Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

phoenix

Chiellini decisivo nella risoluzione del caso stipendi. Lo aspetta una scrivania, ma prima vuol vincere ancora: il rinnovo è una formalità

Recommended Posts

Quoto

 

Il numero 3 ha sempre avuto le antenne tese su quello che capita attorno al campo, prima dote di chi, come lui, è destinato a sedersi dietro a una scrivania. Se c’è un protagonista del salto in avanti della Juve nella partita stipendi quello è proprio il Chiello, leader totale in casa bianconera. Si è fatto portatore per primo delle (inevitabili) instanze del club e ha convinto uno a uno i suoi compagni: dal più minuto al più gigantesco, da Pinsoglio fino a Cristiano. Le tre soluzioni proposte dal Chiello, spalleggiato immediatamente dalla colonna italiana formata da Buffon e Bonucci, si sono risolte nell’accordo annunciato sabato sera con squilli di fanfare: i giocatori, come chiesto dalla società, hanno deciso di rinunciare a quattro stipendi dell’esercizio 2019-20, anche se una parte consistente - due mensilità e mezzo - sarà comunque pagata più avanti, dopo il primo luglio, in modo da avere effetti nell’esercizio 2020- 21 e non far da zavorra adesso. Chiellini ormai da tempo fa da tramite tra gli uffici della Continassa e lo spogliatoio. E’ il custode di un pensiero unico: adesso lo interpreta da giocatore, più tardi lo farà damanager.Insomma, non è in discussione il se, semmai il quando Giorgio farà il salto anche perché il presidente Agnelli, a cui è legato da stima e amicizia, è il primo a caldeggiare il futuro inserimento nei quadri societari. Con Pavel Nedved Chiellini ha diviso il fronte per anni, assieme a Fabio Paratici ha invece messo nero su bianco rinnovi con la stessa velocità concui si firmano pacchi postale. Anche l’ultimo, il prossimo, sarà la solita formalità:Chiellini come Gigi Buffon è in scadenza a giugno, ma per il prolungamento manca solo l’autografo.

 

Fonte: Gazzetta dello Sport

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grande uomo prima che grande giocatore. La storia della Juve è piena di queste colonne. 
 

Giorgio è un ragazzo intelligente e lo dimostra il fatto che durante la carriera di calciatore che gli avrebbe comunque garantito una vita agiata, ha dedicato il tempo libero allo studio per preparare il terreno a un futuro piano B. 
 

Bravo Giorgio. 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non mi è chiara la storia di queste benedette 2 mensilità e mezzo.

Calcio e Finanza e Gazzetta dicono la stessa cosa, però il comunicato della Juve parla solo di 4 mensilità.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, stewie B e W ha scritto:

Non mi è chiara la storia di queste benedette 2 mensilità e mezzo.

Calcio e Finanza e Gazzetta dicono la stessa cosa, però il comunicato della Juve parla solo di 4 mensilità.

Credo che il comunicato Juve si riferisca all’esercizio in corso. Le mensilità posticipate andranno a gravare sul 2020/2021. 😅

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, pablito77! ha scritto:

Credo che il comunicato Juve si riferisca all’esercizio in corso. Le mensilità posticipate andranno a gravare sul 2020/2021. 😅

Mi sono informato e ho capito questo:

I giocatori rinunciano a 4 mesi di stipendio. 

Qualora si tornasse a giocare succederà che 2 mesi e mezzo di stipendio(dei 4 in totale) verranno integrati nell'anno successivo per non gravare sulle spese dell'anno in corso. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Gidan73 ha scritto:

In sintesi... Rinunciano veramente a 4 mesi di busta paga? 

I 2 mesi e mezzo di busta paga che verranno posticipati sono ulteriori 2 mesi e mezzo in più? 

No...perchè così sembra che i calciatori rinunciano solo a 1 mese e mezzo mentre i restanti 2 mesi e mezzo li avranno più in avanti... 

Da ció che si legge sui giornali pare proprio sia così.
Peró al momento la società non ha mai menzionato che 2 mesi e mezzo verranno posticipati. Dice solo che a seconda degli eventi verranno rinegoziati eventuali cambiamenti dell’accordo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Taglio di 4 mensilità, ma 2 mensilità o 2,5 verrano "restituite" nell'esercizio 2020/21 sotto forma di bonus. Quando si spera le cose saranno tornate alla normalità. Mi sembra un ottimo accordo, visti i tempi, gli interlocutori e alcuni esempi non propio positivi (il barca stava per andare in tribunale per obbligare i propri tesserati, che di tagli non volevano sentir parlare, tanto per fare un esempio ) 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che la Juve degli ultimi anni sia la società con meno attriti al mondo fra dirigenza e calciatori.

