è molto più difficile che dire quattro * ad un microfono.

E poi che pressioni dovrebbe avere uno che quando sbaglia e viene mandato  a casa continua a prendere lo stipendio di 7 milioni di euro?

Scusa, io pure sono impiegato. Secondo te sono le stesse pressioni che si ricevono nel gestire un parco giocatori da centinaia di milioni o lavorare in ufficio? Poteva dire qualsiasi altro ente, non ai tratta di un attacco alle poste. Se parlava di un qualsiasi posto statale era la stessa cosa. Dall'intervista non mi é sembrato un attacco diretto e voluto alle poste ma un esempio. Può essere che non essendo chiamato in causa senta meno diretto l'attacco. Sono aperto a punti di vista diversi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ha detto una cosa che dicono in tanti e un modo di dire. Poteva dire lo stesso dei bancari i degli statali. Non mi sembra abbia detto nulla di scandaloso ma qualsiasi cosa dica sarri è criticato dalle vedove 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Trismegisto ha scritto:

Scusa, io pure sono impiegato. Secondo te sono le stesse pressioni che si ricevono nel gestire un parco giocatori da centinaia di milioni o lavorare in ufficio? Poteva dire qualsiasi altro ente, non ai tratta di un attacco alle poste. Se parlava di un qualsiasi posto statale era la stessa cosa. Dall'intervista non mi é sembrato un attacco diretto e voluto alle poste ma un esempio. Può essere che non essendo chiamato in causa senta meno diretto l'attacco. Sono aperto a punti di vista diversi. 

Non so come funziona da te ma qui se non porti i risultati che l'azienda pretende, nei modi in cui li pretende o vai a casa o vieni demansionato o trasferito e dopo la partita di stasera non dovrebbe proprio parlare visto che sono 4 vaccate consecutive ed è ancora lì e a noi se ci cacciano non è che ci danno lo stipendio per stare a casa in ciabatte

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Yulik mydik ha scritto:

Non so come funziona da te ma qui se non porti i risultati che l'azienda pretende, nei modi in cui li pretende o vai a casa o vieni demansionato o trasferito e dopo la partita di stasera non dovrebbe proprio parlare visto che sono 4 vaccate consecutive ed è ancora lì e a noi se ci cacciano non è che ci danno lo stipendio per stare a casa in ciabatte

Ribadisco che il mio é un commento su un estratto di un intervista che viene fatto passare come "sarri contro le poste" solo perché, a mio avviso, é l'allenatore della Juve. Nel gergo comune si fanno riferimenti in Italia a statali, poste, insegnanti ecc come persone lavorativamente poco sottoposte a stress; uno status quasi gergale. Non mi sembra che il film di checco zalone che ironizzava su questo luogo comune sia stato visto come offensivo. Questo mio commento esula dall'aspetto tecnico di questo periodo. Posso essere incazzato su come gioca la Juve da dopo la sosta e al contempo capire quando la si vuole attaccare su tutti i fronti. Sul calcio giocato, ad esempio, t sembra normale l'arbitraggio di stasera e i commenti dei giornalisti su queste due semifinali di coppa Italia? Possiamo giocare male ma é evidente che ci stanno legando mani e piedi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Yulik mydik ha scritto:

Per cortesia non diciamo fesserie io in poste ci lavoro e di minacce e pressioni ne riceviamo tutti i giorni fino ad ammalarci seriamente,  per 1300 euro al mese ne faccio guadagnare 20 volte tanto, ed è molto più difficile che dire quattro * ad un microfono.

E poi che pressioni dovrebbe avere uno che quando sbaglia e viene mandato  a casa continua a prendere lo stipendio di 7 milioni di euro?

.quoto

Share this post


Link to post
Share on other sites

mamma mia quanta permalosità,non si può dire più nulla ...Faccio l'operaio per 1000 euro al mese e non mi sono sentito minimamente toccato dal discorso di Sarri...era un modo di dire il suo .Ridicoli tutti a difendere  il nostro piccolo ego inutile :uno sputo dell'oceano

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, LadyJay ha scritto:

Ah no? Quindi il pesce in mare che finisce sulle tavole chi lo pesca?

