Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

giglioeugenio

Coronavirus: calcio fermo in tutta Europa. Aggiorniamo qui le novità di rilievo dalle varie nazioni

Recommended Posts

4 ore fa, Miocuggino ha scritto:

canada e australia hanno ritirato i propri atleti da tokyo 2020.

 

ma le olimpiadi non si fanno

 

come era chiaro da subito che nn si sarebbero fatti gli europei

 

stanno solo prendendo tempo per capire chi dovrà pagare cosa

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, delsa ha scritto:

ma le olimpiadi non si fanno

 

come era chiaro da subito che nn si sarebbero fatti gli europei

 

stanno solo prendendo tempo per capire chi dovrà pagare cosa

 

18 minuti fa, ronny80 ha scritto:

Intanto le Olimpiadi sono state spostate a data da stabilire.

Non è ufficiale, stanno pensando si spostarle ma ad ora nulla. 

Di ufficiale c'è solo il ritiro di canada e Australia. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Miocuggino ha scritto:

 

Non è ufficiale, stanno pensando si spostarle ma ad ora nulla. 

Di ufficiale c'è solo il ritiro di canada e Australia. 

Io avevo capito che di sicuro non le fanno più a luglio e che dovevano solo decidere se spostarle ad agosto o più probabilmente ad ottobre, però ci sta che abbia capito male.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, re david ha scritto:

Ho letto da qualche parte che in Germania prevedono il ritorno alla normalità, calcio compreso, non prima del 2021. Forse mi pare un po' esagerata come previsione, anche perché la Cina non ci ha messo tanto. È vero anche che noi siamo in alto mare, e altre nazioni europee sembrano arretrate come esplosione dell'epidemia, però anche il solo leggere queste previsioni mette timore e ansia. Adesso è brutto, ma saranno brutte anche le conseguenze secondo me. 

Se una nazione e libera di contagi ma non e libera di importare ed esportare e destinata a morire di fame nei propri confini.

E una battaglia che va fatta giorno per giorno.

Tenendo ben presente che non e un virus eccessivamente rischioso.

Se non che per gli anziani.

Questa battaglia e per loro ,neanche la Cina se le sentita di fare morire 2/300mila anziani.figurarsi gli europei

Questo virus cambierà il mondo e già stato detto da svariate persone.

Cambierà le cartine geografiche.altro che calcio.

Uno stato che deve mantenere il suo popolo o fare in modo che sopravviva per lungo tempo ai minimi possibili.

E una cosa che non dimenticheremo facilmente.

Forse il 2021 della Germania e un dato accettabile.ma niente sarà come prima.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, ronny80 ha scritto:

Io avevo capito che di sicuro non le fanno più a luglio e che dovevano solo decidere se spostarle ad agosto o più probabilmente ad ottobre, però ci sta che abbia capito male.

Han fatto una video conferenza oggi, c'è comunicato sul sito loro. 

Non hanno preso nessuna decisione. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiungo che l'Italia nel momento del bisogno si e trovata sola o quasi.

Ma ha già incominciato a produrre .

5000 respiratori verranno prodotti da una fabbrica bolognese.

Questo e un primo passo verso un futuro che sicuramente sarà diverso.

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tamponi a politici, attori, calciatori 

Alla gente comune nulla

Ai veri eroi in prima linea, medici e infermieri nulla 

E mentre la gente continua a morire si discute di quando ricominciare a giocare a calcio 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma se per caso (lo ritengo assai improbabile) la UEFA decidesse di fare continuare le coppe ,per fare disputare a Torino Juve Lione i giocatori della squadra francese dovrebbero arrivare in Italia 14 giorni prima e fare la quarantena prima di giocare? Visto che i vari Higuain Pjanic Bentancur e Ronaldo ecc ecc la dovrebbero fare a rigore di logica dovrebbe essere così,o no?

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, bilbao77 ha scritto:

Ma se per caso (lo ritengo assai improbabile) la UEFA decidesse di fare continuare le coppe ,per fare disputare a Torino Juve Lione i giocatori della squadra francese dovrebbero arrivare in Italia 14 giorni prima e fare la quarantena prima di giocare? Visto che i vari Higuain Pjanic Bentancur e Ronaldo ecc ecc la dovrebbero fare a rigore di logica dovrebbe essere così,o no?

in teoria si.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Mago di Avola ha scritto:

Tamponi a politici, attori, calciatori 

Alla gente comune nulla

Ai veri eroi in prima linea, medici e infermieri nulla 

E mentre la gente continua a morire si discute di quando ricominciare a giocare a calcio 

 

il vero problema di questo paese. non c'è nulla da aggiungere ma non sia mai a dirlo qui dentro

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, buran ha scritto:

Aggiungo che l'Italia nel momento del bisogno si e trovata sola o quasi.

Ma ha già incominciato a produrre .

5000 respiratori verranno prodotti da una fabbrica bolognese.

Questo e un primo passo verso un futuro che sicuramente sarà diverso.

 

Se è per quello pure Brescia e Bergamo si sono trovate sole.. nessuno aiuta nessuno.. non è solo l' Europa

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, bilbao77 ha scritto:

Ma se per caso (lo ritengo assai improbabile) la UEFA decidesse di fare continuare le coppe ,per fare disputare a Torino Juve Lione i giocatori della squadra francese dovrebbero arrivare in Italia 14 giorni prima e fare la quarantena prima di giocare? Visto che i vari Higuain Pjanic Bentancur e Ronaldo ecc ecc la dovrebbero fare a rigore di logica dovrebbe essere così,o no?

