Jump to content

Benvenuti su VecchiaSignora.com

Benvenuti su VecchiaSignora.com, il forum sulla Juventus più grande della rete. Per poter partecipare attivamente alla vita del forum è necessario registrarsi

Deborah J

CT: "Juve, nuove gerarchie. In mezzo al campo salgono le quotazioni di McKennie. E Pirlo si aspetta molto pure da Rabiot. Si lavora per l’addio a Sami Khedira ma il tempo stringe"

Recommended Posts

Ormai si è capito che Khedira non intende rinunciare nemmeno ad un centesimo del suo ultimo anno di contratto .sisi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse sbaglierò e prenderò una cantonata, ma non credo che il problema di Khedira sia quello di restare, prendere i soldi e non giocare. Lui vuole proprio rimettersi in corsa per un posto da titolare! Non paragonatelo ai vari Iaquinta, De Ceglie e Martinez.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Figio79 ha scritto:

Tu però non ne hai guadagnati 25 e passa negli ultimi 15aa...

Potrebbe guadagnarne la metà, cmq uno sproposito, giocando e divertendosi. 

Ripeto, non pensavo fosse così cozza. Matuidi ad esempio si è dimostrato molto più uomo e serio 

Matuidi avrà trovato un buono stipendio. È ancora integro, può giocare a calcio. Khedira è un ex calciatore da due anni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per parlare di khedira bisogna ricordare quello che non ha detto Pirlo e quello che ha detto lo stesso giocatore, io non mi meraviglierei se Pirlo lo volesse testare prima di dire alla società che non gli è utile. Se così fosse e Khedira non volesse rescindere non ci troverei niente di strano perchè ha un pezzo di carta dove c'è scritto che ha diritto a 7,5 milioni all'anno in quanto giocatore della Juve. Come ho detto altre volte è nel suo diritto e sono convinto che i moralisti di questo forum farebbero altrettanto. Per tornare a chi invece ha le gambe sane mi preme dire due cose. La prima, che molti dimenticano, è che quest'anno ci saranno 5 cambi e quindi la squadra dovrà per forza di cose avere 17/18 giocatori titolari e i centrocampisti, essendo quelli che dovranno lavorare di più negli schemi Pirleschi, avranno modo di giocare tutti. Per quando riguarda McKennie mi sembra che si possa paragonare a Furino più tecnico e magari è il primo tassello per fare una squadra con le stesse caratteristiche di quella che avevamo in quegli anni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, thade74 ha scritto:

Forse sbaglierò e prenderò una cantonata, ma non credo che il problema di Khedira sia quello di restare, prendere i soldi e non giocare. Lui vuole proprio rimettersi in corsa per un posto da titolare! Non paragonatelo ai vari Iaquinta, De Ceglie e Martinez.

Nemmeno nostro signore riuscirebbe nel miracolo di rimetterlo a posto fisicamente 🤣

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, zoff70 ha scritto:

Nemmeno nostro signore riuscirebbe nel miracolo di rimetterlo a posto fisicamente 🤣

Nostro signore no, ma chissà che Bertelli non ci riesca davvero...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, zoff70 ha scritto:

Nemmeno nostro signore riuscirebbe nel miracolo di rimetterlo a posto fisicamente 🤣

Sai che anch'io penso che lui da buon tedesco non si voglia arrendere e tenti di dare un contributo alla squadra?

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Machiavelli ha scritto:

Il contratto scadeva il 30 giugno 2019.

E le opzioni erano:

1. rinnovo di due anni

o

2. cederlo (praticamente gratis visto che era anche in scadenza) ed investire sul centrocampo a settembre dopo aver già speso 268 milioni in campagna acquisti (bonucci, ronaldo, cancelo, d.costa, perin).

 

Rinnovarlo era l'unica scelta economicamente fattibile.

Posso capire cosa significa economicamente fattibile?

perdere 24 milioni di euro perché questo non giocherà più fino al 2021 è vantaggioso economicamente?

Share this post


Link to post
Share on other sites
43 minuti fa, zebra67 ha scritto:

Hai ragione, Ale0306 e apprezzo il tuo senso etico, però ammetterai che, appunto, gli esempi virtuosi sono una sparita minoranza se raffrontati con coloro che hanno preteso fino all'ultimo euro.

