Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

GdS: "Dybala, un dribbling secco al mercato. Dall’entourage assicurano non si è mai parlato di cifre così alte. Si lavora per il rinnovo, si può chiudere a 12 mln"

Recommended Posts

A mio parere Dybala pretende lo stesso ingaggio di de ligt che è grossomodo di 12 milioni

ne ha tutto il diritto visto che è stato il migliore della rosa e la società credo che a quella cifra accontenterà l'argentino.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, carlein ha scritto:

La scorsa estate lo hanno trattato male su quello posso essere d'accordo,quest'anno ha fatto una buona stagione al pari di altre fatte in precedenza.Tuttavia se al suo posto c'era...il Papu Gomez lo scudetto lo vincevi lo stesso mentre se non avevi Ronaldo vedevi "festeggiare" qualcun altro.Questo dicono i numeri

Se vabbe, avessimo avuto Immobile al posto di Ronaldo allora l'avremmo vinto ancora prima; e ci saremmo pure potuti permettere due centrocampisti/ali top; che razza di discorsi 

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, Lincoln ha scritto:

20 mln netti l'anno

netti io non l'ho mai trovato scritto. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, runner ha scritto:

.ghgh

ma guarda leggo delle cose... tipo quei giornalisti in tv che parlano di calciomercato e di cono "eh ballano bruscolini , 5 o 6 milioni...." ma sì. Me li vedo tutti 'sti dirigenti di società quando fanno le trattative..."ma sì, cosa vuoi che siano 5 o 6 milioni... poi vediamo... andiamo a berci 'na birra va."

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

I discorsi sul campionato li trovo comunque sempre abbastanza di routine. Senza lui avremmo vinto? Senza Ronaldo avremmo vinto? Con quell'altro al loro posto avremmo vinto?

 

La serie A la vinciamo da 9 anni. Non è scontato vincerla ma in 9 anni abbiamo cambiato giocatori ma continuato a vincere. Non è che "SENZA X" giochi in 10, ne hai un altro comunque di livello.

 

Senza Dybala è probabile che avremmo vinto esattamente come senza Ronaldo, perchè è già successo e, soprattutto nel campionato italiano, non è la coppia di attaccanti a fare tutta questa grande differenza, considerando che abbiamo vinto anche con Matri, Vucinic, etc e considerando che squadre con attacchi molto prolifici (i recordman Higuain e Immobile, le goleade dell'Atalanta, la coppia dell'Inter, etc) comunque non hanno vinto.

 

In Italia vince, quasi sempre, chi prende meno gol e, in generale, chi ha l'organico più forte in toto, non solo l'attacco (e in tal senso bisogna fare molta attenzione all'Inter l'anno prossimo, il gap sta purtroppo diminuendo).

 

Il quasi raddoppio dell'ingaggio Dybala non lo chiede per il rendimento in serie A o in Champions (in entrambi i casi, sarebbe ingiustificato, soprattutto considerando l'ennesima fase a eliminazione in champions nella quale ha floppato) ma per la vicinanza alla scadenza, il suo rendimento recente (più che buono in serie A) e il suo valore di mercato che lo rende non-svalutabile. E' forte nella trattativa da ogni punto di vista, l'azienda invece è debole e lo dovrà accontentare anche non potendoselo evidentemente permettere bilanci alla mano. Perchè l'alternativa (non rinnovare, svalutarlo, farlo andare via a basso costo tra un anno o a zero tra due) sarebbe peggiore del rinnovo, tutto qui.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, 77luca ha scritto:

intanto, in generale, non mi piace l'agiografia dei calciatori e neanche quando li si fanno passare per vittime di una parte o dell'altra della tifoseria o della società. Qui leggo addirittura che Dybala sarebbe stato "trattato male" l'anno scorso... aziende che fatturano milioni (parlo dei calciatori)... che firmano con le società contratti multimilionari rigorosamente (e ci mancherebbe altro) rispettati, figurati.

Ovvero i calciatori, certi calciatori, tendono a umanizzarsi agli occhi dei tifosi quando si parla di campo, di rapporti con gli allenatori ecc... ma quando si parla di soldi invece mandano squadroni di avvocati e procuratori (ovviamente) a scontrarsi con altri squadroni di avvocati. 

Io rimango per indole aziendalista perchè mi interessa la Juve forte, se le due cose (ovvero giocatore che rimane e squadra che può competere) coincidono tanto meglio. 