Credo proprio di sì, infatti per me le coppe europee hanno la possibilità di essere concluse pari a zero.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, spiderman ha scritto:

Se è per quello pure Brescia e Bergamo si sono trovate sole.. nessuno aiuta nessuno.. non è solo l' Europa

E esattamente quello che dovrebbe fare lo stato...ma non e stato all altezza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, buran ha scritto:

E esattamente quello che dovrebbe fare lo stato...ma non e stato all altezzapae

Parlano tanto di Italia ma mentre da qualche parte cantavano dai balconi qui si moriva.. oggi 112 morti a BG e 66 a bs in un solo giorno

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Mago di Avola ha scritto:

Tamponi a politici, attori, calciatori 

Alla gente comune nulla

Ai veri eroi in prima linea, medici e infermieri nulla 

E mentre la gente continua a morire si discute di quando ricominciare a giocare a calcio 

 

Sono un medico di base, il motivo per cui non vengono fatti i tamponi a medici ed infermieri è perché non ci possiamo permettere di fermarli.

Ho qualche collega che si era messo in quarantena dopo che qualche loro paziente era risultato positivo.

Poi è arrivata una ordinanza che prevede che la quarantena preventiva per le persone venute  a contatto con Covid + , non si applica per i sanitari, che sono stati tutti richiamati al lavoro

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 22/3/2020 Alle 22:54, Minor threat ha scritto:

Guarda, in questa situazione dare colpe così gravi a qualcuno non è giusto secondo me. Di fatto in tutta Europa, e più in generale nel mondo occidentale, si sta procedendo gradualmente. Nessuno ha chiuso tutto subito. Fino a un mese fa qui dentro leggevo ogni due post qualcuno che parlava di semplice influenza e di psicosi. Immagino cosa sarebbe successo se un mese fa il governo avesse deciso di chiudere tutto... 

Di fatto in Cina hanno agito bene e ora non ci sono più nuovi casi, nei paesi asiatici hanno fatto abbastanza bene e hanno contenuto. Agli altri bastava copiare e non sono stati capaci, si pagherà un prezzo molto più alto in termini sanitari ed economici per colpa di quelli che dicevano 'semplice influenza'.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 22/3/2020 Alle 18:22, Giove20 ha scritto:

Se sei nell'indotto non puoi farci niente e nemmeno lamentarti perchè in un modo o nell'altro il paese deve andare avanti, serve cibo, trasporti, non puoi fermare tutto per ovvi motivi, ti sono vicino. 

No guarda, nell'indotto di un settore non indispensabile mantenuto aperto per chissà quale ragione. La realtà è che se il 3% delle fabbriche che producono X fanno qualche articolo che finisce dentro apparecchi elettromedicali e tu lasci aperto tutto il 100% del settore, più tutti quelli che sono nell'indotto, riparazione costruzione nuove macchine (e chi te le compra), fai lavorare e metti a rischio migliaia di persone non necessarie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nuove sanzioni in Olanda, fino al primo di Giugno nessuno possibilita di avere interazioni con piu di 3 genti (a 1,5 metri di distanza).
Questo significa per il calcio Olandese, che fino al primo di Giugno nessuna partita si giochera. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, Steu ha scritto:

Di fatto in Cina hanno agito bene e ora non ci sono più nuovi casi, nei paesi asiatici hanno fatto abbastanza bene e hanno contenuto. Agli altri bastava copiare e non sono stati capaci, si pagherà un prezzo molto più alto in termini sanitari ed economici per colpa di quelli che dicevano 'semplice influenza'.

E non ti viene il dubbio che in Asia nessuno pensa neppure lontanamente di scrivere cose tipo quella che hai scritto tu? Che in tanti casi può essere un bene, parlo dello spurito critico e della possibilità di criticare chi ti governa, ma in altri (come qiesto) può non esserlo... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 ore fa, Mago di Avola ha scritto:

Tamponi a politici, attori, calciatori 

Alla gente comune nulla

Ai veri eroi in prima linea, medici e infermieri nulla 

E mentre la gente continua a morire si discute di quando ricominciare a giocare a calcio 

 

Alla juve ci hanno messo 2 settimane...

farlo all'intera popolazione mi sembra una follia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
42 minuti fa, Minor threat ha scritto:

E non ti viene il dubbio che in Asia nessuno pensa neppure lontanamente di scrivere cose tipo quella che hai scritto tu? Che in tanti casi può essere un bene, parlo dello spurito critico e della possibilità di criticare chi ti governa, ma in altri (come qiesto) può non esserlo... 

A me del può interessa poco. Mi interessa della salute delle persone a me care e della mia. Ci sono persone che hanno voluto fortissimamente gli onori della vita pubblica e si devono accollare anche gli oneri, altrimenti è troppo comodo. Che certe decisioni siano state troppo morbide è un dato di fatto, parlano i numeri. Che bastasse seguire quanto ha fatto la Cina è un dato di fatto, parlano i numeri. La scelta istituzionale di non piangere sul latte versato non sposta la situazione. Apprendo di essere tra le attività indispensabili alla vita del paese (seeeee come no), mi tengo le mascherine anziché darle ad una mia conoscente medico che sta in corsia ma non ce l'ha (perché sono un soggetto a rischio e se me la prendo facendo il mio indispensabile lavoro, finisco ricoverato) e attendo il fallimento di gran parte di quello che mi circonda.

#siamobravissimi

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Steu ha scritto:

Che certe decisioni siano state troppo morbide è un dato di fatto, parlano i numeri. Che bastasse seguire quanto ha fatto la Cina è un dato di fatto, parlano i numeri

Eh, parlare dopo e dal divano è molto facile... si tratti di calcio o di cose più serie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.