Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Juvecentrico

Di pseudo ambiente e fatti oggettivi, se il tifoso juventino diventa arma del sistema anti-Juve

Recommended Posts

2 ore fa, marcelo danubio ha scritto:

Basti pensare ai fans di Adani

l'adanismo è tra i peggiori bachi del tifo juventino vero.

  • Mi Piace 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, Granpasso ha scritto:

Vaglielo a dire a chi fracassa i maroni di mezzo forum un giorno sì e l'altro pure con lagne, piagnistei e lamentele contro Sarri, i giocatori, la società, i magazzinieri e gli addetti alla pulizia dello Stadium. Hai ragione tu, vincere e perdere fa parte dello sport ed è inimmaginabile pensare di vincere sempre; dovrebbe essere un concetto chiaro e comprensibile a tutti ma dato che per diversi tifosi non è così, ci sta che qualcuno faccia notare, ogni tanto, che la "realtà" percepita non è quella effettiva.

Il mugugno di per se fa parte del tifo. In un certo senso, "guai" se non ci fosse. Io stesso mi lamento spesso, ma la cosa finisce lì.

 

Però ste robe complottistiche manco fossimo in un film di James Bond, boh, non so, mi paiono un po' esagerate. La non accettazione della sconfitta, declinata a livello di apocalisse o onta più o meno grave personalmente mi fa sorridere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, AngriJuve ha scritto:

veramente io questo ritornello lo sento dagli anni 80, e quelli più vecchi di me forse anche da prima. Le famose "chiavi" che agnelli dava agli arbitri per comprarli....

Oh, sicuramente... almeno dagli anni '70 (dove posso arrivare con la mia testimonianza)...

Ma allora erano discussioni da bar, o sui media erano su un singolo episodio controverso (es. "er gor de Turone").

Ora c'è proprio tutto un sistema funzionante a prescindere, scientificamente votato a certificare che "la Juve rubba", senza neanche bisogno di riscontri dal campo, insensibile anche all'avvento del VAR.

TUTTE le partite vengono analizzate minuto per minuto e viene sempre trovato un presunto errore arbitrale precedente ad ogni nostro gol per cui, se l'arbitro avesse deciso come da AJ, il gol non sarebbe mai avvenuto; per tutti gli episodi controversi il regolamento viene stiracchiato in modo che i giocatori bianconeri siano sempre nel torto, o, nel caso sia impossibile, e l'errore era contro la Juve, l'episodio viene ignorato.

Per dire, domenica ho letto che Cuadrado avrebbe dovuto essere espulso (neanche ammonito), quindi non avrebbe fatto il 2-0, quindi il Brescia avrebbe pareggiato...

Ovviamente i tifosi avversari ci sguazzano e i nostri alimentano il loro "senso di colpa"

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Ste71 ha scritto:

Io ti domando: ma quale squadra gioca bene? l'Atalanta che poi perde in casa contro SPAL e Cagliari?

 

Tu e tutti quelli che ripetono ossessivamente "la squadra gioca male" siete pregati di non nascondervi dietro a un dito. Rispondete: quali sono le squadre che giocherebbero bene e alle quali la Juventus dovrebbe invidiare qualcosa?

 

La tanto esaltata Atalanta che è quarta in classifica a distanza siderale?

 

 

Poi io mi chiedo: ma quando uno scrive "Qui non si può nemmeno criticare", c'è o ci fa? .boh Il 99% degli interventi qui dentro sono un gran buttare letame addosso al club, alla dirigenza, ai giocatori, all'allenatore, alla proprietà - a turno o anche tutti insieme. E' tutto un pianto greco, che si può riassumere in un unico elementare messaggio: "se ci fossi io al posto di X allora sì che le cose si farebbero per bene".

 

Robe da matti.

perdonami: a mio parere il problema oggi consiste,  non tanto in un giudizio estetico sul gioco (che non vale niente), bensì sull'efficacia di questa tanto decantata rivoluzione tattica di cui oggi non vediamo niente.

al momento, con più di una  attenuante, Sarri ha ancora tanto tanto da fare, almeno sul piano di poter mostrare una situazione nuova rispetto al recente passato.

