Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Il maestro del calcio

De Sciglio e Khedira: a volte rescindere è il male minore?

Recommended Posts

Come da titolo, vorrei soffermarmi sulle decisioni prese la scorsa estate dalla Juve.

Probabilmente questi due giocatori sono stati confermati in quanto mancavano offerte per cederli e, piuttosto che rescindere il contratto assicurando agli interessati una cospicua buonuscita, abbiamo ritenuto di tenerli in rosa.

Ma siamo sicuri sia stata la scelta corretta?

La sensazione è che questa società veda come un'onta/un fallimento lasciar partire a zero un proprio giocatore o rescindere il contratto con il medesimo, cosa che invece nelle altre società d'Europa viene accettata con assoluta normalità.

Questa mentalità ci ha portato a rinnovare il contratto a giocatori sul viale del tramonto prossimi alla scadenza (Mandzukic, Khedira e quest'anno Matuidi) e a non rescindere il contratto a giocatori cronicamente infortunati come lo stesso Khedira e De Sciglio (a mio avviso il mancato scambio con Kurzawa grida ancora vendetta).

Ritornando al tema del titolo, infatti, io ritengo che sia meglio non avere in rosa due giocatori del genere che averli, in quanto la loro assenza pesa parecchio sulla profondità della rosa, specialmente da quando esiste un tetto massimo alle liste anche nel nostro campionato, e non solo nella lista Uefa.

Sarebbe stato saggio assicurare a loro una buonuscita e liberare spazio per giocatori utili alla causa, che non occupano perennemente l'infermeria costringendo i loro compagni a giocare più partite del previsto.

  • Mi Piace 4
  • Grazie 2
  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Considerati gli ingaggi e il valore del cartellino di certi giocatori, conviene rescindere mezza rosa

  • Mi Piace 6
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

La giusta causa nel calcio va estesa all' inadempienza fisica.

Se uno entra e ti spacca la tibia, ok, va recuperato.

Se non ti reggi in piedi per due gare di fila senza farti due mesi fuori, ritirati.

  • Mi Piace 12

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bisogna vedere i costi di rescissione, perché se le cifre sono le stesse allora è meglio avere qualcuno in più un rosa anche se non disponibile per tanto tempo, a meno che non occupi un posto e la sua permanenza impedisce l'arrivo di un elemento più utile 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Gobbo88 ha scritto:

Bisogna vedere i costi di rescissione, perché se le cifre sono le stesse allora è meglio avere qualcuno in più un rosa anche se non disponibile per tanto tempo, a meno che non occupi un posto e la sua permanenza impedisce l'arrivo di un elemento più utile 

Io credo invece che anche se le cifre sono le stesse è meglio liberarsi di certi elementi, perché occupano spazio e rendono la rosa più stretta. Se avessimo avuto al posto loro due giocatori di medio valore a quest’ora avremmo avuto una rosa più lunga ed avremmo visto meno affaticamenti/infortuni.

  • Mi Piace 4
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Assolutamente concorde... tanto sono inaffidabili... non sono mai a disposizione quando servono... sono zavorre vere e proprie.

 

2 minuti fa, rox91 ha scritto:

DeSciglio un 5-10 euro  li fai

 

Manco sua mamma te li da

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Il maestro del calcio ha scritto:

Ma siamo sicuri sia stata la scelta corretta?

Guardate che la "rescissione unilaterale con buonuscita" non esiste nel diritto italiano, é una leggenda metropolitana da Forum...

Al massimo si può fare una risoluzione consensuale, pagando in anticipo al giocatore tutti gli stipendi come da contratto (o cercando un accordo transattivo per pagarlo meno), ma a quel punto non ha alcun senso, se tanto devi pagarlo un giocatore, tanto vale pagarlo periodicamente e lo usi quando c'é, sia pure raramente.

  • Mi Piace 10

Share this post


Link to post
Share on other sites

Col piffero!

 

Gli hanno fatto i contratti belli lunghi?

 

Adesso li pagano fino all'ultimo giorno!

 

La speranza è che gli rimangano impressi questi errori.

 

Ricordo un gesto d'altri tempi di Redondo, appena arrivato al Milan si frantumò un ginocchio perdendo praticamente tutta la stagione. Da grande uomo, rinunciò allo stipendio per la durata dell'infortunio perché non era in grado di dimostrare il suo valore.

 

Chiediamo a Khedira e De Sciglio cosa ne pensano...

 

 

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, garrison ha scritto:

Guardate che la "rescissione unilaterale con buonuscita" non esiste nel diritto italiano, é una leggenda metropolitana da Forum...

Al massimo si può fare una risoluzione consensuale, pagando in anticipo al giocatore tutti gli stipendi come da contratto (o cercando un accordo transattivo per pagarlo meno), ma a quel punto non ha alcun senso, se tanto devi pagarlo un giocatore, tanto vale pagarlo periodicamente e lo usi quando c'é, sia pure raramente.

Discorso ineccepibile da un punto di vista giuridico ed economico, ma siamo sicuri che sia conveniente da un punto di vista tecnico?

Ti ritrovi praticamente due giocatori in meno nelle liste, ed era prevedibile vista le clamorose “storie cliniche”.

Non ci fosse un limite numerico alle liste sarei d’accordo nel tenerli, ma così in pratica sei portato ad “usurare” maggiormente gli altri componenti della rosa.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Andrebbe aggiunto anche Paratici, non c'e' 2 senza 3.