Al momento la Juve attuale per me è molto, molto distante dal poter, non dico vincere (figurati) ma competere in Europa. Con situazione in progressivo peggioramento e evidente salto indietro notevole rispetto anche solo all'anno in cui uscimmo col Real a Madrid, per non parlare gli anni delle due finali. Questo anche, ovviamente, considerati gli arrivi di Kulu e Arthur.

C'è bisogno di grandi cambiamenti in rosa prima di fare stagioni davvero pessime. Come farli? Questo il problemaa  cui si gira intorno fischiettando e facendo finta di niente.

 

 Altra cosa, a parte, qui tanti commentano le cifre del rinnovo, anche quelle accennate in questo articolo, con un'ingenuita da ragazzini di 6 anni. Malcontati 12 netti sono 23/24 lordi. Dybala ora prende 13,5 lordi. Ovvero il nuovo contratto costerebbe alla società una decina di milioni IN PIU' all'anno per tot anni. Pensare che lo accetteranno al volo... dai.

Tutto vero, leggiamo i comportamenti di queste aziende un unipersonali da milioni di fatturato l'anno come se fossero Holly e Benji che si sfidano a colpi di romanticismo nel campionato scolastico.

Gli avvocati di Dybala, perchè i procuratori trattano tramite avvocati, sono disposti a vendere la propria madre pur di fare avere 1 euro in più al loro assistito. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, 77luca ha scritto:

intanto, in generale, non mi piace l'agiografia dei calciatori e neanche quando li si fanno passare per vittime di una parte o dell'altra della tifoseria o della società. Qui leggo addirittura che Dybala sarebbe stato "trattato male" l'anno scorso... aziende che fatturano milioni (parlo dei calciatori)... che firmano con le società contratti multimilionari rigorosamente (e ci mancherebbe altro) rispettati, figurati.

Ovvero i calciatori, certi calciatori, tendono a umanizzarsi agli occhi dei tifosi quando si parla di campo, di rapporti con gli allenatori ecc... ma quando si parla di soldi invece mandano squadroni di avvocati e procuratori (ovviamente) a scontrarsi con altri squadroni di avvocati. 

Io rimango per indole aziendalista perchè mi interessa la Juve forte, se le due cose (ovvero giocatore che rimane e squadra che può competere) coincidono tanto meglio. 

Al momento la Juve attuale per me è molto, molto distante dal poter, non dico vincere (figurati) ma competere in Europa. Con situazione in progressivo peggioramento e evidente salto indietro notevole rispetto anche solo all'anno in cui uscimmo col Real a Madrid, per non parlare gli anni delle due finali. Questo anche, ovviamente, considerati gli arrivi di Kulu e Arthur.

C'è bisogno di grandi cambiamenti in rosa prima di fare stagioni davvero pessime. Come farli? Questo il problemaa  cui si gira intorno fischiettando e facendo finta di niente.

 

 Altra cosa, a parte, qui tanti commentano le cifre del rinnovo, anche quelle accennate in questo articolo, con un'ingenuita da ragazzini di 6 anni. Malcontati 12 netti sono 23/24 lordi. Dybala ora prende 13,5 lordi. Ovvero il nuovo contratto costerebbe alla società una decina di milioni IN PIU' all'anno per tot anni. Pensare che lo accetteranno al volo... dai.

Ottima osservazione.

Il calciatore DECIDE, sempre, vale anche quando si dice "Raiola satana", Raiola è solo un facente funzioni, e le fa benissimo.

Ma il calciatore non OPERA, se non in campo. Certo non a questi livelli.

Lui stabilisce l'immagine che deve avere, la squadra dove vuole giocare e il minimo che vuole ottenere. Al lato operativo pensa il suo staff. Sono, sostanzialmente, delle aziende anche loro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, FeroceSaladino ha scritto:

Per me Dybala e Ronaldo rimangono incompatibili

Ce ne faremo una ragione 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Lpiemunteisa ha scritto:

Gli avvocati di Dybala, perchè i procuratori trattano tramite avvocati, sono disposti a vendere la propria madre pur di fare avere 1 euro in più al loro assistito. 