Quello che oggi vediamo è:

scarsa dinamicità 

idea di gioco raffazzonata

meccanismi tattici calcificati in una rete di fitti passaggi sterili, senza verticalizzazione.

dybala che gioca a metà campo

fatica a calciare in porta

fatica a giocare sugli esterni 

ed in tutto questo, Sarri afferma che questi giocatori sono "anomali" sul piano degli schemi...

come si faccia ad essere ottimisti, beh, io non lo so.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, AngriJuve ha scritto:

credo che il fattore età sia determinante. A 15 o 20 anni magari la vivi peggio (si,  io la vivevo peggio). A 40 , pur restando una grande passione, hai altre priorità e gestisci meglio le sconfitte della squadra di calcio. 

Io la vivevo uguale a 20 anni (ora ne ho 45). E' assolutamente possibile che avere genitori e amici non invasati in questo senso abbia aiutato a rendere il tutto più "leggero". E probabilmente avere altre da sempre due passioni non so se più importanti ma quantomeno sullo stesso livello (videogiochi e film/serieTV) aiuta in questo senso.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci sono molti troll, vedendo la notizia del Barcellona, non vorrei che non fossero semplici sfigati, ma gente pagata per trollare su internet ... social forum etc 

Non vorrei che ci fossero società che offrono certi servizi

A sto punto il sospetto è grande 

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
50 minuti fa, Lpiemunteisa ha scritto:

Ottima idea, da sposare in pieno.

Mi avvantaggio:

Intel melda anala w il 5 maggio facchetti 47 ladro Moratti mafioso"

"Intel melda anala w il 5 maggio facchetti 47 ladro Moratti mafioso, passaporti falsi, plesclitti di melda, Oriali patteggiatore, onestà quando conviene"

 

mi son permesso di aggiungere altro

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, uampy ha scritto:

"Intel melda anala w il 5 maggio facchetti 47 ladro Moratti mafioso, passaporti falsi, plesclitti di melda, Oriali patteggiatore, onestà quando conviene"

 

mi son permesso di aggiungere altro

Per carità, quando uno aggiunge con educazione è sempre ben accetto...direi anche caffè di Herrera, assassini a libro paga, intercettazioni e pedinamenti illegali...

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Alziamola ha scritto:

Secondo me il problema è che il forum è frequentato da troppi bimbiminkia

.primo1 te lo meriti tutto.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ottima riflessione...siamo tutti, chi più chi meno, soggetti al condizionamento dei media. Hanno un potere incredibile.

È la stessa cosa che è successa per decenni, dove il milan è stato incensato come la migliore squadra della storia...ed ancora oggi c’è gente che lo crede...guarda caso...chi era il proprietario del Milan???

Oggi invece per motivi esterni al calcio, come ben evidenziato nel articolo, bisogna far credere che alla Juve vada tutto male, addirittura c’è gente che crede che Juventus sia un’azienda con problemi economici...e questa è la cosa che mi fa più ridere.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Minor threat ha scritto:

Beh, insieme ai fatti hai messo un paio di considerazioni tue che non sono per niente oggettive... il cambio di "filosofia di gioco" non si capisce bene dove sarebbe, e che siamo destinati "verosimilmente" a migliorare è una speranza... 

diciamo un tentativo di cambiare al filosofia di gioco. quella del miglioramento son d'accordo che sia una speranza. ma finché arrivano i risultati va bene anche così. con acciuga l'ultimo anno i nostri amici pennivendoli hanno fatto le prove generali. tanto è vero che acciuga viene dipinto dagli stessi tifosi juventini come uno sfigato, fortunato, dilettante. eccola qui la stortura della realtà. e con sarri la musica non è  cambiata. niente di nuovo. comunque ottimo post

Share this post


Link to post
Share on other sites
33 minuti fa, Exarkhun ha scritto:

I punti chiave...

del tuo post

 

Si senza dubbio il sistema web con la sua ridondanza scatena amplifica e facilità la divulgazione del falso.
Come contromisura da adottare potrebbe il popolo Juventino smentire e ribattere, ma è più facile corredare una * che cercare di demolirla a livello di risorse.

