Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

The Italian Giants

Dramma Zaniolo, rottura legamento crociato del ginocchio sinistro. Altri sei mesi di stop

Recommended Posts

Mi spiace davvero molto, dava l'idea di avere una brillante carriera davanti, purtroppo bisogna essere realisti, temo farà la fine di Giuseppe Rossi o, per non esagerare, quella di Pjaca...

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Pisogiallorosso ha scritto:

comunque...spero vada in mani sicure.

 

Non per infierire, ma potrebbe operarlo anche Gesu * in persona, secondo me la sua carriera è già segnata.

Due crociati nel giro di un anno, e vista la fragilità non è detto che non avrà ulteriori ricadute. Mi spiace molto, quello sì.

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 ore fa, Damian Saravia ha scritto:

Purtroppo il fattore della massa muscolare incide eccome. Se potenzi eccessivamente i tuoi muscoli, fermo restando che la parte ossea ovviamente rimane uguale, si creano scompensi sulle tue articolazioni.

E' come mettere il motore di una Lamborghini all'interno di un Maggiolino.

Ronaldo (quello dell'Inter) è un altro caso che ha fatto scuola in tal senso.

E non è un caso che gli infortuni di natura articolare sono aumentati a sproposito negli ultimi 20 anni.

Non demonizziamo però la muscolatura magra, che anzi è salutare e gli stessi fisioterapisti sollecitano a svilupparla per chi esce dalla rottura di qualche osso, poiché una muscolatura sana e robusta aiuta anche le ossa stesse a ristabilirsi, proteggendole e rendendosi partecipi dei movimenti.

 

Una sana muscolatura non è mai un danno per il corpo.

 

Cr7 è l'esempio lampante di come una muscolatura sviluppata in modo armonico e sano ha irrobustito il corpo senza provocare alcuno scompenso.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, The_Rock ha scritto:

Mi spiace davvero molto, dava l'idea di avere una brillante carriera davanti, purtroppo bisogna essere realisti, temo farà la fine di Giuseppe Rossi o, per non esagerare, quella di Pjaca...

Anche per me rischio reale.

Zaniolo basa molto il suo gioco sulla potenza e l'esplosività. proprio come Pjaca.

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, Yep ha scritto:

Non è neanche lo stesso ginocchio sefz smettila di parlare a caso.

Uno che si spacca entrambe le ginocchia perchè appoggia il peso del proprio corpo è fragile, c'è poco da incolpare.

Zaniolo ha avuto una torsione prima del contrasto, che gli ha causato la rottura

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli infortuni non vengono mai a caso, dispiace ma se ti saltano 2 crociati in neanche in un anno qualche domanda te la devi fare.... O sbaglia o caricare nella corsa o nella preparazione.

Peccato perchè il tipo in questione è molto forte, ho seri dubbi nella sua tenuta fuori del campo e mi sa che farà la fine di Kean visto che in nazionale si trovavano bene insieme a fare i cretini

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 ore fa, PowerNedved ha scritto:

Ancora con sta storiella, Mariani in 100 giorni ti da il calciatore clinicamente guarito, non pronto a giocare, e poi lui stesso a Villa Stuart fa la riabilitazione. Se poi quando torna in squadra fanno altro non è colpa sua. Comunque rudyger, dopo quattro mesi giocava, insigne, de Silvestri al quinto mese erano a disposizione.

Che poi uno voglia cambiare ci sta, ma da Mariani si è al top, o pensate che ci vadano atleti su atleti perché è raccomandato.

Il problema, come sempre, é voler giudicare o sentenziare su questioni di natura medica, che é una cosa complessa e che richiede anni ed anni di studi sulla base del principio del web"Io non sono un esperto, non ho studiato, non ho intenzione di farlo ma mi faccio delle domande"...se ti fai delle domande ma poi non hai le basi per rispondere fai a meno di fartele...o almeno non scrivere su internet dove tutti sono esperti di tutto.

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, PowerNedved ha scritto:

Ancora con sta storiella, Mariani in 100 giorni ti da il calciatore clinicamente guarito, non pronto a giocare, e poi lui stesso a Villa Stuart fa la riabilitazione. Se poi quando torna in squadra fanno altro non è colpa sua. Comunque rudyger, dopo quattro mesi giocava, insigne, de Silvestri al quinto mese erano a disposizione.

Che poi uno voglia cambiare ci sta, ma da Mariani si è al top, o pensate che ci vadano atleti su atleti perché è raccomandato.

A mio avviso quando un giocatore si rompe il crociato a inizio stagione, dovrebbe considerarla come persa.

Inutile recuperarlo a tempo record per averlo magari a un mese dalla fine dei giochi, con forma fisica scadente e rischio di ricadute.

Te ne stai buono un'altro mese e poi hai tutta l'estate per recuperare con la giusta calma.

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, The_Rock ha scritto:

A mio avviso quando un giocatore si rompe il crociato a inizio stagione, dovrebbe considerarla come persa.

Inutile recuperarlo a tempo record per averlo magari a un mese dalla fine dei giochi, con forma fisica scadente e rischio di ricadute.

Te ne stai buono un'altro mese e poi hai tutta l'estate per recuperare con la giusta calma.

Non funziona così, esistono protocolli medici che dopo un certo tot di tempo, con uno specifico controllo ti danno come esito la guarigione, poi uno torna ad allenarsi e quello è un altro discorso.

Quando il crociato è guarito è guarito, non serve un mese in più, quello che conta è come ti prepari all'attività agonistica.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, PowerNedved ha scritto:

Non funziona così, esistono protocolli medici che dopo un certo tot di tempo, con uno specifico controllo ti danno come esito la guarigione, poi uno torna ad allenarsi e quello è un altro discorso.

Quando il crociato è guarito è guarito, non serve un mese in più, quello che conta è come ti prepari all'attività agonistica.

Mah, ultimamente si stanno vedendo sempre più ricadute sui crociati... Magari è solo sfiga

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque, al di là di ogni legittima opinione, mi pare evidente che se Zaniolo si è fatto operare in Austria da un altro chirurgo, non ha ritenuto di dover dare fiducia a chi lo aveva operato in precedenza. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oltre a Zaniolo, operatosi a Innsbruck come tutti sappiamo, lo stesso Milik, potenziale nuovo acquisto della Roma, per una visita approfondita sulle ginocchia é stato mandato in Austria e non da Mariani.

A me pare un atto di sconfessione abbastanza forte nei confronti del prof, ma chiaramente non so quali siano tutti i motivi dietro questa scelta.

 

Mi sento però di dire che qualcuno, guardando lo storico di Mariani, si é fatto le stesse domande che tanti ci poniamo già da diversi anni (a cominciare proprio con Milik, caso a dir poco eclatante).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.