Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Ecuador

Perché non si punta tutto nel settore giovanile?

Recommended Posts

Salve a tutti, 

Questo thread a volte si ripropone, ma in realtá l'argomento non l'ho mai preso piú di tanto in considerazione, se non come in questo periodo. Ci ho pensato un po' e sono convinto che se proprio si deve "rifondare", lo si deve fare partendo dalle basi. Dalle fondamenta. Ecco i punti su cui mi sono soffermato:

 

1) Le altre e noi. Le squadre che puntano molto sul settore giovanile sono Barcellona, Real Madrid, Ajax, Lione, Lipsia, PSG: sono squadre con un settore giovanile sviluppato. Se penso ai Messi,  ai Mbappé, ecc. Da noi? Ditemi un giovane FORTE che é uscito dal nostro vivaio negli ultimi 10 anni (Pogba non é nostro vivaio). Ditemi allora un giocatore medio allora. Nemmeno uno medio riesco a trovarne, a parte Kean.

 

2) Ampliare la rete di osservazione/migliorare lo scouting. Le fondamenta devono essere queste: andare dove vanno gli altri, cercare nuovi orizzonti, assumere piú osservatori. Fa un po' football manager, peró questo é l'inizio. 

 

3) Gestione delle risorse. In relazione con il punto 2, per gestione delle risorse intendo che se hai 100 e 60 lo investi nei contratti, 30 nella campagna acquisti e 8 nel marketing e no-football e 2 sul settore giovanile,  potresti riorganizzarti e destinare, per qualche anno, alcuni soldi per migliorare le tue strutture giovanili ed acquistare piú giovani. Nel breve termine aumenteranno i costi, soprattutto se vuoi continuare a vincere, ma nel lungo termine, quel 60 investito nei contratti si abbassa  50 (non serve comprare lo scandalo a zero perché é a zero dandogli un contratto monstre cosí che poi ti tocca tenerlo a bilancio e non riesci a piazzarlo). Ricordate che "CHI PIÚ SPENDE, MENO SPENDE". Il Ronaldo non lo devi comprare a 100 e pagarlo 30. Il Ronaldo lo compri a 1 e forse dopo 5 anni lo paghi 30.

 

4) Coraggio. Ci vuole coraggio per fare determinate scelte. La piú importante, quella di far giocare i giovani. Il problema é che in Italia si vive di pregiudizi: i giovani non funzionano! Meglio puntare sull'usato sicuro! E questo non si applica al calcio ma su tutto. Per questo accetto ed anzi, sono entusiasta della scelta di Pirlo. Coraggio, scommessa. Ovviamente con cervello. Pirlo sará una scommessa, ma non é il primo sconosciuto. É uno che ha vissuto di calcio tutta la vita ed é stato il migliore della storia in quel ruolo. Squadre che hanno puntato sui giovani? Beh, il Barcellona, il Liverpool, il Lipsia, l'Ajax. In Italia l'Atalanta. Ció non significa prendere gente giovane a caso, ma spendere. E non intendo spendere 40 milioni per Kulusevski, ma per quel Kulusevski 17 enne che ha comprato l'Atalanta nel 2016.  Buttalo in seconda squadra. Fa bene? Prima squadra e lo fai esordire. Buffon ha esordito a 17 anni, Ansu Fati a 16 anni. Chi lo dice che i giovani non ce la fanno?

 

5) Juventus. Ebbene si. Se pensiamo a Juventus, a tutti viene in mente il Bianco e il Nero, una Zebra. Ma a nessuno viene in mente il significato di Juventus. Gioventú. Siamo tra le squadre piú vecchie d'Europa. Dai Andrea(s), ce la possiamo fare.

 

Per riassumere, Andrea (Agnelli), prova a pensare un po' al tuo settore giovanile. Basta pensare con gli acquisti del tipo "il grande nome" o "il colpo gratis". Piuttosto, cerca di investire il piú possibile in un settore giovanile che punti a essere il numero uno al mondo. Solo cosí si puó costruire un progetto serio, adesso che la squadra sta lentamente terminando il suo ciclo. Non si puó vincere per sempre. Ma almeno se si deve perdere, facciamolo proiettandoci al futuro. Non come i cartonati o i meravigliosi.