ma è ovvio. E altrettanto quelli della Juve. Tra l'altro poi nel calcio ci sono vari livelli e molteplici figure in queste trattative. L'entourage del giocatore da lui foraggiato (a volte pittoresco) che fa uscire panzane per i giornali e poi quelli che vanno a parlare di soldi veri. E sui soldi veri, sappiamo tutti che non si scherza mai. Quando Marotta arrivò alla Juve, Garrone nel salutarlo in un'intervista lo descrisse come uno che faceva la guerra per un euro, nelle trattative.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Al Galoppo ha scritto:

 

Il quasi raddoppio dell'ingaggio Dybala non lo chiede per il rendimento in serie A o in Champions (in entrambi i casi, sarebbe ingiustificato, soprattutto considerando l'ennesima fase a eliminazione in champions nella quale ha floppato) ma per la vicinanza alla scadenza, il suo rendimento recente (più che buono in serie A) e il suo valore di mercato che lo rende non-svalutabile. E' forte nella trattativa da ogni punto di vista, l'azienda invece è debole e lo dovrà accontentare anche non potendoselo evidentemente permettere bilanci alla mano. Perchè l'alternativa (non rinnovare, svalutarlo, farlo andare via a basso costo tra un anno o a zero tra due) sarebbe peggiore del rinnovo, tutto qui.

io contesto ciò

rifiuta il rinnovo, va via a zero, poi? quale insano club se lo accollerebbe fino a fine carriera con un ingaggio a doppia cifra?
per di più dovendo pagare una penale faraonica per i diritti di immagine (vedi questione star image) cosa che tutti dimenticano?
per uno che al massimo fa la differenza contro il lecce di liverani?

io gli proporrei un rinnovo al ribasso altroche

 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Al Galoppo ha scritto:

Sono, sostanzialmente, delle aziende anche loro.

E che aziende! Comprare un top player è , di fatto, un'acquisizione aziendale. Nel caso di Dybala, con un simile aumento (diciamo 10 milioni tutto incluso , IN PIU', per quanto? 5 anni?) tu sostanzialmente te lo ricomperi (considerata anche l'età che , ovviamente , cresce). Devi considerare se vuoi farlo o no.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io credo che la situazione di Dybala sia molto semplice da capire.

Se arriva un’offerta che soddisfi società e giocatore allora potrebbe seriamente partire.
Se invece non dovessero arrivare offerte rimane e prolungheranno trovando una via di mezzo sulle cifre dello stipendio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, 77luca ha scritto:

regalato!

Premesso che Dybala lo vorrei sempre in campo ed è un campioncino.....12 milioni all'anno sono un bel aumento e (se va bene) un altra bella botta per le finanze della juve,e non mi pronuncio sul fatto etico perché questo calcio nonostante il covid  sta' mettendo in crisi sociale e finanziaria tutto il mondo e sembra non essere cambiato nulla.....loro qua (non solo Dybala) sparano delle cifre folli belli come il sole...come se nulla fosse successo.....e già prima era abbastanza vergognosa la piega che stava prendendo con giocatori che costavano 5 milioni ti fanno una stagione discreta e ne sparano 50 dopo 8 mesi....Non so' dove andremo a finire....dopo 40anni di tifo non esiste più niente che possa farti innamorare di una squadra di calcio..... giocatori mercenari,procuratori,se non sei ricco sfondato e non droghi i bilanci non stai al vertice...ti pelano per andare a vedere una partita,sta' diventando uno sport per ricchi.....e sopratutto manca l'anima....manca l'anima perché dentro di te' capisci che è diventata una questione di soldi....solo soldi.... mi rendo conto che dovrei prendermi una pausa dal tifo perché dopo farsopoli non  mi diverte più come una volta,vieni qua dentro e tutta una lamentela,sarò vecchio io nei pensieri..ma dopo 40anni e difficile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, biscottini ha scritto:

 

bella storia, quella. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

I media sanno che De Ligt e Dybala sono i pilastri su cui costruire la juve dei prossimi anni. 

La cessione di uno dei 2 certificherebbe un ridimensionamento clamoroso.

Lo sperano, quello che possono fare per destabilizzare in un momento di difficoltà lo fanno. Gli sciacalli della gds come al solito più di altri.

 

Come si fa a non capire che con Cr7 quasi 36nne, Higuain strafinito, Dybala è la discriminante tra smobilitazione o meno. Presto sapremo.

