Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Montero non fa prigionieri

Maldini: "Da Rangnick un'invasione di campo, impari il rispetto prima dell'italiano"

Recommended Posts

Maldini: "Da Rangnick un'invasione di campo, impari il rispetto prima dell'italiano"

Il direttore tecnico del Milan durissimo sul manager tedesco: "Mai parlato con lui, non capisco su cosa si basino le sue dichiarazioni"

 

Paolo Maldini considera una "invasione" di campo le richieste di "pieni poteri gestionali" di Ralf Rangnick per accettare un ruolo nel Milan e lo invita a ripassare "il concetto del rispetto" per chi sta cercando di ultimare la stagione "in modo professionale anteponendo il bene del club all'orgoglio". "Non avendo mai parlato con Rangnick - dichiara il direttore tecnico rossonero all'Ansa - non capisco su quali basi vertano le sue dichiarazioni, anche perché dalla proprietà non mi è mai stato detto nulla".

 

Le voci sull'arrivo al Milan del manager tedesco infastidiscono Maldini. "Alcune considerazioni secondo me però vanno fatte - aggiunge l'ex capitano ora d.t. rossonero -. Il tecnico tedesco infatti, parlando di un ruolo con pieni poteri gestionali sia dell'area sportiva che di quella tecnica, invade delle zone nelle quali lavorano dei professionisti con regolare contratto. Avrei dunque un consiglio per lui, prima di imparare l'italiano dovrebbe dare una ripassata ai concetti generali del rispetto, essendoci dei colleghi che, malgrado le tante difficoltà del momento, stanno cercando di finire la stagione in modo molto professionale, anteponendo il bene del Milan al proprio orgoglio".

 

Proprio Rangnick era ancora tornato sul possibile futuro al Milan. Un fiume in piena di dichiarazioni, quattro nell'ultimo mese, l'ultima rilasciata a Sport im Osten: "Ho già detto che un po' di tempo fa c'è stato un contatto con il Milan, ma, a causa del coronavirus, ora ci sono temi più importanti. Per convincermi ad accettare una sfida del genere devono combaciare tantissime componenti". Solo qualche giorno fa, il responsabile dell'area sportiva del gruppo Red Bull aveva detto: "Non posso escludere del tutto di andare al Milan".

 

FONTE: Gazzetta

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, ArturoCR93 ha scritto:

Pensa un po' che io non ho ancora capito chi è sto Ragnarok 

Era l'allenatore dello Schalke che vinse a Milano 5-2..ghgh

Poi ha allenato il Lipsia.

Situazione complessa, Maldini tempo fa lo aveva bocciato pubblicamente, ma forse Gazidis si è messo in testa di portarlo al Milan.

Secondo me Maldini farà la fine di Boban.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buona discesa negli inferi, diavolo rossonero...

Questi mi danno l'impressione non solo di scavare ma di puntare diretti verso il centro della Terra.

 

Non che mi dispiaccia in fondo...
 

 

  • Mi Piace 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fossi in maldini mi farei qualche domanda, o quel tizio è un pazzo millantatore oppure qualcuno sta facendo il lavoro al posto di maldini, ergo......

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
49 minuti fa, Montero non fa prigionieri ha scritto:

"Non avendo mai parlato con Rangnick - dichiara il direttore tecnico rossonero all'Ansa - non capisco su quali basi vertano le sue dichiarazioni, anche perché dalla proprietà non mi è mai stato detto nulla".

Che Maldini non abbia parlato con Rangnick è assolutamente ininfluente: anzi, non capisco perché dovrebbe parlarci. Allo stesso modo, la società non è tenuta a informarlo su eventuali contatti per rimpiazzarlo.

 

49 minuti fa, Montero non fa prigionieri ha scritto:

Il tecnico tedesco infatti, parlando di un ruolo con pieni poteri gestionali sia dell'area sportiva che di quella tecnica, invade delle zone nelle quali lavorano dei professionisti con regolare contratto. Avrei dunque un consiglio per lui, prima di imparare l'italiano dovrebbe dare una ripassata ai concetti generali del rispetto

Non ha senso: Rangnick dovrebbe venire al posto di Maldini, non a lavorare con Maldini, quindi chiede "pieni poteri gestionali" limitatamente al ruolo che gli dovrebbe essere assegnato, non a discapito dei dirigenti attuali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non so quanto sia competente Maldini, però devo dire che il Milan lo tratta proprio male. Secondo me la bandiera peggio trattata in Italia, soprattutto dai tifosi.

Ovviamente parlo in senso generale, non conosco le questioni di contratto sue e di Ragnik o come si chiama.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, juventudes ha scritto:

 Secondo me la bandiera peggio trattata in Italia, soprattutto dai tifosi.

 

Concordo, stiamo parlando di uno dei più grandi giocatori italiani di sempre, nonché vincitore di ogni tipo di trofeo coi rossoneri, eppure è da sempre trattato come una pezza da piedi.....non ho parole !!

Share this post


Link to post
Share on other sites

per me Maldini è una specie di divinità, non sono un fanatico dei calciatori, però per me incarna il prototipo del calciatore e Uomo "perfetto"

Share this post


Link to post
Share on other sites
55 minuti fa, Mormegil ha scritto:

Che Maldini non abbia parlato con Rangnick è assolutamente ininfluente: anzi, non capisco perché dovrebbe parlarci. Allo stesso modo, la società non è tenuta a informarlo su eventuali contatti per rimpiazzarlo.