Ti svelo una notizia: fare il pescatore è anche una professione.

leggi meglio. nel contesto del discorso mi riferivo chiaramente alla pesca praticata nel tempo libero e non come professione

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, juve eterna ha scritto:

@lou 65      è inutile continuare; non è mica detto che il tuo punto di vista debba sovrastare quello di altri;

la Comunicazione (con la C maiuscola) è qualcosa che va oltre " la ostica e pregiudiziale precisazione" pubblicata da Poste Italiane;

una buona comunicazione tiene conto di elementi che la rendano credibile se attuata tenendo conto di fatti e/o circostanze, le più disparate, proprio al fine di far venire meno certe opposizioni anzi ordinarie opposizioni, che provengono dal Pubblico degli Utenti (noi possiamo rappresentare in piccolo una percentuale del Pubblico degli Utenti).

Anzi, in alcuni casi quella comunicazione - così per come è stata formulata, è controproducente adducendo per l'appunto l'ilarità degli utenti;

"il modo" con cui comunichi deve realizzarsi - anche con una buona dose di autoironia - a seconda dei casi, tenendo conto del modo con cui gli interlocutori comunicano; era una denuncia? era una ferma opposizione circa il disprezzo delle loro competenze? non credo; ergo la loro reazione è sproporzionata e ridicola a mio modo di vedere;

ad esempio il tuo "ma ci siete o ci fate" è assolutamente fuori luogo in quanto "esprimiamo opinioni e tu non sei certo il Depositario della Verità Assoluta;

un bagno d'umiltà, please! 

il ci fate o ci siete era soltanto una chiosa alla risposta a chi riteneva esagerata e stizzita la replica di poste italiane. se qualcuno si stupisce del fatto che una azienda, che fattura milioni di euro e da lavoro a migliaia di persone, emetta un comunicato stampa per replicare a chi denigra il proprio operato. Funziona così in tutto il mondo. se tu, come tanti altri,  la ritieni sproporzionata e ridicola è indicativo del fatto che ormai molti sono avvezzi a parlare e scrivere senza tenere in alcun conto le conseguenze di ciò che dice.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sarri alle poste non ci andrebbe mai..
non sarebbe in grado di sostenere la pressione dell'utenza....
e sopratutto i dovuti esami.....
non ha gli appunti giusti...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Faranno anche gli esami, poi penso che è l'unico esame che mio cognato ha superato. Bocciato una volta alle superiori, ha provato addirittura ingegneria ed è stato chiamato militare per non aver superato nessun esame, poi agraria e lì (forse) qualche esame l'ha superato. Provato con poste ed esame superato al primo colpo, credo di aver detto tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sto tizio come si muove si muove, pesta 'namerda...   Non sai allenare e l'ha capito l'universo intero,  almeno tieni chiusa quella bocca che tanto non riesci a dire nulla di intelligente... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarri se la poteva evitare, ma lui é così come gli vengonole dice...premesso questo, le Poste italiote sono ancora un servizio fra il pessimo e l'indecente, sopratutto per le attese bibliche nei vari uffici sparsi per l'italia...come ha scritto qualcuno prima per fare una qualsiasi operazione ti devi prendere non uno, ma due giorni di ferie...senza contare la lentezza degli operatori...migliorate e di molto e poi magari replicate o ignorate ( ancora meglio)

p.s. però non ho dubbi che ci siano fliliali delle Poste che lavorano in maniera impeccabile in italia, non ho ancora avuto la fortuna di entrarci però.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 12/2/2020 Alle 18:36, yore ha scritto:

Ecco...mago negli schemi quasi quanto nella comunicazione...