Share this post


Link to post
Share on other sites

società unica! ..se po vediamo quello che sta succedendo al barcellona dove il leader è messi..

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, stewie B e W ha scritto:

Non mi è chiara la storia di queste benedette 2 mensilità e mezzo.

Calcio e Finanza e Gazzetta dicono la stessa cosa, però il comunicato della Juve parla solo di 4 mensilità.

Credo sia solo un modo per non gravare sul bilancio 2019/20

Le pagano il 1 luglio così rientrano nel prossimo esercizio. 

Sarà comunque un bagno di sangue

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, pablito77! ha scritto:

Da ció che si legge sui giornali pare proprio sia così.
Peró al momento la società non ha mai menzionato che 2 mesi e mezzo verranno posticipati. Dice solo che a seconda degli eventi verranno rinegoziati eventuali cambiamenti dell’accordo. 

Ho modificato il mio post. Penso che sia diversa la questione. 

1 ora fa, faser78 ha scritto:

Taglio di 4 mensilità, ma 2 mensilità o 2,5 verrano "restituite" nell'esercizio 2020/21 sotto forma di bonus. Quando si spera le cose saranno tornate alla normalità. Mi sembra un ottimo accordo, visti i tempi, gli interlocutori e alcuni esempi non propio positivi (il barca stava per andare in tribunale per obbligare i propri tesserati, che di tagli non volevano sentir parlare, tanto per fare un esempio ) 

No. Io ho letto, in modo più chiaro, che il taglio é di 4 mesi totali. 

Verranno restituiti 2 mesi e mezzo nell'esercizio 2020/21 SOLO se si riprenderà a giocare. 

In sintesi la società si prepara a mettere da parte l'anno economico 2019/20 senza calcolare 4 mensilità. Se però si riprendesse a giocare darà ai calciatori 2 mesi e mezzo ma senza che queste gravino nel conto 2019/20 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Gidan73 ha scritto:

Ho modificato il mio post. Penso che sia diversa la questione. 

 

Quindi per l’appunto, come ti dicevo, l’accordo verrà modificato a seconda della piega che prenderanno gli eventi. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alla Juve, prima si acquistano UOMINI poi CALCIATORI, lo è sempre stato, e finché ci saranno gli Agnelli (Dio li preservi) sempre sarà.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da quello che leggo tra ieri e oggi sui vari interventi tra i giornalisti, alla fine ci dovremo anche scusare per aver fatto questo. Pur di non darci del "bravo", vanno a fare voli pindarici sul come e sul perchè. Ormai il mio disgusto e confesso odio per questa categoria non ha più limiti. Spero che questa crisi li mandi tutti a zappare, arte del resto troppo nobile per loro.

3 minuti fa, pablito77! ha scritto:

Quindi per l’appunto, come ti dicevo, l’accordo verrà modificato a seconda della piega che prenderanno gli eventi. 

Perfetto

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, badboy ha scritto:

Da quello che leggo tra ieri e oggi sui vari interventi tra i giornalisti, alla fine ci dovremo anche scusare per aver fatto questo. Pur di non darci del "bravo", vanno a fare voli pindarici sul come e sul perchè. Ormai il mio disgusto e confesso odio per questa categoria non ha più limiti. Spero che questa crisi li mandi tutti a zappare, arte del resto troppo nobile per loro.

Perfetto

Vedrai se e quando inizieranno a emularci altri club a loro più simpatici come pioveranno elogi a catinelle.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, pablito77! ha scritto:

Vedrai se e quando inizieranno a emularci altri club a loro più simpatici come pioveranno elogi a catinelle.

Amico mio, il problema è che questa categoria gestisce ogni tipo di informazione così come fa con il calcio. Quindi la loro non attendibilità è a 360 gradi.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bello come i giornalai facciano la solita gara atta sminuire tutto ciò che fa la Juve... in modo da far sembrare meno mérde il resto delle loro squadrette ovvio...

 

Anche in questa situazione difficile restano sempre i soliti giornalai di parte e col fegato andato...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Samoa ha scritto:

Credo che la Juve degli ultimi anni sia la società con meno attriti al mondo fra dirigenza e calciatori.

Esattamente. Vediamo cosa succederà in quel di Napoli. Io prendo i popcorn e aspetto. D'altronde De Lamentis si é fatto volere sempre bene dai suoi tesserati, dal ritiro fino sopratutto a questi ultimi giorni in cui gli ha impedito di tornare dalle famiglie nei rispettivi stati

Share this post


Link to post
Share on other sites
37 minuti fa, Fritz1108 ha scritto:

Ha sistemato tutta la famiglia in società da tempo.....e non sempre è stato un bene.

Tutta la famiglia...alla Juve collabora suo fratello e ben difficilmente noi abbiamo gli strumenti per valutare il suo lavoro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.