 

Non ha senso: Rangnick dovrebbe venire al posto di Maldini, non a lavorare con Maldini, quindi chiede "pieni poteri gestionali" limitatamente al ruolo che gli dovrebbe essere assegnato, non a discapito dei dirigenti attuali.

Ci ho capito poco di questa situazione. Ma se la società lavora senza informarlo allora cosa ci sta a fare lì? Qual è il suo ruolo?

Rangnick dovrebbe fare il doppio ruolo? Perché non dicono a Maldini che il suo tempo è finito?

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Montero non fa prigionieri ha scritto:

Era l'allenatore dello Schalke che vinse a Milano 5-2..ghgh

Poi ha allenato il Lipsia.

Situazione complessa, Maldini tempo fa lo aveva bocciato pubblicamente, ma forse Gazidis si è messo in testa di portarlo al Milan.

Secondo me Maldini farà la fine di Boban.

maldini, al di là dell'anno che può andare storto, ha dimostrato di non aver fatto molti progressi. 

poi mica è il presidente del milan, capisco che è una bandiera ma cosa parla a fare come se decidesse lui..

 

l'unica speranza che ha il milan ora come ora è prendere sto ragnick e vedere se con la politica dei giovani riescono a risalire. almeno è un progetto, un'idea che sia una...

 

ovviamente mi auguro ancora un decennio di mediocrità seguito da una bella retrocessione..

Share this post


Link to post
Share on other sites

società totalmente allo sbando e senza una meta... stanno colando a picco da ormai quasi un decennio, ma continuano a cantarsela e suonarsela con la storia delle champions...come i violinisti del titanic

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo che pure Maldini che ci casca come un pivello qualsiasi...

Dove sarebbero 'ste dichiarazioni pubbliche di Rangnick in cui chiederebbe pieni poteri al Milan?

A me pare che il tedesco sia sempre stato molto vago sul tema. Il resto sono solo indiscrezioni giornalistiche...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Montero non fa prigionieri ha scritto:

Ci ho capito poco di questa situazione. Ma se la società lavora senza informarlo allora cosa ci sta a fare lì? Qual è il suo ruolo?

Rangnick dovrebbe fare il doppio ruolo? Perché non dicono a Maldini che il suo tempo è finito?

Come dice Mormegil, se la proprieta' sta cercando un sostituto, non vedo perche' Maldini dovrebbe essere informato prima che venga trovato un accordo con chicchessia. 

Certo, avrebbero dovuto filtrare meglio le notizie (da anni ormai si sa tutto delle milanesi con ampio anticipo), ma le accuse di Maldini a Rangnick sono senza senso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, PowerNedved ha scritto:

Fossi in maldini mi farei qualche domanda, o quel tizio è un pazzo millantatore oppure qualcuno sta facendo il lavoro al posto di maldini, ergo......

Ma quel tizio non si e' mai sbottonato, anzi... Maldini ha risposto ad una domanda tendenziosa come un ragazzino alle prime armi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

non ho mai compreso la strategia delle "bandiere" specialmente in un contesto in cui la proprietà cambia completamente a quella in cui sono maturate le stesse "bandiere". La connessione tifoseria-proprietà personificata in personaggi come Maldini sarà sempre meno fondamentale delle competenze puramente tecniche-manageriali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragnick è l'unica possibilità che ha il Milan di tornare quantomeno ai livelli di una Roma o Atalanta. 

 

 

Uno che ha scelto prima Giampaolo e poi Pioli farebbe bene a rimanere in silenzio. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, ArturoCR93 ha scritto:

Pensa un po' che io non ho ancora capito chi è sto Ragnarok 

Sarà un amico di Thor

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
57 minuti fa, Nate Fisher ha scritto:

Ragnick è l'unica possibilità che ha il Milan di tornare quantomeno ai livelli di una Roma o Atalanta. 

 

 

Uno che ha scelto prima Giampaolo e poi Pioli farebbe bene a rimanere in silenzio. 

ma chi * è ragnic?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Padre Mapple ha scritto:

ma chi * è ragnic?

Uno che con due pani e due noci ha preso Fosberg, Halland, Minamino, Keita ecc. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ho seguito molto la vicenda, ma mi sembra abbastanza scontato che se Rangnick come condizione pone pieni poteri e la proprietà decide di accontentarlo, Maldini ha poco da reclamare. Poi possiamo stare a discutere sull’onestà, sulla trasparenza, del fatto che dispiace per Maldini, però questo è quanto. Poi sinceramente per me possono fare quello che vogliono 😅

Share this post


Link to post
Share on other sites

Maldini ,coadiuvato (male) da boban,ha fatto *,non basta essere delle bandiere,se non sai fare il lavoro per il quale ti ho assunto e per il quale ti pago profumatamente è ovvio che ti si mandi a casa provando a prendere uno che cmq ha un curriculum superiore.

Non basta chiamarsi maldini,fenomeno sul campo,fuori dal campo è una roba diversa,con i nomi non si va da nessuna parte.

Elliot e gazidis in tempi non sospetti avevano già fatto capire di voler puntare su giovani emergenti e pagati il giusto,rangnick in questo è bravissimo, è un ottimo profilo ed è una scelta che ha senso, è stato (ed è) in primis un allenatore quindi sa benissimo anche le dinamiche di campo...forse non tornerà il milan delle champions,ma forse inizieranno ad avere progetti sensati e non campati in aria.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Nate Fisher ha scritto:

Uno che con due pani e due noci ha preso Fosberg, Halland, Minamino, Keita ecc. 

Anche le noci aveva. E son buone col pane eh

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.