 

Il sentimento umano dell'invidia del rancore verso i più capaci e dotati.
"L'italiano perdona tutto tranne il successo"           è il paradigma che ben descrive l'ultimo tuo punto.

 

 

All’italiano, per questioni politiche religiose etc, non è mai stato insegnato che l’auto realizzazione e il successo sono valori positivi.

Se uno ha avuto successo vuol dire che ha rubato, che c’è qualcosa di strano.

Se uno vede il tipo con la Ferrari non pensa: complimenti lui c’è l’ha fatta.

Sta tutto qua, un livellamento verso il basso e l’invidia....ma non credo che un forum di calcio sia il posto per discutere di tutto ciò 😉

23 minuti fa, Nikelson ha scritto:

Oh, sicuramente... almeno dagli anni '70 (dove posso arrivare con la mia testimonianza)...

Ma allora erano discussioni da bar, o sui media erano su un singolo episodio controverso (es. "er gor de Turone").

Ora c'è proprio tutto un sistema funzionante a prescindere, scientificamente votato a certificare che "la Juve rubba", senza neanche bisogno di riscontri dal campo, insensibile anche all'avvento del VAR.

TUTTE le partite vengono analizzate minuto per minuto e viene sempre trovato un presunto errore arbitrale precedente ad ogni nostro gol per cui, se l'arbitro avesse deciso come da AJ, il gol non sarebbe mai avvenuto; per tutti gli episodi controversi il regolamento viene stiracchiato in modo che i giocatori bianconeri siano sempre nel torto, o, nel caso sia impossibile, e l'errore era contro la Juve, l'episodio viene ignorato.

Per dire, domenica ho letto che Cuadrado avrebbe dovuto essere espulso (neanche ammonito), quindi non avrebbe fatto il 2-0, quindi il Brescia avrebbe pareggiato...

Ovviamente i tifosi avversari ci sguazzano e i nostri alimentano il loro "senso di colpa"

Io l’avevo scritto tempo fa, la società deve fare in modo di ribattere sempre punto su punto perché si può fare i signori con i signori mentre con gli ignoranti urlatori  la sola cosa da fare è battergli sopra senza pietà 

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Tunassa ha scritto:

All’italiano, per questioni politiche religiose etc, non è mai stato insegnato che l’auto realizzazione e il successo sono valori positivi.

Se uno ha avuto successo vuol dire che ha rubato, che c’è qualcosa di strano.

Se uno vede il tipo con la Ferrari non pensa: complimenti lui c’è l’ha fatta.

Sta tutto qua, un livellamento verso il basso e l’invidia....ma non credo che un forum di calcio sia il posto per discutere di tutto ciò 😉

Io l’avevo scritto tempo fa, la società deve fare in modo di ribattere sempre punto su punto perché si può fare i signori con i signori mentre con gli ignoranti urlatori  la sola cosa da fare è battergli sopra senza pietà 

a me il tipo con la ferrari rimane del tutto indifferente. magari non rimango indifferente al cospetto di qualche premio nobel

5 minuti fa, Tunassa ha scritto:

All’italiano, per questioni politiche religiose etc, non è mai stato insegnato che l’auto realizzazione e il successo sono valori positivi.

Se uno ha avuto successo vuol dire che ha rubato, che c’è qualcosa di strano.

Se uno vede il tipo con la Ferrari non pensa: complimenti lui c’è l’ha fatta.

Sta tutto qua, un livellamento verso il basso e l’invidia....ma non credo che un forum di calcio sia il posto per discutere di tutto ciò 😉

Io l’avevo scritto tempo fa, la società deve fare in modo di ribattere sempre punto su punto perché si può fare i signori con i signori mentre con gli ignoranti urlatori  la sola cosa da fare è battergli sopra senza pietà 

a cominciare da molti utenti sul forum.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non mi sono mai piaciute le persone che si fanno infinocchiare dai media, che ripetono a bacchetta quello che hanno sentito dal fenomeno televisivo o giornalistico di turno (Adani lo trovo deleterio oltre che irritante), non mi piacciono i revisionismi per partito preso (odio tizio? Le sue vittorie passate erano false e ottenute contro il nulla. Odio Caio? Vince ma non e come quelli che avevano vinto prima di lui). In generale non sopporto il pecoronismo dei tempi moderni, a tutti i livelli. 