 

Saluti. 

 

 

 

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Simple : Plusvalentus 

 

Anche se un giocatore cresce con ottime impressioni, verrà venduto per plusvalenze prima che gli venga data la chance di giocare

  • Triste 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricordi qualche giovane cresciuto fomato e affermato poi proveniente dal settore giovanile?  NO. Perche’ anche li’..... siamo carenti! Le altre europee un giovane di prospettiva lo pagano caro se ci credono e lo buttano subito nella mischia! Noi preferiamo i raccomandati ultratrentenni

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me la Juve potrebbe proprio fare a meno del settore giovanile.. alimentare un vivaio di ragazzini, seppur ampio, ti offre comunque delle probabilità molto basse di formare un futuro campione valido per la prima squadra... A mia memoria ricordo il solo Marchisio e forse Immobile (anche se non so esattamente il suo percorso)

 

La Juve dovrebbe lasciar fare questo lavoro alle tante società minori sparse sul territorio avendo con loro dei rapporti di collaborazione

 

Aumenteresti notevolmente la probabilità di individuare giovani talenti e grazie alle sopracitate collaborazioni potresti acquisire i ragazzi più brillanti, dai 18/19 anni, piazzandoli direttamente in U23 

 

Un po' come è successo con Del Piero.. giocatore che non proviene dal vivaio bianconero, ma si è affermato nelle giovanili del Padova e grazie ai buoni rapporti, alle segnalazioni e al successivo lavoro degli osservatori fu acquistato all'età di 19 anni..

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Storicamente abbiamo sempre fatto pochi investimenti in qualunque settore. Alla Juve si e' sempre voluto tutto pronto per la vittoria immediata senza tanti sbattimenti.

 

Da quando e' arrivato AA le cose stanno cambiando ma ci vuole anche tempo. Non e' solo una questione di spesa.

Da una parte ci sono stati gli investimenti nelle infrastrutture come non sono mai stati fatti in passato e dall'altra nel settore giovanile con la creazione di una seconda squadra Under 23.

 

Pero' e' anche una questione di mentalita.

Basta vedere come l'investimento su Sarri sia stato abbandonato dopo un anno.

A prescindere dalla scelta, giusta o sbagliata che fosse, AA ha preso in mano la situazione e ha scavalcato la dirigenza tecnica, attribuendo a se le nuove assunzioni.

Quando si intraprende un nuovo percorso, bisogna anche dare la possibilita' di commettere degli errori, perche' anche quelli aiutano a crescere.

Alla Juve come in Italia, questo non e' consentito.

Come ho accennato, e' una questione di mentalita'. Non e' cosi' solo nel calcio ma ovunque in Italia.

 

Gli investimeni nelle giovanili non sono sempre fruttuosi e nemmeno economici. Occorrono tempo e tanti soldi lo stesso.

L'Ajax che pure da sempre investe moltissimo, non tira fuori campioni tutti gli anni, anzi impiega piu' o meno 20 anni per ottenere una squadra di una certa importanza. E cosi' e' per gli altri.

In Italia il Milan ha trovato ora Donnarumma dopo non so quanti anni di disinvestimenti, perche' era ritenuto piu' vantaggioso comprare giocatori dalle squadre pseudo-satelliti.

 

Noi abbiamo intrapreso una nuova strada. Sara' quella buona ?  Difficile dirlo.

Pirlo e' stato preso per allenare l'under 23, ma dopo nemmeno una settimana hanno cambiato idea e lo hanno spostato in prima squadra.

Non gli hanno dato neanche qualche mese di prova o apprendistato che dir si voglia.

Deve essere pronto subito.

Non c'e' pazienza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il calcio non é football manager.

Mbappe é stato comprato dal monaco per 130 milioni di forti dal "vivaio" Psg non é uscito neanche mezzo.

Barca e Ajax sono un discorso a parte. Questi li prendono quando sono bambini e gli si insegna 1 tipo di calcio, il belgiuco come intendono loro e anche li alla fine Barca quanti ne ha fatti uscire? 3 Xavi, Iniesta e Messi. Da li poi? Veró che sono Xavi, Iniesta e Messi peró poi niente oppure non spenderebbero tutti quei soldi in pacchi.

