Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

Si allungano le ombre. Passo indietro dopo Verona. Sarri può, anzi deve ripartire da Dybala che, come si è visto una volta di più, è l’unico trasformatore di corrente in dotazione

Recommended Posts

Se parliamo di Coppa Italia, la Juventus ha risolto la pratica con il gol che vale doppio segnato dal dischetto da Ronaldo all’ultimo minuto: al ritorno oltretutto il Milan non avrà per squalifica Ibra, Hernandez e Castillejo, tre dei suoi uomini migliori. Se parliamo invece del momento bianconero, c’è stato rispetto a Verona un ulteriore passo indietro. Perché sì, il Milan ha giocato una buona partita, frutto di una partenza analoga a quella del derby, ma poi supportata da un secondo tempo anche migliore: pressando alto, accorciando sempre in avanti ma senza mai dimenticare di presidiare la porzione di territorio in cui si muoveva Ronaldo. Ma la Juve, con tutto il rispetto per il Milan e per il lavoro di Pioli di cui qualche frutto si comincia a intravvedere, non aveva di fronte i satanassi – del momento -di Juric: bensì una squadra che quattro giorni prima l’Inter, alzando le cadenze e l’austostima dopo la prodezza di Brozovic, aveva a gioco lungo disintegrato. La Juve invece, dopo quel primo tempo di sofferenza più o meno controllata, è andata addirittura sotto. E la superiorità numerica dovuta all’espulsione di Hernandez l’ha sfruttata solo a tempo scaduto, grazie alla solita prodezza del solito Ronaldo che ha incocciato il braccio aperto di Calabria: senza mai riuscire, prima, a mettere sotto assedio una squadra che ben di più aveva speso e doveva difendere in dieci. La serata bianconera di San Siro, lungi dal diradarle, allunga le ombre su di un futuro che ormai è adesso: lo stesso Lione, che al tempo del sorteggio era il più ghiotto e il più digeribile dei bocconi, potrebbe adesso non rivelarsi più tale. Sarri può, anzi deve ripartire da Dybala che, come si è visto una volta di più, è l’unico trasformatore di corrente in dotazione: più gli altri giochicchiano più lui trova sempre il modo di illuminare. Ma il resto inquieta se, per esempio, il miglior centrocampista della serata è di gran lunga Kessie. Certo, non Ramsey, sempre più parametro zero.

 

La Stampa

 


 

Sarri rilancia Ramsey da mezzala ma raccoglie poco. È ovvio che la prestazione poco brillante di ieri sera non rilanci le sue quotazioni alla Juventus. A fine stagione Paratici dovrà effettuare riflessioni sul giocatore che beneficia di uno stipendio deluxe, 7 milioni netti, anche se a bilancio grava con un impatto bassissimo (3,7 milioni di oneri accessori). In Inghilterra gli estimatori non mancano: si è parlato del Chelsea, del Manchester United come del Liverpool o di un clamoroso ritorno all’Arsenal. Se da mezzala ha confermato di essere un oggetto misterioso, da trequartista potrà magari beneficiare di una prova d’appello considerando l’infortunio che ha colpito l’altrettanto fragile Douglas Costa. Dopo due panchine con Napoli e Fiorentina e semplici spezzoni di gara, Sarri mercoledì gli aveva dedicato una carezza: «È in crescita, lo tengo in grande considerazione». Vediamo se basterà. Fin qui con il gallese in campo la Juve aveva sempre vinto. Ieri no. Ma i cartellini ai già diffidati Ibrahimovic, Theo Hernandez e Castillejo sicuri assenti a Torino, valgono oro per Madama. «Abbiamo segnato nel finale un gol importante, fuori casa. Ma non possiamo accontentarci — spiega Bonucci a fine gara —. Una squadra come la nostra non può concedere tanto al Milan e poi essere costretta a recuperare. Ci dobbiamo compattare. Siamo in corsa su tutti gli obiettivi ma serve qualcosa da parte di tutti».

 

Corriere di Torino

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se non far giocare Dybala è come bestemmiare,  direi che anche far giocare in questo modo la Juve è lo stesso.

Io non credo nella bollitura totale dei nostri giocatori né nella pancia piena.

  • Mi Piace 5

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Deborah J ha scritto:

Sarri può, anzi deve ripartire da Dybala che, come si è visto una volta di più, è l’unico trasformatore di corrente in dotazione: più gli altri giochicchiano più lui trova sempre il modo di illuminare.

 .sisi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando si tocca il punto più basso poi inizia la risalita. Così dovrà essere, nel momento più importante della stagione. Se devo preferire una Juve al top, va bene vederla da marzo, in questo caso direi esattamente dal primo marzo.

Forza un po' zio parco (cit. Pinsoglio) 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma quello di ieri cos'era? una specie di centrocampo a due? Con Pjianic e Ramsey? L'unico che può giocare a due nei nostri centrocampisti è Bentancour, e forse Rabiot. Ma cavolo, sembra brutto far fare una partita di riposo al bosniaco? Ha forse paura che la squadra girerebbe meglio e che sarebbe complicato reinserirlo? Mah

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dybala imprescindibile, cosi' come Ronaldo. Sarri si inventi un modo per farli giocare assieme senza che gli altri facciano * costantemente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì, vabbè... Ma ieri ha giocato da “tuttocampista” in perfetto stile anno scorso. Infatti in area non ci arriva proprio e da lontano non tira neanche più .