Piu' seriamente: Khedira e' un calciatore inguardabile da almeno 3 anni e mezzo e un ex atleta da due, il suo rinnovo era un disastro annunciato e andra' rescisso o tenuto a svernare come fosse De Ceglie. 

De Sciglio le sue poche partite le gioca e secondo me potresti trovare anche il matto che se lo accolli perche' non prende molto di ingaggio.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una necessita' direi ormai

Khedira son tre anni che gioca 2 mesi a stagione

De Sciglio da sempre ahah

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che poi come dice il proverbio il risparmio non né guadagno. 

Gli dai una buona uscita e ciao liberi posti prendi gende sana che corre ecc cosi li tieni sul groppone e gli paghi stipendi per anni più tanto tanto juventus medical 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda per me alla società non pesa perdere a 0 questi esseri, solo che hanno contratto molto onerosi, a khedira avresti dovuto dare quasi 10 mil di euro, e magari hanno pensato sarà finito però magari in emergenza ci può essere utile se devo pagare per mandarlo via, su de sciglio credo proprio invece ci puntassero 

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, figlionumero1 ha scritto:

Aggiungo Douglas Costa, il brasiliano ha addirittura saltato più partite di entrambi

Forse lui può fruttare soldi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Jpepinos ha scritto:

Che poi come dice il proverbio il risparmio non né guadagno. 

Gli dai una buona uscita e ciao liberi posti prendi gende sana che corre ecc cosi li tieni sul groppone e gli paghi stipendi per anni più tanto tanto juventus medical 

Si ma khedira prende 6 netti fino al 2021 ciò vuol dire che a settembre 2019 dovevi dargli 24 mil di euro lordi, a quando potevi scendere? Diciamo 16 in modo che lui ne prendeva 8 netti? Comunque non potevi prenderne un altro perché cacciavi subito ed in una unica soluzione una grossa cifra invece che mensilmente 

  • Triste 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quoto

Come da titolo, vorrei soffermarmi sulle decisioni prese la scorsa estate dalla Juve.

Probabilmente questi due giocatori sono stati confermati in quanto mancavano offerte per cederli e, piuttosto che rescindere il contratto assicurando agli interessati una cospicua buonuscita, abbiamo ritenuto di tenerli in rosa.

Ma siamo sicuri sia stata la scelta corretta?

La sensazione è che questa società veda come un'onta/un fallimento lasciar partire a zero un proprio giocatore o rescindere il contratto con il medesimo, cosa che invece nelle altre società d'Europa viene accettata con assoluta normalità.

Questa mentalità ci ha portato a rinnovare il contratto a giocatori sul viale del tramonto prossimi alla scadenza (Mandzukic, Khedira e quest'anno Matuidi) e a non rescindere il contratto a giocatori cronicamente infortunati come lo stesso Khedira e De Sciglio (a mio avviso il mancato scambio con Kurzawa grida ancora vendetta).

Ritornando al tema del titolo, infatti, io ritengo che sia meglio non avere in rosa due giocatori del genere che averli, in quanto la loro assenza pesa parecchio sulla profondità della rosa, specialmente da quando esiste un tetto massimo alle liste anche nel nostro campionato, e non solo nella lista Uefa.

Sarebbe stato saggio assicurare a loro una buonuscita e liberare spazio per giocatori utili alla causa, che non occupano perennemente l'infermeria costringendo i loro compagni a giocare più partite del previsto.

La tua osservazione è giusta, ma secondo me il rinnovo avviene solo se hanno già appurato che è impossibile prendere qulcuno di migliore.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fosse per me li manderei via stasera, ma bisognerebbe pagargli la buonuscita, prendere i sostituti e pagare lo stipendio anche a loro, non è così semplice.

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, Juve★★★ ha scritto:

Discorso ineccepibile da un punto di vista giuridico ed economico, ma siamo sicuri che sia conveniente da un punto di vista tecnico?

Ti ritrovi praticamente due giocatori in meno nelle liste, ed era prevedibile vista le clamorose “storie cliniche”.

Non ci fosse un limite numerico alle liste sarei d’accordo nel tenerli, ma così in pratica sei portato ad “usurare” maggiormente gli altri componenti della rosa.

Ma dal punto di vista tecnico puoi tranquillamente escluderli dalle liste delle coppe, per dire il Real Asensio rotto da inizio anno lo ha escluso.

Dalle liste per i campionati nazionali i termini sono così poco stringenti, almeno per la serie A, che non é un vero problema.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rescindere non vuol dire licenziare.

Si devono mettere d'accordo per la rescissione.

Se alla società vanno bene questi giocatori, e per di più rinnovano, significa che a loro va bene così.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarei curioso di sapere cosa pensa chi propone licenziamenti e rescissioni per i calciatori rotti, se il suo datore di lavoro gli dicesse: "guarda, non produci abbastanza. Ti pago X ma da domani non lavori più con noi"

 

Poi da tifoso anche Khedira lo spedirei sulla luna, ma purtroppo non funziona così

Share this post


Link to post
Share on other sites

Khedira ha un valore residuo praticamente nullo e quindi anche svincolandolo non ci si perderebbe nulla, ma si guadagnerebbero quasi 11 milioni lordi di ingaggio!
De Sciglio invece dovrebbe avere un valore residuo di circa 5 milioni e a bilancio il suo ingaggio pesa 3,5 milioni lordi...svincolarlo non ha molto senso perchè si farebbe una minusvalenza con un giocatore che costa poco. Tutt'al più bisognerebbe cercare di venderlo anche solo per 7-8 milioni!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.