Non si chiede di battere le mani a Khedira, ma nemmeno di metterlo in croce per il solo fatto che sta facendo quello che hanno sempre fatto, fanno e faranno il 90% dei suoi colleghi.

La posizione contrattuale dei calciatori è molto, anzi troppo tutelata.
Se si stufano di una società, bussano in sede per un aumento anche dopo aver rinnovato l'anno precedente.
Se a stufarsi di loro è una società, magari perché, come nel nostro caso, il calciatore in questione, dopo un paio di anni bellissimi, non ha dato più il contributo richiesto a causa della fragilità fisica, allora la società non può fare nulla e il calciator invoca il rispetto del contratto.

Troppo sbilanciato, come assetto; però non possiamo fare altro che prenderne atto.

Hai ragione. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, * Aragorn * ha scritto:

Matuidi avrà trovato un buono stipendio. È ancora integro, può giocare a calcio. Khedira è un ex calciatore da due anni.

Penso che un club di MLS, arabo o cinese, lo prenda al volo se si accontentasse di 2-3M.

Io sinceramente preferirei guadagnare meno (cmq tantissimo) ma giocare e non essere visto da tifosi e compagni come un appestato. 

La Juve lo ha sempre trattato bene, lo hanno atteso e curato quando ebbe i problemi di aritmia cardiaca, non uso termini come riconoscenza o robe simili, ma almeno un minimo di amor proprio diamine. 

Una sanguisuga attaccata allo scroto! 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Naztal ha scritto:

Qualcuno conosce se esiste una tutela assicurativa sulla salute dei calciatori in attività e, nel caso, come funziona?
🙄🤔

Si esiste e tutte le squadre di serie A ce l'hanno. I prodotti sono i più vari, si va dalla polizza infortuni che paga il giocatore a quella che indennizza la società. 

In nessun caso  però l'indennizzo copre l'intera retribuzione del calciatore fermo e completamente inutilizzato, soprattutto nel caso di stipendi milionari. Da qui la necessità (direi auspicio) di disfarsi dei giocatori che subiscono continue recidive.

Come tutte le polizze (anche quelle auto seguono questa logica), la loro utilità è quella di coprire l'evento catastrofale (nel nostro caso la morte del calciatore - fate le corna) e non tanto l'evento di moderata entità (l'infortunio muscolare di turno). Per capire la logica occorre pensare all'rca. Tu ti assicuri perché è obbligatorio,  ok, però la polizza non ti serve tanto per coprire il tamponamento che ti può capitare una volta ogni 5 anni (se sommi i premi pagati e i sinistri liquidati sarai sempre in perdita), ma per tutelarti nel caso sciagurato investissi un pedone.

Le polizze infortuni dei calciatori seguono la stessa logica. Poi, per carità,  bisognerebbe leggere bene i contratti a cui ovviamente nessuno di noi ha accesso. 

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Figio79 ha scritto:

Penso che un club di MLS, arabo o cinese, lo prenda al volo se si accontentasse di 2-3M.

Io sinceramente preferirei guadagnare meno (cmq tantissimo) ma giocare e non essere visto da tifosi e compagni come un appestato. 

La Juve lo ha sempre trattato bene, lo hanno atteso e curato quando ebbe i problemi di aritmia cardiaca, non uso termini come riconoscenza o robe simili, ma almeno un minimo di amor proprio diamine. 

Una sanguisuga attaccata allo scroto! 

Io la vedo diversamente, ma sono opinioni. Per me lo stron. in questa storia non è lui.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, * Aragorn * ha scritto:

Io la vedo diversamente, ma sono opinioni. Per me lo stron. in questa storia non è lui.

Gli stron. effettivamente siamo noi che ci facciamo il sangue marcio 😂

Si Scherza eh, grazie a dio non esiste solo il calcio 😉

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rabiot già dalle ultime partite della stagione scorsa, ha espresso segnali di notevole miglioramento; egli è un centrocampista molto fisico, ma dotato pure di buon palleggio e a quanto pare pure di valide doti da incursore, in grado di ricoprire praticamente tutti i ruoli del centrocampista; tuttavia trovo sia una mossa intelligente quella di collocarlo da interno destro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, pablito77! ha scritto:

Ci credo che guadagna terreno McKennie. È l’unico con certe preziose caratteristiche. 
 