 

E qualcuno si preoccupa di 2-3 milioni in più o in meno. Da non credere .ghgh

  • Mi Piace 1
  • Confuso 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, rosbia ha scritto:

Premesso che Dybala lo vorrei sempre in campo ed è un campioncino.....12 milioni all'anno sono un bel aumento e (se va bene) un altra bella botta per le finanze della juve,e non mi pronuncio sul fatto etico perché questo calcio nonostante il covid  sta' mettendo in crisi sociale e finanziaria tutto il mondo sembra non essere cambiato nulla.....loro qua (non solo Dybala) sparano delle cifre folli belli come il sole...come se nulla fosse successo.....e già prima era abbastanza vergognosa la piega che stava prendendo con giocatori che costavano 5 milioni ti fanno una stagione discreta e ne sparano 50 dopo 8 mesi....Non so' dove andremo a finire....dopo 40anni di tifo non esiste più niente che possa farti innamorare di una squadra di calcio..... giocatori mercenari,procuratori,se non sei ricco sfondato e non droghi i bilanci non stai al vertice...ti pelano per andare a vedere una partita,sta' diventando uno sport per ricchi.....e sopratutto manca l'anima....manca l'anima perché dentro di te' capisci che è diventata una questione di soldi....solo soldi.... mi rendo conto che dovrei prendermi una pausa dal tifo perché dopo farsopoli non  mi diverte più come una volta,sarò vecchio io nei pensieri..ma dopo 40anni e difficile.

hai ragione,ma io penso che se a uno piace il tifo romantico, può viverselo lo stesso così facendo finta di nulla, il modo c'è.  Ti piace Dybala o un altro? Bon, speri di vederlo sempre ,  ti interessi solo del campo e delle interviste riguardo le partite e basta. Credi a un personaggio. E' l'unica via. Senza affezionarti troppo perchè non è più il caso.

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me pare evidente che i giornalai abbiano montato su un caso inesistente facendo (come sempre) confusione tra ingaggio netto e lordo.

 

Comunque, Dybala va blindato e basta. Se anche esistesse qualche problema con Ronaldo, si trova una soluzione e si va avanti. Ronaldo ha 35 anni, alla meglio ne giocherà ancora 1 o 2, poi Dybala ci sarà ancora quindi pensare di cederlo è demenziale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, 77luca ha scritto:

intanto, in generale, non mi piace l'agiografia dei calciatori e neanche quando li si fanno passare per vittime di una parte o dell'altra della tifoseria o della società. Qui leggo addirittura che Dybala sarebbe stato "trattato male" l'anno scorso... aziende che fatturano milioni (parlo dei calciatori)... che firmano con le società contratti multimilionari rigorosamente (e ci mancherebbe altro) rispettati, figurati.

Ovvero i calciatori, certi calciatori, tendono a umanizzarsi agli occhi dei tifosi quando si parla di campo, di rapporti con gli allenatori ecc... ma quando si parla di soldi invece mandano squadroni di avvocati e procuratori (ovviamente) a scontrarsi con altri squadroni di avvocati. 

Io rimango per indole aziendalista perchè mi interessa la Juve forte, se le due cose (ovvero giocatore che rimane e squadra che può competere) coincidono tanto meglio. 

Al momento la Juve attuale per me è molto, molto distante dal poter, non dico vincere (figurati) ma competere in Europa. Con situazione in progressivo peggioramento e evidente salto indietro notevole rispetto anche solo all'anno in cui uscimmo col Real a Madrid, per non parlare gli anni delle due finali. Questo anche, ovviamente, considerati gli arrivi di Kulu e Arthur.

C'è bisogno di grandi cambiamenti in rosa prima di fare stagioni davvero pessime. Come farli? Questo il problemaa  cui si gira intorno fischiettando e facendo finta di niente.

 

 Altra cosa, a parte, qui tanti commentano le cifre del rinnovo, anche quelle accennate in questo articolo, con un'ingenuita da ragazzini di 6 anni. Malcontati 12 netti sono 23/24 lordi. Dybala ora prende 13,5 lordi. Ovvero il nuovo contratto costerebbe alla società una decina di milioni IN PIU' all'anno per tot anni. Pensare che lo accetteranno al volo... dai.

L'agiografia dei calciatori mi interessa ben poco, sinceramente.

Abbiamo altri problemi (in generale ma anche nella sfera sportiva) di cui occuparci.