 

Mi potrei definire un risultatista: mi attengo ai risultato ottenuti, certo criticando quello che ritengo criticabile ma mai spingendomi a chiedere la testa di questo o quello se si vince. Mi piace fare comparazioni con gli anni precedenti per vedere la squadra a che punto sta e quello che potrebbe fare, mi piace guardare le statistiche cercando di capire  il perche' di determinate cose. 

Sarri non mi piace come allenatore e non mi sta simpatico come persona. Se vincera' pero' avra' avuto ragione lui e fin quando e' in corsa su tutti i fronti non ho motivi per chiederne l'allontanamento. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, sol invictus ha scritto:

Personalmente non credo alla teoria di un "grande complotto" antijuve che stia scientemente condizionando l'opinione pubblica attraverso sofisticate tecniche di manipolazione mediatica. Non credo insomma all'ipotesi di un "sistema complesso" manovrato dall'alto che punti a fare fuori l'anomalia rappresentata dalla Juve.

 

Credo però che esista un meccanismo che parte dal basso, diffuso attraverso  i social ed i media del web (blog, siti, messaggistiche varie) attraverso il quale venga riprodotta per spinta endogena mediante il fenomeno delle echo-chambers una specie di multirealtà parallela, fatta di opinioni personali, fake news, ipotesi non supportate da fatti, distorsioni dei fatti, manipolazioni di haters, esibizionismi ossessivi, cacciatori di likes ecc ecc, la quale finisce addirittura per apparire più reale della realtà: al punto da essere percepita come plausibile e quindi degna di fede proprio a causa del suo continuo rimbalzare da fonte a fonte, che ne aumenta la visibilità e quindi l'attendibilità (lo dicono tutti, sarà vero...). È in fondo il vecchio meccanismo goebblesiano del ripetere un milione di volte una bugia fino a farla diventare verità: meccanismo facilitato enormemente dal web e che di fatto è impossibile da contrastare.

 

In questo senso credo che tutto parta dal basso, dagli internauti e che non vi sia una specifica volontà complottistica di uccidere la gallina dalle uova d'oro da parte di una cupola di burattinai ma semplicemente un ribollire malsano di invidie, rancori e frustrazioni che dalla fogna del web faccia salire i suoi miasmi verso la superficie.

sono 9 anni che guardano impotenti. a volte penso che siano più gli antijuventini a percepire la straordinarietà di 8 scudi consecutivi che non i tifosi juventini stessi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ventinove ha scritto:

Con tutto il rispetto, a parte l’ironia di Zampini, agli altri puoi tranquillamente preferire un libro o un film di Moccia.

Quello é il livello.

Parli di persone che non conosci, Roberto Savino è di una cultura sportiva che rasenta il buon Brera,  gli altri hanno tutti conoscenza calcistica superiore alla media dei "giornalai" che scrivono e vanno in tv attualmente in Italia. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Juvecentrico ha scritto:

Sempre e solo forza Juve, fino alla fine 

troppa gente si fa lobotomizzare il cervello dai media... invece di ragionare e informarsi....

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, Tunassa ha scritto:

All’italiano, per questioni politiche religiose etc, non è mai stato insegnato che l’auto realizzazione e il successo sono valori positivi.

Se uno ha avuto successo vuol dire che ha rubato, che c’è qualcosa di strano.

Se uno vede il tipo con la Ferrari non pensa: complimenti lui c’è l’ha fatta.

Sta tutto qua, un livellamento verso il basso e l’invidia....ma non credo che un forum di calcio sia il posto per discutere di tutto ciò 😉

Io l’avevo scritto tempo fa, la società deve fare in modo di ribattere sempre punto su punto perché si può fare i signori con i signori mentre con gli ignoranti urlatori  la sola cosa da fare è battergli sopra senza pietà 

ricorda che a bisticciare con l ignorante si perde sempre...... lui ti batte con l esperienza

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, teioh ha scritto:

Il problema di questa community sono i Troll, termine e occupazione che ai tempi di Lippi-man non esistevano.