Rabiot farà una grande stagione. 
 

Khedira ha il coltello dalla parte del manico. Si puó discutere all’infinito sulla sua condotta, ma qualcuno lo ha messo in questa vantaggiosa situazione. 
 

Adesso ocio con Costa e De Sciglio eh...

Bro non me lo aspettavo così McKennie, in positivo ovviamente.

 

Siamo d'accordo che era il Novara ma certe caratteristiche le hai o non le hai

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Dario il grande ha scritto:

Rabiot già dalle ultime partite della stagione scorsa, ha espresso segnali di notevole miglioramento; egli è un centrocampista molto fisico, ma dotato pure di buon palleggio e a quanto pare pure di valide doti da incursore, in grado di ricoprire praticamente tutti i ruoli del centrocampista; tuttavia trovo sia una mossa intelligente quella di collocarlo da interno destro.

In effetti rabiot è un buon giocatore

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, thade74 ha scritto:

Nostro signore no, ma chissà che Bertelli non ci riesca davvero...

Se ci riesce merita il nobel per la medicina 😃

17 minuti fa, Gommonauta61 ha scritto:

Sai che anch'io penso che lui da buon tedesco non si voglia arrendere e tenti di dare un contributo alla squadra?

.boh

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, Al Galoppo ha scritto:

Khedira HA la stessa dignità e non è affatto un uomo piccolo (perlomeno non per questo, poi io non lo conosco, magari è una pessima persona comunque).

Mi spiace ma tu stai sbagliando. Chi fa beneficienza fa qualcosa in più, chi non la fa fa semplicemente il suo.

Il resto è ipocrisia da chi osserva dall'esterno qualcosa ed emette giudizi che non hanno, quelli si, alcuna dignità.

 

Che ti piaccia o meno, l'etica esiste ancora e non è corretto affermare il contrario, in questo caso è incontrovertibile affermare che Khedira si sta approfittando di una situazione contrattuale che lo tutela, a fronte di una palese indisposizione fisica che è incompatibile con l'attività che lui è pagato per svolgere.

Tu emetti sentenze, insultando indirettamente (sia nel messaggio precedente, sia in questo) chi non la pensa come te, chi ancora pensa che ci siano valori ben più importanti del compenso economico.

Non sto neppure a parlarti del sottoscritto perchè non credo ti interessi neppure, ma il mondo è pieno di persone che non sono ciniche e venali, il minimo che tu puoi fare è evitare di dar loro dell'ipocrita e apostrofarli in altro modo poco rispettoso.

 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, Notts County ha scritto:

Si esiste e tutte le squadre di serie A ce l'hanno. I prodotti sono i più vari, si va dalla polizza infortuni che paga il giocatore a quella che indennizza la società. 

In nessun caso  però l'indennizzo copre l'intera retribuzione del calciatore fermo e completamente inutilizzato, soprattutto nel caso di stipendi milionari. Da qui la necessità (direi auspicio) di disfarsi dei giocatori che subiscono continue recidive.

Come tutte le polizze (anche quelle auto seguono questa logica), la loro utilità è quella di coprire l'evento catastrofale (nel nostro caso la morte del calciatore - fate le corna) e non tanto l'evento di moderata entità (l'infortunio muscolare di turno). Per capire la logica occorre pensare all'rca. Tu ti assicuri perché è obbligatorio,  ok, però la polizza non ti serve tanto per coprire il tamponamento che ti può capitare una volta ogni 5 anni (se sommi i premi pagati e i sinistri liquidati sarai sempre in perdita), ma per tutelarti nel caso sciagurato investissi un pedone.

Le polizze infortuni dei calciatori seguono la stessa logica. Poi, per carità,  bisognerebbe leggere bene i contratti a cui ovviamente nessuno di noi ha accesso. 

Sarebbe curioso conoscere nei dettagli quella di Khedira, forse potrebbe spiegare la “tolleranza” che si ha nei suoi confronti.