 

Ma è un FATTO che l'estate scorsa sia stato trattato male o, se preferisci, "accompagnato alla porta". Ed è corroborato dalle dichiarazioni degli stessi protagonisti che confermano questa ricostruzione della vicenda.

Senza abbattersi, è rimasto ed ha sfornato una delle migliori stagioni da quando è con noi. Dimostrando anche una certa dose di carattere, checché se ne dica.

 

Io però ne faccio una questione più "terra terra"..anche prescindendo dal gusto personale e dall'affetto che posso naturalmente provare per questo calciatore.

Dybala è il giocatore di maggior valore della rosa dopo Ronaldo. È mio interesse quindi averlo in squadra. Perchè la squadra è più forte con lui.

Liberarmi di lui perché in 5 anni non è riuscito a farci vincere una Champions (dopo che non ci è riuscito nemmeno Ronaldo!) è un "nonsense".

 

Anche volendo seguire questa linea di pensiero (che non condivido assolutamente) non esiste, ad oggi, un giocatore "acquistabile" più forte di lui. Al massimo, si parla di giocatori più "funzionali" che lo sostituirebbero..ma non sarebbe certo un miglioramento, anzi.

Certo che la squadra ha bisogno di cambiamenti! Sono inevitabili e non potranno più essere rimandati. Ma non migliori la squadra vendendo uno dei tuoi punti di forza.

 

Tu parlavi prima di una "piena potenzialità" che il calciatore avrebbe raggiunto. Più in là di così non potrà andare. Io parto dal presupposto che sono SODDISFATTO del livello di gioco che esprime. Un livello da Top Player, senza dubbio.

E nessun calciatore, come abbiamo constatato, assicura da solo la vittoria alla propria squadra.

 

Per tutti questi motivi io credo (e spero) si arriverà al rinnovo..e la Juve pagherà "volentieri" (in senso lato) uno stipendio anche da 12 milioni.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

È  un match di tennis senza esclusioni di colpi,l'agente sa benissimo che le cifre ad minchiam le fa uscire la società 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Dastan85 ha scritto:

Io parto dal presupposto che sono SODDISFATTO del livello di gioco che esprime. Un livello da Top Player, senza dubbio.

Bene, è un'opinione. La mia idea è che con Dybala e Ronaldo in squadra non sarà possibile fare i cambiamenti di cui abbiamo necessariamente bisogno. Però è una mia idea, bada bene. Magari mi sbaglio, però non mi pare che nessuno dica come si potrebbe fare altrimenti, vedremo. Non credo che la Juve tratti male i giocatori, se decide di fare una trattativa e prendere altre strade, è nel suo pieno diritto, come lo è quello del calciatore di chiedere, accettare o rifiutare una cessione esigendo quanto riportato nel contratto. Credo che tutti i giocatori siano lautamente compensati per il loro rendimento e non vedo in nessuno particolare eroismo.

Penso che l'anno scorso la cessione di Paulo non si sia concretizzata principalmente per problemi legati alla faccenda dei diritti di immagine. 

Non certo cose di poco conto, in più unite alla causa persa col suo vecchio procuratore che già gli è costata parecchio.

La star Image, che aveva acquistato dal giocatore i diritti di immagine nel 2016, l'estate scorsa aveva presentato una diffida al giocatore in cui gli chiedeva 40 milioni  sull'unghia (a lui) in caso di passaggio a una società che volesse anche i suddetti diritti. Questo per la cronaca.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minutes ago, Malaman said:

È  un match di tennis senza esclusioni di colpi,l'agente sa benissimo che le cifre ad minchiam le fa uscire la società 

No le cifre ad minchiam le fa uscire lui perche' cosi' poi 12netti sembrano quasi pochi quando invece sono un enormita' 20 Lordi per Dybala quando con la stessa cifra, col decreto crescita ci paghi 2 stipendi da 8 netti. 

 

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, kuntz ha scritto:

Se vabbe, avessimo avuto Immobile al posto di Ronaldo allora l'avremmo vinto ancora prima; e ci saremmo pure potuti permettere due centrocampisti/ali top; che razza di discorsi 

Parere tuo rispettabile (come il mio se permetti),secondo me Immobile alla Juve non segnerebbe tanto come alla Lazio ma magari mi sbaglio.Il discorso abbastanza inoppugnabile è che se levi Ronaldo togli una trentina di goal,se levi Dybala ne togli una dozzina...capirai che sostituire uno o l'altro non è la stessa cosa

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.