La realtà percepita in questo forum è molto peggio percepita che in curva allo stadio.

Basterebbe obbligare TUTTI gli iscritti a postare in un thread apposito dove si insulta 1 singola volta le nostre principali rivali o presunte (da loro stessi) tali.

Sono sicuro che un prescritto piuttosto che scrivere (e lasciare per iscritto) "Intel * anala w il 5 maggio facchetti ladro Moratti mafioso" dismette l'account Troll. Idem per gli altri.

Intel melda anala Forever

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho pensato le stesse identiche cose dopo aver visto l'ennesima trasmissione (pressing domenica scorsa) a dipingere la Juventus come stesse per retrocedere

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Alziamola ha scritto:

Secondo me il problema è che il forum è frequentato da troppi bimbiminkia

Vedo che nel topic hanno scomodato .. il nonno di Lippi.. con il concetto di “pseudo ambiente “..

In effetti è vero: i mass media, e di conseguenza “l’opinione pubblica”, possono fare credere tutto quello che non è..

Questo ben più seriamente è successo, e succede, nella Storia, ed ovviamente accade nei fatti più quotidiani e banali, se vogliamo..

Il calcio è uno di questi, ove la stupidità, ignoranza, cattiveria ed invidia umana trovano la massima esaltazione...

La mala fede, anche in modo sfacciato, spesso si applica fungendo da cassa di risonanza a dichiarazioni scorrette, disoneste e fuori luogo (ad esempio di Commisso dopo Juve violacei..), dando spazio a chi, sempre in perfetta mala fede, si unisce al coro nella stessa direzione....

Ovviamente i “social” ora giocano un ruolo fondamentale, e perfino il perfetto imbeCrille Lauro della Rai, scandalizzato per il rigore assegnatoci contro il Milan, senza aver visto nulla sui “social” ha affermato “i social stanno impazzendo (di rabbia) “ o qualcosa del genere..

Io, da sempre tifoso della Juventus, ovviamente mi incavolo a sentire tutte le gratuite cattiverie contro di noi, in ogni caso non guardo mai trasmissioni “sportive” di qualsiasi emittente, non compro quotidiani ed altri giornali, accendo la TV quando le squadre stanno entrando in campo e la spengo quando l’arbitro fischia la fine.., evitando commenti, interviste, ecc..

Su questo forum, che presumo essere frequentato solo da tifosi Juve, occorrerebbe, per non cadere nella trappola, essere tutti più calmi ed equilibrati, (mi ci metto anch’io talvolta..) ed evitare innanzitutto insulti e derisioni ai calciatori, segnali di giubilo (si arriva anche a questo ..!!!) quando un giocatore “non amato” si infortuna, ecc, segnali di pura ed assoluta demenza, anche perché ad un certo punto uno può fruire del diritto naturale di “cambiare squadra”: non occorrono carte, dichiarazioni o burocrazie varie, meno impegnativo quindi di una separazione dal coniuge...

Basta poi pensare che abbiamo tutto il mondo contro, che non vedrebbe l’ora di montare una “farsopoli 2” e rispedirci possibilmente questa volta in C, per cui occorre stare compatti ed uniti, ed i panni sporchi lavarli in famiglia, ossia nella lavatrice di casa...

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

che poi qui parliamo di fallimenti dopo 6 mesi. Mentre klopp ha vinto la champions al suo quarto anno di liverpool e la premier league al suo quinto anno. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Juvecentrico ha scritto:

Chiediamoci, i fatti reali quali sono? Che la Juventus è prima nonostante il cambio di guida tecnica e di filosofia di gioco, che è in corsa su tutti i fronti con ottime chance di passare i turni in Champions (dove è imbattuta) e Coppa Italia e che, essendo la rivoluzione ancora in itinere, è verosimilmente anche se non certamente destinata a migliorare il proprio rendimento. I fatti interpretati (e purtroppo da tanti juventini ormai percepiti come veri) invece quali sono? Che la rivoluzione è già fallita, la squadra è in crisi, i giocatori non seguono il mister e le cose possono solo peggiorare, persino precipitare.