Come sarebbe utile ricorrere a metodi moggiani per indurlo a salutarci... 😏

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, * Aragorn * ha scritto:

Ogni volta che leggo il nome di Khedira mi sale la bile al cervello perché penso al fatto che gli hanno rinnovato il contratto pur sapendo che era un ex giocatore. 

Era ben visto da Allegri, tanto osannato qui per aver vinto quello che ha vinto anche Sarri con una squadra ben più vecchia.. I nodi vengono sempre al pettine, Allegri non allena nessuno e purtroppo noi ci teniamo Khedira.

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, thade74 ha scritto:

Nostro signore no, ma chissà che Bertelli non ci riesca davvero...

Ma stiamo scherzando? Non lo conoscessimo Khedira, questo è 10 anni che soffre di problemi fisici, arrivato ai quasi 34 anni cosa vuoi fare? 

Questo presunto fenomeno è da sbattere in tribuna, come fatto con Mandzukic, tanto mezza stagione (e anche di più) come al solita la passa lontano dal campo per colpa degli infortuni. 

Se avrà un minimo di dignità chiederà al suo agente di lavorare alla rescissione e trovare un club interessato alle sue prestazioni. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

È chiaro che siccome non rinuncia ad un centesimo te lo tieni e speri che riesca a fare qualche presenza. Per me rimane nel complesso un investimento abbastanza deludente.. Alla fine ci sarà costato 60 milioni per 2 stagioni e mezzo, di cui solo una veramente buona.. L'avessimo lasciato andare via nel 2019 ovviamente sarebbe stato meglio.. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, zebra67 ha scritto:

Che in società possano fare quello che vogliono, quando vogliono, è assodato.

Io ho sollevato la domanda per capire quale logica giustificherebbe una mossa del genere: non hai fiducia in Paratici per colpa del mercato 2019 e delle vicende legate agli allenatori? Allora siluralo a Ferragosto, in maniera tale che puoi trovare un nuovo dirigente a cui affidare il mercato 2020.
Se fai svolgere il mercato 2020 a una persona di cui non ti fidi, e la siluri appena finito il mercato, a mio avviso ti dai la zappa sui piedi (è una espressione in uso dalle mie parti per indicare chi ha un atteggiamento autolesionistico).

Può darsi che in realtà chi stia facendo mercato sia Cherubini e Paratici stia portando avanti l'ordinaria amministrazione prima di lasciare l'incarico. Ma è una supposizione in considerazione di un rinnovo stranamente ancora non arrivato e del quale non se ne parla minimamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, juventinix ha scritto:

Può darsi che in realtà chi stia facendo mercato sia Cherubini e Paratici stia portando avanti l'ordinaria amministrazione prima di lasciare l'incarico. Ma è una supposizione in considerazione di un rinnovo stranamente ancora non arrivato e del quale non se ne parla minimamente.

Ma Cherubini chi è? (nel senso che so che è il nostro coordinatore sportivo, terza figura in ordine di importanza nel management dirigenziale, ma non mi pare che abbia tutta esperienza e prestigio tali da poter dire che sicuramente è meglio di Paratici).

E soprattutto davvero la Juve affida il mercato che deve portare a fare una Champions all'altezza a tal Federico Cherubini?

Su, dai, hai capito benissimo che sto parlando di prendere uno meglio di Paratici e con la giuista esperienza e i giusti agganci, non di una promozione interna di uno che, con tutta la simpatia per una città che mi è anche vicina, ha fatto il dirigente del Foligno...

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, zebra67 ha scritto:

Ma Cherubini chi è? (nel senso che so che è il nostro coordinatore sportivo, terza figura in ordine di importanza nel management dirigenziale, ma non mi pare che abbia tutta esperienza e prestigio tali da poter dire che sicuramente è meglio di Paratici).

 E soprattutto davvero la Juve affida il mercato che deve portare a fare una Champions all'altezza a tal Federico Cherubini?

Su, dai, hai capito benissimo che sto parlando di prendere uno meglio di Paratici e con la giuista esperienza e i giusti agganci, non di una promozione interna di uno che, con tutta la simpatia per una città che mi è anche vicina, ha fatto il dirigente del Foligno...

Sono d'accordo, lo stesso Paratici senza Marotta ha mostrato molte difficoltà. Vedremo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.