Se deve tornare indietro lui per fare gioco al posto degli zombie del centrocampo, che non sanno né attaccare né difendere, allora potevamo tenerci Allegri, che almeno ci faceva prendere meno pere.

Un sentito grazie alla dirigenza per la campagna acquisti demenziale

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, barone ha scritto:

Sì, vabbè... Ma ieri ha giocato da “tuttocampista” in perfetto stile anno scorso. Infatti in area non ci arriva proprio e da lontano non tira neanche più .

Se deve tornare indietro lui per fare gioco al posto degli zombie del centrocampo, che non sanno né attaccare né difendere, allora potevamo tenerci Allegri, che almeno ci faceva prendere meno pere.

Un sentito grazie alla dirigenza per la campagna acquisti demenziale

È stata demenziale anche negli ultimi 2 anni di allegri...(a parte ronaldo ovvianente che tiene a galla tutto il baraccone) rosa da rifondare...in campo non ci vanno i mister.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, barone ha scritto:

Sì, vabbè... Ma ieri ha giocato da “tuttocampista” in perfetto stile anno scorso. Infatti in area non ci arriva proprio e da lontano non tira neanche più .

Se deve tornare indietro lui per fare gioco al posto degli zombie del centrocampo, che non sanno né attaccare né difendere, allora potevamo tenerci Allegri, che almeno ci faceva prendere meno pere.

Un sentito grazie alla dirigenza per la campagna acquisti demenziale

Purtroppo, quoto.

Vederlo giocare in quella zona è una sofferenza, al netto di qualche giocata che regala (per esempio ieri è  merito suo l’espulsione Di Hernandez)

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io credo che al trequartista non ci torneremo più. La scelta di avanzare cuadrado di ieri sera mi sembra indicativa, appena rientra Berna c’è anche il sostituto. Ma qui è inutile parlare di uomini e di modulo: Sarri sta squadra ce l’ha ancora in mano o no? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

È pure vero che non si può pensare che un giocatore che viene da un infortunio e non gioca mai possa all’improvviso fare chissà quali prestazioni. In più c’è pure la questione ambientamento quindi aspetterei prima di bollarlo. Il ruolo più adatto? Anche lui a sinistra inevitabilmente 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, barone ha scritto:

Sì, vabbè... Ma ieri ha giocato da “tuttocampista” in perfetto stile anno scorso. Infatti in area non ci arriva proprio e da lontano non tira neanche più .

Esatto. Mi sorprende che nessuno lo faccia notare mentre la scorsa stagione erano tutti indignati. 

Inutile che venga dietro a costruire gioco se poi non c'è nessuno che conclude

1 minuto fa, TheDeid91 ha scritto:

Io credo che al trequartista non ci torneremo più. La scelta di avanzare cuadrado di ieri sera mi sembra indicativa, appena rientra Berna c’è anche il sostituto. Ma qui è inutile parlare di uomini e di modulo: Sarri sta squadra ce l’ha ancora in mano o no? 

Cuadrado lo vedremo spesso come terzino, dato che altrimenti resterebbero in 3 in quel ruolo, di cui due con frequenti problemi fisici. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Costanzo ha scritto:

Esatto. Mi sorprende che nessuno lo faccia notare mentre la scorsa stagione erano tutti indignati. 

Inutile che venga dietro a costruire gioco se poi non c'è nessuno che conclude

Infatti... 

Direi che siamo tornati in tutto e per tutto quelli dell’anno scorso, con l’unica differenza dell’allenatore. Non faceva miracoli Allegri, non li fa neppure Sarri. Il problema è un altro...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io continuo a non capire perchè non siamo andati avanti con il 4-3-1-2, i nostri problemi sono iniziati da quando si è cambiato modo di stare in campo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, ExHarley68 ha scritto:

Io continuo a non capire perchè non siamo andati avanti con il 4-3-1-2, i nostri problemi sono iniziati da quando si è cambiato modo di stare in campo. 

Va a finire che si giocava meglio quando il "trequartista" lo faceva Bernardeschi...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una prestazione di Dybala in mezzo a niente vale ancora di più di quello che verrebbe normalmente. Ha corso, ha difeso, ha attaccato. Ho notato la sua insofferenza insieme a quella di Ronaldo quando la squadra non saliva nel pressing. Il nostro sarebbe un attacco potenzialmente da Champions se fosse supportato da una squadra degna. Che spreco di talento.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Davanti Ronaldo e Higuain, Bernardeschi a sx e Cuadrado a dx e passi tutta la partita a cambiare gioco e crossare. Bisogna giocare in ampiezza perchè non abbiamo i giocatori per fare il gioco di Sarri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come fa Sarri a essere bel tranquillo e non preoccupato io non lo so, sembra veramente uno a cui non glie ne frega niente. Situazione molto preoccupante. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

se in area di rigore non c'è mai nessuno a parte cristiano e tirare da fuori pare sia peccato non ci sono uscite da questo tunnel che porta all'inferno, se la diregenza ha una coscienza che prenda provvedimenti altrimenti vadano a chiedere scusa a CR7 per lo scempio e rinnovino paulo prima che scappi a gambe levate

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, F_Scirea ha scritto:

Davanti Ronaldo e Higuain, Bernardeschi a sx e Cuadrado a dx e passi tutta la partita a cambiare gioco e crossare. Bisogna giocare in ampiezza perchè non abbiamo i giocatori per fare il gioco di Sarri.

Ma vi siete resi conto o no che Higuain è un ex giocatore? 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.