Ajax esiste solo per vendere i giocatori, non hanno progetti o competono per  qualcosa di serio. Gli capita la generazione buona ogni 20 anni e poi l'anno dopo vendono tutti. Stessa cosa Atalanta che esiste solo per vendere i giocatori a noi o al resto della Serie A. Lipsia e tutto il resto della Bundes compreso il Borussia esiste solo per mandarci I giovani e inflazionare il prezzo, sopratutto Lipsia ha avuto bisogno dei soldi della redbull per arrivare dove sono ora (ovvero la terza? Squadra della bundes).

Real discorso a parte, grande società. Ma quanti soldi? E anche li spendevano comunque per gli Zidane e anche spesso senza risultati. 

Liverpool? Speso MILIARDI per le strutture che hanno ora e aspettiamo di vedere cosa combinano quando se ne va Klopp.

 

In parole povere minimo 10 anni e miliardi spesi se vuoi un vivaio serio che non é garanzia di niente. 

 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Siamo l’unica squadra che ha l’under 23 in Italia.

Siamo gli unici che controllano carriolate di giovani in prestito in squadre minori.

 

Dire che non investiamo sui giovani non è vero. Se non riusciamo a tirar fuori campioni è perché non possiamo permetterci di farli giocare in prima squadra cosa che un’Ajax o un Lione o uno shaktar possono fare.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perché l'ostacolo sono i campioni o presunti tali in prima squadra pagati tanto ma che corrono meno di loro aspiranti campioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma quando Pirlo fu presentato per l'under 23 Agnelli disse che il progetto aveva come compito specifico quello di inserire almeno un paio di giocatori in prima squadra ogni anno. E se poi era il caso anche di beneficiare di qualche vendita. Purtroppo siamo ancora agli albori, e quindi i risultati non si vedono. Vedremo negli anni a venire se ciò produrrà qualche risultato. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, andycooper ha scritto:

Ricordi qualche giovane cresciuto fomato e affermato poi proveniente dal settore giovanile?  NO. Perche’ anche li’..... siamo carenti! Le altre europee un giovane di prospettiva lo pagano caro se ci credono e lo buttano subito nella mischia! Noi preferiamo i raccomandati ultratrentenni

.allah

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, andycooper ha scritto:

Ricordi qualche giovane cresciuto fomato e affermato poi proveniente dal settore giovanile?  NO. Perche’ anche li’..... siamo carenti! Le altre europee un giovane di prospettiva lo pagano caro se ci credono e lo buttano subito nella mischia! Noi preferiamo i raccomandati ultratrentenni

Audero ; romagna marrone ariaudo; bamba kastanos nicolussi mattiello ; giovinco immobile kean. Una buona squadra di serie A , tutti ctp juventus (e ho omesso rugani spinazzola e lirola perche' han fatto meno di 3 anni da noi).

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Sugarleonard ha scritto:

Audero ; romagna marrone ariaudo; bamba kastanos nicolussi mattiello ; giovinco immobile kean. Una buona squadra di serie A , tutti ctp juventus (e ho omesso rugani spinazzola e lirola perche' han fatto meno di 3 anni da noi).

Hai capito che “grossi” giocatori 😒 Tolto Immobile che fuori dalla Lazio sarebbe solo un buon attaccante gli altri? Secondo me abbiamo carenza anche a livello di osservatori...: non si spiega come mai non ci si trova mai il campioncino o la promessa da far crescere e..... poi vendere in nome della ormai “fissa” plusvalenza 🤦🏻‍♂️🤦🏻‍♂️

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, mirc57 ha scritto:

Prendere gli scout dello Shakhtar Donetsk, ogni anno sfornano campioni brasiliani

 

Oppure semplicemente compriamoci una squadra satellite all'estero dove si sa che lavorano bene e poi quelli che vediamo che sono buoni a 20/22 anni li mandiamo la' a migliorare e non in prestito al pescara.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Mouchette ha scritto:

Il calcio non é football manager.