La cosa bella di questi tempi è che ognuno può dire la sua.

Quello che davvero manca sono argomentazione e tolleranza.

Chi dice la sua dovrebbe argomentare il perchè di certe sue affermazioni e chi le legge dovrebbe essere tollerante   quando legge contrarie al suo modo di pensare e comunque controbatterle argomentando ancora più profondamente.

Purtroppo l'anonimato permesso dal computer ed una sensazione di libertà indotta proprio dalla non percezione della enormità di gente che legge quello che si scrive spesso fa trascendere.

Siamo tutti colpevoli di questo, io per primo.

E' un comportamento figlio di questi tempi.

Premesso questo io credo che alle tue argomentazioni manchi  una via di mezzo.

tra quelle che sono le tue considerazioni oggettive e quelle che vengono interpretate, indotte e percepite come vere, c'è un cuscinetto che è il ragionamento delle persone senzienti.

Dunque siamo primi in campionato, siamo agli ottavi di champions con avversario facile e messi bene per il passaggio in finale di Coppa Italia.

Da questo tu deduci che le  lamentele sono pretestuose, che sono indotte.

Ma se analizziamo il tutto più profondamente c'è molto altro da dire.

Siamo primi ma siamo nel mezzo di un triello.

e noi abbiamo cr7, se non lo avessimo staremmo dietro.

siamo agli ottavi di champions con avversario morbido. Però abbiamo ben capito che in Europa si corre e noi non lo facciamo.

abbiamo gente vecchia e stanca, facile agli infortuni.

Affronteremo la fase ad eliminatorie di champions con chiellini e khedira reduci da lunghi infortuni, con pjanic smarrito, con higuain finito e senza ricambi: ma davvero senza nessun troll interista o media antijuventino non saremmo preoccupati per la situazione?

ci sono tanti segnali a noi contrari e pochi favorevoli.

Sarri che dice che chiellini ha deciso da solo di entrare vi sembra normale? è stata presa come una battuta ma io la vedo come un indice di scarso ascendente del tecnico sulla rosa, è non è l'unico episodio in cui sarri si dimostra debole.

Concludendo, io sono pessimista perchè ragiono, non perchè i media mi inducono a pensare così.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, AngriJuve ha scritto:

che poi qui parliamo di fallimenti dopo 6 mesi. Mentre klopp ha vinto la champions al suo quarto anno di liverpool e la premier league al suo quinto anno. 

Cultura diversa, qui (non solo alla Juve, in Italia, e in ogni contesto) non si progetta nulla, si vuole tutto e subito

 

Io rabbrividisco al pensiero che un giovane Klopp o un giovane Guardiola possano arrivare qui da noi. Verrebbero tagliati dopo le prime due sconfitte, come rischia di succedere a Paulo Fonseca (per me un ottimo allenatore), come ha rischiato Gasperini al primo anno con la Dea dopo 5 pareggi e una sconfitta in 6 partite

 

E così è con i giocatori giovani, lasciati a marcire per anni in squadre di B o di C, poi spediti in Serie A, e alla prima partita cannata rispediti in B

 

 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, SuperTalismano ha scritto:

Cultura diversa, qui (non solo alla Juve, in Italia, e in ogni contesto) non si progetta nulla, si vuole tutto e subito

 

Io rabbrividisco al pensiero che un giovane Klopp o un giovane Guardiola possano arrivare qui da noi. Verrebbero tagliati dopo le prime due sconfitte, come rischia di succedere a Paulo Fonseca (per me un ottimo allenatore), come ha rischiato Gasperini al primo anno con la Dea dopo 5 pareggi e una sconfitta in 6 partite

 

E così è con i giocatori giovani, lasciati a marcire per anni in squadre di B o di C, poi spediti in Serie A, e alla prima partita cannata rispediti in B

 

 

Sono d'accordo su tutto!

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.