Sarri ha fatto solo una battuta che sottolineava il differente carico di pressioni, tra chi è h24 sotto gli occhi del mondo intero e chi deve rispondere ai suoi superiori , cosa di cui ad ognuno su questa terra non glie ne può frega' de meno. POSTE ITALIANE , anziché buttarsi in queste risibili dispute pensi a migliorare sensibilmente il servizio espletato che è pieno zeppo di lacune irrosolte. Un consiglio a SARRI , eviti di citare le poste, porta male. Nel 61, la definizione di POSTELEGRAFONICI indirizzata ai giocatori del Catania gli costò lo scudetto nella nota vicenda del "CLAMOROSO AL CIBALI " con la coda avvelenata della ripetizione di Juve /Inter ( che schierò per protesta la primavera ) finita 9 a 1 a scudetto però matematicamente già bianconero, per via della sconfitta all, ultima giornata patita dall' Inter a CATANIA che si vendico' del disprezzo ricevuto all" andata da H.H. che li definì in senso dispregiativo squadra di POSTELEGRAFONICI a causa delle 4 autoreti subite dai Siciliani nel 5 a 0 ottenuto. dall, Inter.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le poste italiane oggi mi hanno consegnato una lettera spedita 3 mesi fa.. Credo che ogni commento sia superfluo

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Moggic ha scritto:

Sarri a lavorare davvero non durerebbe 4 giorni

Sarri ha lavorato  per anni all'ormai defunta Banca Toscana, e a livelli (per quello che poteva) importanti per essere un figlio di operai e senza raccomandazioni di papà.

Comunque è davvero una polemica ridicola. Se avesse detto «sennò facevo il gelataio» avrei scommesso la mano destra che l'associazione gelatai si sarebbe "indignata" con il comunicatino... L'Italia è diventata un paese ridicolo, tutti sempre pronti a scandalizzarsi per qualsiasi cosa, ma proprio qualsiasi, che non rispetti presunti standard di una presunta correttezza. È il cretinismo americano che ci ha infettato completamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

tre ore per pagare una bolletta , con due sportelli aperti su 10 ... grandi poste italiane 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo aspettiamo per constatare di persona. L ultima volta che sono andato in posta ho dovuto litigare per farmi consegnare la patente che era li da due settimane. Ma che vadano a * nelle ortiche. Adesso ci manca solo che alzino la voce quelli delle ferrovie. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poste Italiane farebbe meglio a tacere. Peggior servizio postale d'Europa. Numeri record di pacchi persi e danneggiati.

Sporgere reclamo è impossibile, c'è un muro di gomma, laddove la Royal Mail inglese mi rimborsò il valore di un pacco non ricevuto, spedito con posta non tracciabile, SULLA FIDUCIA, chiedendo a me il valore del contenuto. Fantascienza, per i servizi italiani.

Ho prove fotografiche di pacchi arrivati a conoscenti con segni di SCARPE del postino sopra.

Giusto recentemente è finito sui quotidiani il caso di una signora che ha trovato un pacco da lei spedito abbandonato PER STRADA.

Ed è da anni che vedo su eBay venditori internazionali rifiutare spedizioni in Italia a causa dell'elevato numero di colli persi.

Ricordo un'inserzione dalla Germania che indicava "spediamo in tutto il mondo tranne in Africa e in Italia".

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 13/2/2020 Alle 17:41, ghepa ha scritto:

Concordo.

 

Passare dall'essere il miglior allenatore al mondo, colui che ha creato un nuovo modo di gioco: ilSarrismo, colui che propone il più bel calcio del Globo....ad un emerito idiota, il passaggio è davvero breve.....circa 892 Km per l'esattezza

 

E noi juventini purtroppo stiamo dando proprio una grossa mano a questi giornalacci da quattro soldi

 

Sicuramente non è un'idiota ma le cavolate erano quelle di prima... Sarri non ha creato nulla, non è fautore di niente e soprattutto non passerà alla storia perché non ha vinto niente (di importante).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.