Mbappe é stato comprato dal monaco per 130 milioni di forti dal "vivaio" Psg non é uscito neanche mezzo.

Barca e Ajax sono un discorso a parte. Questi li prendono quando sono bambini e gli si insegna 1 tipo di calcio, il belgiuco come intendono loro e anche li alla fine Barca quanti ne ha fatti uscire? 3 Xavi, Iniesta e Messi. Da li poi? Veró che sono Xavi, Iniesta e Messi peró poi niente oppure non spenderebbero tutti quei soldi in pacchi.

Ajax esiste solo per vendere i giocatori, non hanno progetti o competono per  qualcosa di serio. Gli capita la generazione buona ogni 20 anni e poi l'anno dopo vendono tutti. Stessa cosa Atalanta che esiste solo per vendere i giocatori a noi o al resto della Serie A. Lipsia e tutto il resto della Bundes compreso il Borussia esiste solo per mandarci I giovani e inflazionare il prezzo, sopratutto Lipsia ha avuto bisogno dei soldi della redbull per arrivare dove sono ora (ovvero la terza? Squadra della bundes).

Real discorso a parte, grande società. Ma quanti soldi? E anche li spendevano comunque per gli Zidane e anche spesso senza risultati. 

Liverpool? Speso MILIARDI per le strutture che hanno ora e aspettiamo di vedere cosa combinano quando se ne va Klopp.

 

In parole povere minimo 10 anni e miliardi spesi se vuoi un vivaio serio che non é garanzia di niente. 

 

Ogni tanto  per fortuna un post con dei fatti, non con elucubrazioni inutili.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema è che poi i giovani devi farli giocare, non sbatterli qua e là in squadre mediocri. 
pensate che Marchisio avrebbe avuto la stessa carriera da noi senza la B? Secondo me no, ed è un esempio di un giocatore da Juve che non lo sarebbe mai diventato 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io vorrei che il vivaio venisse sfruttato non tanto per cercare di creare in casa i campioni (anche perchè ci vuole fortuna beccarli dato che non nascono tutti i giorni giocatori in grado di fare la differenza) ma per creare in casa degli ottimi gregari. Giocatori come Rugani, De Sciglio, Sturaro, etc etc potrebbero essere sostituiti da giocatori che hanno completato il loro percorso nell'under 23. Nessun costo di cartellino e ingaggio massimo di 1,5 mln.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci abbiamo investito con le infrastrutture, le scuole calcio e l'under 23, ma non riusciamo a far crescere talenti come succede in altre piazze, e poi abbiamo fretta di cederli. Nella storia comunque sono stati davvero pochi i giocatori da prima squadra usciti dalle nostre giovanili 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Penso che sia difficile cambiare. Servirebbero persone completamente differenti. Troppi dipendenti da sostituire.

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, cicciostar73 ha scritto:

Mbappé che citi all’inizio e’ cresciuto nel monaco 

il psg l’ha pagato una vagonata di euro

Mbappe' quando abbiamo incontrato il monaco in champions aveva poco piu' di 18 anni. E marotta cerco' di prenderlo. Poi il costo era alto , 100 milioni e non si fece nulla. Se si prendeva subito e si teneva 3 anni oggi si potrebbe portare in champions come ctp del vivaio juventus mi pare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci sono tre- quattro prospetti tra primavera e U23 che possono essere tranquillamente messi in prima squadra e di certo non farebbero peggio di gente come Rugani e De Sciglio. Non credo che non lo sappiano in società, solo che il calcio di oggi è comandato dai procuratori, quindi........

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarebbe una bella cosa. Al Milan andò bene tanti anni fa

Ecco, mi piacerebbe sapere tra le grandi BIG italiane chi ha sfornato più giovani. Poi diventati giocatori importanti

Chi mi illumina

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutto interessante ...ma è il programma della Atalanta e del Torino di qualche anno fa...La Juventus è la Juventus parte per ogni anno a vincere tutto e non c'è tempo per fare programmi. Ogni stagione pronti via e mi sembra che da 9 anni ad oggi qualcosa si é sempre vinto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.